Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
musica liquida a distanza
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

musica liquida a distanza

ceberon
ceberon
Member
Member

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 31.03.20

musica liquida a distanza Empty musica liquida a distanza

Messaggio Da ceberon Sab Dic 26 2020, 23:20

Scusate se il messaggio sembra similare ad altri thread già aperti, ma in effetti non riesco a trovare la risposta al mio problema specifico.
vado a descrivere la catena attuale:
- portatile
- tidal con la sua app nativa
- dac toppig d90 collegato in usb al portatile (modello mqa compatibile)
- amplificatore collegato in rca con il dac

a livello sonoro la catena mi piace, ma ha un enorme limite: devo alzarmi e andare al pc ogni volta che voglio cambiare musica. in teoria il d90 mi andrebbe anche con il cellulare in bluethoot, ma non so se mi peggiora la qualità e soprattutto non leggerebbe i file mqa.

posto che quasi tutti gli streamer che ho visto ad un prezzo umano (entro i 1000/1500 €) non leggono i file mqa, mi costringerebbero inoltre ad eliminare il d90 che ho pagato comunque intorno agli 850 €. si, vero, pootrei cercare di venderlo, ma comunque ci perderei qualcosina ed inoltre mi piace molto come suona nella mia catena.
per cui, c'è un modo per mantenere questa catena ma governare la musica a "distanza"? tipo qualche applicazione per gestire il portatile dal cellulare, o qualsiasi altro sistema che mi eviti di dovermi alzare ogni volta che voglio cambiare brano o album?

potrei risolvere con uno streamer dal costo relativamente basso, tipo un bluesound node2, ma collegandolo al dac? in questo modo ci sarebbe un passaggio in più oppure riuscirei a far lavorare solo il d90 per la conversione e lo streamer per la parte "sorgente"?
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 959
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 69
Località : Brescia

musica liquida a distanza Empty Re: musica liquida a distanza

Messaggio Da Francemare Dom Dic 27 2020, 18:16

Il sistema PC - DAC collegati via USB per essere comandato da uno smartphone / tablet ha bisogno di un software che "crei" un Renderer (un Renderer è una "entità" esistente in una rete a cui può essere inviato un file musicale): nel mondo windows ci sono alcuni software che lo fanno, io conosco JRiver (a pagamento) oppure Foobar2000 (gratis , ma va configurato per cui servono alcune conoscenze "audiofil-informatiche" ...).
La sorgente della musica è un qualsiasi Server ci sia in rete (i due programmi citati possono creare anche dei server) oppure uno streaming da internet (Tidal / Qobuz / ecc ecc )
Una volta che hai un Renderer in rete con qualsiasi app dotata di funzionalità UPNP puoi mandare la musica che vuoi da qualsiasi server in rete al Renderer: anche qui io conosco BubbleUpnp, mConnect (ambedue hanno la possibilità di fare anche streaming da Tidal) oppure Fidata (che non ha funzioni di streamer internet, legge solo i server), Hi-fi Cast (no streming internet, legge da server, gestisce Radio Internet).
Insomma c'è da sbizzarrirsi ....
Con gli streamer puoi lavorare senza PC (in effetti gli streamer sono pc "specializzati" con un software che fa solo cose specifiche per l'audio ...): ci sono con DAC incorporato ed anche solo streamer ... il Bluesond che citi ha sia il DAC incorporato che la possibilità di uscire in digitale verso un DAC esterno.
Con gli streamer va chiarito bene tutto "il giro" di dati sulla rete:
- hai tuoi files musicali oppure fai solo streaming ? se sì dove sono ? se sono sull'hd del PC allora deve sempre essere acceso, se sono su hd esterno allora lo streamer deve prevedere la possibilità di connessione di un HD
- la rete dal router allo streamer è cablata oppure deve essere via wifi ? ovviamente lo sreamer deve prevedere la connessione che hai ....
Io, visto che la situazione attuale ti soddisfa, ti consiglierei di iniziare ad installare un programma sul PC, cosa che, tra l'altro, ti permette di capire il "giro" Server - Renderer e relative app di controllo ... in seguito sarai preparato per fare il "salto" nel mondo "streamer" (che è vasto e con molte sfaccettature ...)


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
ceberon
ceberon
Member
Member

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 31.03.20

musica liquida a distanza Empty Re: musica liquida a distanza

Messaggio Da ceberon Dom Dic 27 2020, 21:15

allora attualmente il mio ascolto è al 90% da tidal.
ho svariati file flac su un had disk esterno, ma in realtà sono le cose che non trovo su tidal, quindi spesso cose particolari e che ascolto meno frequentemente.
pertanto la mia esigenza primaria è non dovermi alzare ogni volta che voglio cambiare album o brano su tidal.

posso usare quindi un renderer "telecomandabile" da smartphone per gestire tidal sul portatile collegato al dac?
da quel che ho capito la stessa tidal starebbe sviluppando questa feature, ma vai a sapere quando e se effettivamente sarà attiva.
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 959
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 69
Località : Brescia

musica liquida a distanza Empty Re: musica liquida a distanza

Messaggio Da Francemare Dom Dic 27 2020, 21:59

Installi Foobar sul pc e mConnect-lite sullo smartphone ... tutto qui .... non garantisco la gestione MQA perchè io ho Qobuz (e collegato USB al PC dello studio ho un DAC non MQA, per cui non posso provare)


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
taniflex
taniflex
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2099
Data d'iscrizione : 31.01.16
Età : 55
Località : Ascona (Svizzera)

musica liquida a distanza Empty Re: musica liquida a distanza

Messaggio Da taniflex Dom Dic 27 2020, 22:07

Prova Audirvana


_________________
Amplificatore ibrido Vincent SV 227,Lettore Cd/Sacd Yamaha CD-S 1000,Sound Stage Expander Jolida FOZ SS-X,Pre Phono Pro Ject Tube Box S2 rivalvolato Mullard,Giradischi Pro Ject Xperience Acryl,Testina Ortofon 2M Blue,Dac Matrix X-Sabre Pro,Casse KEF Q 700.Dac cuffie ADL Stratos con alimentazione separata Dodocus UBox-P,Cuffie Sennheiser HD 650,Musica liquida Intel Nuc i7+ Qobuz Studio Premier+Audirvana,
ceberon
ceberon
Member
Member

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 31.03.20

musica liquida a distanza Empty Re: musica liquida a distanza

Messaggio Da ceberon Lun Dic 28 2020, 09:33

@taniflex ha scritto:Prova Audirvana

porca miseria, la soluzione in effetti era a portata di mano.
il bello è che avevo già provato qualche mese fa audirvana, ma non avevo visto che aveva l'applicazione remote. grazie a questo ora comando il player con lo smartphone senza grossi problemi (è un pò instabile l'app, ma funziona comunque in maniera sufficiente)
l'unica pecca è la parte grafica di audirvana che non mi convince molto, ma me la faccio andar bene visto che con una semplice app ho evitato una spesa importante.
taniflex
taniflex
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2099
Data d'iscrizione : 31.01.16
Età : 55
Località : Ascona (Svizzera)

musica liquida a distanza Empty Re: musica liquida a distanza

Messaggio Da taniflex Lun Dic 28 2020, 10:26

@ceberon ha scritto:
@taniflex ha scritto:Prova Audirvana

porca miseria, la soluzione in effetti era a portata di mano.
il bello è che avevo già provato qualche mese fa audirvana, ma non avevo visto che aveva l'applicazione remote. grazie a questo ora comando il player con lo smartphone senza grossi problemi (è un pò instabile l'app, ma funziona comunque in maniera sufficiente)
l'unica pecca è la parte grafica di audirvana che non mi convince molto, ma me la faccio andar bene visto che con una semplice app ho evitato una spesa importante.
Mi fa molto piacere,allora buon ascolto! applausi


_________________
Amplificatore ibrido Vincent SV 227,Lettore Cd/Sacd Yamaha CD-S 1000,Sound Stage Expander Jolida FOZ SS-X,Pre Phono Pro Ject Tube Box S2 rivalvolato Mullard,Giradischi Pro Ject Xperience Acryl,Testina Ortofon 2M Blue,Dac Matrix X-Sabre Pro,Casse KEF Q 700.Dac cuffie ADL Stratos con alimentazione separata Dodocus UBox-P,Cuffie Sennheiser HD 650,Musica liquida Intel Nuc i7+ Qobuz Studio Premier+Audirvana,
Zakkmendy
Zakkmendy
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 871
Data d'iscrizione : 03.01.12
Età : 35
Località : Brianza

musica liquida a distanza Empty Re: musica liquida a distanza

Messaggio Da Zakkmendy Mer Gen 06 2021, 18:28

Foobar ha una APP sviluppata da un ragazzo che lo comanda divinamente.
E come server si può usare, se avete vodafone, la Vodafone station. In pratica si può metterr un HDD normalissimo in rete. Ma penso che anche altri router lo permettano.

Io con Foobar mi trovo bene e l'app in 6 anni di utilizzo non ha mai dato provlemi
Koccio
Koccio
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 493
Data d'iscrizione : 03.04.20
Località : Ljubljana

musica liquida a distanza Empty Re: musica liquida a distanza

Messaggio Da Koccio Mer Gen 06 2021, 18:37

Anche Daphile e' supportato a distanza sia da telefono che da tablet, purche' nella stessa rete.


_________________
_______________________________________________________________
Al momento:
DAP: Fiio M15
Amplificatore: IFI Ican Pro
DAC: S.M.S.L. M400
HIFIMAN Sundara, Bayedinamic DT990, Audio Tecnica ATH-SR9, Sony WH-1000X M3
IEM: Sony W1-1000X, THZ N.3, Shuoer Tape

    La data/ora di oggi è Mer Gen 19 2022, 06:34