Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
iniziare a migliorare....con un DAP?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

iniziare a migliorare....con un DAP?

calcatreppola
calcatreppola
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 804
Data d'iscrizione : 08.11.19
Località : udine (Friuli) - Budapest (Ungheria)

iniziare a migliorare....con un DAP? Empty iniziare a migliorare....con un DAP?

Messaggio Da calcatreppola Dom Apr 19, 2020 12:30 pm

(per il gentile lettore che vuole arrivare subito al punto, la domanda comincia dopo i due asterischi **)

leggendo – devo dire con sempre più interesse – gli interventi nel forum mi rendo conto che le mie possibilità audiofile sono limitate. Il primo motivo è che mi piace ascoltare la musica, ma deve esser eben eseguita e interessante, non solo ben registrata, ma a quel punto ascolto e riascolto e confronto proprio perché mi piace ascoltare. insomma qualche volta mi areno nell'ascoltare la stessa cosa o uno stesso autore in modo (quasi) maniacale.
Il secondo motivo è che non avrò mai abbbastanza soldi da provare di tutto, e certo le persone che frequento non capiscono neanche perché ho speso un po' di più in cuffia, tanto sempre musica è... salvo poi dire che si sente meglio a casa mia che altrove. Figurarsi se loro stessi comprano per sé qualcosa di interessante! sto pensando di tormentare qualcuno di voi appena  finito il coronavirus-time per farmi ascoltare qualche impianto e musica interessante...

però adesso che ho cominciato con una cuffia un po' decente, credo, e ho deciso di dedicare un poì più energia alla musica ascoltata mi psto preparando una road-map per aggiornare le mie possibilità di ascolto.
Il migliore impianto attuale è quello in automobile, figlio di lunghi viaggi e situazioni un po' fortuite (per il costo).
In casa ho un vintage molto vintage. Quando vorrò aggiiornarlo dovrò cominciare con le casse, che adesso sono le AR25, da riconare. Mi rendo conto però che in casa ascolto poco, e l'impianto è soprattutto per alcuni dischi, quando nessun altro mi sente, oppure per fare ascoltar e musica quando arrivano ospiti, Insomma può anche rimanere vintage... Purtroppo ho difficoltà ad ascoltare i vinili, perché quelli sono bellissimi... verranno tempo migliori con una sistemazione migliore.

attualmente ascolto da idagio per la classica, e da bandcam soprattutto. Poi ho i miei dischi che cerco di liquidare un poco alla volta.
Siccome lavoro sempre sul computer ho preso – primo acquisto audiofilo – un dragonfly red (che uso anche con jphone e ipad) e adesso la cuffia (ath msr7b).
Genere: soprattutto classica, un po di jazz, qualcosina di world e strane musche con strane etichette su bandcamp (ultimamente ho acquistato qualcosa che l'autore definisce "post-rock on a personal way").
Mi piace molto la materia della musica, la sua fisicità. Quindi ascoltare il suono e come riempie la testa, le sensazioni che trasmette. Nnn il basso per il gusto del tremolìo in pancia, ma la nota bassa dell'organo che prepara la pancia ad ascoltare tutto quello che ci sta sopra o segue.

**
stavo pensando che mi manca un supporto per la musica e per lo streaming. Adesso utilizzo iphone SE... sto provando vox, e mi pare interessante come soluzione, ma forse non è molto affidabile (ma si può salvare la propria musica su un servisio cloud e fare streaming da lì?)
Così mi chiedo se tra le varie possibilità avrebbe senso un DAP su cui suonare le musiche salvate su SD.
Il mio ragionamento è il seguente: invece di usare un accrocchio NAS o chissà cosa avrei un oggetto contenuto, col quale posso ascoltare bene in giro, posso portare la mia musica ovunque (in tempi normali sono spesso in Ungheria per ricerca), potrei usarlo come sorgente per l'impianto di casa, forse anche come dac un po' più moderno e forse migliore che quello del mio denon dcd 720ae, e posso usarelo per ascoltare la musica dall'impianto in auto.
così avrei puntato, sempre per quello che posso pensare di volere/potere spendere adesso, ad un medio DAP: fiio M11 pro (o anche non pro?), ibasso  dx 220 (non ho capito quale è lo step inferiore,mi pare  tanto inferiore...), Astell&Kern Norma (in effetti se mi decidessi subito potrebbe anche essere il Kann).
vi chiedo:
hanno senso le mie osservazioni? (tipo: salvare su un servizio cloud la musica; usare il DAP come fonte per la liquida e per lo streaming sull'impianto di casa)
cambierebbe radicalmente qualcosa dall'usare macbook o iphone con il dragonfly?
ci sono differenze tra i sabre e gli akm?

penso che queste siano sufficienti comedomande.

grazie se qualcuno vorrà rispondermi

p:)

    La data/ora di oggi è Gio Gen 27, 2022 3:48 pm