Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
God bless Vintage? - Pagina 6
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

God bless Vintage?


Poonie
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 985
Data d'iscrizione : 18.09.12

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da Poonie il Ven Dic 18, 2020 11:22 am

@pevaril ha scritto:Da parte mia nessun dramma o tragedia, ma evidentemente ti sembra male, se ravvisi nelle mie parole sicurezze, certezze o verità inconfutabili. Ho soltanto espresso le mie preferenze, con il beneficio del dubbio, tant'è che spesso uso il verbo credere per sottolineare che si tratta di pareri personali sicuramente non rappresentativi del vero in senso reale o figurato God bless Vintage? - Pagina 6 285880
Probabilmente ho travisato allora, chiedo venia.
Comunque dicevo che non è il caso di farne un dramma da parte mia, non da parte tua, per questo ho fatto riferimento a qualche mio puntino sulle "i": giusto per riequilibrare un attimo cose scritte o le boutade di cui sopra ma in senso generico. God bless Vintage? - Pagina 6 588790
Pinve
Pinve
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 369
Data d'iscrizione : 10.03.20

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da Pinve il Ven Dic 18, 2020 11:34 am

@Poonie ha scritto:
@Pinve ha scritto:Convengo in quasi tutto; solo qualche precisazione; non tutti i DAC odierni sono pieni di cose inutili - come sempre ci sono cose e cose. Come in passato c'erano cose discutibili  tipo innoHIT o compattoni; non è che c'erano solo Phase Linear o LEAK.
Supporti CD; in effetti tra il mare magno in vendita c'è anche tanta fetenzia, ma anche sui vinili. Ma c'era anche prima; ieri mi è arrivata una copia di Nursery prime degli anni 80  tedesca in vinile che suona come una cassetta riavvolta con la biro... e non è nuova.
Quindi non generalizzerei.
Mi piace molto il vintage; SAE, mcintosh, accuphase, yamaha, sony ES, denon e persino Technics (pre & finali). Mi ricordano le mie letture delle riviste d'epoca e li trovo belli anche come arredamento. Sicuramente meno estremi delle cose odierne di pregio.
Ciao Pinve, cerco di spiegarmi meglio: riguardo i DAC sono d'accordo con te, soprattutto magari in un eventuale setup cuffie dove l'amplificatore può essere di dimensioni più piccole rispetto al finale canonico per le casse, e quindi integrato insieme al DAC e al pre.
Solo che, secondo quello che vedo (che può essere anche sbagliato), i DAC oggi sono tutti più o meno così, anche in considerazione del fatto che viene ritenuta ormai di default la gestione di files ad alta risoluzione.

Per un poveraccio pari mio che se ne vorrebbe rimanere nei 44,1 KHz però, la ricerca di un DAC che faccia solo il DAC e non necessariamente sopra la risoluzione del CD, non credo possa prospettare buon esito, tra i prodotti odierni.
Poi come detto, magari mi sbaglio, ma l'impressione è che il grado di qualità di tali apparecchi si sia ridimensionato verso il basso per, ribadisco, privilegiare la compattezza e le tendenze attuali di gestione della musica ed inserimento in catena.
Poi se considero quello che leggo lato marketing con tutto il popò di iperboli tecniche.....ciaone! Laughing

Per cui non dico che sono tutte cose inutili a prescindere, per chi le ricerca non lo possono essere, ma per chi non le vuole si, questo intendevo.
Come intendevo peraltro insinuare, coi miei esempi, domande del tipo: per un produttore costa di più fare un DAC che abbia una qualità del suono superiore oppure fare un DAC che si sviluppi lato versatilità e gestione files di ultima generazione?
Oppure, costa di più produrre un CD "alla Sheffield Lab" o farne uno "loudnessy" col contentino dei bonus tracks?

Il tutto ovviamente paragonato al passato, che è vero che anche prima potevi incappare nella ciofèca sonora, certo, ma quante volte prima e quante volte adesso?
Per questo generalizzo; vedere, esempio, i prezzi su discogs per credere.
E comunque dove io leggo "bonus tracks" o "remastered", ormai salto e vado di usato, anche se, ad onor del vero, non sarebbe tanto giusto dire "io faccio così a prescindere", credo bisognerebbe sempre documentarsi il più possibile sul singolo contesto. God bless Vintage? - Pagina 6 625723
DAC:  vero che stiamo arrivando anche ai DAC con 1000 bottoni e 1000 frequenze e molti gadget, spesso inutili perchè inesistenti nelle registrazioni; vedasi i  vari cinesi. 
Ma vero anche che ci son DAC semplici semplici che arrivano al 24/196 e si fermano li. Ad esempio SCHIIT. 
Poi hai ragione, piuttosto che avere un DSD 512 che suona come una mola a disco meglio uno che si ferma molto prima. 
Non generalizzerei sulle diverse epoche...


_________________
Thorens TD125mk1 + braccio Sme 3009s2 + Audiotechnica AT-33ev MC + Van Der Hull 502; Cambridge audio CXC; Schiit Yggdrasil A2 gen5 (bilanciato);  Musical Fidelity M1-Vynl (bilanciato); Audio Research Reference 2 Mk2 (bilanciato); 2x Nuforce reference 9SE v3.01 (bilanciati);  2xBellino Audiophile Hybris (dipolo) / Sonus Faber Concertino Home; Technics RS-AZ6;  Cavi: Mogami 2534 autocostruiti - Bilanciati e in mod.Stentor / Audioquest Pahther XLR ; Raspberry P4 / Mood
akla vintage gear
akla vintage gear
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 746
Data d'iscrizione : 02.10.12
Località : STALINGRADO

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da akla vintage gear il Ven Dic 18, 2020 12:46 pm

@Luca58 ha scritto:
@akla vintage gear ha scritto:Non posso che darti ragione  , ortofon mc 10  e supex 901  somo insostituibili   non vi sono analogie con prodotti sttuali  😀

Che caratteristiche sonore hanno?

Buongiorno :saro conciso

La supex 901 super  la si riconosce immediatamente molto neutra mai assolutamente squillante  e o sibilante
la gamma media in buona evidenza voci e cori si staccano  dal sounstage,  e' un suono che sembra poco dettagliato ma i dettagli ci sono
mai sparati in avanti  e come ascoltare  con delle cuffie stax elettrostatiche  Antonio Vivaldi con le sue opere ha la sua giusta collocazione
con un suono armonioso gentile  direi perfetto.


Ortofon mc 10 super
ha un suono radiografante aperto dettagliato  altro non poso dire vado a memoria, giace da anni immobile per motivi di cantiliver
la mandero'  a ristilare anche se  sinceramente tra denon dl 103 e supex ne ho abbastanza  comunque rammento che predilige le incisioni discografiche perfette non usurate proprio per la grande estensione sulla gamma acuta  e oltre , percui dischin un po cosi vanno assolutamente evitati  perfetto i 180 grammi nuovi  a in quel caso con la musica rock  blues  etc e letteralmente esplosiva

Buona giornata

God bless Vintage? - Pagina 6 Lightest
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9167
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Pisa

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da Luca58 il Ven Dic 18, 2020 12:59 pm

@akla vintage gear ha scritto:
@Luca58 ha scritto:

Che caratteristiche sonore hanno?

Buongiorno :saro conciso

La supex 901 super  la si riconosce immediatamente molto neutra mai assolutamente squillante  e o sibilante
la gamma media in buona evidenza voci e cori si staccano  dal sounstage,  e' un suono che sembra poco dettagliato ma i dettagli ci sono
mai sparati in avanti  e come ascoltare  con delle cuffie stax elettrostatiche  Antonio Vivaldi con le sue opere ha la sua giusta collocazione
con un suono armonioso gentile  direi perfetto.


Ortofon mc 10 super
ha un suono radiografante aperto dettagliato  altro non poso dire vado a memoria, giace da anni immobile per motivi di cantiliver
la mandero'  a ristilare anche se  sinceramente tra denon dl 103 e supex ne ho abbastanza  comunque rammento che predilige le incisioni discografiche perfette non usurate proprio per la grande estensione sulla gamma acuta  e oltre , percui dischin un po cosi vanno assolutamente evitati  perfetto i 180 grammi nuovi  a in quel caso con la musica rock  blues  etc e letteralmente esplosiva

Buona giornata

Tenchiu'  God bless Vintage? - Pagina 6 972395


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
Poonie
Poonie
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 985
Data d'iscrizione : 18.09.12

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da Poonie il Ven Dic 18, 2020 1:10 pm

@Pinve ha scritto:DAC:  vero che stiamo arrivando anche ai DAC con 1000 bottoni e 1000 frequenze e molti gadget, spesso inutili perchè inesistenti nelle registrazioni; vedasi i  vari cinesi.
Ma vero anche che ci son DAC semplici semplici che arrivano al 24/196 e si fermano li. Ad esempio SCHIIT.
Poi hai ragione, piuttosto che avere un DSD 512 che suona come una mola a disco meglio uno che si ferma molto prima. 
Non generalizzerei sulle diverse epoche...
No mi spiace, i 24/196 non mi interessano e non li voglio, almeno per ora.
E' una cosa mia soggettiva ma potrebbe anche essere il profilo dell'appassionato del CD o di vintage.
Da questo punto di vista, quindi di chi vuole SOLO i 44.1 KHz, generalizzare sulle diverse epoche credo sia perfino obbligato, a meno che sul mercato corrente si possano trovare DAC per soli CD.
Poi chiaramente, essendo appassionato di vintage se mi servisse qualcosa butterei l'occhio prima la, perchè so che tipo di produzione prendo in esame e perchè so che, essendo roba datata è anche parecchio collaudata e prelude ad una certa mole di pareri ed informazioni rintracciabili sia sul web che sul cartaceo (cartaceo vintage God bless Vintage? - Pagina 6 650957), però nulla mi vieta di valutare anche prodotti correnti, se solo per CD.

Anzi si, la costruzione, più simile ad una scheda di computer che ad un apparecchio uso hi-fi.
Ma anche questo è un giudizio personale.
So che Shiit in ogni caso sembra distinguersi dalla massa, lo leggo sul Gazebo, mentre al momento i DSD sono lontani da me anni luce, ho letto ora cosa sono perchè ne hai fatto riferimento, ma dubito di averlo capito ma nemmeno mi interessa al punto in cui sono io. God bless Vintage? - Pagina 6 36246

E' che rimanendo nell'ambito DAC per solo CD, e non volendo circuito con componentistica SMD, io sarei obbligato a guardare vintage, anche perchè se scartabello un'audioguida primi '90 vedo del materiale che rimango sbalordito dal dimensionamento, dalla componentistica, finanche dai prezzi, in molte occasioni proibitivi.
Cioè, tutta un'altra cosa

E un DAC, non essendo soggetto a correnti elevate e relative dissipazioni, dovrebbe essere oggetto di manutenzione solo per quanto riguarda i condensatori elettrolitici o qualche saldatura, ma il discorso saldatura su certe macchine mi suona già come estremizzazione.
O almeno mi aspetto questo su apparecchi che costavano cifre da capogiro.


Ultima modifica di Poonie il Ven Dic 18, 2020 1:23 pm, modificato 2 volte


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 21911
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da carloc il Ven Dic 18, 2020 1:12 pm

Dac a componenti discreti, senza componenti SMD, ce ne sono in produzione anche oggi.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
Poonie
Poonie
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 985
Data d'iscrizione : 18.09.12

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da Poonie il Ven Dic 18, 2020 1:28 pm

E questa è una notizia che non mi aspettavo.
Però è una buona notizia secondo me, da una ulteriore possibilità di scelta in fase di acquisto, e in caso di bisogno sarebbe una pista che valuterei, insieme al vintage.


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]

    La data/ora di oggi è Gio Gen 21, 2021 9:55 am