Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
prima cuffia "seria" help me
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

prima cuffia "seria" help me

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio
Barone Birra
Barone Birra
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 480
Data d'iscrizione : 11.05.18

prima cuffia "seria" help me  Empty Re: prima cuffia "seria" help me

Messaggio Da Barone Birra il Gio Gen 16 2020, 22:16

Se le usi particolarmente in palestra io prenderei delle IEM bluetooth, sui 100€ ho provato recentemente le Cambridge Audio Melomania 1 e mi sono piaciute.
marcellino
marcellino
Member
Member

Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.12.19

prima cuffia "seria" help me  Empty Re: prima cuffia "seria" help me

Messaggio Da marcellino il Gio Gen 16 2020, 22:50

ti consiglierei una bella grado sr60 oppure meglio ancora una alessadro grado ms1 sui 100 euro circa.ottimo rapporto qualita' prezzo
L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio
Antonar
Antonar
Member
Member

Numero di messaggi : 94
Data d'iscrizione : 15.03.19
Età : 59
Località : Roma

prima cuffia "seria" help me  Empty Re: prima cuffia "seria" help me

Messaggio Da Antonar il Ven Gen 17 2020, 08:47

Se ti interessano delle buone cuffie wireless allora suggerirei "BOSE SoundSport".

Non condivido che le cuffie IEM non abbiano un audio realmente degno: dipende da cosa si compra e quanto si spende, ma già su questo forum c'è chi ha acquistato IEM intorno ai 50 euro ed è soddisfatto del suono.
L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio
L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio
marcellino
marcellino
Member
Member

Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.12.19

prima cuffia "seria" help me  Empty Re: prima cuffia "seria" help me

Messaggio Da marcellino il Ven Gen 17 2020, 17:46

le grado non hanno bisogno di molta potenza anzi sono facilmente pilotabili e la qualita' di costruzione sembra a prima vista non elevata invece e' robusta ed e'difficile che si rompano;si possono anche sostituire i pads di serie con altri modelli Grado per adeguare sound e comodita' a proprio piacimento.gli stessi pads tra l'altro sono anche facilmente smontabili e lavabili
L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio
Max78
Max78
Member
Member

Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 03.01.20
Età : 42
Località : Pescara

prima cuffia "seria" help me  Empty Re: prima cuffia "seria" help me

Messaggio Da Max78 il Dom Feb 02 2020, 11:39

Sconsiglio assolutamente Grado sr60 o ms1 o Sony x2 se devi utilizzarle in palestra ! Si tratta di cuffie aperte che lasciano passare completamente il suono all'esterno (e viceversa) e non sono nel modo più assoluto adatte per utilizzarle in una palestra. Sinceramente, non capisco come abbiano potuto darti un consiglio del genere.
Devi necessariamente orientarti su una cuffia chiusa, a bassa impedenza e con una buona pressione sonora.
Personalmente, ti consiglierei di provare le Sennheiser Momentum, che eventualmente esistono anche in versione wireless.


_________________
Dac: smsl su-8 v2
Ampli: Beyerdynamic a20, smsl sp-200
Cuffie: Sennheiser Momentum, hd599, hd660s, HiFiMan Sundara, Beyerdynamic dt880 250ohm
supertrichi
supertrichi
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 325
Data d'iscrizione : 24.11.10
Età : 59
Località : Motta di Livenza

prima cuffia "seria" help me  Empty Re: prima cuffia "seria" help me

Messaggio Da supertrichi il Dom Feb 02 2020, 18:21

@Max78 ha scritto:Sconsiglio assolutamente Grado sr60 o ms1 o Sony x2 se devi utilizzarle in palestra ! Si tratta di cuffie aperte che lasciano passare completamente il suono all'esterno (e viceversa) e non sono nel modo più assoluto adatte per utilizzarle in una palestra. Sinceramente, non capisco come abbiano potuto darti un consiglio del genere.
Senza contare che non sono stabili in testa.
L'unico vantaggio che vedo è che dopo il primo allenamento i pads in spugnetta assorbiranno tutto il sudore e dalla puzza nessuno vorrà starti vicino; però avrai tutte le macchine libere. prima cuffia "seria" help me  285880


_________________
Saluti
Pasquale
L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7822
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

prima cuffia "seria" help me  Empty Re: prima cuffia "seria" help me

Messaggio Da RockOnlyRare il Lun Feb 03 2020, 12:27

Per una cifra intorno ai 100 Euro mi sento di sconsigliare le BT, perché a quella cifra c'è il rischio che non siano sufficientemente robuste.

Tra la lista che ti hanno fatto, ci aggiungerei anche le Fostex , ad esempio le 
Fostex TH7 MK2 (non sono sicuro della sigla) che dovrebbero costare poco meno di 100 Euro.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
Max78
Max78
Member
Member

Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 03.01.20
Età : 42
Località : Pescara

prima cuffia "seria" help me  Empty Re: prima cuffia "seria" help me

Messaggio Da Max78 il Lun Feb 03 2020, 13:06

@MOMO ma con dac ed amplificatore o da attaccare direttamente allo smartphone? Nel primo caso, la spesa complessiva a quanto ammonterebbe? Ti serve un impianto fisso o portatile? Che genere di sonorità preferisci? Flat, V-shape, che enfatizza i medi e le voci, che enfatizza gli alti o i bassi, caldo, freddo, monitor, ecc. ??
L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7822
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

prima cuffia "seria" help me  Empty Re: prima cuffia "seria" help me

Messaggio Da RockOnlyRare il Lun Feb 03 2020, 14:40

@MOMO ha scritto:da attaccare all'ampli senza ampli dedicato spesa intorno ai 150€ meglio se meno. a parte le grado e le Fidelio ci sono le solite Sennheiser 599 ma come estetica prezzo/prestazioni mi ispirano di più le Fidelio.

@rock: modello interessante ma su amazon non sono in vendita al momento e preferisco comprare li.

Hai ragione ho visto, in realtà ci sono ma solo i modelli colorati (azzurro e rosso) che a me personalmente non piacciono, però..

https://www.amazon.it/Fostex-sigillati-stereo-TH7BL-turchese/dp/B01MYXTJRC/ref=sr_1_17?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&keywords=fostex+cuffie&qid=1580737171&rnid=1640607031&s=electronics&sr=1-17


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
Max78
Max78
Member
Member

Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 03.01.20
Età : 42
Località : Pescara

prima cuffia "seria" help me  Empty Re: prima cuffia "seria" help me

Messaggio Da Max78 il Lun Feb 03 2020, 16:26

@MOMO ha scritto:da attaccare all'ampli senza ampli dedicato spesa intorno ai 150€ meglio se meno. a parte le grado e le Fidelio ci sono le solite Sennheiser 599 ma come estetica prezzo/prestazioni mi ispirano di più le Fidelio.

@rock: modello interessante ma su amazon non sono in vendita al momento e preferisco comprare li.

Occhio, perché se l'ampli è quello che hai in descrizione, è un integrato e potrebbe uscire con un'impedenza abbastanza alta. Per questo, scarterei assolutamente le hd599, pena un medio basso completamente fuori controllo, se pilotate con amplificatori che non escono a bassissima impedenza. Scarterei anche tutte le altre cuffie dinamiche a bassa impedenza che ti hanno consigliato: Fidelio x2, Grado e th-7b (che peraltro è una chiusa), per i medesimi motivi.
Se il tuo amplificatore esce alto, come credo, dovresti orientarti su una cuffia a medio-alta impedenza, come ad esempio le Beyerdynamic dt880 (o 990 se preferisci un suono a V) 250 o 600 ohm.
Dovresti informarti circa il valore dell'impedenza dell'uscita cuffie del tuo amplificatore
L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7822
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

prima cuffia "seria" help me  Empty Re: prima cuffia "seria" help me

Messaggio Da RockOnlyRare il Mar Feb 04 2020, 09:11

@MOMO ha scritto:ok ci darò un occhiata. @rock: omg terrible le fostex turchesi  prima cuffia "seria" help me  775355

per quello ci sono pure fucsia ......  prima cuffia "seria" help me  85816 prima cuffia "seria" help me  85816 prima cuffia "seria" help me  85816 prima cuffia "seria" help me  85816

sperando che tornino quelle "normali" nere che ho ascoltato e come fascia di prezzo sono eccellenti.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.

    La data/ora di oggi è Ven Apr 03 2020, 06:44