Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Scelta giradischi dopo un anno di pensamenti
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Scelta giradischi dopo un anno di pensamenti

idro
idro
Member
Member

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 18.05.20

Scelta giradischi dopo un anno di pensamenti Empty Scelta giradischi dopo un anno di pensamenti

Messaggio Da idro Lun Mag 18 2020, 16:08

Ciao a tutti,

immagino solito post fatto anche da molti altri utenti ma mi serve anche un vostro parere.
Vorrei finalmente farmi un giradischi per riascoltare la mia collezione di vinili dopo che da tempo ho dovuto buttare un vecchio Sony per stereo compatti (quelli dove 3/4 di vinile rimaneva esterno al giradischi stesso per capirci).

Però adesso vorrei farmene uno serio, non eccessivamente costoso sia per budget sia perché per quello che ci devo fare non mi serve "ammazzare la mosca col cannone" ecco.

Per quasi un anno il rega planar p1 è stato nella mia lista desideri dell'amazzone ma per sicurezza dopo questo tempo ho deciso di farmi di nuovo un giro sui forum e non ne sono tanto più convinto.
Anche perché non mi piace il bilancino a vista per regolare il braccio (poi può essere che sia un cruccio inutile il mio è?) e il fatto che devi sfilare il piatto dalla sede per cambiare velocità di rotazione.

Ho visto anche che molti non consigliano dei gira con prephono (come lo è il RP1) per via che in futuro hai maggiore scelta se te ne devi fare uno (di pre-phono intendo).

Il budget è 300 ma potrei valutare anche modelli ad un prezzo maggiore ma in ogni caso non vorrei andare sopra i 400 per quello che ci devo fare.

In sostanza l'idea è quella di stare a un livello un pelo sopra l'entry level ma avere tra le mani una buona qualità costruttiva e sonora soprattutto, non mi serve l'impianto "marziano" da 800, 900, 1000 euro a componente.

Spero in qualche buon consiglio, accetto consigli anche in ambito usato.
In altri forum ad esempio mi hanno consigliato un thorens td166 che usato si può trovare anche sui 300 euro (certo sarebbe un po troppo vintage però sarei pronto a valutarlo).


Oppure sul nuovo di non fossilizzarmi solo sui rega, ci sono anche i pro-ject.


Ho voluto escludere gli audio technica, il pioneer 1500sl, insomma quelli che somigliano al technics 1200 a causa dell'estetica.
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 701
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

Scelta giradischi dopo un anno di pensamenti Empty Re: Scelta giradischi dopo un anno di pensamenti

Messaggio Da martin logan Lun Mag 18 2020, 16:24

Ciao - discorso lungo, ti ho inviato un messaggio privato. Ciao
alanford
alanford
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2031
Data d'iscrizione : 03.06.12
Località : monza

Scelta giradischi dopo un anno di pensamenti Empty Re: Scelta giradischi dopo un anno di pensamenti

Messaggio Da alanford Lun Mag 18 2020, 21:57

due gira nuovi che sarebbero nel tuo budget e che meritano la tua attenzione 

audiotechnica 1240  
pioneer  plx 500 

prodotti solidi, robusti, ottimi per iniziare
taniflex
taniflex
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1769
Data d'iscrizione : 31.01.16
Età : 54
Località : Ascona (Svizzera)

Scelta giradischi dopo un anno di pensamenti Empty Re: Scelta giradischi dopo un anno di pensamenti

Messaggio Da taniflex Lun Mag 18 2020, 22:38

In casa Pro Ject vasta scelta,dagli un occhiata.


_________________
Amplificatore ibrido Vincent SV 227,Lettore Cd/Sacd Yamaha CD-S 1000,Sound Stage Expander Jolida FOZ SS-X,Pre Phono Pro Ject Tube Box S2 rivalvolato Mullard,Giradischi Pro Ject Xperience Acryl,Testina Ortofon 2M Blue,Dac ADL Stratos con alimentazione separata Dodocus UBox-P,Musica liquida Intel Nuc i7+ Qobuz Studio Premier+Audirvana,Cuffie Sennheiser HD 650,Casse Kef Q 700.

    La data/ora di oggi è Mar Apr 13 2021, 09:48