Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
upgrade Amplificatore per B&W 703 s2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

zoro84
zoro84
Member
Member

Numero di messaggi : 54
Data d'iscrizione : 05.04.19

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 Empty upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

Messaggio Da zoro84 il Dom Dic 08 2019, 20:45

Credo sia arrivato il momento di fare il salto di qualità e prendere un ampli hi-end o per lo meno un top per le mie tasche. Dopo un paio di ampli provati passato da pre e finale rotel 1070, un piccolo ampli valvolare,  ma6300, musical fidelity m6si e infine Unico Due. Vorrei prendere un bel ampli che dovrebbe essere definitivo (parola per noi audiofili un po' forte). 
Finalmente ho trovato il sound che mi piace e su quale basare la scelta dell'ampli definitivo. Mi spiego, fin ora tutti gli ampli provati da me si mi sono sempre piaciuti quasi tutti, tranne i Rotel(troppo freddi e asciutti) e il piccolo valvolare che non ce la faceva a pilotare le B&W,  ma mi hanno sempre lasciato il tipico senso di insoddisfazione, perché i piccoli difetti erano difetti che non potevo sorvolare, finché mi sono imbattuto sul mio ultimo ampli, L'Unico due che dopo una prova molto convincente in negozio di un Unico Secondo, ho deciso di prendere. Ed è stato amore a primo ascolto, anche se all'inizio  nutrivo qualche perplessità per via del dac interno poco prestante, ma appena ci ho collegato il mio dac sdc   digitube S192 e avvenuto rodaggio, le perplessità sono del tutto sparite. L'ampli finalmente ha tutto quello che cerco e al il sound adatto alle mie esigenze. In sostanza suono corposo ricco armonicamente bassi pieni e per niente asetici ma molto ricchi armonicamente, non molto articolati ma preferisco i bassi ricchi armonicamente che non un basso articolato ma asciutto e inesistente, medi corposi paffuti ma allo stesso tempo molto dettagliati, alti abbastanza dettagliati mai fastidiosi e non esasperati tipo rotel. Suono avvolgente e che riempie la stanza e non si appiattisce come con altri ampli provati  e fatica di ascolto pari a 0 anche dopo sedute di ascolto lunghe a volumi sostenuti. Unici difetti se cosi vogliamo dire e che non è un mostro in grinta e velocità e sugli alti non è dettagliato come come sui medi ma queste caratteristiche visto che ascolto musica prettamente acustica e poco musica hevy metal o rock duro, dove posso capire che un po' di agilità non guasterebbe. Questi  sono tutti parametri che a differenza di altri posso sorvolare. Vorrei menzionare il Musical fidelity M6si che ho avuto il piacere di provare a casa mia e che devo dire è un ottimo ampli molto potente e che rispetto all'unico è migliore nei parametri agilità e freschezza degli alti, ma per il resto l'unico mi è piaciuto di più il MF diciamo è più asciutto e meno ricco armonicamente(rispetto all'unico. lo metto tra parentesi per dire che il MF non è che sia asciutto e poco ricco  ma lo è rispetto all'unico. Comunque  il MF anche lui è corposo e ricco armonicamente e non mi per niente dispiaciuto). Il Musical fidelity il parametro che  a me interessa molto dove è leggermente migliore rispetto all'unico è la precisione degli strumenti, che sono un po' più fermi, questo parametro avrei preferito che fosse meglio sull'unico.  Ho fatto questa disanima per farvi capire più o meno quello che cerco spero di essere stato chiaro. 

Però ora direte visto che ti piace l'unico perché non tieni quello? Domanda legittima. Cerco di rispondere in modo più comprensivo possibile.

Visto che finalmente ho le idee chiare su quello che cerco e visto che l'unico rispecchia quello che cerco mi domando se prendendo un top di gamma se possibile sempre in casa unico posso migliorare tutto quello che già di buono ha il due senza cercare timbriche diverse. Visto che il due anche se un ottimo ampli e sempre un entry level della casa. Aggiungo che se riuscissi un parametro da migliorare è la precisione degli strumenti  che è l'unico parametro  a cui tengo che non mi soddisfi per ora la 100% dell'unico due. 

ora vorrei prendere un unico 90 ma nuovo e un po' fuori budget, usato non si trova. Alla fine se proprio non trovo nulla farò la pazzia di prendere il 90 nuovo ma prima vi chiedo se secondo voi ci sarebbe qualcosa con timbrica simile al Unico  da cercare nell'usato. il budget sarebbe tra i 2600 - 3000 €

i papabili per ora erano:
1) unico 100 a 1800€ ma che mi devono dare conferma. spenderei gli stessi soldi recuperati dalla vendita del due.
2) unico 200 a 2300 € era il top di gamma anche se è un po vecchiotto.
3) Musical Fidelity M3 Nu Vista a 2400€ che dovrebbe essere più caldo e ricco del M6SI  quindi andare sulla direzione da me cercata
4) pathos classic one mkII a 1250 € questo lo metto perché me lo farebbe provare a casa visto che chi lo vende non è lontano da me. dalle recensioni lette non dovrebbe discordare molto dal'unico)mi rimarrebbero soldi dalla vendita del due.  
5) pathos logo 2500 €


che faccio? aspetto e incrocio le dita nella speranza di trovare un 90 usato che sarebbe una gran cosa, ma e parecchio che cerco ma non si muove foglia, nessuno ha intenzioni di vendere il proprio 90. Faccio un appello a qualche anima pia che mi voglia aiutare upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 1f602upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 1f923.
alebaldi
alebaldi
Member
Member

Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 18.12.15
Località : Venezia

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 Empty Re: upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

Messaggio Da alebaldi il Lun Dic 09 2019, 12:06

Sono anche io un felice possessore di un Unison R. Unico secondo abbinato a delle B&W 683. Ho ascoltato vari amplificatori tra cui alcuni che hai citato e soffermandomi sopratutto sui McIntosh con i trasformatori di uscita, ma ho preferito gli Unison tenendo presente anche il rapporto qualità prezzo, cosa che i famosi McIntosh perdono a mani basse.
Ho ascoltato sia l'Unico 90 che il 150 (volevo prendere il 150) e devo dire che le differenze sono minime, sicuramente il 150 ha più spinta e più veloce, ma ripeto differenze minime, poi dipende tutto e sopratutto dai diffusori che colleghi. Sicuramente per le tue B&W va benissimo il Due, se poi hai intenzione di cambiare diffusori e ti vuoi orientare su prodotti che necessitano di corrente allora io prenderei direttamente il 150.
zoro84
zoro84
Member
Member

Numero di messaggi : 54
Data d'iscrizione : 05.04.19

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 Empty Re: upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

Messaggio Da zoro84 il Lun Dic 09 2019, 14:50

ho letto la tua discussione e in un post dici che il ma6900 è molto superiore al'unico secondo. io avevo prima il ma6300 grade ampli mi ha dato soddisfazione ma rispetto all'unico attuale il due. l'unico incontra meglio i miei gusti e si sposa meglio con le mie B&W.

mi dici di più sul tua ascolto del ma6900?
alebaldi
alebaldi
Member
Member

Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 18.12.15
Località : Venezia

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 Empty Re: upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

Messaggio Da alebaldi il Lun Dic 09 2019, 18:23

Allora in un primo ascolto con i cd del rivenditore (che non conoscevo) mi piaceva di più il Mc. Devo precisare che l'ho provato con diffusori Dali Rubicon 8, poi ho collegato l'Unison secondo e ho preferito il Mc per la voce più centrata e spostata in avanti e il fatto che i diffusori sparivano.
Quando sono ritornato con i miei cd (che conosco) ho effettuato varie prove con altri diffusori comprese le mie B&W 683 e ho preferito l'Unison perchè nel complesso mi è piaciuto di più e ho trovato che si adatta meglio a molti diffusori, poi la differenza di prezzo è notevole, anche se sinceramente ero partito con l'idea di comprarlo e spendere 6/8000 ero per l'ampli. Devo dire che il Mc riesce a fare sparire completamente i diffusori in ogni situazione ma la gamma alta l'ho trovata troppo presente sopratutto con B&W e Kef poi la gamma media un pò indietro, invece l'Unison ha una gamma alta più dolce, una gamma media perfetta e un basso bello presente e profondo. In conclusione a mio avviso l'Unison ha un suono più reale, simile alla musica dal vivo. Naturalmente parlo di gusti personali e ripeto ho trovato che Mc cambia molto in base ai diffusori.
zoro84
zoro84
Member
Member

Numero di messaggi : 54
Data d'iscrizione : 05.04.19

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 Empty Re: upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

Messaggio Da zoro84 il Lun Dic 09 2019, 18:51

dopo aver pensato un po' deciso di fare un piccolo sforzo e prendere l'Unico 90 nuovo
alebaldi
alebaldi
Member
Member

Numero di messaggi : 38
Data d'iscrizione : 18.12.15
Località : Venezia

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 Empty Re: upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

Messaggio Da alebaldi il Lun Dic 09 2019, 19:58

@zoro84 ha scritto:dopo aver pensato un po' deciso di fare un piccolo sforzo e prendere l'Unico 90 nuovo

Io prenderei il 150 così hai veramente un ampli che non ha problemi in fatto di potenza e dinamica.
zoro84
zoro84
Member
Member

Numero di messaggi : 54
Data d'iscrizione : 05.04.19

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 Empty Re: upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

Messaggio Da zoro84 il Lun Dic 09 2019, 20:28

no quello è proprio fuori budget e comunque molti mi hanno consigliato il 90 che dicono che sia meno potente di poco ma più raffinato. e chi lo dice li ha provati entrambi
mantraone
mantraone
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 985
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 53
Località : Bologna

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 Empty Re: upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

Messaggio Da mantraone il Lun Dic 09 2019, 23:01

@zoro84 ha scritto:no quello è proprio fuori budget e comunque molti mi hanno consigliato il 90 che dicono che sia meno potente di poco ma più raffinato. e chi lo dice li ha provati entrambi

beh dovresti cadere senza dubbio in piedi.

Un amico usa il Luxman 590 AXII davvero notevole e ci pilota diffusori affatto facili, le Dynaudio Contour 30 e mi ha impressionato per stabilità dell'immagine e pulizia. Anche il modello precedente dovrebbe andare benone, come caratteristiche dovrebbe avere meno watts, ma ha una timbrica calda e sembra piloti quasi di tutto

Altra possibilità potrebbe essere un Accuphase E370 o simili, caldi e armonicamente ricchi, forse un tantino morbidi dinamicamente ma non sarei convinto. A mio vedete timbricamente queste 2 scelte dovrebbero essere tra le  migliori nella fascia 2500 - 3000 sull'usato

Ovviamente anche gli Audio Analogue, però un tantino più freddi timbricamente anche se precisi e dinamici. Non sempre mi hanno sorpreso per capacità di pilotaggio.

Direi anche qualche Naim, ma qui non li conosco molto bene... sicuramente qualche d'uno potrebbe darti qualche suggerimento....

ci mettiamo anche un Jeff Roland Concentra 1?

un Classé Sigma 2200i sulla fiducia?

Ultima cosa... ai provato con un cavo di Alimentazione diverso, o magari anche gli stessi cavi di potenza? Nel mio setup la stabilità del sound stage e il posizionamento degli strumenti sono migliorati molto con gli Audioquest.


_________________
/Living Voice IBX-R2/Leben CS-600/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Aqua La Scala Mk2 Optologic/Roon Core PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 network player/Audioquest DragonFly Cobalt/ Creative Aurvana live 2 mod Spirit Labs/AKG k7XX/Cavi Audioquest Rocket88 e Water/Cavo USB Wireworld Platinum
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2284
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 91
Località : Località

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 Empty Re: upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

Messaggio Da JacksonPollock il Mar Dic 10 2019, 16:12

Bower e Luxman sono un'accoppiata notevole, grande sinergia.
Quelli in classe A/B (meter azzurri) sono tipicamente più composti e analitici.
Quelli in classse A (meter giallo/arancio) sono olografici, più musicali e con medie frequenze notevoli.

Legnano tutti di brutto, molto più di quando dichiari la Lux.
Cosa succeda non lo so, ma i 20W/8Ohm dichiarati stra-avanzano per pilotare le mie Neat SX1 che sono molto più rognose delle B&W.

Se vuoi salire di livello e rimanere in Giappone vai su Accuphase.
Se vuoi rimanere in UK più che Naim (che comunque va benissimo) guarderei a Sugden.
zoro84
zoro84
Member
Member

Numero di messaggi : 54
Data d'iscrizione : 05.04.19

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 Empty Re: upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

Messaggio Da zoro84 il Mar Dic 10 2019, 16:28

i luxman mi attraggono moltissimo ma sono fuori budget il 590ax a meno di 4500 € non lo trovo
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2284
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 91
Località : Località

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 Empty Re: upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

Messaggio Da JacksonPollock il Mar Dic 10 2019, 16:38

il NuVista che citavi sopra sta in quest'ordine di "grandezza"...
Prova a fare un ascolto con i Sugden.
mantraone
mantraone
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 985
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 53
Località : Bologna

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 Empty Re: upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

Messaggio Da mantraone il Mar Dic 10 2019, 21:33

Ultima proposta... mai sentito ma alcuni dicono essere una bomba

https://www.kinki-studio.com/ex-m1-plus

dumping factor... 2000  upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 921419 upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 921419


_________________
/Living Voice IBX-R2/Leben CS-600/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Aqua La Scala Mk2 Optologic/Roon Core PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 network player/Audioquest DragonFly Cobalt/ Creative Aurvana live 2 mod Spirit Labs/AKG k7XX/Cavi Audioquest Rocket88 e Water/Cavo USB Wireworld Platinum
zoro84
zoro84
Member
Member

Numero di messaggi : 54
Data d'iscrizione : 05.04.19

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 Empty Re: upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

Messaggio Da zoro84 il Mar Dic 10 2019, 22:06

Oramai deciderò tra l'unico 90 e un pathos logos. Visto che mi è capitata l'occasione di avere a casa per qualche giorno un pathos Classic one mkIII. Da confrontare per ora con l'unico due. Poi vi dirò come finisce. Ma a scatola chiusa potrei valutare solo il luxman ma è fuori budget di molto sia usato che njovo
mantraone
mantraone
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 985
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 53
Località : Bologna

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 Empty Re: upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

Messaggio Da mantraone il Mar Dic 10 2019, 22:10

@zoro84 ha scritto:Oramai deciderò tra l'unico 90 e un pathos logos. Visto che mi è capitata l'occasione di avere a casa per qualche giorno un pathos Classic one mkIII. Da confrontare per ora con l'unico due. Poi vi dirò come finisce. Ma a scatola chiusa potrei valutare solo il luxman ma è fuori budget di molto sia usato che njovo

I pathon non li ho mai ascoltati in impianti "noti", per quello che ho capito, suono elegante ma un tantino anonimo, suono lievemente esile.

Il Luxman in Classe A.... davvero niente male, macchina completa.... e pilota come uno schiacciasassi....


_________________
/Living Voice IBX-R2/Leben CS-600/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Aqua La Scala Mk2 Optologic/Roon Core PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 network player/Audioquest DragonFly Cobalt/ Creative Aurvana live 2 mod Spirit Labs/AKG k7XX/Cavi Audioquest Rocket88 e Water/Cavo USB Wireworld Platinum
zoro84
zoro84
Member
Member

Numero di messaggi : 54
Data d'iscrizione : 05.04.19

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 Empty Re: upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

Messaggio Da zoro84 il Mar Dic 10 2019, 23:07

il pathos da quel poco che per ora ho ascoltato, proprio esile non mi sembra, anzi mi sembra più corposo dell'Unico per lo meno nel mio impianto. Forse un po' esili ha gli alti che però da un certo punto non rende aspre alcune incisioni. Anzi forse è un po' eccessivamente corposo per ora. ma dovrò approfondire bene l'ascolto. Neanche la parola anonimo ci sta, direi  invece ha proprio una sua impronta ben marcata. Per ora non mi è dispiaciuto affatto, solo che ha un po' i bassi poco articolati e gonfi rispetto all'unico. e non ha gli strumenti ben stabili e collocati come l'unico.  Ma su alcuni aspetti e come dici tu molto elegante. Poi magari  il logos è ancora meglio.


per il luxman se si trovasse a 3000 € lo prenderei a scatola chiusa ma ma con i prezzi che ci sono in giro è totalmente fuori budget, sia nuovo che usato.
mantraone
mantraone
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 985
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 53
Località : Bologna

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 Empty Re: upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

Messaggio Da mantraone il Mer Dic 11 2019, 00:29

@zoro84 ha scritto:il pathos da quel poco che per ora ho ascoltato, proprio esile non mi sembra, anzi mi sembra più corposo dell'Unico per lo meno nel mio impianto. Forse un po' esili ha gli alti che però da un certo punto non rende aspre alcune incisioni. Anzi forse è un po' eccessivamente corposo per ora. ma dovrò approfondire bene l'ascolto. Neanche la parola anonimo ci sta, direi  invece ha proprio una sua impronta ben marcata. Per ora non mi è dispiaciuto affatto, solo che ha un po' i bassi poco articolati e gonfi rispetto all'unico. e non ha gli strumenti ben stabili e collocati come l'unico.  Ma su alcuni aspetti e come dici tu molto elegante. Poi magari  il logos è ancora meglio.


per il luxman se si trovasse a 3000 € lo prenderei a scatola chiusa ma ma con i prezzi che ci sono in giro è totalmente fuori budget, sia nuovo che usato.


Vero, scusami era il modello T.T. che ho ascoltato con le IBX R2, controllare gli alti delle B&W su alcune incisioni ci sta perdere articolazione dei bassi e stabilità immagine sonora... meno...

ps... ho ascoltato con le In ear monitor alcuni video ben registrati su youtube delle 703 S2 sicuramente un diffusore interessante. riesci anche ad avere un bello sviluppo in profondità dell'immagine? con delle 704 D3 era impressionante la resa.


_________________
/Living Voice IBX-R2/Leben CS-600/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Aqua La Scala Mk2 Optologic/Roon Core PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 network player/Audioquest DragonFly Cobalt/ Creative Aurvana live 2 mod Spirit Labs/AKG k7XX/Cavi Audioquest Rocket88 e Water/Cavo USB Wireworld Platinum
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2284
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 91
Località : Località

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 Empty Re: upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

Messaggio Da JacksonPollock il Mer Dic 11 2019, 08:12

Scrivere opinioni su diffusori che ascolti da youtube è rischiosetto... 
Lo sai vero?

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 775355
mantraone
mantraone
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 985
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 53
Località : Bologna

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 Empty Re: upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

Messaggio Da mantraone il Mer Dic 11 2019, 08:41

@JacksonPollock ha scritto:Scrivere opinioni su diffusori che ascolti da youtube è rischiosetto... 
Lo sai vero?

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 775355
...beh ovviamente lo dico sempre ci mancherebbe... Rolling Eyes

 mi riferivo anche alle 804D3 che ho ascoltato su impianto di un amico e alla caratterizzazione del medio alto che è abbastanza condiviso...però mentre spesso non sento differenze se non minime, con le in ear sicuramente si coglie di più, ci si fa una prima idea della presentazione del suono, insomma qualche riscontro in più rispetto a quello che si conosce, compresi i miei diffusori...


_________________
/Living Voice IBX-R2/Leben CS-600/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Aqua La Scala Mk2 Optologic/Roon Core PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 network player/Audioquest DragonFly Cobalt/ Creative Aurvana live 2 mod Spirit Labs/AKG k7XX/Cavi Audioquest Rocket88 e Water/Cavo USB Wireworld Platinum
zoro84
zoro84
Member
Member

Numero di messaggi : 54
Data d'iscrizione : 05.04.19

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 Empty Re: upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

Messaggio Da zoro84 il Mer Dic 11 2019, 10:25

guarda io purtroppo ho ascoltato pochi diffusori oltre le mie B&W. Ti dico  che lo stage  sia profondità sia larghezza delle B&W rispetto a quel poco che ho ascoltato in negozi è superiore a tutto quello che ho ascoltato tranne a delle dyanudio che mi hanno molto colpito. Però ce da dire che è impossibile confrontare diffusori in negozio soprattutto per quanto riguarda proprio il soundstage, troppi fattori; Ambiente,sorgenti, e anche volumi di ascolto diversi.
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2284
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 91
Località : Località

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 Empty Re: upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

Messaggio Da JacksonPollock il Mer Dic 11 2019, 10:58

Per capire qualcosa ti devi mettere almeno in una situazione di "minimo denominatore comune".
Entri nella sala d'ascolto del negozio, con i tuoi diffusori e fai ruotare le amplificazioni per vedere quella che ti piace di più...

Dalla descrizione che hai dato secondo me i Luxman in classe A sono perfettamente collocabili in quella sensazione "avvolgente" e di ricchezza armonica che cerchi. 
Considera che la differenza tra le varie serie è veramente contenuta.
Tra l' L550A2 e l' L550AX2 per esempio siamo veramente ai dettagli... Ma più tecnici che di resa. L'ultima serie ha un potenziometro più raffinato, perde un ingresso XLR e ha un layout più compatto. Nell'usato sei abbondantemente nel budget.

Conta che con il mio L550A2 ci piloto due torri da 87dB e 6Ohm che scendono a 2Ohm...
Di corrente ne eroga a pacchi.
Altrimenti (se hai spazio) AA Maestro, stessa impronta forse ancora più corposa.

Fossi in te farei un salto da Mino Di Prinzio, che ha sicuramente le tue B&W.

Sul nuovo (ma non li ho mai ascoltati) mi hanno parlato molto bene dei Vincent, in particolare la powerLine. Hanno prezzi eccellenti e hanno quel tipo di timbrica. 
Il solo problema sembrerebbe essere l'assorbimento di corrente... 

Questo combo per esempio gode di ottime recensioni

https://www.vincent-tac.de/en/product-lines/powerline/sa-32.html
https://www.vincent-tac.de/en/product-lines/powerline/sp-332.html

Ma il solo finale si frega più di mezzo kW.
zoro84
zoro84
Member
Member

Numero di messaggi : 54
Data d'iscrizione : 05.04.19

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 Empty Re: upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

Messaggio Da zoro84 il Mer Dic 11 2019, 13:32

luxman avrei visto un 550ax ma ho paura che soli 20w siano pochini. Io ascolto a volumi abbastanza sostenuti.
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2284
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 91
Località : Località

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 Empty Re: upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

Messaggio Da JacksonPollock il Mer Dic 11 2019, 14:37

@zoro84 ha scritto:luxman avrei visto un 550ax ma ho paura che soli 20w siano pochini. Io ascolto a volumi abbastanza sostenuti.

Il mio pure dichiara 20W, ma ne eroga molti (ma molti) di più...
Qualcuno li ha anche misurati...

Commento di Gennaio 2019

Here is my situation. I have a low wattage (20wpc) class A solid state Luxman integrated amp, the L-550AX. My speakers are B&W 805S and are their sensitivity is 88dB. Everywhere I read that B&W speakers need as much power as you can give them to sound their best. I think that they sound amazing with the Luxman but I thought that maybe I was missing out on something so I purchased a Parasound HALO HINT 6 (180wpc). I know that this isn't gobs of power but it is a lot more than 20wpc. 

The strange thing is the Luxman seems to drive my speakers much more effortlessly than the HINT 6. I noticed when I first set up the HINT 6 that I really had to turn it up high to get a similar volume. I had to have the HINT 6 at 80 (out of 100) on its volume to get similar volume that I get with the Luxman's volume at about 30%. With the HINT 6 I could even max the volume out, it was way to loud to be comfortable but it was possible. With the Luxman I could never turn it up past 70%, it is just way too loud.
The Luxman seems to drive my speakers, for lack of a better word, better that the HINT 6. There is more bass and transients seem to be faster and have more impact with the Luxman. I have swapped both amps back and forth and listened to the same music and there is definitely a difference. Now I'm an older guy that went to way too many rock concerts in my youth so I definitely don't have golden ears but even I can hear the difference.

What is going on here? Why does this this 20wpc amp seem so superior to me and drive my speakers so much easier than the 180wpc amp. Can I assume that it will be able to drive other speakers with approximately the same sensitivity as well as it seems to drive my B&Ws? I'm considering selling the 805S for a pair of Revel F208s which are slightly more efficient. Can I expect similar performance from my Luxman with these speakers?

Lascia stare i numeri, chiama un rivenditore e prova ad ascoltarlo... upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 625723
mantraone
mantraone
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 985
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 53
Località : Bologna

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 Empty Re: upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

Messaggio Da mantraone il Mer Dic 11 2019, 22:50

@zoro84 ha scritto:guarda io purtroppo ho ascoltato pochi diffusori oltre le mie B&W. Ti dico  che lo stage  sia profondità sia larghezza delle B&W rispetto a quel poco che ho ascoltato in negozi è superiore a tutto quello che ho ascoltato tranne a delle dyanudio che mi hanno molto colpito. Però ce da dire che è impossibile confrontare diffusori in negozio soprattutto per quanto riguarda proprio il soundstage, troppi fattori; Ambiente,sorgenti, e anche volumi di ascolto diversi.

Mi sento di suggerirti anche le Totem Acustics, Forest se ti capitano, la timbrica generale assomiglia molto a Dynaudio in quanto utilizzavano proprio i drive di questo famosissimo costrutture riuscendo forse a dare maggiore stabilità all'immagine e con un sistema di accordatura fatto di riempimenti di sezioni cave del diffusore ad "accordarlo" con l'ambiente d'ascolto.

Non facilissime da pilotare le Forest  , ma con le elettroniche che hai vagliato non dovresti avere grossi problemi. Molto dinamici e d'impatto, anche le piccolissime Arro sono incredibili, mi piacerebbe provarle...


_________________
/Living Voice IBX-R2/Leben CS-600/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Aqua La Scala Mk2 Optologic/Roon Core PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 network player/Audioquest DragonFly Cobalt/ Creative Aurvana live 2 mod Spirit Labs/AKG k7XX/Cavi Audioquest Rocket88 e Water/Cavo USB Wireworld Platinum
Poonie
Poonie
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 192
Data d'iscrizione : 18.09.12

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 Empty Re: upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

Messaggio Da Poonie il Ven Dic 13 2019, 15:22

@JacksonPollock ha scritto:
Lascia stare i numeri, chiama un rivenditore e prova ad ascoltarlo... upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 625723
upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 704751
zoro84
zoro84
Member
Member

Numero di messaggi : 54
Data d'iscrizione : 05.04.19

upgrade Amplificatore per B&W 703 s2 Empty Re: upgrade Amplificatore per B&W 703 s2

Messaggio Da zoro84 il Sab Dic 14 2019, 10:50

Eccomi dopo un bel po' di ascolto con il Pathos Classic One  vi racconto come è andata. Esteticamente è molto bello più che un ibrido sembra un valvolare. Andiamo invece a sentirlo come suona. Vi dirò che a primo impatto mi ha molto colpito suono dolce ma corposo, anche più dell'unico medi molto ma molto belli dettagliati corposi come piacciono a me, anche gli alti non sono malaccio sono ammorbiditi ma definiti,  e non tendono quasi mai a stridere anche con registrazioni brutte. Il basso e corposo ma meno teso, articolato e preciso dell'unico qui la differenza è abbastanza evidente, il basso e si corposo e abbastanza profondo ma pecca un po di pulizia  e non è coerente con la pulizia dei medi. Come timbrica in generale comunque mi ha molto convinto; bello corposo ma alo steso tempo dettagliato e mai spigoloso. Per la timbrica mi ha messo in seria difficoltà nel capire quale tra l'Unico e il Pathos mi piacesse di più, ma quasi quasi il Phatos lo appezzo   per la meno spigolosità e per il tipico suono molto delicato che ha.  Queste deduzioni le traggo dopo l'ascolto per un giorno del Phathos il Giorno dopo dell'Unico.
Poi mi metto ad ascoltare staccando e attaccando i 2 integrati ascoltando qualche canzone prima con uno e poi con un'altro. E qui un po le idee si chiariscono un po'  Qui noto che invece tra i due oltre che per un basso più preciso dell'unico c'è molto differenza nella precisione del scena acustica, nelle dimensioni e soprattutto una differenza tangibile nella dinamica. Allora il Phatos ha una scena molto più ristretta. Me ne sono accorto dopo aver ascoltato "TONES AND I - DANCE MONKEY", con il Phatos il sound è tutto racchiuso al centro come se avessi premuto il tasto mono, invece con l'Unico il suono e più spazioso sopratutto i orizzontale.  Mi accorgo anche che c'è anche meno aria tra gli strumenti. Poi ascoltando questa   "James Blunt - Postcards" mi sono reso conto che il Phatos ha una dinamica molto limitata. con il pathos la musica è bella corposa dettagliata come piace a me, ma ascoltando bene,  la musica scorre in maniera troppo compassata e non si percepiscono per nulla i cambi di velocità e di volume. E' come se il Phatos suonasse sempre alla stessa pressione, praticamente suona sempre forte. dopo aver ascoltato questa canzone ho riascoltato di nuovo anche le canzoni di prima e ho avuto la stessa impressione con tutte le canzoni, prima non ci facevo molto caso perché le canzoni che ho ascoltato prima non avevano sbalzi repentini di volume come in questa canzone. La cosa è proprio evidente quanto riattacco l'Unico e riascolto e la differenza è proprio netta. Altra nota che il Phatos dopo qualche ora di ascolto a volumi sostenuti è andato in protezione cosa che non mi è mai capitata con nessun amplificatore che ho avuto. Ne deduco che è andato sotto sforzo indice che l'unico ha anche una riserva di potenza maggiore.

Traendo le conclusioni :
Dico che il Phatos è un gran bell'ampli che ha il suo carattere ben marcato cerca di avvicinarsi il più possibile al suono valvolare, che ascoltato senza fare paragoni mi aveva molto ma molto messo in difficoltà nella scelta grazie alla sua timbrica raffinata e delicata ma allo stesso tempo corposa e dettagliata e mai stridente, ma che pecca molto in dinamica e grandezza del palcoscenico. Direi che se avessi avuto delle casse tipo Klipsch forse sarebbe stato adattissimo. Per me  è un amplificatore da prendere se piace il suono da camera. ho si predilige un'ascolto poco critico e rilassante. 
Peccato perché come timbrica il Phatos mi è proprio piaciuto e anche tanto se avesse avuto più dinamica. ma chissà se il logos o il classic remix su questo punto potrebbero migliorare?


PS: non ho intenzione di cambiare i diffusori. 

    La data/ora di oggi è Lun Gen 20 2020, 03:57