Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Gli audiophili - Pagina 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Gli audiophili


JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3640
Data d'iscrizione : 25.08.17

Gli audiophili - Pagina 3 Empty Re: Gli audiophili

Messaggio Da JacksonPollock Mar Nov 19 2019, 12:01

l'estetica è una scienza giovane. 

Questa l'avevi già scritta, per curiosità dove l'hai pescata?
Anonymous
Ospite
Ospite

Gli audiophili - Pagina 3 Empty Re: Gli audiophili

Messaggio Da Ospite Mar Nov 19 2019, 14:11

è di pubblico dominio https://it.wikipedia.org/wiki/Estetica
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3640
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 100
Località : Località

Gli audiophili - Pagina 3 Empty Re: Gli audiophili

Messaggio Da JacksonPollock Mar Nov 19 2019, 14:29

slash ha scritto:è di pubblico dominio https://it.wikipedia.org/wiki/Estetica

Ahhhh... Ecco.
Antonio Turi
Antonio Turi
Ragnaccio
Ragnaccio

Numero di messaggi : 12311
Data d'iscrizione : 22.03.14
Età : 54
Località : Foggia

Gli audiophili - Pagina 3 Empty Re: Gli audiophili

Messaggio Da Antonio Turi Mar Nov 19 2019, 18:51

Insisto...

Gli audiophili - Pagina 3 Img_2012

Gli audiophili - Pagina 3 650957 Gli audiophili - Pagina 3 650957 Gli audiophili - Pagina 3 775355


_________________
Spoiler:
SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

Oppure,

SACD Player Pioneer PD 70 AE + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro + Dap FiiO M15 -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692 + Romi BX2 Plus -> Cuffie HifiMan Susvara + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800  In ear Campfire Solaris 2020 + Empire Odin Distributore di rete OEHLBACH XXL Powerstation 909
Anonymous
Ospite
Ospite

Gli audiophili - Pagina 3 Empty Re: Gli audiophili

Messaggio Da Ospite Mar Nov 19 2019, 19:08

nel senso che siamo incorreggibili ? sunny
mantraone
mantraone
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1869
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 55
Località : Bologna

Gli audiophili - Pagina 3 Empty Re: Gli audiophili

Messaggio Da mantraone Mar Nov 19 2019, 19:19

slash ha scritto:l'estetica è una scienza giovane.

comunque ci stà il paragone   , l'audiofilo è costretto a scendere a compromessi per motivi di funzionalità ed estetica applicate al suono che vuole riprodurre ed ottenere dal suo impianto. ne piu e ne meno di come altre figure devono fare in altri campi e con altri criteri .


in parte, ma a mio vedere c'e molto anche dello "strapotere" che la tecnica possiede nel mondo occidentale.

come si spiegherebbe il desiderio l'audiofilo che continuamente cerca di migliorare la qualità sonora ma non è mostra particolare interesse per la musica, per il quale il supporto della sorgete è una sorta di software per far funzionare il proprio sistema?

Il caso più eclatante da parte di un tecnico che alcuni anni fa mi raccontava di una persona che aveva assemblato un sistema dal costo notevole, testine Koetsu top di gamma e quindi annesso impianto di alto costo e alto livello con il quale ascolta unicamente musica su Sampler? Intendo i classici Dischi o CD o SACD composti da una selezione di brani la cui registrazione e stampa sono particolarmente curati etc etc...?

E' ovviamente un caso limite ma a mio vedere estremamente rappresentativa del "fenomeno" che è applicabile anche in altri campi, dove la "volontà di potenza" si dispiega unicamente nell'acquisto e utilizzo in modo estremamente limitato di sistemi ultra costosi, al fine di esibirne il possesso all'interno di un gruppo sociale o della società stessa in generale?

I casi sono disparati ovviamente, ma si tratta di ego espanso tramite l'utilizzo della tecnica e dove nella parola "utilizzo" vanno ovviamente inserite le virgolette.

Penso quindi che nessuno, compreso il sottoscritto, seppur in forme ovviamente diverse e diversificate, possa completamente sentirsi escluso da questo ambito, ma questa epidemia del rapporto "d'oggetto" (e qui chiamo in causa anche lo zio Sigmund) che fa fare buoni affari a chi produce e distribuisce tutta la catena di gadget high tech nella nostra società, ma tutto questo ha purtroppo ripercussioni pesanti sia nella sfera dell'individuo che di carattere sociale.

Ma il tema è immenso ovviamente, si potrebbe parlare della visione iper speciallistica in campo medico.... altro esempio di perdita di visione olistica dell'individuo....

ok mi fermo, spero solo di aver dato qualche spunto di riflessione e di possibile approfondimento...

mi limito a citare un testo che reputo molto interessante e non troppo complesso da leggere per chi volesse:

https://www.ibs.it/opere-vol-12-psiche-techne-libro-umberto-galimberti/e/9788807888595?inventoryId=46682925

sono solo 800 paginette... insomma con calma... Embarassed

però vi assicuro ne vale la pena...


_________________
Living Voice IBX-R2/Leben CS-600 Finale/Schiit Freya Preamp/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Rockna Wavelight DAC/Roon Rock PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 Ultra network player/Gustard U18/Cavi: alimentazione e potenza Faber's Cables - Segnale Nordost Frey2 / Phono HMS Concertato/ I2s-HDMI WireWorld starlight silver 7.0
Antonio Turi
Antonio Turi
Ragnaccio
Ragnaccio

Numero di messaggi : 12311
Data d'iscrizione : 22.03.14
Età : 54
Località : Foggia

Gli audiophili - Pagina 3 Empty Re: Gli audiophili

Messaggio Da Antonio Turi Mar Nov 19 2019, 19:20

@terlino ha scritto:Sono d'accordo con te, chi ascolta musica Rock, esclusa appunto certa produzione post anni 80, per esempio i Dire Straits o Steely Dan, tutto il resto è meglio ascoltarlo con casse Cerwin Vega o JBL e senza spendere tanto in amplificatore.
Ma senza spendere più di mille Euro.
Ascoltate i Rolling Stones col super impianto non serve a nulla, anzi peggiora il godimento.

A parte gli scherzi, diciamo che a mio modesto parere sei un po' precipitoso...anni fa molti più artisti Rock (scelgo questo genere perché ritenuto tra i più chiassosi e inutili da ascoltare con un discreto impianto) di quanto si creda erano parecchio esigenti ed attenti alla qualità delle loro registrazioni, nonché della "ripresa" della loro musica. Tralasciando l'infinito discorso sulla successiva operazione di mastering e dato per scontato un buon tecnico in questo senso credo che potresti restare sorpreso da tanto materiale.
Potrei fare un lunghissimo elenco, ma mi fermerò ad uno, prova questo, a volume alto, e poi dimmi qualcosa...

Gli audiophili - Pagina 3 R-674110

1969  Gli audiophili - Pagina 3 625723

Io con il mio modesto set up ascolto tutto, e mi piace, e sono fermo da anni con gli acquisti. Certo, non possiedo il top dei monitor attivi che creano lo stadio del Chelsey in un buco di stanza ( Gli audiophili - Pagina 3 650957 Gli audiophili - Pagina 3 650957) ma mi accontento...  sunny

Ps. Questi dischi non si trovano mai nelle fiere non perché sono rumorosi, ma perché piegherebbero miseramente il 90% dei loro allestimenti, provare per credere!


_________________
Spoiler:
SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

Oppure,

SACD Player Pioneer PD 70 AE + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro + Dap FiiO M15 -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692 + Romi BX2 Plus -> Cuffie HifiMan Susvara + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800  In ear Campfire Solaris 2020 + Empire Odin Distributore di rete OEHLBACH XXL Powerstation 909
Antonio Turi
Antonio Turi
Ragnaccio
Ragnaccio

Numero di messaggi : 12311
Data d'iscrizione : 22.03.14
Età : 54
Località : Foggia

Gli audiophili - Pagina 3 Empty Re: Gli audiophili

Messaggio Da Antonio Turi Mar Nov 19 2019, 21:00

Uè, naturalmente tutto quello che ho scritto è soltanto il mio personalissimo parere e niente di più, come ogni volta!  sunny


_________________
Spoiler:
SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

Oppure,

SACD Player Pioneer PD 70 AE + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro + Dap FiiO M15 -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692 + Romi BX2 Plus -> Cuffie HifiMan Susvara + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800  In ear Campfire Solaris 2020 + Empire Odin Distributore di rete OEHLBACH XXL Powerstation 909
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3640
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 100
Località : Località

Gli audiophili - Pagina 3 Empty Re: Gli audiophili

Messaggio Da JacksonPollock Mer Nov 20 2019, 09:08

Potrei fare un lunghissimo elenco, ma mi fermerò ad uno, prova questo, a volume alto, e poi dimmi qualcosa...

Sono d'accordo... Per altro è vero anche il contrario, ci sono generi insospettabili con produzioni che sembrano fatte con l'accetta.
Poi... Personalmente non credo che le CW o le JBL (e ci metterei anche alcune Klipsch) suonino male... Semplicemente fanno il loro.

Il rock ha iniziato a prendere diverse strade molto prima degli anni 80, ci sono state derive di tutti i tipi da quelle iper-tecnicistiche più da session band, fino alle dimensioni da garage più espressioniste (scena Grunge tra tutte che di fatto ha gradualmente riportato nella nicchia tutto l'Hair Rock, Metal, Glam ecc...)

Ergo... Non significa che tutto il rock vada ascoltato con i cassoni in truciolato.
Antonio Turi
Antonio Turi
Ragnaccio
Ragnaccio

Numero di messaggi : 12311
Data d'iscrizione : 22.03.14
Età : 54
Località : Foggia

Gli audiophili - Pagina 3 Empty Re: Gli audiophili

Messaggio Da Antonio Turi Mer Nov 20 2019, 09:16

Ecco, fondamentalmente è così. Diciamo che una volta composto il set up a proprio gusto io ci ascolto tutto ciò che mi piace. Naturalmente se l'incisione non è buona un insieme equilibrato lo metterà spietatamente in evidenza, certo, ma per me questo è un plus. Un impianto che "aggiusta" non è nelle mie corde, tutto qua  sunny


_________________
Spoiler:
SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

Oppure,

SACD Player Pioneer PD 70 AE + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro + Dap FiiO M15 -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692 + Romi BX2 Plus -> Cuffie HifiMan Susvara + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800  In ear Campfire Solaris 2020 + Empire Odin Distributore di rete OEHLBACH XXL Powerstation 909
brizzo
brizzo
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 4333
Data d'iscrizione : 13.02.11
Età : 61
Località : Mestre

Gli audiophili - Pagina 3 Empty Re: Gli audiophili

Messaggio Da brizzo Mer Nov 20 2019, 12:59

ohi raga, è l'impianto al servizio della musica, non il contrario....
grave se l' incisione suona male, più grave se è la musica a fare schifo.... Gli audiophili - Pagina 3 528114
ascoltare quelle "gattemorte" con la chitarrina alle mostre mi fa una tristezza unica....mai un Hendrix a palla..... 
l'altro giorno al gran galà a PD hanno messo un pezzo di elettronica per dimostrare le qualità dei diffusori..... santa  Gli audiophili - Pagina 3 775355


_________________
saluti Eddie sunny
Spoiler:
Gli audiophili - Pagina 3 Giphy11  Gli audiophili - Pagina 3 775355
Antonio Turi
Antonio Turi
Ragnaccio
Ragnaccio

Numero di messaggi : 12311
Data d'iscrizione : 22.03.14
Età : 54
Località : Foggia

Gli audiophili - Pagina 3 Empty Re: Gli audiophili

Messaggio Da Antonio Turi Mer Nov 20 2019, 13:21

Infatti, neanche me li porto i dischi, primo perché i lettori cd li hanno ma non li collegano. Secondo perché se te li mettono su lo fanno ad un volume ridicolo, per cui ho smesso anche di portarmeli dietro...direi che ho smesso proprio di frequentare queste manifestazioni, a parte rare eccezioni più per simpatia che per reale interesse  Gli audiophili - Pagina 3 625723


_________________
Spoiler:
SACD Player Yamaha CD-S3000 + Dat Tascam DA 20 + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro -> Pre AM Audio AM REFERENCE due telai -> Coppia finali Mono AM Audio A 80 Reference S4 -> Diffusori B&W 802 Nautilus

Oppure,

SACD Player Pioneer PD 70 AE + Server/Streamer Cocktail Audio X45 Pro + Dap FiiO M15 -> Amplificatori Luxman L-590AXII + Icon Audio HP8 MKII/1 x Mullard M 8137 - 2 x RCA 5692 + Romi BX2 Plus -> Cuffie HifiMan Susvara + Fostex th900 MKII + Sennheiser HD 800  In ear Campfire Solaris 2020 + Empire Odin Distributore di rete OEHLBACH XXL Powerstation 909
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3640
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 100
Località : Località

Gli audiophili - Pagina 3 Empty Re: Gli audiophili

Messaggio Da JacksonPollock Mer Nov 20 2019, 14:10

Vabbè quello delle "registrazioni per le dimostrazioni" è chiaramente una patologia... Gli audiophili - Pagina 3 775355
Una volta in un negozio mi hanno detto che non ascoltavo "la musica giusta"... E insisteva nel farmi ascoltare 'sta sconosciuta (bella voce per carità) che gorgheggiava con tutti gli strumentini belli.
Non ci ho messo più piede...
brizzo
brizzo
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 4333
Data d'iscrizione : 13.02.11
Età : 61
Località : Mestre

Gli audiophili - Pagina 3 Empty Re: Gli audiophili

Messaggio Da brizzo Mer Nov 20 2019, 18:48

OT on
c'era pure Ricci con il suo ultimo superLP jazz con superjazzisti italiani a fare cover  santa

OT off

voglio musica veraaaaaa  Gli audiophili - Pagina 3 424797


_________________
saluti Eddie sunny
Spoiler:
Gli audiophili - Pagina 3 Giphy11  Gli audiophili - Pagina 3 775355
calcatreppola
calcatreppola
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 798
Data d'iscrizione : 08.11.19
Località : udine (Friuli) - Budapest (Ungheria)

Gli audiophili - Pagina 3 Empty Re: Gli audiophili

Messaggio Da calcatreppola Mer Nov 20 2019, 22:19

posso intervenire da niubbo?

è stato scritto “più musica  e meno seghe mentali”, mi sembrano sacrosante parole :)
se riflettiamo sulle parole:
Ma comunque nel jazz mai si ascolterà una batteria credibile.
secondo me anche in un sito di audiofili si deve ricordare che esiste la musica dal vivo...

vorrei aggiungere: anche nella musica dal vivo non basta la batteria, la musica è un insieme di “cose“.  A maggio ad amsterdam ho sentito the necks e ho acquistato due dischi loro. registrati benissimo, ma non si riesce ad ascoltare 45 minuti di musica senza pause allo stesso modo che dal vivo.
comunque sia, un po di tempo fa diciamo che mia moglie mi ha regalato l'impianto audio sull'automobile. Il montatore mi ha suggerito di andare a sentire il suo impianto di prova mentre decideva l'impianto. io mi sono portatoi miei dischi e quello mi ha chiesto di fare un impianto come voleva lui, sostanzialmente mi ha chiesto di correggere il preventivo. Ne è venuto fuori un accrocchio che fa decisamente piacere ascoltre con la musica che io preferisco, dalla world all'organo barocco, passando per i madrigali e il jazz.
Ho portato mio figlio a zonzo e gli ho proposto di ascoltare un disco dei suoi sull'impianto: anvhe per me non era niente di che, anzi... arrivati dal montatore il suo scagnozzo disse a federico che quella musica andava ascoltata sull'impianto della sua macchina, completamente diverso.
Per quanto io sia critico devo dire che alcune musiche ascoltate da mio figlio sono decisamente interessanti, sia musicalmente, sia timbricamente. sarebbe interessante sentire tutte queste cose. Perché ci sono. Ma non si riconoscono con il mio impianto allo stesso modo in cui si riconoscerebbero con impianti diversi.
Ed il tutto non sarà mai come la musica dal vivo!
d'altra parte la musica va suonata da qualche parte perché sia registrata :)

ho pisciato fuori dal vaso, si?
però volevo scriverlo, prima di ammalarmi di oggetti elettronici e non (perché dopotutto il vinile è il vinile)
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3640
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 100
Località : Località

Gli audiophili - Pagina 3 Empty Re: Gli audiophili

Messaggio Da JacksonPollock Mar Nov 26 2019, 10:42

Ed il tutto non sarà mai come la musica dal vivo! 

Pure questo è un assunto che si può smontare facile.
Dipende dai service, dai tecnici del suono, dall'acustica ambientale... 
E non ultimo dallo stato di grazia dell'artista/i...

Sono stato a concerti per cui avrei voluto il biglietto indietro, altri in cui mi sono divertito e diversi in cui l'incisione dell'album inceneriva la performance live dello stesso.
A volte perché hanno suonato di me**a, altre perché avevano microfonato con lo scotch, altre ancora per gli strumenti scordati...

Ma fa parte anche quello del gioco.
cordermat
cordermat
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 351
Data d'iscrizione : 11.11.18

Gli audiophili - Pagina 3 Empty Re: Gli audiophili

Messaggio Da cordermat Mar Nov 26 2019, 16:15

@calcatreppola ha scritto:posso intervenire da niubbo?

... mia moglie mi ha regalato l'impianto audio sull'automobile. 

ho pisciato fuori dal vaso, si?
Che nostalgia... il car audio!!! 
In garage dovrei avere ancora dei finali Zapco, devo controllare, visto mai che dopo 12 anni funzionino ancora. 
Anch'io ho pi.... to OT.  Gli audiophili - Pagina 3 650957


_________________
Saluti Domenico
calcatreppola
calcatreppola
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 798
Data d'iscrizione : 08.11.19
Località : udine (Friuli) - Budapest (Ungheria)

Gli audiophili - Pagina 3 Empty Re: Gli audiophili

Messaggio Da calcatreppola Mar Nov 26 2019, 18:11

Pure questo è un assunto che si può smontare facile.
Dipende dai service, dai tecnici del suono, dall'acustica ambientale... 
E non ultimo dallo stato di grazia dell'artista/i...

Sono stato a concerti per cui avrei voluto il biglietto indietro, altri in cui mi sono divertito e diversi in cui l'incisione dell'album inceneriva la performance live dello stesso.
A volte perché hanno suonato di me**a, altre perché avevano microfonato con lo scotch, altre ancora per gli strumenti scordati...

Ma fa parte anche quello del gioco.

innumerevoli tali concerti...
Ma la mia più grande delusione è stato l'acquisto di uno dei due dischi di cui mi sono pentito. Ho letto delle recensioni eccezionali, e mi sono trovato in mano un cd neppure troppo economico (a quel tempo forse lottavo più di ora con i soldi) con musica di Gabrieli. Nessun inglese ha mai cantato peggio di quelli...
Anche le registrazioni in studio possono essere terribili. E quello fa meno parte del gioco, secondo me.
Io poi ascolto soprattutto classica e jazz acustico, quindi ho meno occasioni di rattristarmi, magari per l'acustica della sala si... ma mi piace essere sul posto, al freddo della chiesa dove suonano l'organo, o nel teatro di paese... accetti più volentieri anche gli errori dei musicisti. Quella però è musica sicuramente credibile.
Dopodiché c'è anche il sound... gira in rete un concerto di Gary Moore dove tutti gli effetti sono sbagliati, ma lui ha sempre la sua zampata. Non certo una registrazione ed un concerto per audiophili, of course

    La data/ora di oggi è Mer Gen 19 2022, 05:19