Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio

AlessandroCatalano
AlessandroCatalano
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 306
Data d'iscrizione : 12.02.17
Età : 63
Località : Roma

Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio Empty Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio

Messaggio Da AlessandroCatalano il Ven Ott 16, 2020 2:56 pm

Cari Tutti,

Da analista "convinto" voglio condividere con Voi i miei primi passi nella musica liquida. Ho molti amici che non fanno altro che elogiare tutti i vantaggi della musica liquida. Dunque, non essendo un granché convinto, ho deciso di assemblarmi un miniplayer composto basato su Raspberry. Difficoltà di assemblaggio praticamente nulle idem per quanto riguarda il software Volumio. Ovviamente ho dovuto fare delle estensioni dal software base così da poter accedere a TIDAL e Qobuz. Tidal l'ho utilizzato un giorno in quanto mi ha creato alcuni problemi di crash e di instabilità ergo son passato a Qobuz (sfruttando sempre i periodi di test gratuiti).

Bene, è vero che il player è realmente il minimo indispensabile per non parlare del DACchino, ma è innegabile la comodità del sistema e soprattutto dell'accesso ad ulla disponibilità di brani pressoché infinita però la distanza con il vinile è spaventosa quanto a raffinatezza e qualità più in generale. Certamente le cose migliorerebbero se utilizzassi un buon DAC (dovrei utilizzare, a mio parere almeno un Audio Analogue AADAC) per avvicinarmi alla qualità del vinile ma credono che questa sia irraggiungibile. Potrei sbagliarmi ....

Ho voluto condividere quanto sopra per tutti coloro hanno i miei stessi dubbi ma sarò sempre e comunque aperto a tutti i suggerimenti e consigli che vorrete darmi.

Grazie per l'attenzione ed un cordiale saluto

Alessandro

P.S. - Allego la foto dell'accrocchetto
Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio Raspbe10


_________________
Alessandro

AA Puccini Anniversary by Airtech - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP & Benz Micro ACE SL - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione e phono), Evo Alimentazione, Omega Interconnessione & Alfa Alimentazione e Potenza. Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio 972395
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 20668
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio Empty Re: Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio

Messaggio Da carloc il Ven Ott 16, 2020 6:24 pm

Questo è il minimo sindacale.

Ora non puoi che migliorare.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
Rick1982
Rick1982
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 340
Data d'iscrizione : 02.10.13
Località : Roma

Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio Empty Re: Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio

Messaggio Da Rick1982 il Ven Ott 16, 2020 7:32 pm

Si sentono sempre paragoni fra sistemi di musica liquida base (Raspberry + scheda hat) con il vinile... vinile generico non si specifica mai quale giradischi, testina, pre phono etc... Non si considerano mai i costi di un “sistema vinile” in questi paragoni. La mia non vuole essere una critica, solo un’osservazione. Stai paragonando un sistema da neanche 100€ con il mondo vinile dove con quella cifra prendi una testina (e per il 90% degli audiofili analogisti neanche quella). Secondo me paragoni del genere andrebbero fatti solo dopo aver riposto la stessa cura per allestire entrambe le catene (soldi, regolazioni, affinamento del tutto). Allora si che si potrebbe anche fare un paragone.
supertrichi
supertrichi
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 345
Data d'iscrizione : 24.11.10
Età : 59
Località : Motta di Livenza

Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio Empty Re: Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio

Messaggio Da supertrichi il Ven Ott 16, 2020 8:03 pm

Oltre a condividere le osservazioni di @Rick1982 aggiungo che la personalizzazione di un sistema analogico potrebbe prescindere dalla fedeltà di riproduzione nel senso che hai voluto cercare quel tipo di suono.
Questa variabilità timbrica nei sistemi digitali è molto meno marcata e non è detto che cambiando DAC tu ottenga il suono che ti piace o simile al vinile.

Sulla precisione delle informazioni contenute nei file versus quelle del vinile non c'è nemmeno da discutere.


_________________
Saluti
Pasquale
AlessandroCatalano
AlessandroCatalano
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 306
Data d'iscrizione : 12.02.17
Età : 63
Località : Roma

Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio Empty Re: Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio

Messaggio Da AlessandroCatalano il Sab Ott 17, 2020 8:11 am

@supertrichi ha scritto:Oltre a condividere le osservazioni di @Rick1982 aggiungo che la personalizzazione di un sistema analogico potrebbe prescindere dalla fedeltà di riproduzione nel senso che hai voluto cercare quel tipo di suono.
Questa variabilità timbrica nei sistemi digitali è molto meno marcata e non è detto che cambiando DAC tu ottenga il suono che ti piace o simile al vinile.

Sulla precisione delle informazioni contenute nei file versus quelle del vinile non c'è nemmeno da discutere.

Si sentono sempre paragoni fra sistemi di musica liquida base (Raspberry + scheda hat) con il vinile... vinile generico non si specifica mai quale giradischi, testina, pre phono etc... Non si considerano mai i costi di un “sistema vinile” in questi paragoni. La mia non vuole essere una critica, solo un’osservazione. Stai paragonando un sistema da neanche 100€ con il mondo vinile dove con quella cifra prendi una testina (e per il 90% degli audiofili analogisti neanche quella). Secondo me paragoni del genere andrebbero fatti solo dopo aver riposto la stessa cura per allestire entrambe le catene (soldi, regolazioni, affinamento del tutto). Allora si che si potrebbe anche fare un paragone.

Certamente che no sono paragonabili i due sistemi da me citati (Raspberry e impianto in firma) ma ho avuto modo di ascoltare anche approfonditamente un'impianto basato su musica digitale (Merging Playe + Nadal + Clock dedicato) e stiamo parlando di oltre 70.000,00 Euro Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio 608277 e a me non sembra altrettanto paragonabile con il vinile. Mi sbaglio certamente ma la riproduzione digitale, a mio parere, (stretta parente della fotografia digitale di cui mi occupo ove una curva disegnata e poi fotografata andandola ad ingrandire non apparirà più come una curva bensì come una spezzata formata da tanti quadratini) è basata su "0" e "1" o se preferite su "on" e "off", avrà sempre una sensazione di artefatto. Boh più vado avanti rimango scettico ed è proprio per questo che ho aperto questo thread. Infine, Pasquale, cambiare il DAC indubbiamente porterebbe ad una netta e migliore riproduzione e come dici Te non si otterrà comunque un suono analogo al vinile.

Ma insomma cosa non comprendo ?

Un cordiale saluto

Alessandro


_________________
Alessandro

AA Puccini Anniversary by Airtech - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP & Benz Micro ACE SL - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione e phono), Evo Alimentazione, Omega Interconnessione & Alfa Alimentazione e Potenza. Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio 972395
r.spiga
r.spiga
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 170
Data d'iscrizione : 27.04.13
Età : 45
Località : centro italia

Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio Empty Re: Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio

Messaggio Da r.spiga il Sab Ott 17, 2020 8:46 am

Ciao Alessandro,

provo a sintetizzare il mio punto di vista, da appassionato di foto e di audio

spesso si paragona l'HD del video (HD, 4K e simili) con l'HD in musica...ma hanno basi diverse.

a livello video e foto, effettivamente, maggiore è al risoluzione  e migliore sarà la resa a video...ed è vero che ingrandendo notevolemente arrivo a vedere i pixel (0 e 1 o on e off banalizzando) che sono squadrettati e non continui (la linea che tu dici spezzata)
lato video un fattore importante è la distanza di osservazione, a 3 metri di distanza non si percepisce, ad occhio, differenza tra HD e 4K....a 1 metro si...con il 4K più omogeneo e continuo.

lato musica/audio, la musica digitale si basa sul campionamento, cioè prendere dei pezzattini che rappresentano la curva (che è il segnale analogico)...e c'è un teorema matematico (https://it.wikipedia.org/wiki/Teorema_del_campionamento_di_Nyquist-Shannon) che afferma che campionanto ad una frequenza doppia rispetto al segnale originale poi con un processo matematico si riesce a ricostruire esattamente il segnale matematico (cosa che a livello musicale fa il DAC), quindi a livello audio tu non ascolti 0 e 1, ma ascolti un segnale ricostrutio partendo da 0 ed 1 che è esattamente come il segnale originale.
poi, a livello di riproduzione audio, ci sono altri fattori quali jitter o aliasing che antrano in gioco, ma su questo teorema si basano le trasmissioni e riproduzioni audio degli ultimi 40 anni ed il segnale analogico viene ricostruito fedelmente.

questo per dire solo che, secondo me, questi paragoni audio e video sono un po' forzati.

P.S.

anche la pellicola ha una sua grana

P.P.S

se una foto è ben fatta come soggetto e composizione si passa sopra ad una carenza tecnica magari legata allo sgranamento da ingrandimento o rumore ISO elevato...lato musica un pezzo artisticamente valido si può apprezzare anche se non riprodotto tecnicamente al 100% :)ù

ciao
r
AlessandroCatalano
AlessandroCatalano
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 306
Data d'iscrizione : 12.02.17
Età : 63
Località : Roma

Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio Empty Re: Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio

Messaggio Da AlessandroCatalano il Sab Ott 17, 2020 10:15 am

@r.spiga ha scritto:Ciao Alessandro,

provo a sintetizzare il mio punto di vista, da appassionato di foto e di audio

spesso si paragona l'HD del video (HD, 4K e simili) con l'HD in musica...ma hanno basi diverse.

a livello video e foto, effettivamente, maggiore è al risoluzione  e migliore sarà la resa a video...ed è vero che ingrandendo notevolemente arrivo a vedere i pixel (0 e 1 o on e off banalizzando) che sono squadrettati e non continui (la linea che tu dici spezzata)
lato video un fattore importante è la distanza di osservazione, a 3 metri di distanza non si percepisce, ad occhio, differenza tra HD e 4K....a 1 metro si...con il 4K più omogeneo e continuo.

lato musica/audio, la musica digitale si basa sul campionamento, cioè prendere dei pezzattini che rappresentano la curva (che è il segnale analogico)...e c'è un teorema matematico (https://it.wikipedia.org/wiki/Teorema_del_campionamento_di_Nyquist-Shannon) che afferma che campionanto ad una frequenza doppia rispetto al segnale originale poi con un processo matematico si riesce a ricostruire esattamente il segnale matematico (cosa che a livello musicale fa il DAC), quindi a livello audio tu non ascolti 0 e 1, ma ascolti un segnale ricostrutio partendo da 0 ed 1 che è esattamente come il segnale originale.
poi, a livello di riproduzione audio, ci sono altri fattori quali jitter o aliasing che antrano in gioco, ma su questo teorema si basano le trasmissioni e riproduzioni audio degli ultimi 40 anni ed il segnale analogico viene ricostruito fedelmente.

questo per dire solo che, secondo me, questi paragoni audio e video sono un po' forzati.

P.S.

anche la pellicola ha una sua grana

P.P.S

se una foto è ben fatta come soggetto e composizione si passa sopra ad una carenza tecnica magari legata allo sgranamento da ingrandimento o rumore ISO elevato...lato musica un pezzo artisticamente valido si può apprezzare anche se non riprodotto tecnicamente al 100% :)ù

ciao
r
Ciao R.Spiga,

Le tue affermazioni sono molto molto interessanti e saranno un motivo di mia riflessione. Per quanto riguarda il paragone fotografico, fermo restando quanto da Te affermato, resta il fatto che un'immagine in pellicola, ancorché con risoluzione più bassa rispetto a quello che si riesce ad ottenere con le moderne reflex digitali ad alta risoluzione, hanno però un valore aggiunto ossia la tridimensionalità dovuta ai tre strati di emulsione stesa sul supporto. Ti faccio un esempio: se prendi una diapositiva Fujichrome Velvia e la vai ad analizzare vedrai che realmente ha vari spessori nell'emulsione sviluppata che poi danno l'effetto di tridimensionalità al momento della proiezione. Viceversa con un'immagine digitale questo non si otterrà mai almeno per il momento. Per quanto riguarda i file musicali, così come i CD o i SACD, ho sempre la sensazione di un qualcosa di sterile e che non riesce a coinvolgermi realmente. Probabilmente si tratta di un mio preconcetto ma boh. Ecco perché ho iniziato ad esplorare la musica digitale per cercare di capire ... comunque grazie per le chiavi di lettura che mi hai dato e cercherò di farne tesoro.

Un saluto

Alessandro


_________________
Alessandro

AA Puccini Anniversary by Airtech - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP & Benz Micro ACE SL - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione e phono), Evo Alimentazione, Omega Interconnessione & Alfa Alimentazione e Potenza. Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio 972395
slash
slash
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2759
Data d'iscrizione : 01.09.18

Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio Empty Re: Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio

Messaggio Da slash il Sab Ott 17, 2020 11:54 am

I paragoni audio e video sia nel digitale che nell'analogico non sono per nulla forzati..
azzardato e forse impossibile è cercare di paragonare invece analogico e digitale senza dei razionali .

Ieri sera a cena a Amici guardavo stupito immagini della costa Smeralda su un tv 4k oled da 55''. Immagini stupende , messaggi promozionali, che non avevano però nulla di 'naturale' dal punto di vista dei colori "reali".. anche le riprese da un certo punto di vista potevano apparire innaturali , nel periodo analogico non c'erano i droni .. ;)

oggi le tecnologie di ripresa video e di registrazione audio permettono di catturare informazioni che un tempo non era possibile acquisire , lato riproduzione i giovani sono abituati fin da piccoli a ricevere queste informazioni e quel colore / dettaglio / "saturazione" del monitor che per qualche "non nativo" può essere troppo forte può invece essere meno "fastidioso" per altri ;

per chi è abituato al vinile , alla radio della nonna o alla tv "elettrica" , questa saturazione può risultare esagerata , potrebbe non arrivare mai ad accettare questo "eccessivo dettaglio" e continuare a preferire musica e video con meno informazioni ed essere altrettanto appagato , oppure soffrirne .. :(

un sacco di virgolette per dire che è probabile sia solo questione di tempo , provate a lasciare che le vs. orecchie e i vs. occhi si abituino, pur sapendo che c'e' chi sostiene che il cervello lavora solo fino all'adolescenza e tutte le elaborazioni successive sono basate solo sui ricordi.. non molliamo.. :)


_________________
ne riparliamo:
Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio Lastwe11
#LAMUSICASTACAMBIANDO

c'e' sempre un coefficiente di analogico nel digitale e viceversa ..

 
capitanharlock
capitanharlock
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 816
Data d'iscrizione : 02.03.10

Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio Empty Re: Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio

Messaggio Da capitanharlock il Sab Ott 17, 2020 12:03 pm

@slash ha scritto:I paragoni audio e video sia nel digitale che nell'analogico non sono per nulla forzati..
azzardato e forse impossibile  è cercare di paragonare invece analogico e digitale senza dei razionali .

Ieri sera a cena a Amici guardavo stupito immagini della costa Smeralda  su un tv 4k oled da 55''.  Immagini  stupende , messaggi promozionali, che non avevano però nulla di 'naturale' dal punto di vista dei colori "reali".

Non mi meraviglia.
La quasi totalità dei possessori di tv, LCD o Oled, sono abituati alle immagini "demo" dei centri commerciali, con colori ultra saturi, contrasto e luminosità al massimo.

Nessuno che non dico faccia una calibrazione, ma almeno cerchi di riportare i valori dei parametri dell'immagine a qualcosa di realistico.
La colpa non è del drone, è del proprietario.
slash
slash
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2759
Data d'iscrizione : 01.09.18

Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio Empty Re: Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio

Messaggio Da slash il Sab Ott 17, 2020 12:19 pm

usateli sti dsp .. ! eq a manetta .....


_________________
ne riparliamo:
Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio Lastwe11
#LAMUSICASTACAMBIANDO

c'e' sempre un coefficiente di analogico nel digitale e viceversa ..

 
AlessandroCatalano
AlessandroCatalano
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 306
Data d'iscrizione : 12.02.17
Età : 63
Località : Roma

Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio Empty Re: Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio

Messaggio Da AlessandroCatalano il Sab Ott 17, 2020 1:09 pm

@slash ha scritto:I paragoni audio e video sia nel digitale che nell'analogico non sono per nulla forzati..
azzardato e forse impossibile  è cercare di paragonare invece analogico e digitale senza dei razionali .

Ieri sera a cena a Amici guardavo stupito immagini della costa Smeralda  su un tv 4k oled da 55''.  Immagini  stupende , messaggi promozionali, che non avevano però nulla di 'naturale' dal punto di vista dei colori "reali"..  anche le riprese da un certo punto di vista potevano apparire innaturali , nel periodo analogico non c'erano i droni ..  ;)

oggi le  tecnologie di ripresa video e di registrazione audio permettono di catturare  informazioni che un tempo non era possibile acquisire  , lato riproduzione i giovani sono abituati fin da piccoli a ricevere queste informazioni e quel colore / dettaglio / "saturazione" del monitor che per qualche "non nativo" può essere troppo forte può   invece essere meno "fastidioso" per altri ;

per chi è abituato al vinile , alla radio della nonna o alla tv "elettrica" , questa saturazione può risultare esagerata , potrebbe non arrivare mai ad accettare questo "eccessivo dettaglio"  e   continuare a preferire musica e video con meno informazioni ed essere altrettanto appagato , oppure soffrirne .. :(

un sacco di virgolette per dire che è probabile sia solo questione di tempo , provate a lasciare che le vs. orecchie e i vs. occhi si abituino, pur sapendo che c'e' chi sostiene che il cervello lavora  solo fino all'adolescenza e  tutte le elaborazioni successive sono basate solo sui ricordi.. non molliamo.. :)
Ciao Slash,

Probabilmente è proprio così ... io sono datato come puoi ben vedere e quindi sono per certi versi rimasto legato all'analogico ... purtroppo per la fotografia non posso farlo (facendo fotografia sportiva i file li vogliono subito) ma quando smetterò, visto che sono recidivo, mi riprenderò una Leica M6 con un 35 mm e ricomincio a scattare solo in B&W e poi mi sviluppo il negativo e me lo stampo io ... ma sto andando fuori o.t. scusate.

Un saluto

Alessandro


_________________
Alessandro

AA Puccini Anniversary by Airtech - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP & Benz Micro ACE SL - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione e phono), Evo Alimentazione, Omega Interconnessione & Alfa Alimentazione e Potenza. Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio 972395
supertrichi
supertrichi
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 345
Data d'iscrizione : 24.11.10
Età : 59
Località : Motta di Livenza

Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio Empty Re: Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio

Messaggio Da supertrichi il Sab Ott 17, 2020 8:56 pm

Alessandro, non necessariamente bisogna comprendere. Ti piace il vinile con quel setup ? Non devi certo spiegarcelo.

Ti faccio un esempio. Mi sono autocostruito un amplificatore ibrido per cuffie che mi piace molto. Mio figlio l'ha ascoltato e misurato e sotto questo aspetto non regge un normalissimo SS per non parlare di un altro fatto con due chippini che dal punto di vista strumentale li asfalta tutti.
Sentenza del pargolo: " Stai ascoltando una distorsione che ti piace"

Probabilmente si, e allora ?  Embarassed


_________________
Saluti
Pasquale
AlessandroCatalano
AlessandroCatalano
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 306
Data d'iscrizione : 12.02.17
Età : 63
Località : Roma

Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio Empty Re: Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio

Messaggio Da AlessandroCatalano il Dom Ott 18, 2020 5:24 pm

@supertrichi ha scritto:Alessandro, non necessariamente bisogna comprendere. Ti piace il vinile con quel setup ? Non devi certo spiegarcelo.

Ti faccio un esempio. Mi sono autocostruito un amplificatore ibrido per cuffie che mi piace molto. Mio figlio l'ha ascoltato e misurato e sotto questo aspetto non regge un normalissimo SS per non parlare di un altro fatto con due chippini che dal punto di vista strumentale li asfalta tutti.
Sentenza del pargolo: " Stai ascoltando una distorsione che ti piace"

Probabilmente si, e allora ?  Embarassed

Ciao Pasquale,

Mi piace questa Tua filosofia ma alla gif fine credo sia la migliore strada da seguire. Grazie ! Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio 972395

Un saluto

Alessandro


_________________
Alessandro

AA Puccini Anniversary by Airtech - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP & Benz Micro ACE SL - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione e phono), Evo Alimentazione, Omega Interconnessione & Alfa Alimentazione e Potenza. Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio 972395
Pinve
Pinve
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 187
Data d'iscrizione : 10.03.20

Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio Empty Re: Raspberry PI 4 b+ & HiFiBerry DAC plus DSP e Volumio

Messaggio Da Pinve il Lun Ott 19, 2020 3:40 pm

@AlessandroCatalano ha scritto:
@slash ha scritto:I paragoni audio e video sia nel digitale che nell'analogico non sono per nulla forzati..
azzardato e forse impossibile  è cercare di paragonare invece analogico e digitale senza dei razionali .

Ieri sera a cena a Amici guardavo stupito immagini della costa Smeralda  su un tv 4k oled da 55''.  Immagini  stupende , messaggi promozionali, che non avevano però nulla di 'naturale' dal punto di vista dei colori "reali"..  anche le riprese da un certo punto di vista potevano apparire innaturali , nel periodo analogico non c'erano i droni ..  ;)

oggi le  tecnologie di ripresa video e di registrazione audio permettono di catturare  informazioni che un tempo non era possibile acquisire  , lato riproduzione i giovani sono abituati fin da piccoli a ricevere queste informazioni e quel colore / dettaglio / "saturazione" del monitor che per qualche "non nativo" può essere troppo forte può   invece essere meno "fastidioso" per altri ;

per chi è abituato al vinile , alla radio della nonna o alla tv "elettrica" , questa saturazione può risultare esagerata , potrebbe non arrivare mai ad accettare questo "eccessivo dettaglio"  e   continuare a preferire musica e video con meno informazioni ed essere altrettanto appagato , oppure soffrirne .. :(

un sacco di virgolette per dire che è probabile sia solo questione di tempo , provate a lasciare che le vs. orecchie e i vs. occhi si abituino, pur sapendo che c'e' chi sostiene che il cervello lavora  solo fino all'adolescenza e  tutte le elaborazioni successive sono basate solo sui ricordi.. non molliamo.. :)
Ciao Slash,

Probabilmente è proprio così ... io sono datato come puoi ben vedere e quindi sono per certi versi rimasto legato all'analogico ... purtroppo per la fotografia non posso farlo (facendo fotografia sportiva i file li vogliono subito) ma quando smetterò, visto che sono recidivo, mi riprenderò una Leica M6 con un 35 mm e ricomincio a scattare solo in B&W e poi mi sviluppo il negativo e me lo stampo io ... ma sto andando fuori o.t. scusate.

Un saluto

Alessandro

Io sta storia della Leica M6 l'ho sentita 1000000 volte e ci sono caduto anche dentro spendendo soldi negli obiettivi "plastici", ariosi, di poesia.... e via così; primo una foto brutta fatta con la eos D1xxx o la M6 brutta rimane, anzi forse con la digitale riesci a salvarti un pò più che in camera oscura; poi io non sono cartier bresson (e forse anche lui oggi userebbe una digitale).  Nelle foto (come nella musica) quello che conta è il messaggio non lo strumento. Molti musicisti hanno impianti ridicoli... molti audiofili hanno impianti millionari e ascoltano musica pessima.

Io oggi ho digitale e vinile; spesso il digitale suona meglio...a mio parere e mi danno per capire come mai. Altre il contrario. Poi scopri che il formato è fatto da cani.


_________________
(Giradischi) Thorens TD125mk1 + braccio Sme 3009s2 + Audiotechnica AT-33ev MC + Van Der Hull 502; Project Debut carbon DC + AudioTechnica At120E;  (Meccanica CD) Cambridge audio CXC;   (Dac) Schiit Yggdrasil A2 gen5  (bilanciato);  (PrePhono) Musical Fidelity M1-Vinl (bilanciato);   (Preamplificatore) Schiit Freya con valvole JJ (bilanciato);   (Finale stereo) Nuforce reference 9SE v3.01 (bilanciati)  (Diffusori) Bellino Audiophile Hybris (dipolo) / Sonus Faber Concertino Home;   (Cavi) Mogami 2534 autocostruiti - Bilanciati e in mod.Stentor / Audioquest Pahther XLR ; (Cassette Deck)  Technics RS-AZ6;

    La data/ora di oggi è Lun Ott 26, 2020 4:36 am