Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Parquet o non parquet, questo e' il problema...
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Parquet o non parquet, questo e' il problema...

Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9190
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Pisa

Parquet o non parquet, questo e' il problema... Empty Parquet o non parquet, questo e' il problema...

Messaggio Da Luca58 Mar Ago 04 2020, 22:55

Qualcuno ha esperienza diretta di come suoni un impianto su un pavimento di parquet (usando le sottopunte sotto mobile e diffusori) rispetto ad un pavimento tradizionale con mattonelle, cemento, etc. (usando le punte a contatto col pavimento)? 

Qualunque testimonianza e' la benvenuta perche' davvero non ho esperienza. Parquet o non parquet, questo e' il problema... 285880


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
Edmond
Edmond
Sordologo

Numero di messaggi : 11134
Data d'iscrizione : 17.04.10
Località : Brescia

Parquet o non parquet, questo e' il problema... Empty Re: Parquet o non parquet, questo e' il problema...

Messaggio Da Edmond Mer Ago 05 2020, 06:59

Premesso che chi ha pavimenti in mattonelle non sa come possa suonare un pavimento in legno e viceversa (non si cambia il pavimento per adattare la stanza all'impianto) la questione dipende sostanzialmente dalle modalità di isolamento acustico interpiano richieste dalla normativa abitativa. Dal punto della riflessione/assorbimento acustico l'uso di legno laminato non comporta sostanziali differenze rispetto ad una piastrella. Il problema deriva dalla tipologia di posa, con o senza tappeto acustico assorbente posto sotto di esso, per ridurre la trasmissione dei rumori da impatto a soletta e pareti. Nel caso, invece, di vecchi parquet, dipende dalla metodologia di posa. Se realizzato con telaio di appoggio, la problematica è quella delle vibrazioni, se il telaio rimane vuoto, e della flessibilità sotto carico. Se si tratta di parquet a dilatazione ammessa, dipende dal materiale utilizzato per creare il sottofondo. Se si tratta di parquet incollato, siamo poco distanti dal comportamento di una piastrella. Molto dipenderà anche da come è finito il parquet (lucidato e verniciato, lucidato a cera, laminato, ecc.). Va poi considerata, come sempre, la flessibilità propria della soletta. Se medio alta, l'uso delle punte può essere dannoso, in quanto si accoppia un elemento flessibile ad un elemento vibrante (diffusore).
Detto questo, la superficie lignea tende a ridurre un po' le prime riflessioni rispetto alla ceramica liscia o al marmo. Ma il suono dipenderà sostanzialmente dall'arredo, più che dal materiale...


_________________
Giorgio


Parquet o non parquet, questo e' il problema... Firma12


Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9190
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Pisa

Parquet o non parquet, questo e' il problema... Empty Re: Parquet o non parquet, questo e' il problema...

Messaggio Da Luca58 Mer Ago 05 2020, 11:20

@Edmond ha scritto:Premesso che chi ha pavimenti in mattonelle non sa come possa suonare un pavimento in legno e viceversa (non si cambia il pavimento per adattare la stanza all'impianto) la questione dipende sostanzialmente dalle modalità di isolamento acustico interpiano richieste dalla normativa abitativa. Dal punto della riflessione/assorbimento acustico l'uso di legno laminato non comporta sostanziali differenze rispetto ad una piastrella. Il problema deriva dalla tipologia di posa, con o senza tappeto acustico assorbente posto sotto di esso, per ridurre la trasmissione dei rumori da impatto a soletta e pareti. Nel caso, invece, di vecchi parquet, dipende dalla metodologia di posa. Se realizzato con telaio di appoggio, la problematica è quella delle vibrazioni, se il telaio rimane vuoto, e della flessibilità sotto carico. Se si tratta di parquet a dilatazione ammessa, dipende dal materiale utilizzato per creare il sottofondo. Se si tratta di parquet incollato, siamo poco distanti dal comportamento di una piastrella. Molto dipenderà anche da come è finito il parquet (lucidato e verniciato, lucidato a cera, laminato, ecc.). Va poi considerata, come sempre, la flessibilità propria della soletta. Se medio alta, l'uso delle punte può essere dannoso, in quanto si accoppia un elemento flessibile ad un elemento vibrante (diffusore).
Detto questo, la superficie lignea tende a ridurre un po' le prime riflessioni rispetto alla ceramica liscia o al marmo. Ma il suono dipenderà sostanzialmente dall'arredo, più che dal materiale...
E' vero, in genere non si cambia il pavimento per adattare la stanza all'impianto (anche se di sicuro qualcuno l'avra' fatto Parquet o non parquet, questo e' il problema... 650957 ), ma puo' accadere, come nel mio caso, che dopo aver avuto due abitazioni con le mattonelle adesso si pensi di acquistare la terza casa mettendo parquet ovunque su solai in cemento armato. Le tue osservazioni sono interessanti e ne terro' conto. Il mio dubbio principale e' che so come suonano i miei componenti mettendo le punte direttamente sul pavimento in mattonelle ma non nel caso di parquet con le sottopunte. Il problema che ponevo e' l'effetto della sottopunta e dello spessore del legno, a parita' di costruzione del pavimento, per lo scarico delle vibrazioni.


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
Edmond
Edmond
Sordologo

Numero di messaggi : 11134
Data d'iscrizione : 17.04.10
Località : Brescia

Parquet o non parquet, questo e' il problema... Empty Re: Parquet o non parquet, questo e' il problema...

Messaggio Da Edmond Mer Ago 05 2020, 18:52

I tuoi componenti suoneranno allo stesso modo (come potrebbe essere diverso, a parità di bontà della rete elettrica?). Ciò che suonerà diversamente sarà la stanza, ma non certo per le sottopunte o per lo spessore del legno... magari suonerà diversamente anche per il diverso solaio, più o meno elastico...


_________________
Giorgio


Parquet o non parquet, questo e' il problema... Firma12


Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9190
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Pisa

Parquet o non parquet, questo e' il problema... Empty Re: Parquet o non parquet, questo e' il problema...

Messaggio Da Luca58 Mer Ago 05 2020, 19:09

In realta' se lo scarico delle vibrazioni e' eccellente molte elettroniche sembrano fare un salto di categoria; se lo scarico non avviene bene si appanna tutto. Ho verificato questo quando avevo un piccolo mobiletto BCD fuori serie su cui avevo messo cdp e pre e che nella configurazione originale funzionava perfettamente. Siccome il pavimento era inclinato, avevo dovuto "strizzare" da un lato una o due rondelle metalliche con la base della punta, a contatto con la parte inferiore della base in pietra. Il risultato e' stato che a seconda del tipo di rondella, del numero di rondelle usato e anche della loro posizione intorno alla vite interna della punta la resa era del tipo on/off, cioe' o trovavi il punto in cui l'elettronica tornava a suonare perfettamente o meglio spengere.

Da qui il mio dubbio per il pavimento di legno, visto che sta sul percorso di scarico delle vibrazioni.


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
Edmond
Edmond
Sordologo

Numero di messaggi : 11134
Data d'iscrizione : 17.04.10
Località : Brescia

Parquet o non parquet, questo e' il problema... Empty Re: Parquet o non parquet, questo e' il problema...

Messaggio Da Edmond Mer Ago 05 2020, 20:17

La punta accoppia le elettroniche al pavimento, e fa si che tutto il sistema vibri alla frequenza propria dell'elemento più pesante, ovvero del pavimento. il comportamento dipenderà dalla rigidezza flessionale del pavimento. Ciò che vorrei farti capire è che il tuo impianto, come lo conosci oggi, suonerà in modo diverso con buona certezza in una casa nuova, a causa del diverso sistema strutturale nel quale verrà inserito, non certo per il pavimento di legno o di ceramica...


_________________
Giorgio


Parquet o non parquet, questo e' il problema... Firma12


Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9190
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Pisa

Parquet o non parquet, questo e' il problema... Empty Re: Parquet o non parquet, questo e' il problema...

Messaggio Da Luca58 Mer Ago 05 2020, 23:39

La mia domanda riguarda l’influenza del parquet. Che ogni ambiente influenzi il suono di ogni impianto in modo diverso credo che ormai sia passato in giudicato Parquet o non parquet, questo e' il problema... 285880; l’abilita’, fin dove e’ possibile, e’ far venire fuori le caratteristiche migliori dell’impianto in ogni caso. Senza scaricare bene le vibrazioni (o assorbendole, ma il suono secondo me si ammorbidisce troppo) si ottiene, tranne che per una minoranza di elettroniche, soltanto una frazione delle prestazioni dell’impianto. Non tanto per la timbrica o per il palcoscenico, quanto per la definizione, pulizia, corposita’ e realismo di quello che si ascolta. Il pavimento in legno deve per forza influenzare lo scarico delle vibrazioni perche’ lo attraversano. Evidentemente tu hai seguito altre strade per la messa a punto del tuo impianto e con componenti molto diversi; e’ percio’ difficile far coincidere le due visioni. Ti ringrazio comunque per le tue valutazioni.

Se nessuno mi porta una testimonianza che risponda alla mia domanda iniziale, se alla fine la scelta fosse per il parquet vi racccontero’ come e’ andata... Parquet o non parquet, questo e' il problema... 650957


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
Edmond
Edmond
Sordologo

Numero di messaggi : 11134
Data d'iscrizione : 17.04.10
Località : Brescia

Parquet o non parquet, questo e' il problema... Empty Re: Parquet o non parquet, questo e' il problema...

Messaggio Da Edmond Gio Ago 06 2020, 08:07

Ultime note. A mio avviso guardi il problema da un punto di vista non corretto. Chiedi, infatti, come si comporterà il tuo impianto poggiato sopra un parquet invece che sopra una piastrella, tralasciando alcuni elementi fondamentali dal punto di vista acustico. Ovvero come sarà fatta la soletta su cui poggerà l'impianto (da cui la sua flessibilità) e il tipo di pavimento che sceglierai. Il legno è, ovviamente, un assorbente acustico (per porosità, in questo caso) molto più prestazionale della ceramica, indipendentemente da fenomeni vibrazionali. A seconda che tu scelga un legno più o meno poroso, modificherai comunque la capacità di assorbimento acustico della stanza. Ed è questo il primo focus... Legno molto duro, legno duro o legno tenero. Più duro sarà, più simile alle piastrelle sarà il suo comportamento. Da un punto di vista vibrazionale, essendo comunque più tenero, tenderà comunque a smorzare le vibrazioni in modo migliore della ceramica. Che poi questo comportamento faccia scopa con i tuoi desiderata sonici, fammi indovino... Fammi sapere cosa sceglierai e cosa sentirai, che sono curioso...


_________________
Giorgio


Parquet o non parquet, questo e' il problema... Firma12


Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
capitanharlock
capitanharlock
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1028
Data d'iscrizione : 03.03.10

Parquet o non parquet, questo e' il problema... Empty Re: Parquet o non parquet, questo e' il problema...

Messaggio Da capitanharlock Gio Ago 06 2020, 10:37

Io me ne impipperei allegramente dell'influenza del parquet.
Mi piace il pavimento in parquet?
Lo metto.
Preferisco altro?
Metto quello.
E scelgo il pavimento secondo gusto, non per come "suona".
Sempre che tu non stia costruendo uno studio di registrazione, ma non mi pare.

Punte, sottopunte, niente punte... boh, io me ne sono sempre impippato alegramente, basta che il diffusore stia fermo e non mi rovini il pavimento.
sunny
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9190
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Pisa

Parquet o non parquet, questo e' il problema... Empty Re: Parquet o non parquet, questo e' il problema...

Messaggio Da Luca58 Gio Ago 06 2020, 11:01

@Edmond ha scritto:A mio avviso guardi il problema da un punto di vista non corretto.
Scusa Giorgio, ma il tipo di quesito che pongo penso di avere il diritto di sceglierlo io... Parquet o non parquet, questo e' il problema... 650957  Se il parquet e' un assorbente acustico molto più prestazionale della ceramica e tende tende ad assorbire le vibrazioni, per il mio sistema BCD non e' certo il massimo a differenza di materiali molto piu' rigidi come le mattonelle e la domanda che pongo e' come si comporta il parquet. Poi posso decidere di procedere in ogni caso, ma questo e' un altro discorso.

Anche il resto della divagazione e' utile e bisogna tenerlo presente, ma oltre ad uscire dal tema riguarda fenomeni secondo me secondari a quello primario dello scarico delle vibrazioni delle elettroniche. Il parquet andrebbe su un solaio in cemento armato; su solai in cemento armato erano posizionate le mattonelle del mio primo appartamento mentre nel secondo il solaio su cui poggiavano le mattonelle era costituito da tavelloni su travi in ferro lunghi 2,80 m. Impianti identici, nessuna differenza udibile, almeno da me e col limite della differenza temporale, tra i due casi provati (a parte una acustica disgraziata nel secondo appartamento per motivi di forma della stanza) riferibile con certezza alla resa del solaio. Per dirti quanto sia importante nel mio caso lo scarico delle vibrazioni (perche' i miei supporti - inclusi quelli delle LS3/5a - su quello sono stati progettati e tarati), le elettroniche sopra il mobile non arrivano alla resa di cui sono capaci se non le appoggio sul BCD tramite punte; cioe' i piedini di serie in genere interrompono il meccanismo e la resa ne risente in modo primario. Questo e' facile da verificare e l'ho verificato, a differenza dell'influenza tra un solaio e l'altro nello stesso ambiente che, come hai giustamente detto, non si puo' certo cambiare per fare un confronto e rimane teorica.

Comunque se procedero' vi riportero' le mie sensazioni. Parquet o non parquet, questo e' il problema... 285880


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9190
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Pisa

Parquet o non parquet, questo e' il problema... Empty Re: Parquet o non parquet, questo e' il problema...

Messaggio Da Luca58 Gio Ago 06 2020, 11:02

@capitanharlock ha scritto:Io me ne impipperei allegramente dell'influenza del parquet.
Mi piace il pavimento in parquet?
Lo metto.
Preferisco altro?
Metto quello.
E scelgo il pavimento secondo gusto, non per come "suona".
Sempre che tu non stia costruendo uno studio di registrazione, ma non mi pare.

Punte, sottopunte, niente punte... boh, io me ne sono sempre impippato alegramente, basta che il diffusore stia fermo e non mi rovini il pavimento.
sunny
Scelta di comodita', comunque apprezzabile Parquet o non parquet, questo e' il problema... 972395


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
Edmond
Edmond
Sordologo

Numero di messaggi : 11134
Data d'iscrizione : 17.04.10
Località : Brescia

Parquet o non parquet, questo e' il problema... Empty Re: Parquet o non parquet, questo e' il problema...

Messaggio Da Edmond Gio Ago 06 2020, 11:53

Porre un quesito è ovviamente il tuo diritto, ci mancherebbe, comprendere se il quesito porta a valutazioni sensate è altra cosa... Ho cercato di spiegarti il problema da un punto di vista più ampio, dove lo "scarico delle vibrazioni" è solo una parte del problema... Avrei potuto risponderti che, a parità di condizione, usare o non usare una sottopunta da 2 cm di diametro è del tutto ininfluente, anche con le piastrelle...

Buon lavoro e buon acquisto...


_________________
Giorgio


Parquet o non parquet, questo e' il problema... Firma12


Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9190
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Pisa

Parquet o non parquet, questo e' il problema... Empty Re: Parquet o non parquet, questo e' il problema...

Messaggio Da Luca58 Gio Ago 06 2020, 22:21

Finche' non userai supporti adatti alla discussione resteremo sempre di opinioni diverse e forse e' meglio smetterla qui perche' a parte il piacere di parlare non si va avanti. Dopo magari ti riporto cosa so delle sottopunte e di quali monete d'epoca usare. Parquet o non parquet, questo e' il problema... 921419 santa Parquet o non parquet, questo e' il problema... 650957  

Comunque a me interesserebbe ancora ricevere qualche opinione sul parquet provata sul campo, se qualcuno ne ha voglia. Embarassed


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
Edmond
Edmond
Sordologo

Numero di messaggi : 11134
Data d'iscrizione : 17.04.10
Località : Brescia

Parquet o non parquet, questo e' il problema... Empty Re: Parquet o non parquet, questo e' il problema...

Messaggio Da Edmond Gio Ago 06 2020, 23:52

I supporti adatti alla discussione ci sono, eccome se ci sono... Ma se ti dico che non cambia nulla, cosa mi risponderesti? Che non ci credi, perché le tue prove dicono altro?

Buon lavoro, come già detto...


_________________
Giorgio


Parquet o non parquet, questo e' il problema... Firma12


Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9190
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Pisa

Parquet o non parquet, questo e' il problema... Empty Re: Parquet o non parquet, questo e' il problema...

Messaggio Da Luca58 Lun Ago 10 2020, 16:32

Qualche utile testimonianza diretta sulla domanda iniziale?


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    La data/ora di oggi è Sab Apr 17 2021, 04:35