Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto.


Affittasi
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 526
Data d'iscrizione : 02.01.13

Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 Empty Re: Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto.

Messaggio Da Affittasi Mer Ott 02 2019, 16:48

@calibro ha scritto:


Anche!!!

Brutalmente potresti fare:

Ipad + Tidal Hifi > Camera kit > Monitor amplificati USB e chissenefrega!!!!!
Che tristezza.
Di magia non gliene vuoi proprio far sentire...
montanari
montanari
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10397
Data d'iscrizione : 06.04.11
Età : 41
Località : Morciano di R. - vespista

Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 Empty Re: Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto.

Messaggio Da montanari Mer Ott 02 2019, 17:56

Ma sta bon
La magia lasciamola ai maghi


_________________
alè:
le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
calibro
calibro
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1622
Data d'iscrizione : 13.05.12

Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 Empty Re: Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto.

Messaggio Da calibro Mer Ott 02 2019, 18:52

Affittasi... tu cosa gli consigli??? :-))


_________________
A casa: 
LG Plasma 50" HD, SKYHD optical out > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131 >>
Oppo Aurion Audio BD-83 SE > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III
In "cuffia"...a poco più di un metro..."la discarica": Sony DVP-SR100 > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus
In aereo: Iphone 6S + Tidal Hi-Fi > iem YXWin bluetooth + custom tips
In giro: IPad + Tidal Hi-Fi > Cipher > Audeze Isine 10
Lu Mazzmarill
Lu Mazzmarill
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 210
Data d'iscrizione : 10.03.14
Età : 30
Località : Abruzzo

Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 Empty Re: Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto.

Messaggio Da Lu Mazzmarill Mer Ott 02 2019, 23:37

@montanari ha scritto:Ma sta bon
La magia lasciamola ai maghi
La magia è per chi se la può permettere. Io un impianto da 3000 euro me lo potrò permettere forse solo dopo sposato e col posto fisso; io vorrei solo (in un futuro spero non troppo prossimo) ascoltare bene musica.

Più semplicemente, un FiiO X1 2nd gen. e IE FiiO da 69 euro non dev'èssere il mio set della vita in portabilità (infatti farò un thread per rompervi le scatole anche su questo...)
montanari
montanari
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10397
Data d'iscrizione : 06.04.11
Età : 41
Località : Morciano di R. - vespista

Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 Empty Re: Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto.

Messaggio Da montanari Gio Ott 03 2019, 03:28

Ma si..

ascoltare bene la musica non ha nulla di magico.
Anzi è piuttosto scientifico..
Chi si appella a sta romanticheria romanzata della magia di solito ascolta in maniera scorretta  con le montagne russe a casa..tra gli audiofili è pieno non preoccupiamoci!

La magia è il posto fisso!

Buona musica!


_________________
alè:
le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
Affittasi
Affittasi
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 526
Data d'iscrizione : 02.01.13
Località : Milano

Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 Empty Re: Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto.

Messaggio Da Affittasi Gio Ott 03 2019, 08:52

La bellezza è negli occhi di chi guarda 
La magia è nelle orecchie di chi ascolta
Se non vi lasciate un po andare a ricercarla mi dispiace, non potrete mai raggiungere un piacere intimistico e profondo tanto quanto chi è rimasto romantico tra di noi.
Non è una questione di prezzo, 3000 ce chi li spende per un cavo, chi per un impianto.
Chi si appella solo alla esatta scienza...
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3472
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 100
Località : Località

Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 Empty Re: Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto.

Messaggio Da JacksonPollock Gio Ott 03 2019, 09:27

@montanari ha scritto:Chi si appella a sta romanticheria romanzata della magia di solito ascolta in maniera scorretta  con le montagne russe a casa..tra gli audiofili è pieno non preoccupiamoci!


Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 775355
montanari
montanari
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10397
Data d'iscrizione : 06.04.11
Età : 41
Località : Morciano di R. - vespista

Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 Empty Re: Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto.

Messaggio Da montanari Gio Ott 03 2019, 12:37

@Affittasi ha scritto:La bellezza è negli occhi di chi guarda 
La magia è nelle orecchie di chi ascolta
Se non vi lasciate un po andare a ricercarla mi dispiace, non potrete mai raggiungere un piacere intimistico e profondo tanto quanto chi è rimasto romantico tra di noi.
Non è una questione di prezzo, 3000 ce chi li spende per un cavo, chi per un impianto.
Chi si appella solo alla esatta scienza...
viene a casa mia che ti faccio sentire la magggia!!! Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 571367


_________________
alè:
le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
Affittasi
Affittasi
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 526
Data d'iscrizione : 02.01.13
Località : Milano

Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 Empty Re: Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto.

Messaggio Da Affittasi Gio Ott 03 2019, 15:44

Quando arriverete a scegliervi le mogli in base alle misure e ai feromoni, invece della "magia", speditemi in manicomio! Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 85816
montanari
montanari
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10397
Data d'iscrizione : 06.04.11
Età : 41
Località : Morciano di R. - vespista

Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 Empty Re: Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto.

Messaggio Da montanari Gio Ott 03 2019, 15:51

Vedi che sono le donne che scelgono noi!


_________________
alè:
le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
calibro
calibro
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1622
Data d'iscrizione : 13.05.12

Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 Empty Re: Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto.

Messaggio Da calibro Gio Ott 03 2019, 16:20

Trovo interessante questa discussione in quanto sottolinea una dicotomia importante esistente nel settore.

Da una parte i tecnici, che si basano su modelli matematici, dall'altra i "romantici" che si basano sulle emozioni evocate loro dalla musica.
Ritengo entrambe le parti degne di rispetto in quanto ognuna "ha ragione".

Sono un ingegnere, per cui dovrei essere un tecnico "evoluto" dalle competenze "progettuali".
Sono stato abituato (sebbene ormai da anni mi occupi solo di questioni manageriali) a "progettare" secondo modelli matematici.

Non posso fare a meno però di notare quanto male suonino ad esempio amplificatori con lo 0,0000000000001 di distorsione, oppure casse capaci di generare pressioni sonore importantissime.

Mi sono dato le seguenti spiegazioni:

1)I modelli matematici su cui si basa la progettazione non sono completament sufficienti a descrivere nel dettaglio estremo i fenomeni fisici che entrano nella sfera dell'ascolto. Tale dettaglio estremo può fare la differenza all'ascolto.

2)Nell'ascolto si fonde l'aspetto tecnico con quello artistico e le emozioni evocate dall'aspetto artistico possono travalicare i difetti prodotti dall'aspetto tecnico, facendo preferire un ascolto imperfetto ma emozionante ad un ascolto perfetto ma "sterile".

Hp maturato le seguenti opinioni:

1)Una buona base tecnica è imprescindibile e la strategia di base della sala dell'impianto linkato Burmester ha moooooolto senso. Consente infatti di minimizzare le "montagne russe" nella risposta.

2)Equalizzatori (DSP) esterni o interni alle casse et similia: enorme potenza nel correggere le montagne russe, non completamente trasparenti all'ascolto.

3)Casse attive: grande potenza di correzione ed adattamento ad ambienti diversi, impossibilità di implementare amplificazioni allo stato dell'arte per motivi di ingombri. (Trasformatori, classe A e dissipatori conseguenti richiedono molto spazio).

4)Classe T e D: ho un T-amp ed ho provato ampli autocostruito da un conoscente basato su moduli Hypex. Lo stesso mi ha proposto uno scambio col mio misero integrato in classe A in firma ed ho detto tutto...

5)Ritengo che una certo "controllo" delle vibrazioni sulle elettroniche sia cosa "buona e giusta" (pur trattandosi di dettagli estremi, questi possono fare la differenza nel caso di ascoltatori molto sensibili ed esigenti).
Questo ritengo sia un altro punto almeno concettualmente negativo delle casse attive, pur essendone affascinato per la praticità attaccate ad un Ipad/Iphone.

Nella sala linkata ad esempio avrei messo le elettroniche fuori dalla stessa, ad esempio in un'anticamera isolata. Avrei fatto passare all'interno solo i cavi delle casse ed il cavo dei ripetitori ad infrarossi dei telecomandi. 

Ma alla fine Affittasi cosa consiglia al nostro amico???? ;-)


_________________
A casa: 
LG Plasma 50" HD, SKYHD optical out > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131 >>
Oppo Aurion Audio BD-83 SE > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III
In "cuffia"...a poco più di un metro..."la discarica": Sony DVP-SR100 > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus
In aereo: Iphone 6S + Tidal Hi-Fi > iem YXWin bluetooth + custom tips
In giro: IPad + Tidal Hi-Fi > Cipher > Audeze Isine 10
calibro
calibro
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1622
Data d'iscrizione : 13.05.12

Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 Empty Re: Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto.

Messaggio Da calibro Gio Ott 03 2019, 16:25

@Affittasi ha scritto:Quando arriverete a scegliervi le mogli in base alle misure e ai feromoni, invece della "magia", speditemi in manicomio! Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 85816

Condivido pienamente.
Nella mia modesta esperienza ho provato grandi delusioni nella performance di donne da me considerate quasi inarrivabili, mentre ho ricevuto enorme piacere da donne tutt'altro che perfette.

Ancora oggi potrei fare pazzie per un dettaglio e rimanere completamente indifferente ad una tipa "simil Instagram"...


_________________
A casa: 
LG Plasma 50" HD, SKYHD optical out > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131 >>
Oppo Aurion Audio BD-83 SE > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III
In "cuffia"...a poco più di un metro..."la discarica": Sony DVP-SR100 > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus
In aereo: Iphone 6S + Tidal Hi-Fi > iem YXWin bluetooth + custom tips
In giro: IPad + Tidal Hi-Fi > Cipher > Audeze Isine 10
calibro
calibro
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1622
Data d'iscrizione : 13.05.12

Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 Empty Re: Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto.

Messaggio Da calibro Gio Ott 03 2019, 16:28

@Lu Mazzmarill ha scritto:
La magia è per chi se la può permettere. Io un impianto da 3000 euro me lo potrò permettere forse solo dopo sposato e col posto fisso; io vorrei solo (in un futuro spero non troppo prossimo) ascoltare bene musica.

Più semplicemente, un FiiO X1 2nd gen. e IE FiiO da 69 euro non dev'èssere il mio set della vita in portabilità (infatti farò un thread per rompervi le scatole anche su questo...)


Non cercare il posto fisso.
Lascia l'Italia e fai impresa all'estero.
Fatti l'impianto migliore per te e solo dopo sposati... affraid affraid affraid


_________________
A casa: 
LG Plasma 50" HD, SKYHD optical out > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131 >>
Oppo Aurion Audio BD-83 SE > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III
In "cuffia"...a poco più di un metro..."la discarica": Sony DVP-SR100 > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus
In aereo: Iphone 6S + Tidal Hi-Fi > iem YXWin bluetooth + custom tips
In giro: IPad + Tidal Hi-Fi > Cipher > Audeze Isine 10
montanari
montanari
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10397
Data d'iscrizione : 06.04.11
Età : 41
Località : Morciano di R. - vespista

Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 Empty Re: Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto.

Messaggio Da montanari Gio Ott 03 2019, 16:34

@calibro ha scritto:


Non cercare il posto fisso.
Lascia l'Italia e fai impresa all'estero.
Fatti l'impianto migliore per te e solo dopo sposati... affraid affraid affraid

applausi applausi applausi


_________________
alè:
le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
Anonymous
Ospite
Ospite

Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 Empty Re: Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto.

Messaggio Da Ospite Gio Ott 03 2019, 16:38

consiglio l'Inghilterra .. e' proprio un buon momento.
Affittasi
Affittasi
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 526
Data d'iscrizione : 02.01.13
Località : Milano

Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 Empty Re: Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto.

Messaggio Da Affittasi Gio Ott 03 2019, 17:01

Non siamo in grado (almeno noi comuni mortali) di misurare ciò che davvero conta.
Questo spiega perchè un Guarnieri sarà sempre un Guarnieri, e nessuno lo potrà mai copiare.
Questo spiega perchè una delle più importanti aziende del settore destina un budget elevatissimo nella ricerca in misurazioni innovative a livello psichico e non semplicemente fisico.
carbonizer
carbonizer
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 377
Data d'iscrizione : 20.04.17

Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 Empty Re: Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto.

Messaggio Da carbonizer Gio Ott 03 2019, 17:26

Comunque quellasaletta e sbagliata.... c'è il condizionatore che seppure sicuramente su linea elettrica completamente separata, quando acceso fa rumore.

affraid affraid affraid affraid


_________________
io c'ho llo sterio e tu?   Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 650957


"Science is like sex: Sometimes, something useful comes out - but that's not the reason we are doing it."

Lu Mazzmarill
Lu Mazzmarill
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 210
Data d'iscrizione : 10.03.14
Età : 30
Località : Abruzzo

Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 Empty Re: Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto.

Messaggio Da Lu Mazzmarill Mer Ott 23 2019, 10:32

@calibro ha scritto:


Non cercare il posto fisso.
Lascia l'Italia e fai impresa all'estero.
Fatti l'impianto migliore per te e solo dopo sposati... affraid affraid affraid
Ah certo, con una laurea in Lettere e senza un soldo in tasca che sarà mai? affraid
lalosna
lalosna
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2768
Data d'iscrizione : 19.08.12
Età : 59
Località : Cit Türin

Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 Empty Re: Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto.

Messaggio Da lalosna Mer Ott 23 2019, 13:23

@Lu Mazzmarill ha scritto:
Ah certo, con una laurea in Lettere e senza un soldo in tasca che sarà mai? affraid
Non è mica detto, se fossero solo quelli i parametri, lavorerebbero in ben pochi... Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 650957 
Al di fuori della PA (scuola...) il mondo è sempre mezzo da vendere e mezzo da comprare, forza e coraggio


_________________
Cerèa...
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 24433
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 Empty Re: Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto.

Messaggio Da carloc Mer Ott 23 2019, 13:38

@lalosna ha scritto:
Non è mica detto, se fossero solo quelli i parametri, lavorerebbero in ben pochi... Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 650957 
Al di fuori della PA (scuola...) il mondo è sempre mezzo da vendere e mezzo da comprare, forza e coraggio
Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 704751


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
hr
hr
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 573
Data d'iscrizione : 26.01.10

Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 Empty Re: Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto.

Messaggio Da hr Mar Ott 29 2019, 03:32

@carbonizer ha scritto:Comunque quellasaletta e sbagliata.... c'è il condizionatore che seppure sicuramente su linea elettrica completamente separata, quando acceso fa rumore.

affraid affraid affraid affraid
Invece no, oltre ad essere collegato su una linea assestante  Embarassed  ... Si tratta del Daykin Stylish Silver da 12000 btu, difatti e' stato scelto apposta per le sue magnifiche caratteristiche tecniche, efficienza energetica e performance complessiva. E' il piu' silenzioso (effettivamente non si sente proprio quando e' in funzione) sul mercato con una pressione sonora minima di rinfrescamento/riscaldamento di 19 dbaEmbarassed


_________________
Ciao & Enjoy the Music!
Rocco

"Ich denke nur Musik - J. Brahms"
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9208
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Pisa

Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto. - Pagina 2 Empty Re: Piccola curiosità su Amp e Dac + rapporti di prezzo all'interno dell'impianto.

Messaggio Da Luca58 Mar Nov 05 2019, 15:55

@Lu Mazzmarill ha scritto:Nell'esperienza di coloro di voi che dispongono di un impianto completo (lettore/streamer - DAC - AMP ecc ecc.); consigliereste di comprare ogni componente della stessa marca, ove possibile? E a cosa sarebbe dovuta questa scelta?

La seconda domanda è più strettamente "economica". In un ipotetico budget, quale percentuale destinereste all'acquisto delle singole componenti? Questo per capire: dove va cercato il "senso di spesa"? Ha senso, ad esempio, spendere 1800 euro di ampli per uno streamer da mille? O è più saggio il contrario? E i diffusori?
scusate le domande da novellino, ma ho in progetto in futuro l'acquisto di un impianto, e da qualche parte vorrei anche partire...
In generale, secondo me:

a) A parte casi particolari di impianti monomarca costosi, si rivolge al monomarca chi o non ha grande esperienza per fare altrimenti o non vuole perdere tempo; oltre un certo livello il risultato in genere e' abbastanza buono perche' il tutto e' ottimizzato dalla casa.

b) La forza di una catena dipende dall'anello piu' debole, per cui ogni componente dovrebbe avere una qualita' proporzionata a quella degli altri. I prezzi potrebbero invece non seguire la proporzione perche' un giradischi da, diciamo, 8 puo' costare molte volte di piu' di un cavo da 8. L'importante e' che all'interno della propria classifica di qualita' ciascun componente occupi piu' o meno la medesima posizione degli altri nelle rispettive classifiche. Il mio consiglio e' quindi quello di valutare quale cifra complessiva si e' disposti a spendere e in base a quella si sceglie il livello dei componenti, che deve essere abbastanza omogeneo per tutti.
Uniche eccezioni: ambiente di ascolto e mobile porta-elettroniche, che in teoria dovrebbero essere sempre al top come resa perche' hanno un effetto primario su tutti i tipi di impianto a qualsiasi livello.


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    La data/ora di oggi è Mar Lug 27 2021, 02:20