Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Spendor o ATC? - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Spendor o ATC?


mantraone
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1579
Data d'iscrizione : 17.12.16

Spendor o ATC? - Pagina 2 Empty Re: Spendor o ATC?

Messaggio Da mantraone il Mar Apr 28 2020, 20:17

@capitanharlock ha scritto:Un diffusore da stand va bene se l’acustica della stanza, o il posizionamento o la progettazione di diffusori più grandi sono così pessimi che piuttosto che cercare la soluzione al disastro sui bassi si preferisce farli sparire, con un diffusore che non ce li ha, appunto.
La lunghezza d’onda è un’altra cosa, ma magari Mantra intendeva altro...
Non esagererei dicendo che con diffusori da stand il basso sparisce, anche qui c'e diffusore e diffusore. 

se vuoi una dimostrazione:  Dynaudio Confidence 20 

poi ne riparliamo....

Magari rispetto ad un diffusore a torre gli manca qulche Hz ma potrebbe evitare qualche problema di troppo con le risonanze.

Tra l'altro qualche d'uno qui non vorrei dire ha combattutto (e in qualche misura vinto) con un ambiente ostico e risonanze sul basso, montanari?
capitanharlock
capitanharlock
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 859
Data d'iscrizione : 03.03.10

Spendor o ATC? - Pagina 2 Empty Re: Spendor o ATC?

Messaggio Da capitanharlock il Mar Apr 28 2020, 21:55

Ok, ho esagerato, diciamo che sotto i 50 hz non c’è quasi nulla, e sopra fino ai 150 la distorsione è elevata, rispetto a un diffusore con un woofer vero e un litraggio consono.
Che poi se devo aggiungere uno stand mi ingombrano uguali.
Togliere i bassi per risolvere le risonanze è un po’ come tagliarsi il pisello per far dispetto alla moglie...
mantraone
mantraone
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1579
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 54
Località : Bologna

Spendor o ATC? - Pagina 2 Empty Re: Spendor o ATC?

Messaggio Da mantraone il Mar Apr 28 2020, 22:04

affraid affraid affraid affraid
@capitanharlock ha scritto:Ok, ho esagerato, diciamo che sotto i 50 hz non c’è quasi nulla, e sopra fino ai 150 la distorsione è elevata, rispetto a un diffusore con un woofer vero e un litraggio consono.
Che poi se devo aggiungere uno stand mi ingombrano uguali.
Togliere i bassi per risolvere le risonanze è un po’ come tagliarsi il pisello per far dispetto alla moglie...

del resto il giro è il solito, misure, trattamento acustico, vedi fino a che risultato arrivi e poi DSP... ma per quello che mi riguardo in una stanza piccola è dura...


_________________
Living Voice IBX-R2/Leben CS-600/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Aqua La Scala Mk2 Optologic/Roon Rock PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 Ultra network player/Audioquest DragonFly Cobalt/ Creative Aurvana live 2 mod Spirit Labs/AKG k7XX/Cavi: alimentazione Faber's Cables - Segnale Nordost Frey2 / Phono HMS Concertato - Potenza Kimber 12TC
montanari
montanari
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10179
Data d'iscrizione : 06.04.11
Età : 41
Località : Morciano di R. - vespista

Spendor o ATC? - Pagina 2 Empty Re: Spendor o ATC?

Messaggio Da montanari il Mer Apr 29 2020, 04:23

Ho una stanza che misura 3.73x 4.15. 3m l altezza
Quasi quadrata ahimè 
Ho provato I diffusori da pavimento forse piu indicati.(opera quinta 2011 in sospensione pneumatica) 
Gobba +15db dai 80hz a 30hz in qualsiasi posizione (variava di qualche db ma aumentavano anche i buchi subito dopo la gobba). 
Ho tenuto in casa per un periodo spendor 1/2r e harbeth hl5. Quindi diffusori da stand importanti e voluminosi) 
La gobba era identica 
Ho avuto le diapason adamantes qui la gobba iniziava dai 70-65 fino a 40hz.+10db.a 30 allineato con il resto della catena. Niente buco in posizione precisa in altre stesso buco. 
Sono quelle gobbe che gli audiofili guru bisogna ascoltare con le orecchie non con le misure dicono senti che bassi!
Lo dicevo anch io! 
Ho preso per sfizio le proac tablette belle ma pochi bassi (le danno a 30 ma scendono drasticamente da 80-100hz)
Ho avuto le proac 1sc.queste nel mio ambiente erano perfette senza interventi di dirac. 
Per sonorità e impatto gli avevo preferito comunque le adamantes con dirac. La stanza è molto trattata e infatti da 80 in su la risposta è piuttosto lineare. Ma sotto non si fa nulla. Ho risolto col parametrico. 
Oltre a sistemare la risp in frequenza rende più fermi i vari strumenti e le loro posizioni. 
L alternativa era costruire 4-6 grossi helmotz tarati a frequenze precise ma a ciucciare i 60 e 40 hz ci vogliono grossi volumi.
Ora ho dei diffusori amplificati (adam tensor) che misurati scendono a 40hz niente buchi in ambiente la gobba dai 70hz a 40hz +10fdb ci sarebbe ancora ma risolvo con drc.
Ascolto circa così. L intervento con drc è minimo 
La cosa bella è che sono io a decidere più o meno bassi o alti e non la stanza. 
Spendor o ATC? - Pagina 2 20190911


_________________
alè:
le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
capitanharlock
capitanharlock
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 859
Data d'iscrizione : 03.03.10

Spendor o ATC? - Pagina 2 Empty Re: Spendor o ATC?

Messaggio Da capitanharlock il Mer Apr 29 2020, 10:30

Sui diffusori attivi con me sfondi una porta spalancata.
Le Adam ascoltate a Monaco, non ricordo i modelli, ma piaciute assai, anche a una mostra.
Non so se il nostro amico Matteo le consideri o abbia modo di sentirle.
montanari
montanari
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10179
Data d'iscrizione : 06.04.11
Età : 41
Località : Morciano di R. - vespista

Spendor o ATC? - Pagina 2 Empty Re: Spendor o ATC?

Messaggio Da montanari il Mer Apr 29 2020, 10:52

le attive per semplificare e coprire un po tutti i generi, sono le adam tensor epsilon, le delta gia erano troppo grosse, e come vedi a 35hz arrivano , se correggo ancora meno sui bassi anche 30 (ma poi avro' +5db anche ai 40, e gia inizio a sentire i rombi, nella stanza, non fuori, altri 5db e li sentono anche su, e in stanza vibrano le pareti)
le delta da scaffale a 30 ci arrivano, cosi pure le s3
faccio dac cavo pro da 30eur la coppia + attive con 1 ampli per driver (totale4)

ma tutto il discorso che avete fatto sopra diffusori a scaffale, lunghezze d onda, e anche metodi di trattare la stanza, e' ahime sbagliato..
quando si sente vibrare gli oggetti o le pareti, o il divano gia vuol dire che ci sono troppo risonanze


_________________
alè:
le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    La data/ora di oggi è Mer Gen 20 2021, 00:24