Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Hadcock GH228 Super Arm


ermes pecchinini
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 145
Data d'iscrizione : 14.04.12

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da ermes pecchinini Sab Mar 07 2020, 16:59

Non sono discorsi facili, in fase progettuale. All'atto pratico alcune cose sono abbastanza chiare. Nel posizionare un braccio devi tenere presente una sola misura che è sempre riportata nei dati tecnici e viene indicata come distanza "pivot-spindle". Quella canonica per un 9" è 222 mm, le altre dovrei anche io andare a cercarle, questo è facile. L'obiettivo è minimizzare l'errore di tangenza. Il letteratura ho più volte letto che un errore sotto 2° non da distorsione udibile. Non ho mai però visto dei test reali in tal senso. A molti è venuto da pensare che stando così la cosa il 12 " sono sempre meglio. Non è una buona pensata perchè un 12" ha spesso una sua inerzia sempre superiore ad un 9", quindi quello che guadagni per un verso lo paghi dall'altro. La cosa su cui dovresti riflettere è anche che nel restaurare un giradischi vi è un margine di tolleranza piccolo ma non infinitesimale. Il braccio, per definizione, ha il compito di accompagnare la puntina a leggere in modo ottimale dei solchi micrometrici. Il livello di tolleranza è quindi micrometrico! E questo vale per tutto, per le articolazioni del braccio in particolare. Alla fine, il posizionamento non è nemmeno la cosa più delicata. Attenzione ovviamente al corretto posizionamento sull'asse verticale . La tipologia di taglio di puntina, in tal senso non mi sembra un punto cruciale, tanto se sbagli qualcosa ari i solchi sia con una puntina conica sia un ellittico dolce sia con un taglio più cattivo  (micro-line, iperellittico e affini) erg erg erg
Poonie
Poonie
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 18.09.12

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da Poonie Sab Mar 07 2020, 21:51

hahah!...effettivamente non è una passeggiata, ma credo di aver capito che bisogna rispettare ogni singola specifica per evitare guai, soprattutto se l'esperienza è...zero.
E per questo devo ringraziare tutti per gli interventi.
A dispetto delle dimensioni il gira è meno problematico del braccio, se le molle si riveleranno a posto non ci dovrebbero essere problemi meccanici, il perno è a posto e al limite si tratterà di sostituire la cinghia.
Il motore è in alternata ed è l'unica parte elettrica che c'è, niente elettronica.

Sono ottimista sul fatto di riuscire a ripristinare una struttura efficace del braccio, ho scaricato tutto lo scaricabile in merito all'originale, altro discorso sarà calibrare bene i valori di lettura, considerando poi che è un unipivot, ma auspico che si tratti solo di farci un po' di esperienza, senza infierire sui solchi spero.
E via di 2M Red a 'sto punto.
Ma prima sta ai cavetti che ho ordinato e che non arrivano, forse lo sanno che non ho fretta. Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 650957
Anche se un po', non vedo l'ora di veder girare un fresbee nero.


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 701
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da martin logan Dom Mar 08 2020, 09:13

Non ho visto il giradischi ma posso "incollare" quanto scrive il proprietario descrivendo l'apparecchio. 

Ensemble haut de gamme pour audiophiles composé de :
- Une Platine Thorens TD 165 MK2 complète avec capot
- Du rare bras Hadcock GH 228 ‘Super Arm’
- Du lève bras Hadcock GH Uni-Lift
- D’une cellule Arcam A&R Cambridge P77 (MM) à stylet elliptique, parfaitement adaptée pour ce type de bras et bien connue pour ses qualités audio.

Il sera fourni en plus du plateau d’origine, un plateau amortisseur Spectra anti-rumble (constitué de 3 couches élastomères émulsionnés)
C'est une rare opportunité d'acquérir cet ensemble dont le bras de lecture est en excellent état et dont l'amortisseur de bras GH Uni-Lift (optionnel d'origine) en est le complément idéal.
Le GH 228 est un modèle unipivot léger de 9 pouces avec contrepoids décalé pour le réglage de l'équilibre latéral et l'anti-patinage.

Per fortuna è Francese, fosse stato cirillico sarebbe stata dura Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 650957 .
Poonie
Poonie
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 18.09.12

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da Poonie Dom Mar 08 2020, 10:40

Già.. Laughing
Comunque il braccio è proprio un 9" pollici come il mio, anche se cambia qualche particolare.
L'Uni Lift mi è nuovo.


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
Poonie
Poonie
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 18.09.12

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da Poonie Mar Mar 17 2020, 11:59

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Img_1611

cheers


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
Poonie
Poonie
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 18.09.12

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da Poonie Mer Mar 18 2020, 16:23

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Img_1612

Mi pareva strano andasse tutto liscio, tocca di rimandarla indietro. Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 75961 Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 75961


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
livio151
livio151
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 244
Data d'iscrizione : 31.01.16
Località : VENEZIA e TREVISO

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da livio151 Mer Mar 18 2020, 17:13

da ex possessore della stessa testina.....che è filettata nella parte superiore...basta avere due viti non troppo lunghe ...dove sta il problema.....
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3384
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 99
Località : Località

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da JacksonPollock Mer Mar 18 2020, 17:14

Perchè?
Viti troppo lunghe?
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 701
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da martin logan Mer Mar 18 2020, 17:15

Fammi capire Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 98542  Ortofon ha inserito nel corpo testina due boccole filettate per fissarla allo shell.
2 viti arrivano da sopra, attraversano lo shell, entrano nelle boccole e "chiudono" la testina rendendola solidale.
Lo spazio tra le boccole (chiamiamolo interasse, non so se è corretto al 100%) è quello standard, che dovrebbe valere 1/2" (circa 12 mm).

In alternativa Ortofon offre anche i modelli 2M predisposti per il montaggio con la vite che parte da sotto la testina, non da sopra.
Anche in tal caso lo spazio tra le forature è standard.

A te cosa è capitato ??? E' lo shell a non essere standard o cosa ...
livio151
livio151
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 244
Data d'iscrizione : 31.01.16
Località : VENEZIA e TREVISO

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da livio151 Mer Mar 18 2020, 17:22

le viti se sono inserite si possono usare in 2 modi
1  2 bulloncini x fissarle sopra lo shell
2  2 vti di giusta lunghezza al limite si spessora con 2 rondelline in teflon e si avvita da sopra
comodissima la filettatura sempre che lo shell una volta restaurato il braccio sia in linea...si userà una dima al limite estremo si allargano di pochissimo i fori preesistenti che dovrebbero comunque garantire già adesso un certo gioco
Poonie
Poonie
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 18.09.12

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da Poonie Mer Mar 18 2020, 20:25

Ahimè gente, dalla foto non si capisce ma io ho lo shell filettato!
Il che equivale necessariamente all'avvitamento della testina da sotto, per cui quella che ho adesso mi è inservibile.
A me occorre quella in foto nel libricino a destra, nello specifico la 2M Red VERSO, dove si possono notare gli incavi nel corpo che permettono l'inserimento delle viti, probabilmente (anzi sicuramente) su fori passanti.
Ma da neofitone patentato lo ignoravo. Razz
Al limite avrei potuto trapanare i fori filettati del corpo testina per rendere i fori passanti ma non è sufficiente per via della conformazione che da sotto, è troppo larga e non permette l'inserimento delle viti.
Primo tentativo fallito.


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3384
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 99
Località : Località

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da JacksonPollock Mer Mar 18 2020, 22:09

Trapana lo shell...
Poonie
Poonie
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 18.09.12

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da Poonie Mer Mar 18 2020, 23:35

No no mai.. No 
Prendo la sua.


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 701
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da martin logan Gio Mar 19 2020, 08:01

Non capisco Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 98542  [dalla foto, ben fatta, si vede che lo shell è filettato].

Se i fori filettati dello shell coincidono con quelli sulla Ortofon e se il passo è lo stesso, che problema c'è ???
Al limite non potrai fare un aggiustamento fine della testina, che avrà una posizione ... obbligata.

Serviranno viti piuttosto corte, ma potrai comunque inserire delle piccole rondelle in plastica sopra lo shell, come spessore.
Poonie
Poonie
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 18.09.12

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da Poonie Gio Mar 19 2020, 10:16

No ma il problema non è il passo ne' gli spessori, di serie vengono fornite due misure di viti con le quali il montaggio è praticamente universale, il problema è che il fori di inserimento (da sopra quelli dello shell o da sotto quelli della testina) non possono essere filettati, non devono esserlo, perchè contrastano col filetto che le viti incontrano dopo, che è il filetto di tenuta.
Se i fori di inserimento non sono passanti si crea un conflitto col filetto che viene dopo per il quale la vite non riesce a "stringere", perchè ha la ritenzione del primo filetto, viene a mancare l'essenza della vite, che è quella di comprimere le due parti.
Provare per credere.
Comunque è andata così, l'ho già restituita, l'operazione mi viene a costare un decina di eu in più, ma che ci vuoi fare..


Ultima modifica di Poonie il Gio Mar 19 2020, 11:43, modificato 1 volta


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 701
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da martin logan Gio Mar 19 2020, 11:21

Uhmmm ... Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 917604 Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 98542 Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 917604  quindi, se invece della boccola (fissa) ci fosse stato un semplice dado (mobile), avresti potuto stringerlo sullo stelo della vite.
Così - invece - dici che è impossibile.

I modelli Verso non hanno alcuna boccola filettata ??? Solo un foro passante ???
Se è così mi sembra giusta la sostituzione.
Poonie
Poonie
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 18.09.12

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da Poonie Gio Mar 19 2020, 11:55

Assolutamente.
Non ho mai visto una VERSO ma per la natura del suo fissaggio deve avere fori passanti.
Non solo questa, ma per suddetto motivo ritengo che tutte le testine con fissaggio da sotto debbano avere fori passanti.

Quanto a quella restituita, se anche ci fossero stati dei dadi mobili non avrei potuto "convolare a nozze". Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 650957 
Perchè, primo, ci sono sempre i filetti sullo shell che comportano ritenuta, mentre invece in questo caso servirebbero fori passanti (con due filetti non ci si fa, uno dei due deve essere passante), e secondo, la conformazione del corpo testina non permetterebbe a nessuna chiavetta di agganciare e tenere fermo il dado in fase di avvitatura, dal momento che sarebbe mobile.


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
pepe57
pepe57
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 5321
Data d'iscrizione : 11.06.09
Età : 62
Località : Milano

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da pepe57 Gio Mar 19 2020, 17:59

Personalmente forerei lo shell.
Non accetterei uno shell che mi pone limiti di scelta nella testina.
sunny sunny sunny


_________________
Chi si accontenta gode
Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
QFLG@

Banzai Milano
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 701
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da martin logan Gio Mar 19 2020, 18:13

Noi ragioniamo (ci proviamo Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 917604 ) con apparecchi che - fra loro - hanno decenni di evoluzione e adeguamento alle regole di mercato.
E non sempre si riesce a farli andare d'accordo.

Prima le testine erano fatte in un certo modo, difficile trovare boccole filettate annegate nel corpo.
A quel punto appoggiavi due viti della giusta lunghezza, inserivi le asole della testina, mettevi due dadini ... job done.
In questo caso non avresti neppure litigato coi dadi ... avvitavi da sotto sfruttando direttamente il filetto dello shell.

Oggi - invece - le cose sono cambiate (in parte, perché molte testine sono ancora fissate come 40 anni fa) e capitano queste situazioni.
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 23358
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da carloc Gio Mar 19 2020, 19:17

Da questo punto di vista le Benz hanno i fori filettati e le fissi in un attimo.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3384
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 99
Località : Località

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da JacksonPollock Gio Mar 19 2020, 20:04

Essendo filettata la shell, se non vuoi modificarla, le testine con fori filettati sono da evitare, tutte.

Poonie
Poonie
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 18.09.12

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da Poonie Gio Mar 19 2020, 20:57

@pepe57 ha scritto:Personalmente forerei lo shell.
Non accetterei uno shell che mi pone limiti di scelta nella testina.
sunny sunny sunny
Eh lo so Pietro, ma io ho limiti di scelta congeniti. Laughing
Praticamente come sai ho scelto la 2M Red in funzione del contesto giradischi e auspicando di trovare un buon compromesso per i miei gusti, dopodichè il fatto di "spaziare" con altre testine temo che mi sia off limits.

Il seguito dallo stato attuale riguarderà un buon prephono, un macchinario lavadischi "alla ziobill", credo anche la messa in opera di un DD, con MC, contemplando step up............
Insomma di carne al fuoco ne avrei parecchia e del resto approntare una buona base/i sarebbe anche una necessità per provare adeguatamente altri fonorivelatori, e soprattutto per apprezzarli, cosa che dubito di essere in grado per adesso.

E purtroppo considerando le spese a cui mi sto approcciando (e relative tasche) ho paura che sia una cosa un po' lunga.
Sono partito molto tardi mio malgrado.
Per questo al momento ho preferito salvaguardare lo shell che, a dirla tutta mi dispiaceva anche di modificare. Embarassed

E inoltre mi ero già fatto l'idea che ci fossero entrambe le versioni "sopra e sotto" un po' di tutte le testine, immaginando che siano ancora oggi in voga shell filettati e non.
Probabilmente mi sbagliavo. sunny


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
Poonie
Poonie
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 18.09.12

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da Poonie Gio Mar 19 2020, 21:06

@martin logan ha scritto:Noi ragioniamo (ci proviamo Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 917604 ) con apparecchi che - fra loro - hanno decenni di evoluzione e adeguamento alle regole di mercato.
E non sempre si riesce a farli andare d'accordo.

Prima le testine erano fatte in un certo modo, difficile trovare boccole filettate annegate nel corpo.
A quel punto appoggiavi due viti della giusta lunghezza, inserivi le asole della testina, mettevi due dadini ... job done.
In questo caso non avresti neppure litigato coi dadi ... avvitavi da sotto sfruttando direttamente il filetto dello shell.

Oggi - invece - le cose sono cambiate (in parte, perché molte testine sono ancora fissate come 40 anni fa) e capitano queste situazioni.
Da quello che dici i filetti sul corpo testina non sono poi così comuni, se ho capito bene.
Io invece dopo questo episodio pensavo andassero per la maggiore, anche in virtù del fatto che il mio braccio è vecchiotto.
E anche il gira.
Dei veri vintage. Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 588790


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
Poonie
Poonie
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 18.09.12

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da Poonie Gio Mar 19 2020, 21:14

@JacksonPollock ha scritto:Essendo filettata la shell, se non vuoi modificarla, le testine con fori filettati sono da evitare, tutte.

Infatti nel mio caso è così.
Ma dato che ci siamo, qual'è il disegno di testina più diffuso?
Oppure gli shell: ce ne sono di quelli come il mio o si trovano col lanternino?


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3384
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 99
Località : Località

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da JacksonPollock Gio Mar 19 2020, 21:39

Gli shell filettati credo si contino sulla dita di una mano. AR credo ne avesse uno di quel tipo (ma non passante).
Per me... Passata di trapano e non ci pensi più.

L'hai preso che era già mezzo disastrato... Non sono due filettature che ne compromettono la funzionalità.

Mi farei scrupoli se fosse un braccio molto raro, dalle qualità indiscusse e ricercatissimo (oltre che costoso).
Poonie
Poonie
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 18.09.12

Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 Empty Re: Hadcock GH228 Super Arm

Messaggio Da Poonie Ven Mar 20 2020, 09:47

Uhm...beh si, il discorso non fa una grinza.
Ne deduco che anche le testine VERSO sono molto poche, a questo punto.
Come al solito tu e Pietro avevate ragione, e come al solito arrivo tardi.  Hadcock GH228 Super Arm - Pagina 2 95624
Ormai ho restituito, caso mai la limatina ai filetti sarà per la prossima volta.


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]

    La data/ora di oggi è Mar Apr 13 2021, 10:03