Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Riciclo amplificatore integrato e subwoofer passivo
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Riciclo amplificatore integrato e subwoofer passivo

blackdog
blackdog
Member
Member

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 10.07.19

Riciclo amplificatore integrato e subwoofer passivo Empty Riciclo amplificatore integrato e subwoofer passivo

Messaggio Da blackdog il Mar Lug 23 2019, 15:31

Chiedo cortesemente lumi per fattibilità di un "accrocchio" da riciclo se ha senso…

Uso un vecchio AV vs740 Pioneer, come amplificatore "multifunzione" da scrivania, con collegate varie sorgenti (DVD, cd, tuner, scheda audio tascam, pc ecc), collegato con le uscite speaker Le R ad un sub passivo (ESB 2001)  è da questo (che fa anche da crossover) alle 2 casse JBL).
Tutte componenti obsolete e datate ma che ancora funzionano per quello che mi servono (come studiolo musicale).

Stavo pensando di prendere un Nobsound G2 100 Watt Subwoofer Amp & Mono Amp cosi da poter utilizzare l'uscita RCA sub del Pioneer (uscita dedicata per sub attivo), dipanare la "matassa di cavi" che adesso ho tra le varie casse, ed  avere un minimo di controllo del sub, però ho anche un vecchio integrato technics (modello non ricordo credo sia un 60 watt) che non utilizzo (funzionante ma che non ha ovviamente connessioni separate pre e finali).

Se prendo il segnale con rca (mono/mono o a Y) dal uscita sub dell' AV740 e mi collego all'entrata aux del technincs e da questo dalle uscite speaker (solo L o L/R) vado al sub faccio una castroneria?

In teoria non dovrei "cucinare" o rompere nessun dei due (poi la resa sarà tutta da verificare) o meglio lasciar perdere...

Grazie in anticipo per eventuali vs. osservazioni e consigli

un saluto

    La data/ora di oggi è Lun Gen 18 2021, 21:26