Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
God bless Vintage? - Pagina 6
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

God bless Vintage?


Poonie
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1509
Data d'iscrizione : 18.09.12

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da Poonie Ven Dic 18 2020, 11:22

@pevaril ha scritto:Da parte mia nessun dramma o tragedia, ma evidentemente ti sembra male, se ravvisi nelle mie parole sicurezze, certezze o verità inconfutabili. Ho soltanto espresso le mie preferenze, con il beneficio del dubbio, tant'è che spesso uso il verbo credere per sottolineare che si tratta di pareri personali sicuramente non rappresentativi del vero in senso reale o figurato God bless Vintage? - Pagina 6 285880
Probabilmente ho travisato allora, chiedo venia.
Comunque dicevo che non è il caso di farne un dramma da parte mia, non da parte tua, per questo ho fatto riferimento a qualche mio puntino sulle "i": giusto per riequilibrare un attimo cose scritte o le boutade di cui sopra ma in senso generico. God bless Vintage? - Pagina 6 588790
Pinve
Pinve
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 645
Data d'iscrizione : 10.03.20

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da Pinve Ven Dic 18 2020, 11:34

@Poonie ha scritto:
@Pinve ha scritto:Convengo in quasi tutto; solo qualche precisazione; non tutti i DAC odierni sono pieni di cose inutili - come sempre ci sono cose e cose. Come in passato c'erano cose discutibili  tipo innoHIT o compattoni; non è che c'erano solo Phase Linear o LEAK.
Supporti CD; in effetti tra il mare magno in vendita c'è anche tanta fetenzia, ma anche sui vinili. Ma c'era anche prima; ieri mi è arrivata una copia di Nursery prime degli anni 80  tedesca in vinile che suona come una cassetta riavvolta con la biro... e non è nuova.
Quindi non generalizzerei.
Mi piace molto il vintage; SAE, mcintosh, accuphase, yamaha, sony ES, denon e persino Technics (pre & finali). Mi ricordano le mie letture delle riviste d'epoca e li trovo belli anche come arredamento. Sicuramente meno estremi delle cose odierne di pregio.
Ciao Pinve, cerco di spiegarmi meglio: riguardo i DAC sono d'accordo con te, soprattutto magari in un eventuale setup cuffie dove l'amplificatore può essere di dimensioni più piccole rispetto al finale canonico per le casse, e quindi integrato insieme al DAC e al pre.
Solo che, secondo quello che vedo (che può essere anche sbagliato), i DAC oggi sono tutti più o meno così, anche in considerazione del fatto che viene ritenuta ormai di default la gestione di files ad alta risoluzione.

Per un poveraccio pari mio che se ne vorrebbe rimanere nei 44,1 KHz però, la ricerca di un DAC che faccia solo il DAC e non necessariamente sopra la risoluzione del CD, non credo possa prospettare buon esito, tra i prodotti odierni.
Poi come detto, magari mi sbaglio, ma l'impressione è che il grado di qualità di tali apparecchi si sia ridimensionato verso il basso per, ribadisco, privilegiare la compattezza e le tendenze attuali di gestione della musica ed inserimento in catena.
Poi se considero quello che leggo lato marketing con tutto il popò di iperboli tecniche.....ciaone! Laughing

Per cui non dico che sono tutte cose inutili a prescindere, per chi le ricerca non lo possono essere, ma per chi non le vuole si, questo intendevo.
Come intendevo peraltro insinuare, coi miei esempi, domande del tipo: per un produttore costa di più fare un DAC che abbia una qualità del suono superiore oppure fare un DAC che si sviluppi lato versatilità e gestione files di ultima generazione?
Oppure, costa di più produrre un CD "alla Sheffield Lab" o farne uno "loudnessy" col contentino dei bonus tracks?

Il tutto ovviamente paragonato al passato, che è vero che anche prima potevi incappare nella ciofèca sonora, certo, ma quante volte prima e quante volte adesso?
Per questo generalizzo; vedere, esempio, i prezzi su discogs per credere.
E comunque dove io leggo "bonus tracks" o "remastered", ormai salto e vado di usato, anche se, ad onor del vero, non sarebbe tanto giusto dire "io faccio così a prescindere", credo bisognerebbe sempre documentarsi il più possibile sul singolo contesto. God bless Vintage? - Pagina 6 625723
DAC:  vero che stiamo arrivando anche ai DAC con 1000 bottoni e 1000 frequenze e molti gadget, spesso inutili perchè inesistenti nelle registrazioni; vedasi i  vari cinesi. 
Ma vero anche che ci son DAC semplici semplici che arrivano al 24/196 e si fermano li. Ad esempio SCHIIT. 
Poi hai ragione, piuttosto che avere un DSD 512 che suona come una mola a disco meglio uno che si ferma molto prima. 
Non generalizzerei sulle diverse epoche...


_________________
Thorens TD125mk1 + braccio Sme 3009s2 + Audiotechnica AT-33ev MC + Van Der Hull 502;  Sony Ps2250 + braccio FR24 mk2 + Denon DL 103 MC; Cambridge audio CXC; Schiit Yggdrasil A2 gen5 (bilanciato);  Gold Note Ph-10 (bilanciato); Audio Research Reference 2 Mk2 (bilanciato); 2x Nuforce reference 9SE v3.01 (bilanciati);  2xBellino Audiophile Hybris (dipolo) + Supertweeter TAKET; Behringer Inuke3000DSP + Sub Morel Unico (custom); Tapedeck Technics RS-AZ6;  Cavi Segnale: Ricable Custom UT9 XLR  / Audioquest Pahther XLR ; Cavi alimentazione Ricable;  Streamer Raspberry P4 / Mood.
Anonymous
Ospite
Ospite

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da Ospite Ven Dic 18 2020, 12:46

@Luca58 ha scritto:
akla vintage gear ha scritto:Non posso che darti ragione  , ortofon mc 10  e supex 901  somo insostituibili   non vi sono analogie con prodotti sttuali  😀

Che caratteristiche sonore hanno?

Buongiorno :saro conciso

La supex 901 super  la si riconosce immediatamente molto neutra mai assolutamente squillante  e o sibilante
la gamma media in buona evidenza voci e cori si staccano  dal sounstage,  e' un suono che sembra poco dettagliato ma i dettagli ci sono
mai sparati in avanti  e come ascoltare  con delle cuffie stax elettrostatiche  Antonio Vivaldi con le sue opere ha la sua giusta collocazione
con un suono armonioso gentile  direi perfetto.


Ortofon mc 10 super
ha un suono radiografante aperto dettagliato  altro non poso dire vado a memoria, giace da anni immobile per motivi di cantiliver
la mandero'  a ristilare anche se  sinceramente tra denon dl 103 e supex ne ho abbastanza  comunque rammento che predilige le incisioni discografiche perfette non usurate proprio per la grande estensione sulla gamma acuta  e oltre , percui dischin un po cosi vanno assolutamente evitati  perfetto i 180 grammi nuovi  a in quel caso con la musica rock  blues  etc e letteralmente esplosiva

Buona giornata

God bless Vintage? - Pagina 6 Lightest
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9208
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Pisa

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da Luca58 Ven Dic 18 2020, 12:59

akla vintage gear ha scritto:
@Luca58 ha scritto:

Che caratteristiche sonore hanno?

Buongiorno :saro conciso

La supex 901 super  la si riconosce immediatamente molto neutra mai assolutamente squillante  e o sibilante
la gamma media in buona evidenza voci e cori si staccano  dal sounstage,  e' un suono che sembra poco dettagliato ma i dettagli ci sono
mai sparati in avanti  e come ascoltare  con delle cuffie stax elettrostatiche  Antonio Vivaldi con le sue opere ha la sua giusta collocazione
con un suono armonioso gentile  direi perfetto.


Ortofon mc 10 super
ha un suono radiografante aperto dettagliato  altro non poso dire vado a memoria, giace da anni immobile per motivi di cantiliver
la mandero'  a ristilare anche se  sinceramente tra denon dl 103 e supex ne ho abbastanza  comunque rammento che predilige le incisioni discografiche perfette non usurate proprio per la grande estensione sulla gamma acuta  e oltre , percui dischin un po cosi vanno assolutamente evitati  perfetto i 180 grammi nuovi  a in quel caso con la musica rock  blues  etc e letteralmente esplosiva

Buona giornata

Tenchiu'  God bless Vintage? - Pagina 6 972395


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
Poonie
Poonie
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1509
Data d'iscrizione : 18.09.12

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da Poonie Ven Dic 18 2020, 13:10

@Pinve ha scritto:DAC:  vero che stiamo arrivando anche ai DAC con 1000 bottoni e 1000 frequenze e molti gadget, spesso inutili perchè inesistenti nelle registrazioni; vedasi i  vari cinesi.
Ma vero anche che ci son DAC semplici semplici che arrivano al 24/196 e si fermano li. Ad esempio SCHIIT.
Poi hai ragione, piuttosto che avere un DSD 512 che suona come una mola a disco meglio uno che si ferma molto prima. 
Non generalizzerei sulle diverse epoche...
No mi spiace, i 24/196 non mi interessano e non li voglio, almeno per ora.
E' una cosa mia soggettiva ma potrebbe anche essere il profilo dell'appassionato del CD o di vintage.
Da questo punto di vista, quindi di chi vuole SOLO i 44.1 KHz, generalizzare sulle diverse epoche credo sia perfino obbligato, a meno che sul mercato corrente si possano trovare DAC per soli CD.
Poi chiaramente, essendo appassionato di vintage se mi servisse qualcosa butterei l'occhio prima la, perchè so che tipo di produzione prendo in esame e perchè so che, essendo roba datata è anche parecchio collaudata e prelude ad una certa mole di pareri ed informazioni rintracciabili sia sul web che sul cartaceo (cartaceo vintage God bless Vintage? - Pagina 6 650957), però nulla mi vieta di valutare anche prodotti correnti, se solo per CD.

Anzi si, la costruzione, più simile ad una scheda di computer che ad un apparecchio uso hi-fi.
Ma anche questo è un giudizio personale.
So che Shiit in ogni caso sembra distinguersi dalla massa, lo leggo sul Gazebo, mentre al momento i DSD sono lontani da me anni luce, ho letto ora cosa sono perchè ne hai fatto riferimento, ma dubito di averlo capito ma nemmeno mi interessa al punto in cui sono io. God bless Vintage? - Pagina 6 36246

E' che rimanendo nell'ambito DAC per solo CD, e non volendo circuito con componentistica SMD, io sarei obbligato a guardare vintage, anche perchè se scartabello un'audioguida primi '90 vedo del materiale che rimango sbalordito dal dimensionamento, dalla componentistica, finanche dai prezzi, in molte occasioni proibitivi.
Cioè, tutta un'altra cosa

E un DAC, non essendo soggetto a correnti elevate e relative dissipazioni, dovrebbe essere oggetto di manutenzione solo per quanto riguarda i condensatori elettrolitici o qualche saldatura, ma il discorso saldatura su certe macchine mi suona già come estremizzazione.
O almeno mi aspetto questo su apparecchi che costavano cifre da capogiro.


Ultima modifica di Poonie il Ven Dic 18 2020, 13:23 - modificato 2 volte.


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 24402
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da carloc Ven Dic 18 2020, 13:12

Dac a componenti discreti, senza componenti SMD, ce ne sono in produzione anche oggi.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
Poonie
Poonie
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1509
Data d'iscrizione : 18.09.12

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da Poonie Ven Dic 18 2020, 13:28

E questa è una notizia che non mi aspettavo.
Però è una buona notizia secondo me, da una ulteriore possibilità di scelta in fase di acquisto, e in caso di bisogno sarebbe una pista che valuterei, insieme al vintage.


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
colombo riccardo
colombo riccardo
Archivista Liquidatore

Numero di messaggi : 4639
Data d'iscrizione : 27.05.10
Età : 57

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da colombo riccardo Mer Mar 17 2021, 10:56

il ritorno del vintage God bless Vintage? - Pagina 6 921419

https://store.sonymusic.it/categoria/musica/master-tapes/

450 euro a nastro santa  God bless Vintage? - Pagina 6 571367 God bless Vintage? - Pagina 6 650957


oggi è la realizzazione del sogno audiofilo?
lalosna
lalosna
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2767
Data d'iscrizione : 19.08.12
Età : 59
Località : Cit Türin

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da lalosna Mer Mar 17 2021, 11:30

@colombo riccardo ha scritto:il ritorno del vintage God bless Vintage? - Pagina 6 921419

https://store.sonymusic.it/categoria/musica/master-tapes/

450 euro a nastro santa  God bless Vintage? - Pagina 6 571367 God bless Vintage? - Pagina 6 650957


oggi è la realizzazione del sogno audiofilo?
Non so se realizzino un sogno, non spenderei quelle cifre, ma ho dei nastri di cui possiedo anche i dischi ed i file hd, e semplicemente suonano meglio.
Ah, non sono dei master, ma edizioni su nastro originali...


_________________
Cerèa...
Poonie
Poonie
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1509
Data d'iscrizione : 18.09.12

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da Poonie Mer Mar 17 2021, 14:28

@colombo riccardo ha scritto:il ritorno del vintage God bless Vintage? - Pagina 6 921419

https://store.sonymusic.it/categoria/musica/master-tapes/

450 euro a nastro santa  God bless Vintage? - Pagina 6 571367 God bless Vintage? - Pagina 6 650957


oggi è la realizzazione del sogno audiofilo?
Caro Tenente, il vintage, come lo intendo io, non tornerà mai più.
Queste sono "trovate" che per me non valgono niente.


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
colombo riccardo
colombo riccardo
Archivista Liquidatore

Numero di messaggi : 4639
Data d'iscrizione : 27.05.10
Età : 57

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da colombo riccardo Ven Mar 19 2021, 10:56

@Poonie ha scritto:
@colombo riccardo ha scritto:il ritorno del vintage God bless Vintage? - Pagina 6 921419

https://store.sonymusic.it/categoria/musica/master-tapes/

450 euro a nastro santa  God bless Vintage? - Pagina 6 571367 God bless Vintage? - Pagina 6 650957


oggi è la realizzazione del sogno audiofilo?
Caro Tenente, il vintage, come lo intendo io, non tornerà mai più.
Queste sono "trovate" che per me non valgono niente.
quale sarebbe il vintage che vorresti che ritorni?
Poonie
Poonie
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1509
Data d'iscrizione : 18.09.12

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da Poonie Ven Mar 19 2021, 18:36

Beh, dovresti ricordarlo se sei appassionato fin da giovane.
Il vintage che dico io (ma mica solo in hi-fi) è, lo stigmatizzo una volta di più, il prodotto costruito in modo che duri, che sia affidabile, robusto.
E quando cede che sia riparabile, sempre o quasi, ma non sostituendo schede complete infarcite di SMD, bensì intervenendo sulla singola sezione e sul singolo componente saldato.

Dando così l'opportunità di lavorare a dei professionisti del genere, che ricuperano sempre anche il più malandato degli apparecchi, se meritevole.
Che creano know-how e bagaglio di esperienza, per se' stessi o per chi li consulta, per aziende o distributori, per siti o forum.
Tu, l'hai mai visto un forum di hi-fi vintage, qui in italia?
Oppure uno di hi-fi car vintage?
Forum esclusivamente vintage intendo, non classico come può esserlo Il Gazebo.

Per me il vintage è tutto separato, ingombrante, con meno IC possibile, anche con la bachelite monofaccia, con gli Sprague, con le Holco, coi WIMA originali, le Allen Bradley, con la produzione di altoparlanti florida come lo era nel vecchio millennio, con una spiccata ricerca della musicalità o delle prestazioni brutali ove richieste.
Le valvole NOS! God bless Vintage? - Pagina 6 174409
Con una individuazione geografica dei blasoni, dei brand.

Con nomi e facce di chi ha investito una vita a studiare e a sperimentare soluzioni razionali e funzionali all'ascolto di musica realistico, e che rappresentano una risorsa a livello mondiale o quasi per ogni azienda che decida di assumerli per un prodotto o una serie di prodotti con un pedigree che già da solo è promozionale, senza scomodare tante misure per il marketing.
Adesso è un'invasione da levante, punto.
Una volta si parlava di Mark Levinson, di Jeff Rowland, Copland, Adcom (Pass), Etsuro Naka, il mio paparino A.Michaelson.. God bless Vintage? - Pagina 6 650957 
E via dicendo.

Adesso c'è Denafrips, ma il Terminator, chi l'ha progettato, Schwarzenegger?  Laughing
Vabbè dai, passatemi la battutaccia, dopotutto i grandi nomi credo fossero pur sempre motivo di marketing, eppure non come adesso.

Oggi è tutto bello, è tutto perfetto, le nuove tecnologìe (quali, è da vedere) permettono l'alta fedeltà come mai prima d'ora, una retta 15-25.000 Hz, distorsione inesistente, rapporto segnale rumore che segna record annuali, poi con l'hi-res il sofware è qualitativo.....come mai prima d'ora, e così non c'è più bisogno di spendere chissà che cosa, dicono, tanto il digitale dei giorni nostri fa miracoli, e anche coi cavi del Mercatone è una cuccagna.

Beh grazie tante, chissà come mai sono così puntuali proprio in questi anni nell'esaltare le doti di apprecchi piccoli, plurifunzionali ed altresì economici, e nel vecchio millennio (quando la grana girava) potevi vedere delle robe da masturbazione cronica come meccanica+DAC separati dal costo di un'auto, come si è detto in topic recente, però anche con una costruzione (che rilevo sempre come prima scelta) e prestazioni che davano smalto alla musica, alla sua naturalezza, all'apporto armonico, ad una dinamica necessaria, utile per il giusto realismo, e bla bla..

Il vintage è il supporto, la copertina, le foto, l'occupazione di un suo spazio, qualcosa di materico, di distruttibile con un martello, col fuoco, con qualcosa di deleterio che lo può attaccare fisicamente, non con un bug. God bless Vintage? - Pagina 6 95624
E a proposito di supporti, che ci siano con una diffusione di massa, non centellinati per essere appannaggio dei soli benestanti, come spesso succede (vedi le bobine di cui sopra).


I preliminari, prendendosi il tempo che ci piace, accendendo mezza dozzina di interruttori tra ciabatte e componenti della catena, e poi please, stai li un attimo che il finale, il pre e qualche altra cosuccia si scalda a dovere e mi va in regime. God bless Vintage? - Pagina 6 625723 
Intanto chessò, mangio qualcosa o mi scolo una birretta, o scorro un po' di CD se non sono partito con le idee chiare, o qualche LP..
Eccheddiamine, calma e gesso, che è tutta 'sta fretta.. sunny

E invece no, sono sogni, destinati a rimanere tali, quello che è stato è stato, oggi impera la frenesìa in ogni contesto, impossibile che quello dell'ascolto di musica ne restasse fuori, dopotutto la tecnologìa è quella che decreta.
Un tasto e via, tutto pronto? No? Ma che cassone sarà mai, essì che c'è tutto, ethernet, coax, spdif, USB, spotify, Roon, amazonmusic, i 192 KHz, i 32 bit, gli RCA, gli XLR col bilanciato, gli OPAMP Burson ( tyu ) e quello che dimentico che non lo frequento mai ma che a forza di scorgere qualche titolo.. Laughing

Tenente, ora che m'hai fatto sfogare, che tanto siam qua che ne parliamo ma è cosa fine a se' stessa, vado ad ascoltarmi qualcosa di Sade Adu.
In CD (il pc lo spengo). cheers


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3472
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 100
Località : Località

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da JacksonPollock Ven Mar 19 2021, 19:23

vado ad ascoltarmi qualcosa di Sade Adu

Coerente col vintage fino alla fine.
Chapeau.
Anonymous
Ospite
Ospite

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da Ospite Ven Mar 19 2021, 20:15

Questo treadh e' foriero di scontri titanici tra cultori della plastica ad iniezione. contro il vecchiune anacronistico... non so perche' sia stato riesumato. Andate in pace amen....
alanford
alanford
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2051
Data d'iscrizione : 03.06.12
Località : monza

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da alanford Sab Mar 20 2021, 15:10

il vintage non e' amore per il vecchio. 
il vintage e' amore per l'arte della buona e sana costruzione,  
una forma di rinascimento, una filosofia che dovrebbe ispirare la costruzione dei migliori apparecchi 
mi ritrovo in parte con cio' che ha detto @POONIE
la cura nella scelta ed elaborazione  del progetto, l'uso accorto della componentistica, l'attenzione nella costruzione, la scelta della soluzioni non convenzionali (es. il point to point)
la cura nei dettagli e nei minimi particolari 
la bravura e professionalita' di chi realizza l'apparecchio 
un apparecchio che non invecchiera' mai, come le opere d'arte. 
in grado di offrire tanta musicalita' a te ed a chi verra' dopo di te. 
che non conosce l'obsolescenza 
facilmente riparabile nel caso eccezionale che cio' sia necessario. 
tutto questo e' vintage.
tutto questo e' arte.
Anonymous
Ospite
Ospite

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da Ospite Sab Mar 20 2021, 20:23

Attento ai cultori delle arti metafisiche indottrinati a suon di xiaomi con audio harman kardon ps alla vista della pubblicita ho avuto un rammarico pet la fine immeritoria di questo grande marchio.....che realizzava oggetti spendidi la serie citation e ora audio da 2 nanowatt x un cumulo di silicati
dedant
dedant
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 255
Data d'iscrizione : 22.05.17
Età : 46
Località : Montorio al Vomano

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da dedant Sab Mar 20 2021, 20:45

Se una persona tipo me che non ha alcuna conoscenza ne tecnica ne degli apparecchi e che si affaccia all’alta fedeltà in questi giorni, se volesse acquistare un prodotto vintage, come dovrebbe muoversi? Cosa dovrebbe cercare e dove?


_________________
DAC/AMP: Burson HA-160D
CUFFIE: Sennheiser HD650; Fostex TH909
GIRADISCHI: Technics SL-1200GR
PRE-PHONO: Trichord Dino MK II
TESTINA: Gold Note Vasari Gold
Anonymous
Ospite
Ospite

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da Ospite Sab Mar 20 2021, 20:46

Cosa cerchi esattamente
dedant
dedant
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 255
Data d'iscrizione : 22.05.17
Età : 46
Località : Montorio al Vomano

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da dedant Sab Mar 20 2021, 20:50

Amplificatori e casse principalmente.
Qualche tempo avevo visto su un sito di un negozio di Roma un Sansui alpha 907dr nuovo a € 3500, secondo voi il prezzo era adeguato alla qualità (sonica e costruttiva) dell’apparecchio?
Sono fissato con i giapponesi


_________________
DAC/AMP: Burson HA-160D
CUFFIE: Sennheiser HD650; Fostex TH909
GIRADISCHI: Technics SL-1200GR
PRE-PHONO: Trichord Dino MK II
TESTINA: Gold Note Vasari Gold
Anonymous
Ospite
Ospite

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da Ospite Sab Mar 20 2021, 20:54

Sembra realizzato senza economia ma a quella cifra ci sono altre alternative
dedant
dedant
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 255
Data d'iscrizione : 22.05.17
Età : 46
Località : Montorio al Vomano

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da dedant Sab Mar 20 2021, 20:57

Se volessi per esempio un Luxman quali modelli dovrei cercare?


_________________
DAC/AMP: Burson HA-160D
CUFFIE: Sennheiser HD650; Fostex TH909
GIRADISCHI: Technics SL-1200GR
PRE-PHONO: Trichord Dino MK II
TESTINA: Gold Note Vasari Gold
Anonymous
Ospite
Ospite

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da Ospite Sab Mar 20 2021, 21:02

Prova a dare un occhiata l 85 v vecchietto ma ben suonante oppure il nuovo lx 380 ma costa un botto


Ultima modifica di akla vintage gear il Sab Mar 20 2021, 21:05 - modificato 1 volta.
dedant
dedant
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 255
Data d'iscrizione : 22.05.17
Età : 46
Località : Montorio al Vomano

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da dedant Sab Mar 20 2021, 21:04

Ti faccio un’altra domanda, secondo te nella attuale produzione non ci sono prodotti degni di nota? Per esempio gli attuali Luxman in classe a


_________________
DAC/AMP: Burson HA-160D
CUFFIE: Sennheiser HD650; Fostex TH909
GIRADISCHI: Technics SL-1200GR
PRE-PHONO: Trichord Dino MK II
TESTINA: Gold Note Vasari Gold
Anonymous
Ospite
Ospite

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da Ospite Sab Mar 20 2021, 21:06

Ti ho risposto lx 380 linea vintage prestazioni di buon livello costi non proprio economici
dedant
dedant
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 255
Data d'iscrizione : 22.05.17
Età : 46
Località : Montorio al Vomano

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da dedant Sab Mar 20 2021, 21:08

Costano tutti un botto, la linea lx ampli e lettore cd sono esteticamente stupendi ma non li ho mai ascoltati


_________________
DAC/AMP: Burson HA-160D
CUFFIE: Sennheiser HD650; Fostex TH909
GIRADISCHI: Technics SL-1200GR
PRE-PHONO: Trichord Dino MK II
TESTINA: Gold Note Vasari Gold
Anonymous
Ospite
Ospite

God bless Vintage? - Pagina 6 Empty Re: God bless Vintage?

Messaggio Da Ospite Sab Mar 20 2021, 21:12

E la linea prestige e di buona fattura

    La data/ora di oggi è Dom Lug 25 2021, 02:32