Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Alla ricerca di una cuffia chiusa!


metamorph63
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 103
Data d'iscrizione : 21.09.17

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da metamorph63 il Mer Mar 04 2020, 09:48

Se la trovate usata a buon prezzo, investite qualche soldo in più e prendetevi una Sony MDR-Z1R, cuffia onnivora, eccelsa con la classica, in cui è decisamente superiore alla HD800, HD800s ecc., almeno per me. Si pilota egregiamente anche con poco ed essendo chiusa, la si può portare con sé...nessuna Beyer regge il confronto, almeno ovviamente per lo scrivente....
@custico
@custico
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1369
Data d'iscrizione : 08.03.16
Età : 44
Località : BO-FE (o FE-BO)

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da @custico il Mer Mar 04 2020, 10:04

@calcatreppola ha scritto:
grazie della condivisione @custico, che interessa pure me, eterno indeciso. Mi permetto di chiedere: tra le due (trovo oggi a 400€ la Beyer e 215 la ATH) hai pensato anche ad una fostex, per esempio? la t60rp è a 300...
è pur vero che io sono molto attratto dalle descrizioni delle ATH e questa sembra avere un suono molto dettagliato... 
però poi tu vieni dalla elegia... in che misura troveresti un miglioramento, secondo te?

La serie TX0rp della Fostex è considerata il paradiso dello smanettone, ma servono manualità e tempo e io di tempo libero ne ho molto poco. Preferisco qualcosa di bello e pronto, o che richieda modifiche minime, tipo cambio pads. Andrei però sulla T40rp che è identica e costa meno, anche considerando il fatto che poi ci metterei mano.
La Elegia l'ho usata solo qualche settimana. In realtà vengo dalla 1more Triple Driver Over-Ear, che al netto dei suoi difettucci mi piace molto.
Ribadisco che senza averle ascoltate stiamo disquisendo del sesso degli angeli Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 775355 . Non saprei dirti cosa cambierebbe rispetto all'Elegia, mi viene da pensare che la MSR7b sia più aperta in alto e dettagliata, ma sono solo elucubrazioni. Comunque sia, chi ha ascoltato sia DT 1770 che MSR7b, ha trovato la prima più calda, con più sub-basso e corpo in generale, mentre la seconda più neutra, con maggior chiarezza e dettaglio. In questo senso la MSR7b sarebbe complementare alla mia 1more, che stando alla descrizione assomiglia di più alla Beyer.


Ultima modifica di @custico il Mer Mar 04 2020, 10:08, modificato 1 volta


_________________
"Emancipate yourselves from mental slavery, none but ourselves can free our minds"

Saluti e buoni ascolti! sunny
@custico
@custico
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1369
Data d'iscrizione : 08.03.16
Età : 44
Località : BO-FE (o FE-BO)

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da @custico il Mer Mar 04 2020, 10:07

@metamorph63 ha scritto:Se la trovate usata a buon prezzo, investite qualche soldo in più e prendetevi una Sony MDR-Z1R, cuffia onnivora, eccelsa con la classica, in cui è decisamente superiore alla HD800, HD800s ecc., almeno per me. Si pilota egregiamente anche con poco ed essendo chiusa, la si può portare con sé...nessuna Beyer regge il confronto, almeno ovviamente per lo scrivente....

Il problema è poterla ascoltare prima. Come ho scritto sopra, a mio parere fino ad una DT17770 si può correre il rischio di comprarla alla cieca, anzi alla sorda. Più su è d'obbligo l'ascolto preventivo.


_________________
"Emancipate yourselves from mental slavery, none but ourselves can free our minds"

Saluti e buoni ascolti! sunny
alessandro1
alessandro1
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 900
Data d'iscrizione : 09.10.12

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da alessandro1 il Mer Mar 04 2020, 10:12

@@custico ha scritto:

Il problema è poterla ascoltare prima. Come ho scritto sopra, a mio parere fino ad una DT17770 si può correre il rischio di comprarla alla cieca, anzi alla sorda. Più su è d'obbligo l'ascolto preventivo.

Z1R usata avreste qualche link o qualche anima insaziabile che la vorrebbe vendere?


_________________
Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Music211
metamorph63
metamorph63
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 103
Data d'iscrizione : 21.09.17

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da metamorph63 il Mer Mar 04 2020, 14:35

@alessandro1 ha scritto:
Z1R usata avreste qualche link o qualche anima insaziabile che la vorrebbe vendere?
Prova a guardare qui, il prezzo è relativamente ottimo, considerato quello che si trova in giro, ed è anche in garanzia: https://www.ebay.it/itm/174210227414
Non ho ben capito però se la vende senza cavo stock, perché nelle foto non viene mostrato, boh...
In alternativa, potresti valutare anche una Pioneer SE-Monitor 5, si trova anche usata ma dal nuovo, costa comunque meno della Sony usata; la Pioneer è anche un'ottima cuffia, palcoscenico più largo che profondo, più monitor, ma nessuna fatica d'ascolto... (almeno per me) per costruzione e materiali, superiore alle Beyer, ma anche alle Sennheiser...
alessandro1
alessandro1
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 900
Data d'iscrizione : 09.10.12

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da alessandro1 il Mer Mar 04 2020, 16:39

@metamorph63 ha scritto:
Prova a guardare qui, il prezzo è relativamente ottimo, considerato quello che si trova in giro, ed è anche in garanzia: https://www.ebay.it/itm/174210227414
Non ho ben capito però se la vende senza cavo stock, perché nelle foto non viene mostrato, boh...
In alternativa, potresti valutare anche una Pioneer SE-Monitor 5, si trova anche usata ma dal nuovo, costa comunque meno della Sony usata; la Pioneer è anche un'ottima cuffia, palcoscenico più largo che profondo, più monitor, ma nessuna fatica d'ascolto... (almeno per me) per costruzione e materiali, superiore alle Beyer, ma anche alle Sennheiser...

Grazie, per la Pioneer mi devo leggere qualcosa, non sapevo nemmeno dell'esistenza.


_________________
Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Music211
grazianux
grazianux
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1567
Data d'iscrizione : 11.12.11
Età : 47

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da grazianux il Mer Mar 04 2020, 17:46

https://www.stereo.net.au/reviews/review-pioneer-se-monitor-5-headphones

Nuova di trova a 700 euro,  usata potrebbe essere un discreto affare
alessandro1
alessandro1
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 900
Data d'iscrizione : 09.10.12

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da alessandro1 il Gio Mar 05 2020, 11:31

Ragiono scrivendo...
Leggendo qualche thread qui sul Gazebo sulla SONY Z1R mi è presa una bella scimmietta. Il grandissimo timore è che poi si porti dietro scimmie e spese per nuovo ampli e nuovo DAC per un secondo impianto. 

Ho proprio paura di non potermi fermare ai 1.200,oo della sola cuffia. Sapete tutti come funziona, in un attimo si arriva a 3.000,oo, e questo per un secondo impianto (!) Per di più in ufficio, dove oltre che "esposto" sarebbe anche ingombrante.

ho bisogno che mi diciate che sarebbe una grossa cavolata prenderla.


_________________
Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Music211
@custico
@custico
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1369
Data d'iscrizione : 08.03.16
Età : 44
Località : BO-FE (o FE-BO)

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da @custico il Gio Mar 05 2020, 11:40

@alessandro1 ha scritto:
ho bisogno che mi diciate che sarebbe una grossa cavolata prenderla.

Assolutamente d'accordo, meglio se la regali a me Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 775355

Hai dimenticato il cambio cavo che mi sembra facciano quasi tutti i possessori della Z1R, correggetemi se sbaglio.


_________________
"Emancipate yourselves from mental slavery, none but ourselves can free our minds"

Saluti e buoni ascolti! sunny
alessandro1
alessandro1
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 900
Data d'iscrizione : 09.10.12

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da alessandro1 il Gio Mar 05 2020, 11:45

@@custico ha scritto:

Assolutamente d'accordo, meglio se la regali a me Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 775355


A conti fatti se te la regalassi a 1200,oo risparmierei subito 1.800,oo

Anzi mandami subito l'IBAN e su Ebay la prendi direttamente tu, così risparmio su trasporti e spedizioni.


_________________
Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Music211
alessandro1
alessandro1
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 900
Data d'iscrizione : 09.10.12

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da alessandro1 il Ven Mar 06 2020, 09:18

@metamorph63 ha scritto:
Prova a guardare qui, il prezzo è relativamente ottimo, considerato quello che si trova in giro, ed è anche in garanzia: https://www.ebay.it/itm/174210227414
Non ho ben capito però se la vende senza cavo stock, perché nelle foto non viene mostrato, boh...
In alternativa, potresti valutare anche una Pioneer SE-Monitor 5, si trova anche usata ma dal nuovo, costa comunque meno della Sony usata; la Pioneer è anche un'ottima cuffia, palcoscenico più largo che profondo, più monitor, ma nessuna fatica d'ascolto... (almeno per me) per costruzione e materiali, superiore alle Beyer, ma anche alle Sennheiser...

è senza cavo, senza scatola... solo cuffia.


_________________
Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Music211
Barone Birra
Barone Birra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 935
Data d'iscrizione : 11.05.18

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da Barone Birra il Ven Mar 06 2020, 11:25

@alessandro1 ha scritto:Ragiono scrivendo...
Leggendo qualche thread qui sul Gazebo sulla SONY Z1R mi è presa una bella scimmietta. Il grandissimo timore è che poi si porti dietro scimmie e spese per nuovo ampli e nuovo DAC per un secondo impianto. 

Ho proprio paura di non potermi fermare ai 1.200,oo della sola cuffia. Sapete tutti come funziona, in un attimo si arriva a 3.000,oo, e questo per un secondo impianto (!) Per di più in ufficio, dove oltre che "esposto" sarebbe anche ingombrante.

ho bisogno che mi diciate che sarebbe una grossa cavolata prenderla.

Un cavo in argento rende bene, perché la rende più limpida. 
Come ho già detto imho non è adatta col rock ricco di chitarre distorte, perché ha un sound rilassato e non è velocissima (causa driver enorme per una dinamica, per contro sui bassi è inarrivabile), per quasi tutti gli altri generi rivaleggia tranquillamente con top dal costo triplo. Non ha medi "in your face" insomma, se le Grado sono a nord, questa è a sud.
Il soundstage, per una chiusa, è davvero buono, così come dettaglio e imaging...
alessandro1
alessandro1
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 900
Data d'iscrizione : 09.10.12

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da alessandro1 il Ven Mar 06 2020, 15:56

Alla fine ho optato per la beyerdynamic DT1770 pro. Click fatto. 

La SONY Z1R mi intriga tantissimo, ma forse per "uso ufficio" sarebbe sprecata e con un impianto non consono al suo livello sulla carta, però mi riservo di monitorare il mercatino per provarla e confrontarla alla He1000. 

la beyer DT1 1770 pro non potevo non averla, tutte le beyer avute mi sono piaciute per qualche caratteristica e per comodità sono le mie preferite.


_________________
Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Music211
calcatreppola
calcatreppola
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 191
Data d'iscrizione : 08.11.19
Località : udine (Friuli) - Budapest (Ungheria)

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da calcatreppola il Ven Mar 06 2020, 17:45

approfitto per ringraziare chi ha lanciato il 3d e poi @custico per le indicazioni date... mi è arrivata oggi la ath-msr7b. Avevo letto della msr7 e c'erano molte indicazioni sui limiti che ha, le descrizioni di questa mi hanno convinto e la scelta è stata azzeccatissima per i miei gusti ed i generi che ascolto. Una cuffia che non perdona però, già adesso che deve ancora rodarsi...
@custico
@custico
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1369
Data d'iscrizione : 08.03.16
Età : 44
Località : BO-FE (o FE-BO)

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da @custico il Ven Mar 06 2020, 18:32

@alessandro1 ha scritto:Alla fine ho optato per la beyerdynamic DT1770 pro.

Curioso di conoscere le tue impressioni.

@calcatreppola ha scritto:
approfitto per ringraziare chi ha lanciato il 3d e poi @custico per le indicazioni date... mi è arrivata oggi la ath-msr7b. Avevo letto della msr7 e c'erano molte indicazioni sui limiti che ha, le descrizioni di questa mi hanno convinto e la scelta è stata azzeccatissima per i miei gusti ed i generi che ascolto. Una cuffia che non perdona però, già adesso che deve ancora rodarsi...

Mi fa piacere che incontri i tuoi gusti  Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 972395
Per curiosità quanto l'hai pagata? Proprio quando ho deciso di provarla ho visto che il prezzo era aumentato da un paio di giorni e visto che non ho fretta sto a vedere se scende o se esce qualche occasione.
Come potrai immaginare le tue impressioni a fine rodaggio mi interessano molto. Da quanto ho letto la immagino molto trasparente e dettagliata e con gli alti un po' in evidenza, che tuttavia si possono "controllare" se considerati eccessivi. Come sono i medi? La trovi arretrata o velata? Sui bassi invece c'è chi li trova deboli e chi dice il contrario. Troppe domande...  Sono troppo curioso  Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 775355 Aspetterò pazientemente...


_________________
"Emancipate yourselves from mental slavery, none but ourselves can free our minds"

Saluti e buoni ascolti! sunny
calcatreppola
calcatreppola
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 191
Data d'iscrizione : 08.11.19
Località : udine (Friuli) - Budapest (Ungheria)

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da calcatreppola il Ven Mar 06 2020, 19:18

@custico rispondo volentieri adesso e a rodaggio finito! io sono una lingua lunga...
ho scelto quella nera con le fasce blu cheers cheers cheers pagata 225 spedita. La gunmetal costava 210. Mi è sembrato un prezzo onesto rispetto ai miei progetti. Tieni presente che è la mia prima cuffia “importante” (si, lo so, è una parola grossa...). Ho preferito spendere più per la sola chiusa che per una chiusa (m50x) e una aperta (k701, che comunque resta nel cuore), che di fatto avrei ascoltato molto poco. E comunque ormai mi era presa la scimmia di cominciare con una cuffia decente. Non sapendo da chi ascoltare altre cuffie per provarle dovevo decidermi a cominciare. Come hai scritto precedentemente, è un prezzo col quale che si può ancora rischiare...
Di fatto ciò con cui ascolto di solito non è malaccio e mi pare dettagli abbastanza. Per questo forse non sono così critico come altri che ho letto su alcuni aspetti. Gli alti li definirei dettagliatissimi, piuttosto che in evidenza. Maledettamente chiari nel senso di puliti, rigorosi. Ho ascoltato la sonata D960 (che sto studiando) delle sorelle Lébeque e per un momento ho pensato di avere fatto una sciocchezza! alcuni accordi nell'acuto gracchiavano! ma è il gracchio di quando sul pianoforte di casa mia si appoggiano cose strane, per esempio. Così ho ascoltato un altro brano del disco, e ho detto subito che si trattava di un diverso pianoforte. In realtà ho visto che è una diversa registrazione: la prima live a Dobbiaco di 7 anni prima della seconda: sicuramente è un problema di registrazione o forse di strumento (chissà cosa faceva vibrare).
Lo stesso brano in una rimasterizzazione sony da una registrazione 1994 è inascoltabile con il mio dac perché si sente tutto il rumore di fondo della rimasterizzazione: pulito, pulito... costante, perfetto, una base costante per me fastidiosissima (sono un rompino eh).
Il clavicembalo è bellissimo... però quello che ho ascoltato sembrava leggero sulle note basse. devo approfondire con scarlatti Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 4057548525
Siccome ieri mi hanno chiesto di ascoltare Stairways to heaven ho provato anche quello... però in qualità youtube e deezer gratis... beh, comunque un bel sentire, anche se non è il mio genere e non mi dice niente. Solo che con alcuni effetti dell'elettrica si sente che la cuffia è immatura. o forse semplicemente gli effetti dell'elettrica devono essere presi senza dettaglio... ascoltando heavy metal ungherese (non farti domande) devo dire che la cuffia permette di sentire bene le cose... le voci sono portate in primo piano... per quello che ho capito le registrazioni loro sono anche molto buone. Aretha Franklin in I say a little prayer anche molto dettagliata. In questi brani i medi non sembrano recedere.
La notte (die Nacht) di Eine Alpensymphonie (Strauss) e l'ascolto della 5^ di Beethoven invece riabilitano tutti i bassi... per la classica sono bellissimi. Dettagliati anche quelli. Forse non al livello degli alti, ma dettagliati.
I medi... non lo so. Probabilmente una parte dei medi è leggermente arretrata. quelli forse possono essere corretti. però mi riservo migliori ascolti, perché con strumenti solisti questo non l'ho sentito.

Il punto di forza a mio parere è però l'ascolto complessivo. Certo, da una chiusa non ci si può attendere uno soundstage amplio. Ma è moooooolto profondo. La separazione degli strumenti mi piace molto: si distinguono anche spazialmente ma rimane quell'amalgama che si sente dal vivo. Mi sembra un sogno ascoltare così. Sentire i violoncelli e i contrabbassi al loro posto a destra ma che si fanno sentire anche a sinistra è proprio bello. E il contrabbasso è chiaramente dietro i violoncelli! e le viole stanno davanti a te che ascolti e i violini a sinistra, ma naturalmente arriva un po' anche da destra... perfetto...
e la batteria sta dietro, ma il basso emerge con chiarezza... perfetto...
e la chitarra sta dove è registrata... ahi!
ecco: il minus della cuffia: non perdona n i e n t e. Se la registrazione è fatta con due microfoni monodirezionali tenuti separati senti tutto separatissimo. Un dolore acustico atroce per me.
Da MW ho sentite alcune cuffie esposte (bose, sony occhessoio), stessa fascia di prezzo. Mi ha colpito che suonava tutto nel vuoto, e forse era tutto mescolato. Dettagliato ma strano. Ecco... forse perché non c'è profondità e larghezza. Quelle per me sono stancanti perché non c'è una immagine acustica veritiera (che cosa suona nel vuoto???) ma probabilmente sono assolutamente riposanti per sentire musica – e non per ascoltarla.
La msr-7b per me non è stancante perché a me piace ascoltare la registrazione, i dettagli, tutto... Però per chi non è abituato penso che non sia la cosa più facile. Come essere al concerto: c'è più tensione che a stare seduti sul divano...

NB io non ho una uscita bilanciata, secondo un intervento su head-fi migliora molto. Quindi tutti ascolti sulla 3,5
Per questo ho cercato anche un dac con uscita bilanciata da regalarmi il prossimo mese Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 775355  ed è appena uscito ifi hip-dac, descritto come scurente... quindi forse dovrei ascoltarmi un po' di dac per capire cosa voglio, ma uno che compensa la chiarezza della cuffia potrebbe essere un buon complemento per ascoltare qualche particolare musica in qualch particolare situazione

scusa la prolissità... e grazie ancora per avere richiamato sulla cuffia la mia attenzione!
iniquum
iniquum
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 353
Data d'iscrizione : 27.02.15

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da iniquum il Ven Mar 06 2020, 21:49

@Barone Birra ha scritto:Come ho già detto imho non è adatta col rock ricco di chitarre distorte, perché ha un sound rilassato e non è velocissima (causa driver enorme per una dinamica, per contro sui bassi è inarrivabile), per quasi tutti gli altri generi rivaleggia tranquillamente con top dal costo triplo. Non ha medi "in your face" insomma, se le Grado sono a nord, questa è a sud.
se è lenta, allora ipotizzo che per la musica ricca di masse orchestrali (sinfonica, colonne sonore) non sia indicata: verrebbe fuori una cacofonia. ma visto il basso pastoso, sarà ottima per piccoli ensemble. 
o no? perché l’audiofilia come tutte le cose complesse è una scienza alchemica.


_________________
http://poesiefacili.blogspot.it

musica liquida= jriver, tidal;  dac & amp= chord hugo;  cuffie= audeze lcd-x, sennheiser hd598, sony wh-1000xm3
Barone Birra
Barone Birra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 935
Data d'iscrizione : 11.05.18

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da Barone Birra il Ven Mar 06 2020, 23:52

@iniquum ha scritto:
se è lenta, allora ipotizzo che per la musica ricca di masse orchestrali (sinfonica, colonne sonore) non sia indicata: verrebbe fuori una cacofonia. ma visto il basso pastoso, sarà ottima per piccoli ensemble. 
o no? perché l’audiofilia come tutte le cose complesse è una scienza alchemica.
Sì esatto, eccezionale per piccoli ensemble o gruppi jazz, per le masse orchestrali manca un filino, ma attenzione: con "lenta" mi riferisco ad altre top, in particolare alla Utopia che francamente penso sia insuperabile, in assoluto stiamo parlando di buon livello, anche nella resa dinamica. Le colonne sonore in generale suonano benissimo, raramente hanno ritmi frenetici. Si districa bene ed ha gran dettaglio, a patto ovviamente che registrazione o amplificatore siano all'altezza. Magari tenerla lontana dai valvolari con molto feedback.

La resa dei bassi è la migliore che personalmente abbia sentito, perché hanno un punch dinamico che manca alle planari e un layering molto raffinato. La Final che sto ascoltando in questo periodo scende ancora più profonda, e dà quasi una sensazione di rombo da subwoofer a basse frequenze, ma quelli della Sony mi sembrano un pelo ancora più godibili.
iniquum
iniquum
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 353
Data d'iscrizione : 27.02.15

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da iniquum il Sab Mar 07 2020, 00:07

le soundtrack di howard shore (lotr e hobbit) hanno brani talmente ricchi di layer e di accumulo sonoro da mettere in crisi i sistemi con smorzamento medio, per quello chiedevo.


_________________
http://poesiefacili.blogspot.it

musica liquida= jriver, tidal;  dac & amp= chord hugo;  cuffie= audeze lcd-x, sennheiser hd598, sony wh-1000xm3
Barone Birra
Barone Birra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 935
Data d'iscrizione : 11.05.18

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da Barone Birra il Sab Mar 07 2020, 02:16

@iniquum ha scritto:le soundtrack di howard shore (lotr e hobbit) hanno brani talmente ricchi di layer e di accumulo sonoro da mettere in crisi i sistemi con smorzamento medio, per quello chiedevo.
Li sento e ti dico....
Qualche brano in particolare?
iniquum
iniquum
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 353
Data d'iscrizione : 27.02.15

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da iniquum il Sab Mar 07 2020, 03:27

è sufficiente ‘my dear frodo’ in ‘an unexpected journey’. il brano sviluppa non so quanti temi e ha alcuni momenti al limite della leggibilità, è una traccia ricchissima che ormai uso come benchmark. per me howard shore è uno dei geni esistenti e mi piacerebbe trovare un impianto in grado di farmi sentire tutte le nuance e tutte le potenze, ovviamente appoggiate sulla seta :)
grazie infinite


_________________
http://poesiefacili.blogspot.it

musica liquida= jriver, tidal;  dac & amp= chord hugo;  cuffie= audeze lcd-x, sennheiser hd598, sony wh-1000xm3
metamorph63
metamorph63
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 103
Data d'iscrizione : 21.09.17

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da metamorph63 il Sab Mar 07 2020, 10:17

@Barone Birra ha scritto:
Sì esatto, eccezionale per piccoli ensemble o gruppi jazz, per le masse orchestrali manca un filino, ma attenzione: con "lenta" mi riferisco ad altre top, in particolare alla Utopia che francamente penso sia insuperabile, in assoluto stiamo parlando di buon livello, anche nella resa dinamica. Le colonne sonore in generale suonano benissimo, raramente hanno ritmi frenetici. Si districa bene ed ha gran dettaglio, a patto ovviamente che registrazione o amplificatore siano all'altezza. Magari tenerla lontana dai valvolari con molto feedback.

La resa dei bassi è la migliore che personalmente abbia sentito, perché hanno un punch dinamico che manca alle planari e un layering molto raffinato. La Final che sto ascoltando in questo periodo scende ancora più profonda, e dà quasi una sensazione di rombo da subwoofer a basse frequenze, ma quelli della Sony mi sembrano un pelo ancora più godibili.
La musica sinfonica difficilmente in cuffia presenterà una resa così realistica come si vorrebbe. Nessuna cuffia da me ascoltata fino ad ora è stata in grado di farlo con l'impatto convincente, ma comunque quelle che ho sono godibili, nei limiti tecnici di una cuffia. Non ho mai testato le Utopia, ma nemmeno con dei monitor da studio classici a 3 vie ed annesso sub si ha una rappresentazione fedele all'evento sinfonico. Credo che ci vorrebbero due main monitor potentissimi come quelli Genelec del Tenente ed i suoi sub in un ambiente acusticamente trattato e sufficientemente ampio per avere una riproduzione vicina all'evento live...
giuseppe75
giuseppe75
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 116
Data d'iscrizione : 02.11.18
Età : 45

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da giuseppe75 il Sab Mar 07 2020, 10:44

Prova la jade...
metamorph63
metamorph63
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 103
Data d'iscrizione : 21.09.17

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da metamorph63 il Sab Mar 07 2020, 19:03

@giuseppe75 ha scritto:Prova la jade...
Ti ringrazio per il suggerimento, ma non sono interessato alle elettrostatiche, ad ogni modo sto bene con il poco (ma buono) che ho... Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 285880
Barone Birra
Barone Birra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 935
Data d'iscrizione : 11.05.18

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da Barone Birra il Lun Mar 09 2020, 10:52

@iniquum ha scritto:è sufficiente ‘my dear frodo’ in ‘an unexpected journey’. il brano sviluppa non so quanti temi e ha alcuni momenti al limite della leggibilità, è una traccia ricchissima che ormai uso come benchmark. per me howard shore è uno dei geni esistenti e mi piacerebbe trovare un impianto in grado di farmi sentire tutte le nuance e tutte le potenze, ovviamente appoggiate sulla seta :)
grazie infinite
Ascoltato, a me sembra riprodotto magnificamente (fra l'altro è in effetti davvero bello). 
Non sono questi i brani che possono mettere in difficoltà la Sony, che sui bassi ha un layering imbattibile (imho superiore anche a Final D8000 e Abyss 1266); a partire dal minuto 4 sono assolutamente netti e distinti i piani fra coro, archi e i timpani; questi ultimi arrivano a frequenze davvero basse che non impastano mai, piuttosto ti vibrano le orecchie  sunny .
Da aggiungere che gli acuti della Z1R sono limpidi ed estesissimi, non vorrei passasse il concetto che sia una cuffia bass-heavy attufata, se c'è un recesso è solo nell'arretramento delle medie frequenze.
Davide_HiFi
Davide_HiFi
Member
Member

Numero di messaggi : 61
Data d'iscrizione : 29.07.16

Alla ricerca di una cuffia chiusa! - Pagina 3 Empty Re: Alla ricerca di una cuffia chiusa!

Messaggio Da Davide_HiFi il Lun Mar 09 2020, 12:27

@Barone Birra ha scritto:
Ascoltato, a me sembra riprodotto magnificamente (fra l'altro è in effetti davvero bello). 
Non sono questi i brani che possono mettere in difficoltà la Sony, che sui bassi ha un layering imbattibile (imho superiore anche a Final D8000 e Abyss 1266); a partire dal minuto 4 sono assolutamente netti e distinti i piani fra coro, archi e i timpani; questi ultimi arrivano a frequenze davvero basse che non impastano mai, piuttosto ti vibrano le orecchie  sunny .
Da aggiungere che gli acuti della Z1R sono limpidi ed estesissimi, non vorrei passasse il concetto che sia una cuffia bass-heavy attufata, se c'è un recesso è solo nell'arretramento delle medie frequenze.
Barone , con quale cavo hai provato ? ( in genere e in questa ultima prova in particolare )
Forse i medi si potrebbero aggiustare un po' col cavo appunto.

    La data/ora di oggi è Ven Dic 04 2020, 03:18