Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Spendor o ATC?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Spendor o ATC?

Matteo83
Matteo83
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 473
Data d'iscrizione : 03.01.12
Età : 36
Località : Carrara

Spendor o ATC? Empty Spendor o ATC?

Messaggio Da Matteo83 il Mar Mar 24 2020, 15:30

Ciao a tutti.

Sono indeciso tra i modelli: Spendor A6, D7 e ATC SCM40, qualcuno di voi li ha mai sentiti, confrontati?

Tendo più alle spendor A6/D7 per la piacevolezza di ascolto, ma la completezza delle ATC mi soddisfò molto in una prova, certo bisogna però avere un impianto a monte al di sopra di ogni sospetto per farle andare come si deve e al momento non ce l'ho.

Esiste un centrale spendor?

Grazie mille, saluti.
matteo
calibro
calibro
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1503
Data d'iscrizione : 13.05.12

Spendor o ATC? Empty Re: Spendor o ATC?

Messaggio Da calibro il Mar Mar 24 2020, 16:39

Ciao,

purtroppo non ho fatto il confronto che cerchi, ho però ascoltato in qualche occasione Spendor (serie Classic però) ed ATC (attive). Pertanto posso solo esprimerti una opinione (da prendere con lunghissime "pinze") in quanto riporta anche chiacchierate fatte con chi me le fece ascoltare.

Pare effettivamente che le ATC siano molto "esose" nella richiesta di amplificazioni poderose, tant'e' che spesso la scelta ricade sulle attive. 
Ne ascoltai un 3 vie da pavimento attivo e mi sembrarono corrette anche se non molto "eccitanti".

Fra le Spendor pare che le D siano potenzialmente complessivamente superiori alle A e siano più adatte ad amplificazioni/sorgenti di caratura più elevata.

Io ho ascoltato delle Spendor Classic a due vie da piedistallo, collegate ad amplificatore EAR Yoshino a valvole da 50 W X 2. Erano molto distanti dalle pareti e le trovai equilibrate ed abbastanza tendenti a scomparire, offrendo un suono abbastanza "diffuso" che proviene "da dietro le casse". Sicuramente più che valide per ascolti condominiali (ossia a volume non elevatissimo ma più che sufficiente a trarne soddisfazione).

Sia le une che le altre cmq necessitano di un "volume minimo" per iniziare a "cantare", secondo me. Forse ancor di più le ATC delle Spendor...
Tieni presente che però le ho ascoltate in ambienti diversi, catene diverse, brani diversi, ecc...ecc...ecc...

Credo quindi che (a parte parerei più autorevoli dei miei, che potrebbero essere ovviamente diversi) come sempre si debba partire da ambiente, amplificazione e musica ascoltata. Tu come stai messo su questi tre parametri? ;-)


_________________

A casa:
LG Plasma 50" HD, SKYHD optical out > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131 >>
Oppo Aurion Audio BD-83 SE > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III
In "cuffia"...a poco più di un metro..."la discarica": Sony DVP-SR100 > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus
In aereo: Iphone 6S + Tidal Hi-Fi > iem YXWin bluetooth + custom tips
In giro: IPad + Tidal Hi-Fi > Cipher > Audeze Isine 10
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2571
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 91
Località : Località

Spendor o ATC? Empty Re: Spendor o ATC?

Messaggio Da JacksonPollock il Mar Mar 24 2020, 17:23

@Matteo83 ha scritto:Ciao a tutti.

Sono indeciso tra i modelli: Spendor A6, D7 e ATC SCM40, qualcuno di voi li ha mai sentiti, confrontati?

Tendo più alle spendor A6/D7 per la piacevolezza di ascolto, ma la completezza delle ATC mi soddisfò molto in una prova, certo bisogna però avere un impianto a monte al di sopra di ogni sospetto per farle andare come si deve e al momento non ce l'ho.

Esiste un centrale spendor?

Grazie mille, saluti.
matteo

Ascoltato Spendor A7 e D7... Occhio alla piacevolezza d'ascolto... Non è scontata.

Suonano diverse, le D7 sono molto dettagliate e aperte, e scendono molto in basso.
Le A7 sono speaker con medie frequenze molto avanzate, un po' avare nei bassi (definite, controllate).
A7 più difficili da pilotare delle D7, ma meritano corrente buona entrambe.

Tra le due le più "suadenti" e meno difficili da accoppiare sono le A7.
Le D7 se non stai attento all'ampli/sorgente potrebbero risultare troppo analitiche o al limite dello strillacchiante.

Per le A7 secondo me la migliore accoppiata è Naim (ma almeno un SuperNait) ma anche con il Roksan e Musical Fidelity non mi erano dispiaciute.
Per le D7 andrei su qualcosa di più ricco di armoniche, tipo un Classe A correntoso, Sugden, Luxman, Accuphase.

Sulle ATC non ho grande esperienza quindi mi taccio.
Matteo83
Matteo83
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 473
Data d'iscrizione : 03.01.12
Età : 36
Località : Carrara

Spendor o ATC? Empty Re: Spendor o ATC?

Messaggio Da Matteo83 il Mar Mar 24 2020, 19:47

Ciao e grazie per le risposte.
Be' sono molto indeciso tra le ATC scm40 e le spendor D7: per ascolto rock e film quale mi consigliate?
La cosa migliore sarebbe provarle a casa... secondo voi sarebbe possibile pagando ovviamente il negoziante per il disturbo (non in questo momento di caos)?
Grazie mille, saluti.
montanari
montanari
Moderatore mercatino
Moderatore mercatino

Numero di messaggi : 9779
Data d'iscrizione : 06.04.11
Età : 40
Località : Morciano di R. - vespista

Spendor o ATC? Empty Re: Spendor o ATC?

Messaggio Da montanari il Mar Mar 24 2020, 19:59

@Matteo83 ha scritto:Ciao e grazie per le risposte.
Be' sono molto indeciso tra le ATC scm40 e le spendor D7: per ascolto rock e film quale mi consigliate?

ATC

Se nel frattempo che finisce questa maledetta emergenza riesci anche ad aumentare il budget vai sulle attive


_________________
alè:
le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
Ildottore
Ildottore
Member
Member

Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 13.01.20
Età : 60
Località : Torino

Spendor o ATC? Empty Re: Spendor o ATC?

Messaggio Da Ildottore il Mar Mar 24 2020, 23:52

ricorda ciò che ti è stato suggerito in precedenza, le ATC a volume contenuto non rendono, meglio le Spendor.
Valuta quindi le tue abitudini/possibilità di ascolto. IHMO


_________________
....il parossismo
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2571
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 91
Località : Località

Spendor o ATC? Empty Re: Spendor o ATC?

Messaggio Da JacksonPollock il Mer Mar 25 2020, 09:59

Rock e film...
Spendor ha tre linee, tutte pensate per la musica in stereo.
Aveva un centrale della Linea A ma non c'è più a listino e nel sito.

Quasi che direi A7 e un sub attivo (per i film).
Le A7 sono molto valide per gli ascolti ravvicinati, e "perdonano" molto di più delle D7 che per il rock potrebbero essere troppo dirette.
Dall'altro lato le D7 "riempiono" di più l'ambiente.

Ma una quarta strada l'hai contemplata?
Conta che per le A7 o D7 sei comunque nell'ordine dei 4000/5000 Euro sul nuovo, e gli serve un'amplificazione di pari livello per rendere (soprattutto le D7)...

Con queste spenderesti una cifra analoga e risolveresti un po' tutto.
https://dutchdutch.com/8c-3/

Ma tipicamente, a che volumi ascolti e quanto è grande la stanza?
Matteo83
Matteo83
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 473
Data d'iscrizione : 03.01.12
Età : 36
Località : Carrara

Spendor o ATC? Empty Re: Spendor o ATC?

Messaggio Da Matteo83 il Mer Mar 25 2020, 17:09

Ciao e grazie per il prezioso aiuto!

Le prime SCM40 le provai da me, nel mio ambiente, e ne rimasi per certi versi folgorato!

Per l'ascolto di film intendevo un vero e provo 5.1 o 5.0...

Ascolto a volumi condominiali (ahimè!) diciamo, e la stanza non è grande: 3.75 X 4.35 (che un mobile a muro riduce a 3.75) X 3.10 metri.

In passato ho avuto HT 5.1 con Tannoy Sensys e PMC OB1 (i bassi non erano il massimo ma, tornassi indietro, non le venderei!).

Acquisto solo componenti usati e le D7 le avrei trovate a circa 2500 Euro... mentre le SCM40 a 3800 Euro (ex demo) e le attive a 7500 Euro!

Grazie mille, saluti.
Matteo
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2571
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 91
Località : Località

Spendor o ATC? Empty Re: Spendor o ATC?

Messaggio Da JacksonPollock il Mer Mar 25 2020, 18:30

E le ATC con cosa le pilotavi?
capitanharlock
capitanharlock
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 482
Data d'iscrizione : 03.03.10

Spendor o ATC? Empty Re: Spendor o ATC?

Messaggio Da capitanharlock il Mer Mar 25 2020, 18:57

Io voto ATC, attive, magari la versione pro costa di meno, anche se siamo in un'altra categoria di prezzo purtroppo.
Matteo83
Matteo83
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 473
Data d'iscrizione : 03.01.12
Età : 36
Località : Carrara

Spendor o ATC? Empty Re: Spendor o ATC?

Messaggio Da Matteo83 il Mer Mar 25 2020, 19:24

@JacksonPollock ha scritto:E le ATC con cosa le pilotavi?
le provai con due amplificatori hi-fi e uno HT: Bryston B100SST, Musical Fidelity M3 Nu-Vista (il migliore che ho provato con ATC), e il Denon AVC-A11XV che non mi sembrava andasse così in affanno, sarà per il volume non elevato o mi ricordo male...

Non le acquistai perchè all'epoca non avevo il budget necessario.

Eh lo so che sono meglio le attive, ma costano un botto!Spendor o ATC? 75961


Grazie mille, saluti.
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2571
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 91
Località : Località

Spendor o ATC? Empty Re: Spendor o ATC?

Messaggio Da JacksonPollock il Mer Mar 25 2020, 22:26

Ecco, quindi confermi che l'amplificazione deve andare nella direzione del "colosso"... Le D7 a 2500 sono un buon affare. Secondo me meritano una roba che va nella direzione dei nuvistori come "resa" (anche se non gli serve tutta quella potenza). Sono molto aperte in alto, qualcuno le definirebbe "zin zin"...
calibro
calibro
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1503
Data d'iscrizione : 13.05.12

Spendor o ATC? Empty Re: Spendor o ATC?

Messaggio Da calibro il Gio Mar 26 2020, 16:16

@Matteo83 ha scritto:...
Le prime SCM40 le provai da me, nel mio ambiente, e ne rimasi per certi versi folgorato!
...

Non sottostimerei questa tua affermazione. 
L'ambiente incide pesantemente sulle prestazioni delle casse, a questo punto replica lo stesso impianto che ascoltasti e procedi.

Personalmente però ritengo che: 

1)sia più che bastevole il due canali per la musica e per i film (al limite metterei un sub se le casse non sono sufficientemente estese in basso). Rear e centrale per me non servono (li avevo e li ho venduti).

2)che per ascoltare "film e rock" a volumi condominiali potresti spendere molto meno.

;-)


_________________

A casa:
LG Plasma 50" HD, SKYHD optical out > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131 >>
Oppo Aurion Audio BD-83 SE > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III
In "cuffia"...a poco più di un metro..."la discarica": Sony DVP-SR100 > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus
In aereo: Iphone 6S + Tidal Hi-Fi > iem YXWin bluetooth + custom tips
In giro: IPad + Tidal Hi-Fi > Cipher > Audeze Isine 10
mantraone
mantraone
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1180
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 53
Località : Bologna

Spendor o ATC? Empty Re: Spendor o ATC?

Messaggio Da mantraone il Gio Mar 26 2020, 18:18

@Matteo83 ha scritto:Ciao e grazie per il prezioso aiuto!

Le prime SCM40 le provai da me, nel mio ambiente, e ne rimasi per certi versi folgorato!

Per l'ascolto di film intendevo un vero e provo 5.1 o 5.0...

Ascolto a volumi condominiali (ahimè!) diciamo, e la stanza non è grande: 3.75 X 4.35 (che un mobile a muro riduce a 3.75) X 3.10 metri.

In passato ho avuto HT 5.1 con Tannoy Sensys e PMC OB1 (i bassi non erano il massimo ma, tornassi indietro, non le venderei!).

Acquisto solo componenti usati e le D7 le avrei trovate a circa 2500 Euro... mentre le SCM40 a 3800 Euro (ex demo) e le attive a 7500 Euro!

Grazie mille, saluti.
Matteo

Ciao

mi sono trovato in una situazione similare a un pelo per decidere tra questi 2 diffusori.

A mio avviso le ATC sono superiori, grande diffusore, oggetto definitivo.

Richiedono però un'amplificazione alla portata per pilotare le passive senza se e senza ma, altrimenti come altri hanno commentato, a basso volume la resa può risultare dinamicamente scarsa.

Se le hai già provate nel tuo ambiente e forse proprio con la tua amplificazione e le hai valutate "folgoranti" non avei grossi dubbi.

La D7 non mi ha mai entusiasmato, l'ho ascoltata in diverse situazioni, magari corretta ma hanno cercato di fare a mio vedere un diffusore per competere con le B&W sul mercato con  un risultato a mio modestissimo parere non al livello del prezzo del diffusore, perlomeno a listino. Certo a 2500 se usata poco e in buone condizioni, ma credimi a quella cifra si può anche trovare di meglio ovviamente sempre che in ambiente non vi siano sorprese....

Quello che mi fece desistere per l'acquisto delle ATC era il fatto di dover cambiare radicalmente amplificazioni, mentre sono legato alle valvole, perché a mio parere riescono a fornire un suono lievemente più "corposo" e un'immagine acustica 3D più stabile dove per avere le stesse prestazioni da amplificazioni a stato solido occorre spendere di più...

Ovviamente è una mia valutazione basata sulle esperienze d'ascolto fatte qua e la...

ps.... per tenere testa alle ATC potrei suggerirti del Dynaudio Contour 30, un amico con l'integrato Luxman 590 quello ultimo in classe A   Spendor o ATC? 3538144151


_________________
Living Voice IBX-R2/Leben CS-600/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Aqua La Scala Mk2 Optologic/Roon Core PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 Ultra network player/Audioquest DragonFly Cobalt/ Creative Aurvana live 2 mod Spirit Labs/AKG k7XX/Cavi Audioquest Rocket88 e Water/Cavo USB Audioquest Diamond
Matteo83
Matteo83
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 473
Data d'iscrizione : 03.01.12
Età : 36
Località : Carrara

Spendor o ATC? Empty Re: Spendor o ATC?

Messaggio Da Matteo83 Ieri alle 01:20

@calibro ha scritto:

2)che per ascoltare "film e rock" a volumi condominiali potresti spendere molto meno.

;-)

Ciao a tutti e grazie per l'aiuto!

Effettivamente, per l'uso che ne farei, qualche volta penso anch'io che andrò a spendere troppo... potrei andare sulle SCM19 o le SCM11, che ne pensi/pensate?

Sì, mi lasciò senza parole la riproduzione delle basse frequenze: le più belle, solide e coinvolgenti mai sentite... l'unico "problema" sta nelle registrazioni di qualità inferiore, lì le ATC le restituiscono senza pietà e son dolori!

Anni fa, ad esempio, avevo un'accoppiata economica, il Denon AVC-A11XV con le Tannoy Sensys DC1... in questo caso anche le registrazioni povere o con medio alti un po' graffianti, si sentivano senza problema... ecco dovrei decidere quali due filosofie preferisco.

Prendevo sempre in esame due o tre brani dei Pink Floyd perchè è la mia band preferita... mettevo Time, Sorrow, Money... con le Tannoy li sentivo perfettamente senza problemi o fatica d'ascolto, mentre con ATC sentivo l'assolo di chitarra elettrica in "Time" a tratti lo sentivo graffiante... idem per le chitarre iniziali in "Sorrow", mentre alcuni suoni e il sax di "Money" erano a tratti inascoltabili con l'accoppiata Totem-Bryston!

Per cui nella lista metterei anche le Tannoy perchè mi hanno lasciato un ottimo ricordo... certo come riproduzione delle basse frequenze, secondo me, c'è un abisso e le ATC dominano senza se e senza ma...

Avete mai ascoltato le Tannoy Revolution XT6F o le Definition DC8?

La cosa migliora, la quadratura del cerchio, sarebbe trovare elettroniche che mi facciano sentire meglio alcuni passaggi o registrazioni un po' graffianti sui medio alti, con i diffusori ATC.
Ricordo due cose distintamente, parliamo di 10 anni fa con le prime SCM40: quando andai dal negoziante i bassi delle SCM40 non mi piacquero, la stanza era molto più grande della mia e l'impianto era spostato tutto nel lato sinistro della stanza... poi provammo a cambiare il lettore CD perchè continuavo a sentire graffianti i suddetti passaggi con le suddette canzoni... dal Bryston, al Nu-Vista CD ad un Marantz che, sulla carta, era molto inferiore ai due lettori in mio possesso (nu-vista e Bryston)... ebbene magicamente il problema dei medio alti sparì, ed io feci il grosso errore di non acquistare quel Marantz (non ricordo proprio il modello) perchè mi sembrava un prodotto troppo economico! Spendor o ATC? 75961

Grazie mille, saluti.
Matteo
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2571
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 91
Località : Località

Spendor o ATC? Empty Re: Spendor o ATC?

Messaggio Da JacksonPollock Ieri alle 09:26

Lo sai che ci stai inconsciamente dicendo che hai capito con le tue orecchie che le ATC non fanno per te? Spendor o ATC? 625723
calibro
calibro
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1503
Data d'iscrizione : 13.05.12

Spendor o ATC? Empty Re: Spendor o ATC?

Messaggio Da calibro Ieri alle 15:50

@Matteo: Credo si tratti di una "fortunata" abbinata casse/posizionamento/stanza...d'altra parte stiamo parlando di un 16 cm a torre...quindi i bassi veri a pressioni vere non credo siano il suo massimo terreno di elezione.

Circa la registrazioni brutte restituite senza pietà credo sia da ricondurre ad una "qualità" e "fedetà" in generale, ma che nel tuo caso non servono molto, se poi ti presentano il conto in termini di fatica d'ascolto.

Puoi tranquillamente fare "un passo indietro" in termini di investimento, magari prevedendo casse con controlli su medi e acuti, oppure cercare la strada di equalizzare il suono in qualche maniera (in digitale).

PS Le Tannoy DC8 le ascoltai fugacemente e mi colpirono per l'estensione, la "freschezza" ed il "nitore" degli acuti...belle casse!!!
A mio avviso più gradevoli dai tannoy concentrici piu' grandi...

Cmq - sempre secondo me - col rock serve innazitutto "pressione" e possibilità di equalizzare il suono per tenere conto delle incisioni di melma. Ma non e' il mio genere preferito...credo che alcuni gruppi incidano "sporco" apposta, per avere un centro "tipo di suono" e comunque incidano "compresso" per sentirsi forte x radio.

Nel tuo caso forse potresti prendere in considerazione le JBL 4312SE (credo si prendano a circa 3500 nuove) con controlli di livello su medio e alto e woofer da 30 cm. 

Oppure fare una cosa che prenda spunto dal mio impianto in firma (almeno parzialmente, visto che la uso SOLO col decoder):

Sorgenti: CD o meglio Blue Ray con uscita digitale e Decoder (con uscita digitale), entri in digitale nel Behringher 2496 (ed usi l'equalizzatore grafico ad orecchio quando un disco non lo senti come ti piace) e ne esci sempre in digitale (cosi' fa meno danni).
Poi entri in un amplificatore integrato con ingresso digitale (cosi "risparmi" il DAC), poi vai a delle casse con un bel woofer (e magari di discreta efficienza, cosi' "vanno in coppia" subito) anche senza controlli di livello su mid e tweeter, tipo Cervin Vega, le Magnat grosse, Klipsch (anche le RF), ecc...ecc...

https://www.audioreview.it/prove/storiche/klipsch-rf-7.html

EDIT: come correttamente osservato da mantraone nel post successivo, la stanza è piccola, per cui togliere una taglia di woofer a ciò che ho consigliato (Jbl e Klipsch provale più piccole).


Ultima modifica di calibro il Sab Mar 28 2020, 10:56, modificato 3 volte
mantraone
mantraone
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1180
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 53
Località : Bologna

Spendor o ATC? Empty Re: Spendor o ATC?

Messaggio Da mantraone Ieri alle 20:58

@Matteo83 ha scritto:Ciao e grazie per il prezioso aiuto!

Le prime SCM40 le provai da me, nel mio ambiente, e ne rimasi per certi versi folgorato!

Per l'ascolto di film intendevo un vero e provo 5.1 o 5.0...

Ascolto a volumi condominiali (ahimè!) diciamo, e la stanza non è grande: 3.75 X 4.35 (che un mobile a muro riduce a 3.75) X 3.10 metri.

In passato ho avuto HT 5.1 con Tannoy Sensys e PMC OB1 (i bassi non erano il massimo ma, tornassi indietro, non le venderei!).

Acquisto solo componenti usati e le D7 le avrei trovate a circa 2500 Euro... mentre le SCM40 a 3800 Euro (ex demo) e le attive a 7500 Euro!

Grazie mille, saluti.
Matteo
Mi ero perso questo post, scusami.

Penso la stanza sia troppo piccola per sviluppare un basso Profondo, le PCM OB1 in ambiente grande hanno un basso che spacca come altre PCM quando riescono a scaricare nel miglior modo l'energia del sistema Direct line, ma se la fai suonare in una sala piccola il basso dentro la stanza è assente e lo senti al piano terra del condominio.

A 20 Hz servono 17 metri a 50Hz circa 7mt. E' logico che il tuo commento fosse che "i bassi non erano il massimo"

Rischi di buttare soldi e tempo  con un diffusore da pavimento come la ATC o Spendor.

Anche vero che un efficacie trattamento acustico potrebbe fare miracoli, però... se non sei dell'intenzione di trasformare questa zona della case in una sala di registrazione....



Forse in ambienti così piccoli è meglio un diffusore da stand.

Esempio, le Diapason Adamanstes? Le ho sentite e sono di grande impatto, non temono nulla!

tra l'altro qualche d'uno sicuro le usa, ricordo delle foto, forse Montanari? E aveva anche lui il problema di una cubatura piccola con il problema di contenere il rimbombo del basso.

o le Karis III
https://youtu.be/Us68gwNr2CU
Spendor o ATC? 3538144151 Spendor o ATC? 3538144151


_________________
Living Voice IBX-R2/Leben CS-600/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Aqua La Scala Mk2 Optologic/Roon Core PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 Ultra network player/Audioquest DragonFly Cobalt/ Creative Aurvana live 2 mod Spirit Labs/AKG k7XX/Cavi Audioquest Rocket88 e Water/Cavo USB Audioquest Diamond

    La data/ora di oggi è Sab Mar 28 2020, 19:20