Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Ma il Chip, in realtà, quanto conta?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Ma il Chip, in realtà, quanto conta?

Lu Mazzmarill
Lu Mazzmarill
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 213
Data d'iscrizione : 10.03.14
Età : 30
Località : Abruzzo

Ma il Chip, in realtà, quanto conta? Empty Ma il Chip, in realtà, quanto conta?

Messaggio Da Lu Mazzmarill Ven Lug 10, 2020 6:57 pm

Buonasera a tutti, come sapete sono ormai da mesi alla ricerca di un DAC/AMP cuffia o di uno stack. Gironzolando in rete, ho notato, in alcuni DAC che mi sono stati consigliati caldamente anche qui sul forum (penso al Questyle Cma400i), dei chip più "vetusti" di alcuni colleghi che però talvoltga avevano un prezzo inferiore.
Un esempio?
Il Questyle cma400i ha un AKM 4490, e costa (nuovo) 749$ (moon-audio.com)
Il FiiO K5 pro ha un AKM 4493 e costa 179 euro nuovo su amazon.
Posta ovviamente l'enorme differenza in termini di costruzione e qualità e potenza dell'amplificazione, è automaticamente una garanzia che un chip DAC "nuovo" suoni meglio? QUali sono le parti in gioco?
Grazie a chi avrà la pazienza di rispondere alle mie domande da ignorantone.
ogiad
ogiad
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 228
Data d'iscrizione : 12.05.10

Ma il Chip, in realtà, quanto conta? Empty Re: Ma il Chip, in realtà, quanto conta?

Messaggio Da ogiad Ven Lug 10, 2020 10:34 pm

Stai confrontando 2 chip della stessa generazione e della stessa famiglia, a mio parere nella stessa implementazione ad orecchio potrebbero sembrare indistinguibili, diverso sarebbe se li confrontassi con un chip di 10 anni fa.
Poonie
Poonie
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 18.09.12

Ma il Chip, in realtà, quanto conta? Empty Re: Ma il Chip, in realtà, quanto conta?

Messaggio Da Poonie Sab Lug 11, 2020 8:48 am

@Lu Mazzmarill ha scritto:Posta ovviamente l'enorme differenza in termini di costruzione e qualità e potenza dell'amplificazione, è automaticamente una garanzia che un chip DAC "nuovo" suoni meglio? QUali sono le parti in gioco?
Grazie a chi avrà la pazienza di rispondere alle mie domande da ignorantone.
Un chip è un chip.
E un DAC è un DAC. sunny
Vale a dire che nel DAC, oltre al chip D/A ci sono altri componenti e fattori che incidono sulle prestazioni.
Alimentatore, filtraggio, clock, sezione di uscita...
Per conto mio credo sia improbabile valutare singolarmente un chip, sul come suona.
E se il DAC integra anche un amplificatore è ancora più velleitario.


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
Lu Mazzmarill
Lu Mazzmarill
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 213
Data d'iscrizione : 10.03.14
Età : 30
Località : Abruzzo

Ma il Chip, in realtà, quanto conta? Empty Re: Ma il Chip, in realtà, quanto conta?

Messaggio Da Lu Mazzmarill Sab Lug 11, 2020 2:44 pm

Grazie mille delle risposte! Quindi non basta fidarsi del chip, mi pare.


_________________
DAP: Astell & Kern SR25
DAC/AMP: Da definire
CUFFIE: Sony MDR-1A
IEM: KZ as16; Ikko OH-10; Kinera Nan-Na 2.0
Poonie
Poonie
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 18.09.12

Ma il Chip, in realtà, quanto conta? Empty Re: Ma il Chip, in realtà, quanto conta?

Messaggio Da Poonie Sab Lug 11, 2020 5:33 pm

Per quanto mi riguarda assolutamente no, e aggiungo che è l'intero progetto che conta.
Ovviamente tra due chip ci può essere quello migliore (e magari soggettivamente), ma che poi influisca da solo in modo udibile lo ritengo difficilmente dimostrabile.
Inserito nel contesto giusto e sapientemente amalgamato (col resto della componentistica dello stesso buon livello) da un buon "chef", può dare il suo bel contributo digitale, ma poi come detto c'è il resto.
Difatti quando leggo certe presentazioni di apparecchi che stigmatizzano l'adozione di questo o quel chip "di ultima generazione" un po' sorrido.


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
Alta Fedeltà
Alta Fedeltà
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1435
Data d'iscrizione : 02.02.18

Ma il Chip, in realtà, quanto conta? Empty Re: Ma il Chip, in realtà, quanto conta?

Messaggio Da Alta Fedeltà Sab Lug 11, 2020 6:37 pm

La differenza più marcata tra chip è quella tra R2R e Delta Sigma, quest’ultima ha quasi soppiantato la prima in quanto più economica, ma si trova ancora qualcosa. 
I Delta Sigma implementano al loro interno tutto il DAC compreso lo stadio di uscita in tensione mentre gli R2R escono in corrente e hanno bisogno di un circuito esterno per convertire la corrente in tensione che può essere un trasformatore o una resistenza a cui segue lo stadio di uscita.

    La data/ora di oggi è Mar Nov 30, 2021 4:27 pm