Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Quale integrato a valvole? - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Quale integrato a valvole?


carbonizer
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 340
Data d'iscrizione : 20.04.17

Quale integrato a valvole? - Pagina 2 Empty Re: Quale integrato a valvole?

Messaggio Da carbonizer Ieri alle 09:16

@Roby65 ha scritto:
@carbonizer ha scritto:

Che problemi riscontri con il Pass ? Quale Pass hai ?


Se proprio valvolare deve essere, io, opterei per Primaluna.

Con il Pass non ho problemi,anzi...!
Come dicevo prima, se non fosse per la mancanza di telecomando e la potenza risicata, sarei andato sicuramente di Leben, ma i Primaluna mi sembrano ottimi prodotti e, per quanto cari, non hanno i prezzi folli di alcuni altri prodotti.

@phaeton ha scritto:secondo me rischi di prendere una cocente delusione passando ad un integrato di qulli nominati, soprattutto se dici che il Pass X350.5 ti piace, e considerando che cambieresti un ampli da 40W in classe A e 400W in AB con qualcosa di molto meno performante.

ma qui mi taccio, mi pare di capire che il driver di questa scelta e' piu' che altro la voglia di "qualcosa di nuovo e diverso". io personalmente non prenderei nessuno dei marchi che citi nel primo post per pilotare delle Sophia3, e considerando i marchi "da escludere in modo assoluto", direi che ti rimane ben poca scelta. forse un VTL, ma non credo che non ci stai dentro con il tuo budget. idem l'integrato Aesthetix.

Chiedevo perchè si citava l'impedenza di ingresso ... del mio, una delle sonorità che m'hanno lasciato belle impressioni erano fatte da pre valvolare con finale Mosfet. Ma è un produttore locale, italiano che fa prodotti suoi, spesso presente in varie manifestazioni.
Diciamo che posso condividere pheaton. Alla fine se hai un sistema che ti soddisfa, non ci metterei troppo le mani.
Capisco però anche la voglia di cambiamento di impostazione sonora e di provare qualcosa a valvole. Nonostante ciò non mi preoccuperei troppo delle potenze (sopratutto se parliamo di Primaluna o Leben), ne di ascolti notturni, alla fine, seppur adesso hai un 40W che raggiunge, i 400 (?)  in AB, mi sento sicuro del fatto che in AB non ci vai mai.
Proverei però a farmi una chiacchierata con i tipi di Primaluna per farti consigliare sul tipo di valvole da far montare sull'integrato e relativa configurazione e taratura dello stesso in relazione ai principali diffusori che userai.
phaeton
phaeton
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9678
Data d'iscrizione : 27.08.10

Quale integrato a valvole? - Pagina 2 Empty Re: Quale integrato a valvole?

Messaggio Da phaeton Ieri alle 09:30

@carbonizer ha scritto:
......
Nonostante ciò non mi preoccuperei troppo delle potenze (sopratutto se parliamo di Primaluna o Leben), ne di ascolti notturni, alla fine, seppur adesso hai un 40W che raggiunge, i 400 (?)  in AB, mi sento sicuro del fatto che in AB non ci vai mai.

con Pass serie X e' facile. se l'ago davanti si muove, sei in AB. se resta fermo, sei in A.

PS il Pass X350.5 e' un AB con polarizzazione molto profonda. ho semplificato dicendo che ha (oltre) 40W in classe A e (oltre) 400W in AB
carbonizer
carbonizer
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 340
Data d'iscrizione : 20.04.17

Quale integrato a valvole? - Pagina 2 Empty Re: Quale integrato a valvole?

Messaggio Da carbonizer Ieri alle 10:35

@phaeton ha scritto:
@carbonizer ha scritto:
......
Nonostante ciò non mi preoccuperei troppo delle potenze (sopratutto se parliamo di Primaluna o Leben), ne di ascolti notturni, alla fine, seppur adesso hai un 40W che raggiunge, i 400 (?)  in AB, mi sento sicuro del fatto che in AB non ci vai mai.

con Pass serie X e' facile. se l'ago davanti si muove, sei in AB. se resta fermo, sei in A.

PS il Pass X350.5 e' un AB con polarizzazione molto profonda. ho semplificato dicendo che ha (oltre) 40W in classe A e (oltre) 400W in AB

350/700 W su 8 e 4 Ohm da datasheet.
Non conosco bene i prodotti Pass commerciali, un po' meglio i Pass del DIY.
E' che per me, qualcosa che va oltre i 50W resta QUASI follia. A meno di non volere pressioni sonore da concerti metal live.
Quelli che mi è capitato di ascoltare, pur riconoscendogli l'ottima qualità mi hanno sempre lasciato un po' perplesso, cioè 400W che danno pressioni sonore di 90/95db mi lasciano sempre perplesso.


_________________
Finale : quasi integrato 300B tube

Preamp:  Vacuum state / 07.02.2020 D.i.Y New preamp DHT

Phono:  Vacuum state

Dac: Rega Dac-R / Cambridge DacMagic 100 / Northstar 192

Turntable Rega / Michell Orbe + Sme IV


"Science is like sex: Sometimes, something useful comes out - but that's not

“Ben difficilmente esiste cosa al mondo che qualcuno non possa produrre di qualità un po' inferiore e vendere a un prezzo più basso. Ma coloro che tengono conto solo del prezzo diventano di questi la preda legittima.”
“È meglio scoprire di essere stati ingannati sul prezzo che sulla qualità della merce.”


phaeton
phaeton
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9678
Data d'iscrizione : 27.08.10

Quale integrato a valvole? - Pagina 2 Empty Re: Quale integrato a valvole?

Messaggio Da phaeton Ieri alle 11:38

Pass e' sempre stato molto conservativo (almeno nella linea X) con le potenze. il 350.5 e' misurato a 404W/8ohm a 1%THD+N. il mio 150.5 e' misurato a 196W/8ohm. in genere (vox populi, Pass non ha mai confermato, ma vedendo i dati pare essere proprio cosi') Pass misura la potenza 4ohm a 1%, e poi divide per due.

avere grosse potenze aiuta nel supporto dinamico al segnale (non solo in termini di pressione massima), la pressione RMS e' solo un parametro, IMHO neppure cosi' importante visto che - a meno di avere diffusori molto "sordi" - si possono raggiungere livelli RMS con molta meno potenza. e' un po' come avere una macchina da 100cv e una da 400cv. con tutte e due posso andare tranquillamente a 130km/h in autostrada, ma con la seconda e' molto piu' facile e veloce e sicuro fare un sorpasso in salita...

al di la dello - stupido, sorry - esempio motoristico, tornando al discorso classe A, la filosofia Pass e' sempre stata di avere il first watt meglio possibile (perche' cosi' la riproduzione e' al 90% al massimo livello possibile) e gestire i picchi con una buona riserva in AB, da qui la polarizzazione profonda. again, e' come andare a 130 senza nessuno sforzo e nella massima comodita', ma quando necessario poter accellerare a 200 senza problema. (again, sorry per lo stupido esempio)
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9071
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Pisa

Quale integrato a valvole? - Pagina 2 Empty Re: Quale integrato a valvole?

Messaggio Da Luca58 Ieri alle 19:55

Non solo, se l'ampli e' di qualita' e non si fanno errori nell'assemblamento dell'impianto, avere molta potenza a disposizione rende il suono molto piu' naturale.


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
carbonizer
carbonizer
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 340
Data d'iscrizione : 20.04.17

Quale integrato a valvole? - Pagina 2 Empty Re: Quale integrato a valvole?

Messaggio Da carbonizer Oggi alle 08:41

Su questo non sono d'accordo, neppure in campo motorististico, ma capisco chi ha necessità di grandi potenze.




@Roby65
Se riesci o se vuoi/puoi, fatti una chiacchierata con Primaluna, non con i distributori ne venditori, sempre se hai voglia di provare qualcosa di differente e con le valvole.


_________________
Finale : quasi integrato 300B tube

Preamp:  Vacuum state / 07.02.2020 D.i.Y New preamp DHT

Phono:  Vacuum state

Dac: Rega Dac-R / Cambridge DacMagic 100 / Northstar 192

Turntable Rega / Michell Orbe + Sme IV


"Science is like sex: Sometimes, something useful comes out - but that's not

“Ben difficilmente esiste cosa al mondo che qualcuno non possa produrre di qualità un po' inferiore e vendere a un prezzo più basso. Ma coloro che tengono conto solo del prezzo diventano di questi la preda legittima.”
“È meglio scoprire di essere stati ingannati sul prezzo che sulla qualità della merce.”



    La data/ora di oggi è Gio Lug 02 2020, 20:16