Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
L'impianto di SACDlover - Pagina 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

L'impianto di SACDlover


martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 812
Data d'iscrizione : 18.11.17

L'impianto di SACDlover - Pagina 3 Empty Re: L'impianto di SACDlover

Messaggio Da martin logan Gio Gen 09 2020, 13:42

Io ci sono L'impianto di SACDlover - Pagina 3 1f601  se non ti offendi porto pure qualche CD che usavo / uso per fare demo agli impianti. Mi farai ascoltare anche musica scelta da te ... tendenzialmente amo più la musica dell'impianto, ergo meglio un masterpiece inciso così così che una incisione strepitosa ma di scarso contenuto. Ma noi sentiremo incisioni ottime di grande musica, o no ??? L'impianto di SACDlover - Pagina 3 1f600
SACDlover
SACDlover
Member
Member

Numero di messaggi : 45
Data d'iscrizione : 21.12.08
Età : 52
Località : Milano

L'impianto di SACDlover - Pagina 3 Empty Re: L'impianto di SACDlover

Messaggio Da SACDlover Gio Gen 09 2020, 14:01

@martin logan ha scritto:Io ci sono L'impianto di SACDlover - Pagina 3 1f601  se non ti offendi porto pure qualche CD che usavo / uso per fare demo agli impianti. Mi farai ascoltare anche musica scelta da te ... tendenzialmente amo più la musica dell'impianto, ergo meglio un masterpiece inciso così così che una incisione strepitosa ma di scarso contenuto. Ma noi sentiremo incisioni ottime di grande musica, o no ??? L'impianto di SACDlover - Pagina 3 1f600
Portali pure se lo gradisci.
Ti avviso però che allo stato la meccanica di lettura UMT V è inutilizzabile, e deve partire per la California.
In alternativa possiamo ascoltare i tuoi CD letti da PS4, collegata al DAC ovvero mediante chiavetta USB, da fare leggere a Roon dal mio MacBook, ovviamente sempre collegato al DAC MSB (se vuoi allargarti e diponi di un HD esterno puoi portarlo con te - ovviamente se già lavora con macchine Apple).
SACDlover
SACDlover
Member
Member

Numero di messaggi : 45
Data d'iscrizione : 21.12.08
Età : 52
Località : Milano

L'impianto di SACDlover - Pagina 3 Empty Re: L'impianto di SACDlover

Messaggio Da SACDlover Sab Gen 11 2020, 09:10

@martin logan ha scritto:Io ci sono L'impianto di SACDlover - Pagina 3 1f601  se non ti offendi porto pure qualche CD che usavo / uso per fare demo agli impianti. Mi farai ascoltare anche musica scelta da te ... tendenzialmente amo più la musica dell'impianto, ergo meglio un masterpiece inciso così così che una incisione strepitosa ma di scarso contenuto. Ma noi sentiremo incisioni ottime di grande musica, o no ??? L'impianto di SACDlover - Pagina 3 1f600
Grazie Fabio per la bella serata.
Ricambierò volentieri la tua visita.
Giovanni
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 812
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

L'impianto di SACDlover - Pagina 3 Empty Re: L'impianto di SACDlover

Messaggio Da martin logan Sab Gen 11 2020, 10:44

Eccoci qua, dopo le session chez Silvio e Giovanni / sacd lover (un amore ... platonico fino al ripristino della funzionalità della meccanica di lettura L'impianto di SACDlover - Pagina 3 650957 ).
Sono modi differenti di approccio che però conducono, in sostanza, a un risultato di alto livello per entrambi.
Questo impianto ha una immagine sonora splendida grazie a una ottimale interfaccia diffusori e ambiente; tutto il resto svolge senza problemi il proprio compito di estrazione del file digitale e di successiva conversione / trattamento del segnale, con notevole dettaglio e resa dinamica.
Emerge chiaramente dall'ascolto il tipo di incisione e le scelte connesse: se hanno deciso per un sound dinamico, anche un filo pompato, l'impianto lo restituisce così come è inciso.
Su questo nessun audiofilo / progettista / costruttore può farci molto ... al massimo può far sì che pregi e difetti del supporto inciso (qui solo digitale) emergano come tali.

Vedo scelte distanti dalle convenzioni (tipo quella del pre) e credo siano state fatte dopo attenta valutazione e ascolto, non per il gusto di "farlo strano".
Comunque sia anche il divergere dalle convenzioni mi vede assolutamente concorde, quando si arriva a certi risultati (questo vale sia per gli hobby che per cose più serie), altrimenti saremmo ancora là con il rack monomarca L'impianto di SACDlover - Pagina 3 921419 L'impianto di SACDlover - Pagina 3 921419 L'impianto di SACDlover - Pagina 3 921419.
SACDlover
SACDlover
Member
Member

Numero di messaggi : 45
Data d'iscrizione : 21.12.08
Età : 52
Località : Milano

L'impianto di SACDlover - Pagina 3 Empty Re: L'impianto di SACDlover

Messaggio Da SACDlover Sab Gen 11 2020, 12:02

@martin logan ha scritto:Eccoci qua, dopo le session chez Silvio e Giovanni / sacd lover (un amore ... platonico fino al ripristino della funzionalità della meccanica di lettura L'impianto di SACDlover - Pagina 3 650957 ).
Sono modi differenti di approccio che però conducono, in sostanza, a un risultato di alto livello per entrambi.
Questo impianto ha una immagine sonora splendida grazie a una ottimale interfaccia diffusori e ambiente; tutto il resto svolge senza problemi il proprio compito di estrazione del file digitale e di successiva conversione / trattamento del segnale, con notevole dettaglio e resa dinamica.
Emerge chiaramente dall'ascolto il tipo di incisione e le scelte connesse: se hanno deciso per un sound dinamico, anche un filo pompato, l'impianto lo restituisce così come è inciso.
Su questo nessun audiofilo / progettista / costruttore può farci molto ... al massimo può far sì che pregi e difetti del supporto inciso (qui solo digitale) emergano come tali.

Vedo scelte distanti dalle convenzioni (tipo quella del pre) e credo siano state fatte dopo attenta valutazione e ascolto, non per il gusto di "farlo strano".
Comunque sia anche il divergere dalle convenzioni mi vede assolutamente concorde, quando si arriva a certi risultati (questo vale sia per gli hobby che per cose più serie), altrimenti saremmo ancora là con il rack monomarca L'impianto di SACDlover - Pagina 3 921419 L'impianto di SACDlover - Pagina 3 921419 L'impianto di SACDlover - Pagina 3 921419.
Direi che hai colto perfettamente il filo conduttore che mi ha guidato nell’arrivare alla attuale configurazione e risultato:ricerca della verità, anche quando è sgradevole.
Giovanni
SACDlover
SACDlover
Member
Member

Numero di messaggi : 45
Data d'iscrizione : 21.12.08
Età : 52
Località : Milano

L'impianto di SACDlover - Pagina 3 Empty Re: L'impianto di SACDlover

Messaggio Da SACDlover Mer Gen 15 2020, 11:46

Voglio ringraziare l'ing. Giorgio Todde per aver utilizzato la mia coppia di Janas Lucia 2020, prima della sua spedizione verso Milano,  per il set di scatti utilizzato da Remusic come corredo del redazionale, recentemente pubblicato sulla rivista, dedicato appunto alla presentazione della nuova generazione della Janas.
Le immagini rendono piena giustizia alla finitura; e la decisione di utilizzarle per il redazionale mi lusinga per la scelta cromatica effettuata in sede di acquisto.
Giovanni
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7910
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 67
Località : Milano

L'impianto di SACDlover - Pagina 3 Empty Re: L'impianto di SACDlover

Messaggio Da RockOnlyRare Mer Gen 15 2020, 12:07

@SACDlover ha scritto:Grazie, diciamo che i componenti della catena hanno suscitato tutti un innamoramento in me singolarmente ed in sinergia tra loro.

Davvero un impianto straordinario complimenti


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7910
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 67
Località : Milano

L'impianto di SACDlover - Pagina 3 Empty Re: L'impianto di SACDlover

Messaggio Da RockOnlyRare Mer Gen 15 2020, 12:10

@SACDlover ha scritto:Siamo entrambi di Milano; puoi farti la tua idea di persona molto facilmente.
Giovanni.

Considerando che pure io sono di Milano...... confesso che una visitina non mi dispiacerebbe per niente... sunny sunny sunny


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
SACDlover
SACDlover
Member
Member

Numero di messaggi : 45
Data d'iscrizione : 21.12.08
Età : 52
Località : Milano

L'impianto di SACDlover - Pagina 3 Empty Re: L'impianto di SACDlover

Messaggio Da SACDlover Mer Gen 15 2020, 12:27

@RockOnlyRare ha scritto:

Considerando che pure io sono di Milano...... confesso che una visitina non mi dispiacerebbe per niente... sunny sunny
Sarò felice di ospitarti.
La compagna la vedo nel week end: generalmente sono libero la sera, dal lunedì al venerdì compreso.
Se mi lasci il tuo numero in pvt possiamo metterci d'accordo.
Giovanni
SACDlover
SACDlover
Member
Member

Numero di messaggi : 45
Data d'iscrizione : 21.12.08
Età : 52
Località : Milano

L'impianto di SACDlover - Pagina 3 Empty Re: L'impianto di SACDlover

Messaggio Da SACDlover Gio Gen 23 2020, 07:48

@RockOnlyRare ha scritto:

Considerando che pure io sono di Milano...... confesso che una visitina non mi dispiacerebbe per niente... sunny sunny sunny
Ringrazio Enrico per la visita e per la piacevole serata di ascolti e di scambi di idee, il tutto condito dalle ottime e fragranti chiacchiere  che ha portato con se’.
Ora sono 2 gli impianti che desidero ascoltare L'impianto di SACDlover - Pagina 3 285880


Ultima modifica di SACDlover il Gio Gen 23 2020, 09:47 - modificato 1 volta.
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7910
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 67
Località : Milano

L'impianto di SACDlover - Pagina 3 Empty Re: L'impianto di SACDlover

Messaggio Da RockOnlyRare Gio Gen 23 2020, 09:32

Contraccambio i ringraziamenti, ieri ho scoperto un nuovo grandissimo impianto, con particolare plauso alle casse davvero sorprendenti, un prodotto secondo me straordinario anche nel rapporto qualità prezzo e che si caratterizza per una qualità della sezione medio alta che unisce dettaglio alla precisione ed alla "dolcezza" del suono.

Abbiamo ascoltato una selezione di brani che ho portato io e che conoscevo bene, e devo dire che ho ascoltato Individuality di  Rachelle Ferrell, in un modo che non avevo mai ascoltato prima.

Equilibrio è la parola principale che mi viene in mente grazie anche alla eccellente acustica della sala, oltretutto ottenuta usando in modo molto intelligente l'arredamento.

L'impianto  è estremamente neutrale (prerogativa anche del mio), per cui si "esalta" con la qualità dell'incisione del sorgente, ma è "impietoso" tanto più l'incisione è mediocre.

Grazie ancora !!!


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.

    La data/ora di oggi è Sab Set 25 2021, 14:49