Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
"LINN" Da signore dei Giradischi a Signore degli Anelli il passo è ,,,,,,,,
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    "LINN" Da signore dei Giradischi a Signore degli Anelli il passo è ,,,,,,,,

    6 Belfagor
    6 Belfagor
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 23
    Data d'iscrizione : 21.08.19

    "LINN" Da signore dei Giradischi a Signore degli Anelli il passo è ,,,,,,,, Empty "LINN" Da signore dei Giradischi a Signore degli Anelli il passo è ,,,,,,,,

    Messaggio Da 6 Belfagor Ven Ago 30, 2019 6:46 pm

    Tempo fa per placare la mia insaziabile voglia di smanettamenti e per un certo  masochismo tipico degli audiofili  ho acquistato gli anelli della Tiger Paw .
     Questo produttore penso inglese, almeno per quel che riguarda l'engineering produce Kit dedicati al giradischi Linn che dovrebbero "incrementare le prestazioni del giradischi Linn"
    "l'upgrade " in questione ai basa sull ' applicazione  di due anelli,  da posizionare rispettivamente uno sul "fondo del contropiatto " l'altro alla base dl cuscinetto . Sono semplicissimi da applicare 
    funzionano in opposizione magnetica scaricando un pò la forza del  Piatto , Contropiatto agente sul cuscinetto.. 
    Sembra che numerosi Linisti integralisti, abbiano accolto positivamente questo non eccessivamente dispendioso "TIGER PAW " upgrade.
    Francamente ero molto scettico sulla natura di   questo UPGRADE che temevo modificasse il DNA del GIRADISCHi -
    Con questo "UPGRADE" ci convivo ormai da parecchi mesi e dal mio punto di vista ci sono dei risultati più che avvertibili -.
    Il giradischi diventa molto simile a giradischi dal "DNA " più neutrale . Il vantaggio più udibile si nota quando la trama è abbastanza complessa come nella musica sinfonica dove c'è bisogno 
    del massimo ordine  e di maggior trasparenza .
    Direi che io lo consiglierei senza esitazioni per chi ascolta la musica classica . Nel POP e nel Jazz ho avvertito dei cambiamenti anche se non molto marcati . 
    Il Linn si avvicina in questo modo a giradischi più rigorosi senza perdere le sue caratteristiche musicali . 
    A questo punto mi smarco , perchè comunque  le impressioni sono sempre soggettive ...

      La data/ora di oggi è Sab Lug 20, 2024 5:35 pm