Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Misurare i disturbi nell'impianto
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Misurare i disturbi nell'impianto

mantraone
mantraone
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1579
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 54
Località : Bologna

Misurare i disturbi nell'impianto Empty Misurare i disturbi nell'impianto

Messaggio Da mantraone il Mer Gen 29 2020, 00:04

Prima di decidere cosa utilizzare non sarebbe meglio "misurare"?

se ritrovo un video che mostrava delle misurazioni della sinusoide di rete, le relative deformazioni a seguito di un carico tipo ferro da stiro di come una ciabatta audiofila riusciva a "riparare"...

E' un punto di partenza, ma magari diversi l'hanno già fatto? Oppure vale il solito prova sperimenta impara?

e come abbiamo visto i relativi filtri di rete hanno senso solo in determinate condizioni quando i disturbi sono oltre una certa soglia di misura?


_________________
Living Voice IBX-R2/Leben CS-600/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Aqua La Scala Mk2 Optologic/Roon Rock PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 Ultra network player/Audioquest DragonFly Cobalt/ Creative Aurvana live 2 mod Spirit Labs/AKG k7XX/Cavi: alimentazione Faber's Cables - Segnale Nordost Frey2 / Phono HMS Concertato - Potenza Kimber 12TC
il reba
il reba
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 502
Data d'iscrizione : 02.11.11
Età : 50
Località : Savona

Misurare i disturbi nell'impianto Empty Re: Misurare i disturbi nell'impianto

Messaggio Da il reba il Mer Gen 29 2020, 08:45

Qualche giorno fa mi è capitato per caso di vedere un video sulle "ciabatte" Gigawatt, interessanti ma nello stesso video c'era un oggetto che ha attirato di più la mia attenzione. Si tratta dell'Entech Monster power noise sniffer. Ora, tralasciando i commenti sul nome, se funzionasse sarebbe interessante. Ti suggerisco di cercare qualcosa in rete.
ciao!
mantraone
mantraone
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1579
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 54
Località : Bologna

Misurare i disturbi nell'impianto Empty Re: Misurare i disturbi nell'impianto

Messaggio Da mantraone il Mer Gen 29 2020, 23:02

@il reba ha scritto:Qualche giorno fa mi è capitato per caso di vedere un video sulle "ciabatte" Gigawatt, interessanti ma nello stesso video c'era un oggetto che ha attirato di più la mia attenzione. Si tratta dell'Entech Monster power noise sniffer. Ora, tralasciando i commenti sul nome, se funzionasse sarebbe interessante. Ti suggerisco di cercare qualcosa in rete.
ciao!


eccolo, direi che il video sia questo, giusto?

https://youtu.be/w9oUsNzOL-w


_________________
Living Voice IBX-R2/Leben CS-600/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Aqua La Scala Mk2 Optologic/Roon Rock PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 Ultra network player/Audioquest DragonFly Cobalt/ Creative Aurvana live 2 mod Spirit Labs/AKG k7XX/Cavi: alimentazione Faber's Cables - Segnale Nordost Frey2 / Phono HMS Concertato - Potenza Kimber 12TC
mantraone
mantraone
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1579
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 54
Località : Bologna

Misurare i disturbi nell'impianto Empty Re: Misurare i disturbi nell'impianto

Messaggio Da mantraone il Mer Gen 29 2020, 23:18

Ma è questo quello veramente interessante:




e che ha avuto a quanto vede strascichi interessanti... hihihi

https://www.plcforum.it/f/topic/254297-disturbi-in-corrente-esistono

Sinceramente penso che abbiano ragione entrambi però Ricci in un video è un "divulgatore" e un venditore e gli altri frequentatori di un forum tecnico...

sarebbe stato interessante un approfondimento, per capire i limiti della "divulgazione"...

Da quello che comprendo, riguardo le critiche al video, che non vengono spiegati i dettagli delle misurazioni e che i problemi di alimentazione creati dall'amplificatore sono errori "progettuali" cioè i condensatori sono sottodimensionati?

Comunque il mio 3D serve per capire cosa servirebbe e come misurare nel proprio impianto, PRIMA di intervenire con ciabatte o condizionatori.

Potrei anche pensare che in diverse situazioni non occorra ne l'uno neppure l'altra cosa, in quanto le elettroniche non degradano il sinusoide di rete e i disturbi sono molto bassi.

attendo vostri pareri...
Notte
Roberto


_________________
Living Voice IBX-R2/Leben CS-600/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Aqua La Scala Mk2 Optologic/Roon Rock PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 Ultra network player/Audioquest DragonFly Cobalt/ Creative Aurvana live 2 mod Spirit Labs/AKG k7XX/Cavi: alimentazione Faber's Cables - Segnale Nordost Frey2 / Phono HMS Concertato - Potenza Kimber 12TC
L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio
mantraone
mantraone
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1579
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 54
Località : Bologna

Misurare i disturbi nell'impianto Empty Re: Misurare i disturbi nell'impianto

Messaggio Da mantraone il Gio Gen 30 2020, 17:39

@slash ha scritto: Della serie : perché la stufetta mi rovina Spotify .. ?

Beh non solo, la misurazione con l'amplificatore, per quello che posso comprendere va oltre i problemi della liquida dei quali abbiamo "idee" diverse.

anche l'altro apparecchio che misura i disturbi è sicuramente interessante e non dovrebbe costare tanto...  che so... un gruppo di 4 o 5 che magari vivono nella stessa città....

si perché di tanto in tanto potrebbero esserci variazioni... quindi una misurazione da ripetere all'occorrenza quando di scambia il frigorifero... Embarassed oppure di tanto in tanto in caso di dubbi...


_________________
Living Voice IBX-R2/Leben CS-600/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Aqua La Scala Mk2 Optologic/Roon Rock PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 Ultra network player/Audioquest DragonFly Cobalt/ Creative Aurvana live 2 mod Spirit Labs/AKG k7XX/Cavi: alimentazione Faber's Cables - Segnale Nordost Frey2 / Phono HMS Concertato - Potenza Kimber 12TC
il reba
il reba
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 502
Data d'iscrizione : 02.11.11
Età : 50
Località : Savona

Misurare i disturbi nell'impianto Empty Re: Misurare i disturbi nell'impianto

Messaggio Da il reba il Gio Gen 30 2020, 18:43

Ciao Roberto, si il video è quello, io uso un disaccoppiatore di rete, ho sempre avuto il dubbio se sia utile o meno, per questo ero interessato allo sniffer.
Temo che di spazzatura ne arrivi tanta ai nostri apparecchi, quanta sia "tollerabile" non saprei.
Ciao
mantraone
mantraone
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1579
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 54
Località : Bologna

Misurare i disturbi nell'impianto Empty Re: Misurare i disturbi nell'impianto

Messaggio Da mantraone il Gio Gen 30 2020, 18:51

@il reba ha scritto:Ciao Roberto, si il video è quello, io uso un disaccoppiatore di rete, ho sempre avuto il dubbio se sia utile o meno, per questo ero interessato allo sniffer.
Temo che di spazzatura ne arrivi tanta ai nostri apparecchi, quanta sia "tollerabile" non saprei.
Ciao

La mia esperienza fino a quando non ho cambiato amplificatore era positiva con questo:

https://www.tnt-audio.com/accessories/blacknoise2.html

il System & Magic.

poi con il Leben mi sono accorto che perdeva in dinamica e non vi era un vantaggio reale in termini di pulizia. però... magari era spento il frigorifero...

infatti l'apparato ottimale sarebbe avere una sorta di "monitoraggio" come si fa con gli apparecchi che verificano gli assorbimenti di una presa o dell'impianto generico.

che so... dal tenere in casa 1 settimana così vedi tutti i disturbi e problemi... temo non esista se non in campo industriale.


_________________
Living Voice IBX-R2/Leben CS-600/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Aqua La Scala Mk2 Optologic/Roon Rock PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 Ultra network player/Audioquest DragonFly Cobalt/ Creative Aurvana live 2 mod Spirit Labs/AKG k7XX/Cavi: alimentazione Faber's Cables - Segnale Nordost Frey2 / Phono HMS Concertato - Potenza Kimber 12TC
L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio
mantraone
mantraone
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1579
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 54
Località : Bologna

Misurare i disturbi nell'impianto Empty Re: Misurare i disturbi nell'impianto

Messaggio Da mantraone il Gio Gen 30 2020, 21:36

@slash ha scritto:l'altro "apparecchio" non ho mica capito cos'é. ..

dal punto di vista tecnico,  per le alimentazioni lineari la power strip condizionata non serve a molto , tendenzialmente tutto il rumore su questi tipi di apparecchi finisce trasformato in  calore  sunny  e quei pochi disturbi presenti ancora sul  primario vengono azzerati dal condensatore posto sul secondario del trasformatore

se volgiamo parlare delle spurie  generate dai sistemi switching, oggi,  ti dirò che le azioni dei filtri di alimentazione tendono a recuperare molte più spurie rispetto al passato grazie al fatto che  filtro e alimentatore sono posizionati molto vicini tra loro , e sono inoltre vicini all’uscita del cordone di alimentazione;  ecco perché gli 'switching' vengono costruiti cosi compatti, non e' solo un fattore estetico..

alla fine, il condizionatore , oggi a chi serve?
probabilmente in gran parte solo a chi ha impianti vintage .. ma il video non lo dice.

Va tutto bene ma vorrei avere delle misure.

tra l'altro c'e una cosa che proprio non mi convince di un'altro video ma potrei sbagliare, datemi  una mano



Qui fa una misurazione con l'apparecchietto che chiama "sniffer" che sembra un contatore contatore geiger in quanto fa "ascoltare" i disturbi.

dal minuto 05:00 fa questa serie di prove, prima misura il rumore direttamente nella presa a muro, poi con la ciabatta Gigawatt e poi con una ciabatta audiofila di cui non dice marca e modello però dice che costa 6 volte tanto quindi più di 1200 Euro mentre la Gigawatt PF-1e parte da 250 Euro.

A voi che ciabatta sembra questa "misteriosa" che lascia incellofanato e poi nasconde?
a mio vedere sembra molto la ciabatta Furutech E - TP 60 E
Misurare i disturbi nell'impianto Shopping?q=tbn:ANd9GcSl5qRoBs5D0lv7QBZTka2RI4S8SYq2X8GBqnQmpom5P-d_QqGEIcmU7KmLwbWgDyKlsrL5K8f-cZi87Jvi0CAWja-VDZty&usqp=CAc


Che però... guardacaso non è filtrata, copio e incollo le caratteristiche è solo isolata contro le interferenza elettromagnetiche.

CARATTERISTICHE
- 6 PRESE SCHUKO (EU)
- PORTATA 2500W
- CONTENITORE IN ALLUMINIO SPECIALE PER ISOLAMENTO RFI RICOPERTO INTERNAMENTE IN CG-303 CONTRO LE INTERFERENZE ELETTROMAGNETICHE
- CABLAGGIO FURUTECH E PRESE A CONTATTI  EUTECTIC BRASS (ALPHA) DORATI
- DIMENSIONI ESTERNE: ALTEZZA 6,8cm; LARGHEZZA 20cm; PROFONDITà 12,7cm

Mi sbaglio?
la ciabatta con il filtro la conosco bene è la  Furutech E-TP80 E
Misurare i disturbi nell'impianto E-TP80E%20FURUTECH-1-700x700


Questa è la versione con cui doveva fare il confronto, perché ha il sistema di filtraggio:



DESCRIZIONE IN BREVE
8 PRESE SCHUKO  PORTATA 2500 W CON PROTEZIONE DA SOVRACCARICO
CONTENITORE IN ALLUMINIO SPECIALE PER ISOLAMENTO RFI RICOPERTO INTERNAMENTE IN CG-303 CONTRO LE INTERFERENZE ELETTROMAGNETICHE (EMI)
DOPPIO FILTRO EMI
CABLAGGIO IN FURUTECH E PRESE A CONTATTI EUTETIC BRASS (ALPHA) DORATI.



Ovviamente se mi sono sbagliato ma si tratta di un'altra ciabatta (potrebbe essere vista lateralmente in effetti assomiglia di meno) mi scuso, però se la riconoscete fatemi sapere.... Misurare i disturbi nell'impianto 98542



ciò non modifica la tesi di fondo di questo 3D, misurare oggettivamente i disturbi che abbiamo nella rete e nell'impianto per decidere come intervenire al meglio e se intervenire... per carità... Embarassed Embarassed


_________________
Living Voice IBX-R2/Leben CS-600/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Aqua La Scala Mk2 Optologic/Roon Rock PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 Ultra network player/Audioquest DragonFly Cobalt/ Creative Aurvana live 2 mod Spirit Labs/AKG k7XX/Cavi: alimentazione Faber's Cables - Segnale Nordost Frey2 / Phono HMS Concertato - Potenza Kimber 12TC
L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio
carbonizer
carbonizer
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 362
Data d'iscrizione : 20.04.17

Misurare i disturbi nell'impianto Empty Re: Misurare i disturbi nell'impianto

Messaggio Da carbonizer il Ven Gen 31 2020, 08:42

Neutral  inizio a comprendere l'esistenza dei terrapiattisti Neutral



Ps: sia chiaro, non gli credo ! Ma inizio a capirli.


_________________
Finale : quasi integrato 300B tube

Preamp:  Vacuum state / 07.02.2020 D.i.Y New preamp DHT

Phono:  Vacuum state

Dac: Rega Dac-R / Cambridge DacMagic 100 / Northstar 192

Turntable Rega / Michell Orbe + Sme IV


"Science is like sex: Sometimes, something useful comes out - but that's not the reason we are doing it."

“Ben difficilmente esiste cosa al mondo che qualcuno non possa produrre di qualità un po' inferiore e vendere a un prezzo più basso. Ma coloro che tengono conto solo del prezzo diventano di questi la preda legittima.”
“È meglio scoprire di essere stati ingannati sul prezzo che sulla qualità della merce.”


L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio
ogiad
ogiad
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 226
Data d'iscrizione : 12.05.10

Misurare i disturbi nell'impianto Empty Re: Misurare i disturbi nell'impianto

Messaggio Da ogiad il Ven Gen 31 2020, 15:55

Io ho trafficato parecchio sulla rete in questi gg perché qualsiasi amplificatore attacco, il trasformatore in certe fasce orarie ronza, la mia soluzione è stata un filtro dc he effettivamente funziona e non ha modificato il suono dell'impianto:

è questo:

https://www.ebay.it/itm/DC-trap-blocker-filter-for-toroidal-transformers-assembled-in-case-v-3/131654666919?hash=item1ea73acaa7:g:Wt0AAOSwEeFU55rv


è basato su questi principi teorici/prove:

sound.whsites.net/articles/xfmr-dc.htm

Chiaramente risolve un disturbo specifico della rete e solo quello.


_________________
Casse: Sonus Faber Liuto Tower Amplificatore: Advance Paris A7 Giradischi: Thorens td 150 + Audio Technica OC9XEB MC Cavi di potenza: Sommer Cable Elephant, connettori WireWorld Cavi di segnale:  Sommer Cable Spirit, connettori Monster Cable Cavi elettrici: Schermati autocostruiti
mantraone
mantraone
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1579
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 54
Località : Bologna

Misurare i disturbi nell'impianto Empty Re: Misurare i disturbi nell'impianto

Messaggio Da mantraone il Ven Gen 31 2020, 20:11

@ogiad ha scritto:Io ho trafficato parecchio sulla rete in questi gg perché qualsiasi amplificatore attacco, il trasformatore in certe fasce orarie ronza, la mia soluzione è stata un filtro dc he effettivamente funziona e non ha modificato il suono dell'impianto:

è questo:

https://www.ebay.it/itm/DC-trap-blocker-filter-for-toroidal-transformers-assembled-in-case-v-3/131654666919?hash=item1ea73acaa7:g:Wt0AAOSwEeFU55rv


è basato su questi principi teorici/prove:

sound.whsites.net/articles/xfmr-dc.htm

Chiaramente risolve un disturbo specifico della rete e solo quello.

Beh interessante, posso chiederti quale amplificatore generava questo disturbo e come ci sei arrivato?

hai misurato in qualche modo?


_________________
Living Voice IBX-R2/Leben CS-600/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Aqua La Scala Mk2 Optologic/Roon Rock PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 Ultra network player/Audioquest DragonFly Cobalt/ Creative Aurvana live 2 mod Spirit Labs/AKG k7XX/Cavi: alimentazione Faber's Cables - Segnale Nordost Frey2 / Phono HMS Concertato - Potenza Kimber 12TC
ogiad
ogiad
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 226
Data d'iscrizione : 12.05.10

Misurare i disturbi nell'impianto Empty Re: Misurare i disturbi nell'impianto

Messaggio Da ogiad il Ven Gen 31 2020, 22:54

Ho provato diversi ampli un densen beat 100 , un audio Analogue fortissimo con toroidale appena sostituito , un Naim nait 3 un onkyo 9030 e un gabri's Amp New Vegas , questi ultimi ronzano solo quando il disturbo negli altri è molto forte penso perché hanno trasformatori a lamierini... Nessuna misurazione a parte un voltmetro... Ci sono arrivato leggendo vari forum di persone che lamentavano la problematica e che si verificava quando la tensione era troppo alta o entrava continua nel toroidale... Quindi ho mandato a prendere il filtro che oggettivamente funziona ... Basta fare uno stacca ed attacca con e senza filtro per fare ronzare o meno l'amplificatore... Chiaramente quando il disturbo c'è in rete ( normalmente a casa mia alla mattina ed al pomeriggio)


_________________
Casse: Sonus Faber Liuto Tower Amplificatore: Advance Paris A7 Giradischi: Thorens td 150 + Audio Technica OC9XEB MC Cavi di potenza: Sommer Cable Elephant, connettori WireWorld Cavi di segnale:  Sommer Cable Spirit, connettori Monster Cable Cavi elettrici: Schermati autocostruiti
L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

    La data/ora di oggi è Sab Gen 16 2021, 12:21