Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
New entry... - Pagina 7
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

New entry...


biscottino
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10979
Data d'iscrizione : 23.04.10

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da biscottino il Gio Ott 08 2020, 18:05

@montanari ha scritto:No ma conosco bene la V1 e v2 avendole avute e la se ho potuto confrontarla alla v2
Quindi possiamo dire che tra la V2 e la SE di differenze c'è ne sono poco, chiedo perché sono rimasto alla v1, che comunque rimane una gran cuffia, ai prezzi che girano oggi direi che è sempre un buon affare.
montanari
montanari
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10186
Data d'iscrizione : 06.04.11
Età : 41
Località : Morciano di R. - vespista

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da montanari il Gio Ott 08 2020, 18:07

Esatto. 
La differenza tra v2 e se è paragonabile a V1 vs v2

Anch io la v2 alla fine la attaccavo al burmester.. Bella ma secondo me ed altri con cui abbiamo fatto il confronto diretto, la utopia le è superiore in tutto eccetto le due cose dette sopra. Headstage e comfort


_________________
alè:
le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
Avian
Avian
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1011
Data d'iscrizione : 03.11.13
Località : Roma

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da Avian il Gio Ott 08 2020, 18:37

E quindi mi verrebbe da chiedere le differenze tra Utopia e Susvara, non so se ne avete mai parlato. Potrei immaginare una maggior texture in basso a favore della seconda, ma non avendola ascoltata mi rimetto a voi.


_________________
E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.
remasters
remasters
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1012
Data d'iscrizione : 12.08.15
Età : 49
Località : PALERMO

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da remasters il Gio Ott 08 2020, 18:48

Beh possedendole entrambe e avendo ultimamente fatto proprio alcuno confronti tra le due posso sintetizzare dicendo che la Susvara è superiore su tutto fatta eccezione per la dinamica e la velocità degli attacchi che sulla Utopia sono fulminei, una fucilata. Al di là dell headstage, che sulla Susvara è più largo e profondo, la differenza più eclatante è nella enorme naturalezza timbrica con la quale la Susvara si esprime. Gli strumenti e le voci sembrano reali e sono assolutamente coerenti per dimensione e armoniche. Tutte le altre cuffie, al confronto, suonano un po’ “artificiali” (mi si passi il termine); ovviamente è una cosa di cui non ci si accorge se non nel momento in cui si procede ad un confronto...
Anonymous
Ospite
Ospite

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da Ospite il Gio Ott 08 2020, 18:49

@montanari ha scritto:Esatto. 
La differenza tra v2 e se è paragonabile a V1 vs v2

Anch io la v2 alla fine la attaccavo al burmester.. Bella ma secondo me ed altri con cui abbiamo fatto il confronto diretto, la utopia le è superiore in tutto eccetto le due cose dette sopra. Headstage e comfort
Ma....io tra he1000se e Utopia trovo una evidente differenza nel trattamento della gamma bassa profonda...a vantaggio della hifiman e stessa cosa per la v1 che ho avuto. Nulla invece posso dire sulla v2.


Ultima modifica di fil il Gio Ott 08 2020, 18:55, modificato 1 volta
Anonymous
Ospite
Ospite

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da Ospite il Gio Ott 08 2020, 18:54

@remasters ha scritto:Beh possedendole entrambe e avendo ultimamente fatto proprio alcuno confronti tra le due posso sintetizzare dicendo che la Susvara è superiore su tutto fatta eccezione per la dinamica e la velocità degli attacchi che sulla Utopia sono fulminei, una fucilata. Al di là dell headstage, che sulla Susvara è più largo e profondo, la differenza più eclatante è nella enorme naturalezza timbrica con la quale la Susvara si esprime. Gli strumenti e le voci sembrano reali e sono assolutamente coerenti per dimensione e armoniche. Tutte le altre cuffie, al confronto, suonano un po’ “artificiali” (mi si passi il termine); ovviamente è una cosa di cui non ci si accorge se non nel momento in cui si procede ad un confronto...
Credo però che per cogliere bene le doti della Susvara, data la sua difficoltà ad essere pilotata, sia necessario dotarla di amplificazione veramente senza compromessi...
montanari
montanari
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10186
Data d'iscrizione : 06.04.11
Età : 41
Località : Morciano di R. - vespista

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da montanari il Gio Ott 08 2020, 18:57

Direi che il basso della utopia è molto più articolato. 
Forse potrebbe avere 3 / 5db in più dai 60hz in giù. E infatti basta una spintarella col parametrico di roon. 
Nella 1000 rimane più gommoso,suona certamente più piaciona.
Sulle medie e alte non c è paragone a favore della nera


_________________
alè:
le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
remasters
remasters
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1012
Data d'iscrizione : 12.08.15
Età : 49
Località : PALERMO

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da remasters il Gio Ott 08 2020, 19:14

fil ha scritto:
@remasters ha scritto:Beh possedendole entrambe e avendo ultimamente fatto proprio alcuno confronti tra le due posso sintetizzare dicendo che la Susvara è superiore su tutto fatta eccezione per la dinamica e la velocità degli attacchi che sulla Utopia sono fulminei, una fucilata. Al di là dell headstage, che sulla Susvara è più largo e profondo, la differenza più eclatante è nella enorme naturalezza timbrica con la quale la Susvara si esprime. Gli strumenti e le voci sembrano reali e sono assolutamente coerenti per dimensione e armoniche. Tutte le altre cuffie, al confronto, suonano un po’ “artificiali” (mi si passi il termine); ovviamente è una cosa di cui non ci si accorge se non nel momento in cui si procede ad un confronto...
Credo però che per cogliere bene le doti della Susvara, data la sua difficoltà ad essere pilotata, sia necessario dotarla di amplificazione veramente senza compromessi...
Infatti, tra Pinnacle, Teorema Acustico e Plinius ci sono oltre 20k di amplificazioni... erg
Anonymous
Ospite
Ospite

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da Ospite il Gio Ott 08 2020, 19:49

@remasters ha scritto:
fil ha scritto:
Credo però che per cogliere bene le doti della Susvara, data la sua difficoltà ad essere pilotata, sia necessario dotarla di amplificazione veramente senza compromessi...
Infatti, tra Pinnacle, Teorema Acustico e Plinius ci sono oltre 20k di amplificazioni... erg
applausi

Io ho preferito non imbarcarmi con la Susvara e ho scelto di "spremere" la 1000SE...finalizzando il tutto all'ascolto della musica classica.


Ultima modifica di fil il Gio Ott 08 2020, 19:55, modificato 1 volta
Anonymous
Ospite
Ospite

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da Ospite il Gio Ott 08 2020, 19:51

@montanari ha scritto:Direi che il basso della utopia è molto più articolato. 
Forse potrebbe avere 3 / 5db in più dai 60hz in giù. E infatti basta una spintarella col parametrico di roon. 
Nella 1000 rimane più gommoso,suona certamente più piaciona.
Sulle medie e alte non c è paragone a favore della nera
Ecco: bisogna equalizzarla dove risulta carente. 
Esattamente quello che volevo dire.
Il resto è questione di gusti e abbinamenti più o meno sinergici.
biscottino
biscottino
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10979
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 49
Località : Castellammare di Stabia

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da biscottino il Gio Ott 08 2020, 21:33

@Avian ha scritto:E quindi mi verrebbe da chiedere le differenze tra Utopia e Susvara, non so se ne avete mai parlato. Potrei immaginare una maggior texture in basso a favore della seconda, ma non avendola ascoltata mi rimetto a voi.
Confermo quanto detto da Remaster, la Susvara la senti subito che è di una categoria superiore, la prima sensazione è che vieni catapultato in una immagine tridimensionale pazzesca dove il suono viene riprodotto con una micro e macro dinamica che nessuna cuffia può replicare, la facilità e la naturalezza con cui emette i suoni è molto simile alle elettrostatiche per farti una idea.
La texture dei bassi è più complessa e profonda rispetto alla Utopia.


_________________
Enjoy your head! New entry... - Pagina 7 2296686959
biscottino
biscottino
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10979
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 49
Località : Castellammare di Stabia

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da biscottino il Gio Ott 08 2020, 21:43

@montanari ha scritto:Direi che il basso della utopia è molto più articolato. 
Forse potrebbe avere 3 / 5db in più dai 60hz in giù. E infatti basta una spintarella col parametrico di roon. 
Nella 1000 rimane più gommoso,suona certamente più piaciona.
Sulle medie e alte non c è paragone a favore della nera
La coperta è corta, se aggiungi db a 60hz perdi, giocoforza, articolazione.
Probabilmente, la SE di Fil avendo sia il pilotaggio in bilanciato, doppia della potenza, che una maggiore efficienza, secondo me è diventata molto più reattiva...ho provato la Susvara col Mjolnir Bipolar in bilanciato, che dovrebbe gestirla in scioltezza, e a parte il fatto che la manopola arriva ad ore 3 con abbastanza facilità, c’è una maggiore articolazione rispetto la Riviera, ma se metti un disco col contrabbasso , ti accorgi che ti stai perdendo qualcosa in basso!New entry... - Pagina 7 36246

Listen...
New entry... - Pagina 7 787ba910


_________________
Enjoy your head! New entry... - Pagina 7 2296686959
montanari
montanari
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10186
Data d'iscrizione : 06.04.11
Età : 41
Località : Morciano di R. - vespista

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da montanari il Gio Ott 08 2020, 22:22

La 1000 la mandavo dai morsetti del burmester.. Ancora più veloce lo era dal norma se guardiamo solo a quel parametro. Era comunque più seduta o meglio meno reattiva dell utopia.
Sarò sordo ma ad aggiungere 4db con un low shelf in roon non sento assolutamente mancare articolazione! 
Se poi ci aggiungiamo che quando non ho voglia /tempo di accendere tutto l ambaradam le utopia vanno con un filo di gas dall hugo e dal dap.. Questa cosa unita alla solidità e indossabilita della cuffia nella mia scala di valore attuale hanno un importanza altissima,perche riesco ad ascoltare più musica! 
Senza tornare sui medi alte articolazione del basso.. 
La coperta corta è sull headstage un po (troppo) ristretto che però a guardare l altra faccia della medaglia restituisce una focalizzazione degli strumenti da paura! 
Altroché 1000!

Detto questo la mia esperienza con hifiman, pur suonando molto bene, non è stata molto positiva dopo due cuffie rotte. Quindi la susvara anche no! 
La mia prossima potrebbe essere la diana phi ma prima la devo ascoltare e capire se il gioco vale la candela. purtroppo o per fortuna il border tra abu dhabi e dubai, dove c è la phi disponibile, è ancora chiuso. E Al momento sono molto soddisfatto. 

Cmq il mondo è bello perché vario l importante è che ognuno sia soddisfatto e si goda la propria musica preferita con quello che vuole!
Poi al meglio non c è mai fine già sappiamo che magari tra un po di tempo, chi mesi chi anni, anche per il solo gusto di cambiare un po, cadranno altre mascelle eappariranno altre madonne! 

Miaooo
New entry... - Pagina 7 775355


_________________
alè:
le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
biscottino
biscottino
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10979
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 49
Località : Castellammare di Stabia

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da biscottino il Ven Ott 09 2020, 05:53

Mi spiace per le cuffie rotte, a me le Hifiman sono andate sempre bene, in compenso si è rotta la Abyss, pur non suonando...affraid
Comunque sia, ok, sei per un suono più veloce ed articolato, in questo parametro le Abyss sono di una spanna sopra le Hifiman, anche la Diana è nettamente più veloce della Susvara, a meno che non la fai suonare con i 160 watt del Powersoft, ma questo è un altro discorso.
Come già ti dissi all’epoca, se ti capita , provala la Diana, con la Phi hanno raggiunto un risultato davvero notevole.


_________________
Enjoy your head! New entry... - Pagina 7 2296686959
Barone Birra
Barone Birra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1077
Data d'iscrizione : 11.05.18

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da Barone Birra il Ven Ott 09 2020, 10:27

@biscottino ha scritto:
@Avian ha scritto:E quindi mi verrebbe da chiedere le differenze tra Utopia e Susvara, non so se ne avete mai parlato. Potrei immaginare una maggior texture in basso a favore della seconda, ma non avendola ascoltata mi rimetto a voi.
Confermo quanto detto da Remaster, la Susvara la senti subito che è di una categoria superiore, la prima sensazione è che vieni catapultato in una immagine tridimensionale pazzesca dove il suono viene riprodotto con una micro e macro dinamica che nessuna cuffia può replicare, la facilità e la naturalezza con cui emette i suoni è molto simile alle elettrostatiche per farti una idea.
La texture dei bassi è più complessa e profonda rispetto alla Utopia.
Io avendole entrambe, posso dire che la Verité viaggia proprio in questo senso rispetto alla Utopia, maggior soundstage e immagine tridimensionale, maggiore naturalezza e corpo dei suoni, specie in media frequenza; i bassi sono pressoché simili, così come le prestazioni tecniche di dinamica e punch, sulle quali entrambe stracciano praticamente tutta la concorrenza. La Utopia tuttavia è più analitica, se piace ascoltare con questa impostazione sonora.

Comunque non ho mai capito perché quando le Hifiman di alta gamma suonano non al top è colpa dell'amplificazione, e quando lo fa la Utopia è colpa della cuffia  sunny


_________________
Ascoltofoni:
ZMF Vérité LTD / Focal Utopia / Final D8000 / Fostex TH909 / Sony Z1R / Sennheiser HD800 / Grado GH3 / Audeze iSine 10
Benchmark HPA4 / Feliks-Audio Euforia / Bryston BHA-1 / IFI Pro iCAN
Benchmark DAC3 HGC / Roksan Caspian M2 / A&K Kann / Denon DVD 2200 / Micromega Stage 4
Shiit Loki / Cairn 4808 Upgraded / Wadia A102 / Sonus Faber Concertino
biscottino
biscottino
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10979
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 49
Località : Castellammare di Stabia

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da biscottino il Ven Ott 09 2020, 10:31

non lo so neanche io, ma quando avevo la Utopia avevo il Viva Egoista rivalvolato con le migliori valvole che oggi puoi avere, magari c'è di meglio, ma schifo non faceva.
Poi la Hifiman di alta gamma mi risulta essere solo la Susvara, che costa 2X la 1000SE, e per quella si possono aprire infiniti discorsi sull'amplificazione migliore! New entry... - Pagina 7 650957


_________________
Enjoy your head! New entry... - Pagina 7 2296686959
Barone Birra
Barone Birra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1077
Data d'iscrizione : 11.05.18

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da Barone Birra il Ven Ott 09 2020, 13:04

La He1000se è alto di gamma, perché se ci dobbiamo riferire solo a quello che costa di più in listino, non sarebbe neanche la Susvara ma la Shangri-la 😎


_________________
Ascoltofoni:
ZMF Vérité LTD / Focal Utopia / Final D8000 / Fostex TH909 / Sony Z1R / Sennheiser HD800 / Grado GH3 / Audeze iSine 10
Benchmark HPA4 / Feliks-Audio Euforia / Bryston BHA-1 / IFI Pro iCAN
Benchmark DAC3 HGC / Roksan Caspian M2 / A&K Kann / Denon DVD 2200 / Micromega Stage 4
Shiit Loki / Cairn 4808 Upgraded / Wadia A102 / Sonus Faber Concertino
biscottino
biscottino
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10979
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 49
Località : Castellammare di Stabia

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da biscottino il Ven Ott 09 2020, 13:42

@Barone Birra ha scritto:La He1000se è alto di gamma, perché se ci dobbiamo riferire solo a quello che costa di più in listino, non sarebbe neanche la Susvara ma la Shangri-la 😎
ma la shangrila è elettrostatica, che c'entra! New entry... - Pagina 7 98542

A catalogo la totl rimane la Susvara. cheers


_________________
Enjoy your head! New entry... - Pagina 7 2296686959
Barone Birra
Barone Birra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1077
Data d'iscrizione : 11.05.18

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da Barone Birra il Ven Ott 09 2020, 22:15

@biscottino ha scritto:
@Barone Birra ha scritto:La He1000se è alto di gamma, perché se ci dobbiamo riferire solo a quello che costa di più in listino, non sarebbe neanche la Susvara ma la Shangri-la 😎
ma la shangrila è elettrostatica, che c'entra! New entry... - Pagina 7 98542

A catalogo la totl rimane la Susvara. cheers
Fang può semplicemente pensare che oltre un certo limite con la tecnologia planare non puoi andare, devi ricorrere all'elettrostatico....

Detto questo, credo che qualsiasi cuffia che superi i 3000 debba essere considerata top di gamma, altrimenti sarebbe da prendere a mattonate in testa il progettista  sunny
Ma, del resto, Fil ha già testato con le proprie orecchie la veridicità di questa considerazione....


_________________
Ascoltofoni:
ZMF Vérité LTD / Focal Utopia / Final D8000 / Fostex TH909 / Sony Z1R / Sennheiser HD800 / Grado GH3 / Audeze iSine 10
Benchmark HPA4 / Feliks-Audio Euforia / Bryston BHA-1 / IFI Pro iCAN
Benchmark DAC3 HGC / Roksan Caspian M2 / A&K Kann / Denon DVD 2200 / Micromega Stage 4
Shiit Loki / Cairn 4808 Upgraded / Wadia A102 / Sonus Faber Concertino
Anonymous
Ospite
Ospite

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da Ospite il Ven Ott 09 2020, 23:37

@Barone Birra ha scritto:
@biscottino ha scritto:
ma la shangrila è elettrostatica, che c'entra! New entry... - Pagina 7 98542

A catalogo la totl rimane la Susvara. cheers
Fang può semplicemente pensare che oltre un certo limite con la tecnologia planare non puoi andare, devi ricorrere all'elettrostatico....

Detto questo, credo che qualsiasi cuffia che superi i 3000 debba essere considerata top di gamma, altrimenti sarebbe da prendere a mattonate in testa il progettista  sunny
Ma, del resto, Fil ha già testato con le proprie orecchie la veridicità di questa considerazione....
Ti ringrazio per la considerazione. I test ovviamente li faccio per la passione che mi anima e cerco di metterli a fattor comune molto umilmente e solo perché qualcuno, eventualmente, ne possa trarre una qualche utilità. 
Peraltro non sono incline a cadute di mascella o visioni di madonne.
Preferisco metterci un pizzico di passione anche nel modo di raccontarmi...forte del fatto che nessuno è obbligato a leggermi...e le mie considerazioni e descrizioni degli ascolti, sono fatte tutte e sempre in favore di questa nostra bella passione che ci accomuna qui dentro ( e non solo...), mai contro qualcosa o qualcuno.
phaeton
phaeton
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9915
Data d'iscrizione : 27.08.10

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da phaeton il Sab Ott 10 2020, 22:55

avendole / avendole avute tutte (la Susvara per breve tempo, ma ampiamente sufficente a farmi una idea precisa), mi permetto dal bassissimo della mia sordita' di scrivere un paio di commenti, che OVVIAMENTE sono solo a mio gusto.

la Utopia e' carente solo ed esclusivamente sul lato dell'headstage. per il resto, si tratta non di carenze me di precise impostazioni tecniche volute, inclusi i 3-4 db in meno in basso, che al di la del livello e' quanto di piu' preciso, texturizzato, definito si possa ascoltare. come gia' detto invece sono quanto di meglio per velocita' e microdinamica, superate solo dalle migliori estat.

la HEK SE e' una V2 piu' efficente, e per questo con setup diversi puo' apparire "migliore". alle mie orecchie foderate di prosciutto, pilotate entrambe sia dal 2A3 (circa 4W al carico della cuffia) sia dal 300B (circa 6W), suonavano uguali, per questo alla fine ho tenuto la V2. concordo con chi diceva che ai prezzi di oggi una V2 e' un affarone (anche se personalmente metto al primo posto come rapporto Q/P la Jade, ma il discorso sarebbe lungo esigendo una amplificazione piu' che adeguata, e quello che si risparmia sulla cuffia si spende in ampli, e quindi ha poco senso se non si ha gia' in casa un adegauta amplificazione).

la Susvara e' sicuramente piu' raffinata della HEK, ma, sempre al mio orecchio foderato di prosciutto muffito, gli incrementi mi sono parsi marginali, non spingendomi al definitivo acquisto avendo gia' in casa due cuffie che A MIO GUSTO la superavano (009 e Jade pilotate dal KG GG) rispetto al mio modo di ascoltare e alla mia musica.
biscottino
biscottino
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10979
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 49
Località : Castellammare di Stabia

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da biscottino il Dom Ott 11 2020, 05:50

Per come conosco io la Susvara, non la piloterei mai con un 2a3 o un 300b, non sono proprio ampli ideali, anche il buon Mauro che si è fatto costruire due mono 300b da MHz apposta per la Susvara, si è dovuto arrendere, e infatti la ascolta con altri ampli, per non parlare poi del franzoso che conosci pure tu e che all’Egoista ha preferito l’integrato di casa Viva e la attacca ai morsetti, parliamo di ampli di 20watt.
Si ok, 5 o 8 watt all’impedenza della cuffia, il problema non è il volume, ma il modo di suonare degli ampli a valvole, e poi uscire alla stessa impedenza della cuffis non è questa gran cosa.
La cuffia suona moscia, il basso è lungo, non c’è lucidità in alto, non c’è sinergia, l’ho ascoltato con un WooAudio con le 300b e stentavo a riconoscerla, era goffa e imbarazzante, suonava al rallentatore.
Non ne faccio una questione di prezzo, la Susvara vola col Bipolar di Mjolnir che costa 2k, e volava anche col Viva Egoista, ma è che proprio con gli ampli a valvole che secondo me ci perde, non c’è feeling, almeno tra quelli ascoltati da me.
Ma giustamente Mike, come dici tu, sono gusti, se preferisci la Jade e la 009 hai sicuramente risparmiato un sacco di soldini.sunny


_________________
Enjoy your head! New entry... - Pagina 7 2296686959
phaeton
phaeton
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9915
Data d'iscrizione : 27.08.10

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da phaeton il Dom Ott 11 2020, 08:40

Sal, conoscendo bene la difficolta' di pilotaggio, la Susvara l'ho provata direttamente con il Pass, alternando i pre tra lo Spectral e l'Aesthetix. sorgente sempre il MSB.


_________________
Honored member of the Genteel Audiophile Old Farts Mutual Adulation Society
Spoiler:

LS
Sources: Auralic Vega - M2Tech Young - Marantz SA11-S1
Amps: Spectral DMC 30SL G2 - Aesthetix Calypso - Pass X150.5
Spkrs: Amphion Xenon MKII


HP
Sources: Auralic Vega - MSB Analog
Amps: Auralic Taurus MKII - custom Halgorythme 300B and 2A3 - Stax T1W - KG Grounded Grid
Cans: Abyss AB-1266 PHI TC - Stax 009 - Focal Utopia - HiFiman Jade II / HE1000v2 / HE6 / HE500 - Denon AH-D7200

biscottino
biscottino
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10979
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 49
Località : Castellammare di Stabia

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da biscottino il Dom Ott 11 2020, 10:35

@phaeton ha scritto:Sal, conoscendo bene la difficolta' di pilotaggio, la Susvara l'ho provata direttamente con il Pass, alternando i pre tra lo Spectral e l'Aesthetix. sorgente sempre il MSB.
Ti posso confermare che i Pass con le Hifiman non hanno grande sinergia, già all’epoca il mio Firstwatt con le he6 non era a suo agio, poi ho provato l’int150 con la Susvara, prima di approdare al Riviera, che insieme non sono per niente una grande accoppiata, rispettto ai soldi che costano, il family sound mi ha confermato che non è tra i più sinergici, per me, stranamente, molto meglio con ampli più economici ma che hanno una impronta sonica diversa, il vecchio Rondo Burmester che permutai col Riviera decisamente meglio, soprattutto sulla micro dinamica e controllo del basso.
Come detto sopra, non è una questione di prezzo, il POWERSOFT costa solo 800€, che viene usato brutalmente senza pre e senza alcuna resistenza, ma si è pappato gran parte degli integrati provati con la Susvara, il Riviera vabbè è un po’ fuori budget, come dici tu, sempre rispetto alle mie orecchie foderate di prosciutto.
Mi astengo nel commentare le considerazioni sulla 009 e la Jade, che ho solo ascoltato solo con il Carbon, ma se dici che col tuo GG migliorano ancora, mi sembra che il discorso possa essere ribaltato , per quanto detto sopra, alla Susvara, fatto 100 il valore di una cuffia, devi solo trovare l’ampli che riesca a fare andare a 100, altrimenti meglio una cuffia da 90...


_________________
Enjoy your head! New entry... - Pagina 7 2296686959
biscottino
biscottino
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10979
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 49
Località : Castellammare di Stabia

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da biscottino il Dom Ott 11 2020, 11:19

Tra l’altro, l’Int150 l’ho trovato splendido con le Raal , e mi chiedo, visto che la Raal dovrebbe rispecchiare il tuo modo ideale di ascolto , come mai non l’hai mai presa in considerazione...New entry... - Pagina 7 424797


_________________
Enjoy your head! New entry... - Pagina 7 2296686959
Anonymous
Ospite
Ospite

New entry... - Pagina 7 Empty Re: New entry...

Messaggio Da Ospite il Dom Ott 11 2020, 20:48

Ma insomnma me lo dite una volta per tutte se devo prendermi la Susvara da collegarsi al Luxman e upgradare la he1000se??????????
Tenete conto della musica che ascolto (solo classica) e del setup...

New entry... - Pagina 7 921419 New entry... - Pagina 7 999153 New entry... - Pagina 7 939343 New entry... - Pagina 7 98542 erg

    La data/ora di oggi è Ven Gen 22 2021, 19:54