Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

non per puristi ma le mie orecchie approvano


Consound
Member
Member

Numero di messaggi : 30
Data d'iscrizione : 23.06.14

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Re: non per puristi ma le mie orecchie approvano

Messaggio Da Consound Sab Gen 09 2021, 11:08

Buongiorno "phenny",
intervento spot (da tempo riesco ad entrare ogni tot mesi, peccato, probabilmente rientrerò tra tanto tempo) da operatore del settore...
La stanza di ascolto con tutti quei dischi è bellissima!! 
Le mode in questo fantastico settore vanno e vengono...c'è stato il lungo periodo dei mini diffusori, durante il quale ascoltare con un diffusore da pavimento sembrava sacrilegio.
Al di là delle mode attuali, passate e future, questo, se tarato correttamente, è un impianto da purista delle prestazioni audio...decisamente!!
Buoni ascolti 
Stefano
Consound
ernesto1
ernesto1
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1108
Data d'iscrizione : 29.05.10
Età : 58

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Re: non per puristi ma le mie orecchie approvano

Messaggio Da ernesto1 Sab Gen 09 2021, 11:15

Bella stanza anche se zeppa di materiali a mio avviso per la scena ma niente da dire per il resto


Ultima modifica di ernesto1 il Sab Gen 09 2021, 11:17 - modificato 2 volte.
ernesto1
ernesto1
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1108
Data d'iscrizione : 29.05.10
Età : 58

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Re: non per puristi ma le mie orecchie approvano

Messaggio Da ernesto1 Sab Gen 09 2021, 11:15

Il / i subwoofer sono ( quasi ) sempre bistrattati dagli audiofili , anzi , dai "puristi" audiofili. Nel corso dei miei anni ,ormai più che ventennali ho sempre avuto il sub nell' impianto sia audio sia HT e se su questo ultimo non si può non prescindere , su quello a due canali sono in molti che storciono il naso . Anche se il mio non vuole essere il santo Graal se ni posso permettermi a tutti coloro direi di non dare per scontato ciò che pensano,poiché un diffusore( o due ) dedicato alla gamma grave a patto di alcuni accorgimenti può dare enormi soddisfazioni andando a completare , riempire , compattare il fronte sonoro donando all'ascoltatore un appagamento insospettato . Detto questo preambolo , mi associo ai complimenti del proprietario dell' impianto e del post ,dove l' unica cosa che potrei consigliare( ma non indispensabile visto la attuale soddisfazione ) di cambiare il sub . il REL da lui stesso segnalato o altro più correlato direi ottimo , ma , ripeto , non indispensabile , anche se c'è quel detto :l'appetito viene mangiando non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 625723
phenny
phenny
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 154
Data d'iscrizione : 03.07.19
Età : 59
Località : Genova

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Re: non per puristi ma le mie orecchie approvano

Messaggio Da phenny Sab Gen 09 2021, 19:04

@telemann ha scritto:Eccelse le Magneplanar. Io uso pre ZOE, due monofonici VM200, cdp  7TL, gira Thorens td321MKII con Denon DL-304 e pre phono Creek.
Sono interessato all'aggiunta di un subwoofer  alle eccelse Maggie (diffusori incomparabili). Non "sporca" il suono? a che frequenza lo tagli? Hai consigli per i cavi di potenza?
I miei due finali ibridi mosfet e valvole le fanno volare, letteralmente...
Ciao Giampietro. 

Ho cambiato sovente i diffusori per questioni di punch allo stomaco che manca ma poi non ho potuto fare a meno della trasparenza e del soundstage delle Magneplanar. Temo che per me non esista altro tipo di diffusore possibile. Resta il problema del punch e delle basse frequenze. I bassi ci sono ovvio, ma non come uno possa desiderare quando ascolta hard rock ad esempio, o dei pieni orchestrali, o l'organo a canne. Insomma qualche difetto lo hanno altrimenti chi comprerebbe altri diffusori? Bene non ci credevo ma la combinazione trovata quasi per caso mi ha tolto tutti i problemi a fronte di una leggerissima perdita di trasparenza, ma davvero impalpabile e di una piccola ridimensione della profondità (la misa criolla di Ramirez, ad esempio, non ha esattamente l'ampiezza della cattedrale come sentivo prima, ma devi conoscere  i brani davvero bene per rendertene conto a fatica. 

Insomma per quello che ottieni in cambio davvero si rinuncia a un pelo. Ho cominciato ad biamplificarle con un economicissimo ma potentissimo finale in classe D, Behringer A800, che a fronte di 180 euro spesi mi sta portando a limiti inimmaginabili le besse frequenze delle magneplanar , mentre i Denon fanno il loro dovere nel mantenere la trasparenza dei medio alti. Attenzione il Behringer sui medio alti non è altrettanto buono, sporca parecchio per cui se non hai in animo di biamplificarle usando l'A800 UNICAMENTE per le basse frequenze, non considerare questa soluzione. Non credo lo farai visto la magnifica sinergia pre e finali che ti ritrovi ( grandissimo marchio questo miracolo pavese che in passato ha dato parecchie soddisfazioni anche a me pilotando alla stragrande un paio di Rogers Studio 1A) Andrebbe già benissimo così ma mancava il punch allo stomaco ed ecco l'idea del sub che non avevo mai preso in considerazione. 

Ho quindi rubato il sub all'impianto AV che uso per i film unicamente per provare la soluzione, se avesse funzionato avrei considerato l'acquisto di un sub decisamente più hifi del Jamo A70. Non ha funzionato , di più! Ho impiegato una giornata per tarare il taglio delle frequenze, non riportate vicino alla manopola dedicata del sub quindi sono andato ad orecchio e alla taratura della fase che però non mi pare cambi poi granchè. Il volume poi va dimensionato sul livello di quello del main ampli quindi dipende a che volume ascolti. Sui cavi non ho consigli particolari ho due coppie di Grigitek Omega Reference che per me sono perfetti per le Magneplanar (ma con una diversa amplificazione, ampli YBA con le Maggie usavo i Cardas , che se t'interessa li vendo).

Sono davvero soddisfatto in attesa di un sub più ...definitivo, ma ormai i dubbi si sono dissipati magneplanar biamplificate, basse frequenze con classe D, medioalte con AB (anche se fino al 25% di potenza i Denon lavorano in classe A) e per il punch subwoofer. Oppure dovrei rinunciare alle Magneplanar ( fossi matto)


Ultima modifica di phenny il Sab Gen 09 2021, 22:04 - modificato 3 volte.


_________________
Giradischi: Goldmund Studietto -  Braccio: Sumiko premier FT3 - Testina: Koetsu Red K Signature - Step up: Dynavector 6X 
Cd: YBA YC201 - Dac: North Star Extremo 
Pre: Audio Research SP-14 - Finale: Behringer A800- Finali: Denon POA 4400
Diffusori: Magneplanar 1.6 QR Sub: Rel T/5i
phenny
phenny
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 154
Data d'iscrizione : 03.07.19
Età : 59
Località : Genova

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Re: non per puristi ma le mie orecchie approvano

Messaggio Da phenny Sab Gen 09 2021, 19:08

@Consound ha scritto:Buongiorno "phenny",
intervento spot (da tempo riesco ad entrare ogni tot mesi, peccato, probabilmente rientrerò tra tanto tempo) da operatore del settore...
La stanza di ascolto con tutti quei dischi è bellissima!! 
Le mode in questo fantastico settore vanno e vengono...c'è stato il lungo periodo dei mini diffusori, durante il quale ascoltare con un diffusore da pavimento sembrava sacrilegio.
Al di là delle mode attuali, passate e future, questo, se tarato correttamente, è un impianto da purista delle prestazioni audio...decisamente!!
Buoni ascolti 
Stefano
Consound

Buona sera a te Consound, sono sostanzialmente d'accordo con te. I mini diffusori danno  spesso grandi soddisfazioni sui medio alti ma poi? Serve un sub oppure delle adeguate casse come ad esempio le TDL studio 3 con basse frequenze formidabili, punch assicurato (peccato però per il loro tweeter deludente)


_________________
Giradischi: Goldmund Studietto -  Braccio: Sumiko premier FT3 - Testina: Koetsu Red K Signature - Step up: Dynavector 6X 
Cd: YBA YC201 - Dac: North Star Extremo 
Pre: Audio Research SP-14 - Finale: Behringer A800- Finali: Denon POA 4400
Diffusori: Magneplanar 1.6 QR Sub: Rel T/5i
phenny
phenny
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 154
Data d'iscrizione : 03.07.19
Età : 59
Località : Genova

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Re: non per puristi ma le mie orecchie approvano

Messaggio Da phenny Sab Gen 09 2021, 19:13

@ernesto1 ha scritto:Il / i subwoofer sono ( quasi ) sempre bistrattati dagli audiofili , anzi , dai "puristi" audiofili. Nel corso dei miei anni ,ormai più che ventennali ho sempre avuto il sub nell' impianto sia audio sia HT  e se su questo ultimo non si può non prescindere , su quello a due canali sono in molti che storciono il naso . Anche se il mio non vuole essere il santo Graal se ni posso permettermi a tutti coloro direi di non dare per scontato ciò che pensano,poiché un diffusore( o due ) dedicato alla gamma grave   a patto di alcuni accorgimenti  può dare enormi soddisfazioni andando a completare , riempire , compattare  il fronte sonoro donando  all'ascoltatore  un appagamento insospettato  . Detto questo preambolo , mi associo ai complimenti del proprietario dell' impianto e del  post ,dove l' unica cosa che potrei consigliare( ma non indispensabile visto la attuale soddisfazione ) di cambiare il sub . il REL da lui stesso  segnalato o altro più correlato direi ottimo , ma , ripeto , non indispensabile , anche se c'è quel detto :l'appetito viene mangiando non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 625723
Sottoscrivo tutto. E' vero non è indispensabile, il Jamo fa il suo dovere, ma devo comunque rimetterlo al suo posto nell'impianto audio video,  e quindi un sub più HIFI come il REL è nella mia lista degli acquisti, anzi forse ne considererò l'acquisto di un paio, devo pensarci bene, accetto suggerimenti in tal senso. Grazie.


_________________
Giradischi: Goldmund Studietto -  Braccio: Sumiko premier FT3 - Testina: Koetsu Red K Signature - Step up: Dynavector 6X 
Cd: YBA YC201 - Dac: North Star Extremo 
Pre: Audio Research SP-14 - Finale: Behringer A800- Finali: Denon POA 4400
Diffusori: Magneplanar 1.6 QR Sub: Rel T/5i
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3472
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 100
Località : Località

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Re: non per puristi ma le mie orecchie approvano

Messaggio Da JacksonPollock Sab Gen 09 2021, 20:51

Belli i POA

6. il CD non ha futuro, il vinile forse (ma molte major devono smettere di fare un cd che si mette sul piatto e gira a 33 e 1/3 rpm)

Sul chiedere "di più" ai CD "vecchi" concordo, hanno spremuto il succo dalle rape ormai.
Ma il CD (come supporto) ha un futuro per la stessa identica motivazione che dai al futuro del vinile, anche perché è finalmente scaduto il brevetto...
Sulla classe D hai detto tutto.... Non è un caso che moltissimi produttori di speaker hi-end attivi vadano in quella direzione.
phenny
phenny
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 154
Data d'iscrizione : 03.07.19
Età : 59
Località : Genova

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Re: non per puristi ma le mie orecchie approvano

Messaggio Da phenny Sab Gen 09 2021, 21:52

@JacksonPollock ha scritto:Belli i POA

6. il CD non ha futuro, il vinile forse (ma molte major devono smettere di fare un cd che si mette sul piatto e gira a 33 e 1/3 rpm)

Sul chiedere "di più" ai CD "vecchi" concordo, hanno spremuto il succo dalle rape ormai.
Ma il CD (come supporto) ha un futuro per la stessa identica motivazione che dai al futuro del vinile, anche perché è finalmente scaduto il brevetto...
Sulla classe D hai detto tutto.... Non è un caso che moltissimi produttori di speaker hi-end attivi vadano in quella direzione.
Non sono completamente d'accordo. 

Il cd non ha futuro perchè, essendo digitale, è stato surclassato dalla musica liquida e dal download in alta risoluzione. Il cd, per ovvi motivi, non ha l'appeal di un lp per quanto riguarda il packaging e credo, ma io sono vinilico dentro, che l'unica cosa che abbia permesso una certa diffusione del cd , dopo i primi entusiasmi iniziali mal riposti sulla qualità del suono rispetto all'lp e velocemente messi da parte, sia stata la comodità della fruizione (la stessa che ha decretato la morte dei 45 giri a favore degli lp  fine anni sessanta). 

Oggi non esiste più nemmeno quella, intendo la comodità, visto che la musica liquida in alta risoluzione, migliore del "povero" red book che limita il cd, giocoforza per ragioni di compatibilità, è persino più comoda da gestire (spazio occupato zero). 

La sfida è tra analogico e digitale e negli anni 2000 l'lp non potrà certo competere con la diffusione della musica liquida ritagliandosi unicamente un futuro di nicchia, ma avrà un futuro (a meno che non si appiattisca la qualità di mastering per risparmiare), mentre il cd non ha alcuno spazio non solo dove espandersi ma persino dove dirigersi. 
Però il mercato dei download, e degli "spacciatori" quale Qobus o Tidal, oggi è pari circa all'80% del fatturato lasciando agli lp le briciole e ai cd forse neanche quelle. Se tu non hai una nicchia (e l'lp lo ha in quanto analogico) sei morto.

Sulla classe 'D' leggo troppo spesso delle bocciature unicamente perchè non la si conosce o comunque non la si prova; costa poco quindi il pensiero comune è che presumibilmente deve fare schifo. 
Non funziona, fortunatamente, sempre così. 
Da quello che ho potuto sperimentare io con pochi euro,  è una piccola rivoluzione industriale, limitata all'HIFI, che probabilmente produrrà per molti un gran sollievo al proprio portafoglio e un grande godimento della musica.

I POA piacciono molto anche a me e suonano bene, di contro sono assai snobbati (forse perchè costavano relativimente poco?) e si trovano spesso in vendita come usato a ottimo prezzo. Personalmente ve li consiglio.


_________________
Giradischi: Goldmund Studietto -  Braccio: Sumiko premier FT3 - Testina: Koetsu Red K Signature - Step up: Dynavector 6X 
Cd: YBA YC201 - Dac: North Star Extremo 
Pre: Audio Research SP-14 - Finale: Behringer A800- Finali: Denon POA 4400
Diffusori: Magneplanar 1.6 QR Sub: Rel T/5i
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3472
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 100
Località : Località

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Re: non per puristi ma le mie orecchie approvano

Messaggio Da JacksonPollock Dom Gen 10 2021, 00:15

Sul discorso qualitativo non entro più di tanto, secondo me ancora ci sono margini di crescita anche in quei termini, ma rimane sempre una dimensione soggettiva, del resto è innegabile che per riuscire ad ascoltare il vinile come lo descrivi bisogna investire almeno il triplo di quello che serve per apprezzare lo stesso album in CD, sia in termini di "tempo" che di budget.

Rimanendo invece in una dimensione di "approccio" il CD in quanto supporto "fisico" non è meno analogico di un LP.
Ascolti l'album, l'opera (intesa come creazione dell'autore) nella sua interezza dall'inizio alla fine limitatamente al disco, e se vuoi cambiare ti devi "muovere".

Anche la liquida ovviamente te lo permette, ma è come dire che il libro è morto perchè ormai si scrive ed impagina in digitale ed esistono i Kindle.

Denon è un marchio sul quale girano molti preconcetti.
RockTheDog
RockTheDog
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 186
Data d'iscrizione : 04.04.18
Età : 46
Località : Genova

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Re: non per puristi ma le mie orecchie approvano

Messaggio Da RockTheDog Dom Gen 10 2021, 09:22

Innanzitutto phenny complimenti applausi applausi  per l'impianto e per la collezione di vinili e cd. 
Da qualche anno ho maturato la tua stessa convinzione sui CD, sono destinati a morire, tutti i vari esperimenti fatti per prolungare la loro vita ormai sono giunti al termine, la musica liquida è semplicemente più comoda e in un mondo smart è assolutamente vincente, oltretutto a pari qualità o superiore.
Il vinile resisterà perché analogico, anche se purtroppo la qualità delle attuali incisioni lascia un pò a desiderare, i nuovi artisti (io ascolto rock in tutte le sue declinazioni) purtroppo raramente usano metodi analogici di ripresa della registrazione, e la differenza tra full analogico e ripresa digitale su supporto analogico la conosciamo bene.
Per quanto riguarda le amplificazioni in classe D, sono utilizzate da sempre in campo audio professionale ed è un paradosso della nostra passione, solitamente in tutti gli altri hobby se hai dei componenti professionali sono la punta di diamante del tuo equipaggiamento.
In fine se tu hai raggiunto la quadra con quel set-up ben venga ma soprattutto buoni ascolti fava .


_________________
Saluti Fabrizio.
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3472
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 100
Località : Località

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Re: non per puristi ma le mie orecchie approvano

Messaggio Da JacksonPollock Dom Gen 10 2021, 11:12

Quando vi vorrete liberare dei vostri CD fate un fischio sunny
phenny
phenny
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 154
Data d'iscrizione : 03.07.19
Età : 59
Località : Genova

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Re: non per puristi ma le mie orecchie approvano

Messaggio Da phenny Dom Gen 10 2021, 11:21

@RockTheDog ha scritto:Innanzitutto phenny complimenti applausi applausi  per l'impianto e per la collezione di vinili e cd. 
Da qualche anno ho maturato la tua stessa convinzione sui CD, sono destinati a morire, tutti i vari esperimenti fatti per prolungare la loro vita ormai sono giunti al termine, la musica liquida è semplicemente più comoda e in un mondo smart è assolutamente vincente, oltretutto a pari qualità o superiore.
Il vinile resisterà perché analogico, anche se purtroppo la qualità delle attuali incisioni lascia un pò a desiderare, i nuovi artisti (io ascolto rock in tutte le sue declinazioni) purtroppo raramente usano metodi analogici di ripresa della registrazione, e la differenza tra full analogico e ripresa digitale su supporto analogico la conosciamo bene.
Per quanto riguarda le amplificazioni in classe D, sono utilizzate da sempre in campo audio professionale ed è un paradosso della nostra passione, solitamente in tutti gli altri hobby se hai dei componenti professionali sono la punta di diamante del tuo equipaggiamento.
In fine se tu hai raggiunto la quadra con quel set-up ben venga ma soprattutto buoni ascolti fava  .
non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 704751 Grazie


_________________
Giradischi: Goldmund Studietto -  Braccio: Sumiko premier FT3 - Testina: Koetsu Red K Signature - Step up: Dynavector 6X 
Cd: YBA YC201 - Dac: North Star Extremo 
Pre: Audio Research SP-14 - Finale: Behringer A800- Finali: Denon POA 4400
Diffusori: Magneplanar 1.6 QR Sub: Rel T/5i
phenny
phenny
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 154
Data d'iscrizione : 03.07.19
Età : 59
Località : Genova

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Re: non per puristi ma le mie orecchie approvano

Messaggio Da phenny Dom Gen 10 2021, 11:24

@JacksonPollock ha scritto:Quando vi vorrete liberare dei vostri CD fate un fischio sunny
Non è detto che non succeda; ne ho circa un migliaio, quando mi deciderò faro una lista di quelli sacrificabili  (il 70% circa)  Embarassed


_________________
Giradischi: Goldmund Studietto -  Braccio: Sumiko premier FT3 - Testina: Koetsu Red K Signature - Step up: Dynavector 6X 
Cd: YBA YC201 - Dac: North Star Extremo 
Pre: Audio Research SP-14 - Finale: Behringer A800- Finali: Denon POA 4400
Diffusori: Magneplanar 1.6 QR Sub: Rel T/5i
Affittasi
Affittasi
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 530
Data d'iscrizione : 02.01.13
Località : Milano

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Re: non per puristi ma le mie orecchie approvano

Messaggio Da Affittasi Lun Gen 11 2021, 14:54

@phenny ha scritto:
@JacksonPollock ha scritto:Quando vi vorrete liberare dei vostri CD fate un fischio sunny
Non è detto che non succeda; ne ho circa un migliaio, quando mi deciderò faro una lista di quelli sacrificabili  (il 70% circa)  Embarassed
Mi unisco  non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 999153
capitanharlock
capitanharlock
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1040
Data d'iscrizione : 03.03.10

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Re: non per puristi ma le mie orecchie approvano

Messaggio Da capitanharlock Lun Gen 11 2021, 18:07

@JacksonPollock ha scritto:Quando vi vorrete liberare dei vostri CD fate un fischio sunny
Se interessa ne ho circa 600, qualche decina di dvd audio, sacd e parecchi cd omr... sunny
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3472
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 100
Località : Località

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Re: non per puristi ma le mie orecchie approvano

Messaggio Da JacksonPollock Lun Gen 11 2021, 19:37

@capitanharlock ha scritto:
@JacksonPollock ha scritto:Quando vi vorrete liberare dei vostri CD fate un fischio sunny
Se interessa ne ho circa 600, qualche decina di dvd audio, sacd e parecchi cd omr... sunny

Ero arrivato a circa 1000 poi ho ridimensionato.
Fai una lista, alle cifre giuste e se i titoli mi interessano li compro...
phenny
phenny
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 154
Data d'iscrizione : 03.07.19
Età : 59
Località : Genova

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Re: non per puristi ma le mie orecchie approvano

Messaggio Da phenny Lun Gen 11 2021, 20:36

@JacksonPollock ha scritto:
@capitanharlock ha scritto:
Se interessa ne ho circa 600, qualche decina di dvd audio, sacd e parecchi cd omr... sunny

Ero arrivato a circa 1000 poi ho ridimensionato.
Fai una lista, alle cifre giuste e se i titoli mi interessano li compro...
che generi ascolti?


_________________
Giradischi: Goldmund Studietto -  Braccio: Sumiko premier FT3 - Testina: Koetsu Red K Signature - Step up: Dynavector 6X 
Cd: YBA YC201 - Dac: North Star Extremo 
Pre: Audio Research SP-14 - Finale: Behringer A800- Finali: Denon POA 4400
Diffusori: Magneplanar 1.6 QR Sub: Rel T/5i
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3472
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 100
Località : Località

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Re: non per puristi ma le mie orecchie approvano

Messaggio Da JacksonPollock Mar Gen 12 2021, 11:37

@phenny ha scritto:
@JacksonPollock ha scritto:

Ero arrivato a circa 1000 poi ho ridimensionato.
Fai una lista, alle cifre giuste e se i titoli mi interessano li compro...
che generi ascolti?

Fai una lista di quello che vuoi vendere e mandamela in MP.
Affittasi
Affittasi
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 530
Data d'iscrizione : 02.01.13
Località : Milano

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Re: non per puristi ma le mie orecchie approvano

Messaggio Da Affittasi Mar Gen 12 2021, 12:14

Liste anche a me grazie!!!!!!!
phenny
phenny
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 154
Data d'iscrizione : 03.07.19
Età : 59
Località : Genova

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Re: non per puristi ma le mie orecchie approvano

Messaggio Da phenny Mar Gen 12 2021, 12:33

@JacksonPollock ha scritto:
@phenny ha scritto:
che generi ascolti?

Fai una lista di quello che vuoi vendere e mandamela in MP.
momento devo ancora decidere, preferirei sapere almeno il genere in modo da non compilare niente che non serva. Insomma non è affare di poco tempo, anzi, quindi se mi dici che ascolti classica, faccio una lista, rock anni 70 un'altra, synth pop un'altra ancora e così via. Se vuoi, tu e altri, scrivete pure in privato.


_________________
Giradischi: Goldmund Studietto -  Braccio: Sumiko premier FT3 - Testina: Koetsu Red K Signature - Step up: Dynavector 6X 
Cd: YBA YC201 - Dac: North Star Extremo 
Pre: Audio Research SP-14 - Finale: Behringer A800- Finali: Denon POA 4400
Diffusori: Magneplanar 1.6 QR Sub: Rel T/5i
Rudys47
Rudys47
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 222
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 73
Località : Roma

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Magneplanar...

Messaggio Da Rudys47 Gio Gen 14 2021, 12:31

@Phenny
Complimenti per l'impianto e...la passione.

Ti ho inviato un messaggio privato.

BuonaMusica

Rudy


_________________
Thorens TD124 / AT33E / Ortofon 212 / Lenco 75S pesantemente modificato (75Kg)  
Denon 103R / 2 Bracci Aut. Unipivot 16" & 20" / Trigon Vanguard II + Volcano II  
Liquida con Lettore 4K Panasonic DP-UB 820 / DAC SABRE YULONG D18
Pre Valvole / Finali Valvole 100+100W / QUAD 405-2 UP Bernd Ludwig (e oltre)
MG TYMPANI ID
Buon ascolto   &   non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 60777
Rudy
phenny
phenny
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 154
Data d'iscrizione : 03.07.19
Età : 59
Località : Genova

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Re: non per puristi ma le mie orecchie approvano

Messaggio Da phenny Gio Gen 14 2021, 17:13

@Rudys47 ha scritto:@Phenny
Complimenti per l'impianto e...la passione.

Ti ho inviato un messaggio privato.

BuonaMusica

Rudy

Grazie per i complimenti, ti ho risposto in pvt anche se non capisco perchè non mi va tra i messaggi inviati ma mi resta in quelli di uscita. Non mi pare da vedere ulteriori conferme da cliccare dopo aver fatto invia. Dimmi se l'hai ricevuto. Grazie
buona musica a te


_________________
Giradischi: Goldmund Studietto -  Braccio: Sumiko premier FT3 - Testina: Koetsu Red K Signature - Step up: Dynavector 6X 
Cd: YBA YC201 - Dac: North Star Extremo 
Pre: Audio Research SP-14 - Finale: Behringer A800- Finali: Denon POA 4400
Diffusori: Magneplanar 1.6 QR Sub: Rel T/5i
Rudys47
Rudys47
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 222
Data d'iscrizione : 04.09.11
Età : 73
Località : Roma

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Re: non per puristi ma le mie orecchie approvano

Messaggio Da Rudys47 Ven Gen 15 2021, 18:04

Tutto OK


_________________
Thorens TD124 / AT33E / Ortofon 212 / Lenco 75S pesantemente modificato (75Kg)  
Denon 103R / 2 Bracci Aut. Unipivot 16" & 20" / Trigon Vanguard II + Volcano II  
Liquida con Lettore 4K Panasonic DP-UB 820 / DAC SABRE YULONG D18
Pre Valvole / Finali Valvole 100+100W / QUAD 405-2 UP Bernd Ludwig (e oltre)
MG TYMPANI ID
Buon ascolto   &   non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 60777
Rudy
Poonie
Poonie
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1509
Data d'iscrizione : 18.09.12

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Re: non per puristi ma le mie orecchie approvano

Messaggio Da Poonie Ven Gen 15 2021, 20:46

@phenny ha scritto:
@JacksonPollock ha scritto:Belli i POA



Sul chiedere "di più" ai CD "vecchi" concordo, hanno spremuto il succo dalle rape ormai.
Ma il CD (come supporto) ha un futuro per la stessa identica motivazione che dai al futuro del vinile, anche perché è finalmente scaduto il brevetto...
Sulla classe D hai detto tutto.... Non è un caso che moltissimi produttori di speaker hi-end attivi vadano in quella direzione.
Non sono completamente d'accordo. 

Il cd non ha futuro perchè, essendo digitale, è stato surclassato dalla musica liquida e dal download in alta risoluzione. Il cd, per ovvi motivi, non ha l'appeal di un lp per quanto riguarda il packaging e credo, ma io sono vinilico dentro, che l'unica cosa che abbia permesso una certa diffusione del cd , dopo i primi entusiasmi iniziali mal riposti sulla qualità del suono rispetto all'lp e velocemente messi da parte, sia stata la comodità della fruizione (la stessa che ha decretato la morte dei 45 giri a favore degli lp  fine anni sessanta). 

Oggi non esiste più nemmeno quella, intendo la comodità, visto che la musica liquida in alta risoluzione, migliore del "povero" red book che limita il cd, giocoforza per ragioni di compatibilità, è persino più comoda da gestire (spazio occupato zero). 

La sfida è tra analogico e digitale e negli anni 2000 l'lp non potrà certo competere con la diffusione della musica liquida ritagliandosi unicamente un futuro di nicchia, ma avrà un futuro (a meno che non si appiattisca la qualità di mastering per risparmiare), mentre il cd non ha alcuno spazio non solo dove espandersi ma persino dove dirigersi. 
Però il mercato dei download, e degli "spacciatori" quale Qobus o Tidal, oggi è pari circa all'80% del fatturato lasciando agli lp le briciole e ai cd forse neanche quelle. Se tu non hai una nicchia (e l'lp lo ha in quanto analogico) sei morto.

Sulla classe 'D' leggo troppo spesso delle bocciature unicamente perchè non la si conosce o comunque non la si prova; costa poco quindi il pensiero comune è che presumibilmente deve fare schifo. 
Non funziona, fortunatamente, sempre così. 
Da quello che ho potuto sperimentare io con pochi euro,  è una piccola rivoluzione industriale, limitata all'HIFI, che probabilmente produrrà per molti un gran sollievo al proprio portafoglio e un grande godimento della musica.

I POA piacciono molto anche a me e suonano bene, di contro sono assai snobbati (forse perchè costavano relativimente poco?) e si trovano spesso in vendita come usato a ottimo prezzo. Personalmente ve li consiglio.
Non per polemizzare, ma dopo aver letto mi sovviene una domanda: da quando l'80% del fatturato rappresenta la via maestra da perseguire?
E quindi sono logicamente concorde con JP, se non è morto l'LP (che in realtà non sono poi così sicuro che "viva" come dovrebbe), non vedo perchè dovrebbe morire il CD.
Anche perchè non è che si tratti del solo software musicale e che sia quello a fare la differenza, c'è molto altro come la catena di riproduzione e l'ambiente di ascolto (lo so che lo scrivo fin troppo spesso ma non mi sembra essere un punto tanto considerato).

Personalmente ritengo la qualità del software la prima cosa da assicurarsi, però se uno non si vuole limitare alla sola collezione di Telarc o Chesky è giocoforza pensare che ci si possa comprare anche incisioni non allo stato dell'arte per godere della musica che ci piace, quindi entrano in ballo anche altri fattori.

Per chi approfondisce, c'è la possibilità di rendersi conto che ci sono apparecchiature in grado veramente di dare il giusto smalto alla riproduzione del CD, io sono convinto sul vintage, ma non escludo che anche sul nuovo si possa pescare qualcosa di serio o di particolarmente performante.
Dopotutto se guardiamo, per il disco nero valgono le stesse cose.

Non uso liquida a parte qualche rippaggio, ma sono propenso a credere che anche per questo formato valgano più o meno le stesse cose, posto che quando ci leggo qualcosa mi viene il mal di testa per tutte quelle cose necessarie o upgradabili, app, controapp, sistemi operativi diversi, settaggi, filtri, adeguamenti a massa, conversioni....robe da perdere più tempo a smanettare sul setup che ad ascoltare musica.

Del resto agendo su tre pulsanti io ascolto (2 secondi netti), mentre per mettere in moto i file mi occorre già più tempo, anche per trovare la musica che voglio.
Come per i vinili, io preferisco la immediatezza d'uso, la custodia, qualche foto, il libricino....e se possibile apparecchiature di livello per la riproduzione, senza per questo invocare l'esoterico.

E' lo stesso per la liquida e l'alta risoluzione, io non credo che l'evoluzione del formato implichi una spesa minore nell'allestimento della catena, da quel che leggo mi sembra che per mettere bene a punto il tutto occorra barcamenarsi tra compatibilità varie e accorgimenti circuitali, mentre le elettroniche di rango mi sembra che continuino a costare il classico botto.
Cioè, non vedo tutto questo cambiamento volto a migliorare fruibilità, o contenimento dei costi, o la qualità di ascolto o tutte queste cose messe insieme.
Poi ognuno sceglie la sua strada, come no.

La classe D non l'ho mai approfondita, è una tecnologìa-miracolo che non mi ispira per niente ma su un sub attivo mi appare proprio come uovo di Colombo.
Idem per TV, soundbar, hifi-car e applicazioni simili, ma non per medioalti di qualità nell'home o in contesti sofisticati, e meno ancora per file musicali che non siano meno che eccellenti qualitativamente, IMHO.

In merito al sub se ti piace il risultato sei a cavallo, valuterei anch'io il doppio driver attivo ma se come penso le Magneplanar sono casse veloci, forse ci sarebbe da guardare anche a una certa reattività dei sub, che siano il più possibile allineati. non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 285880


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
Banano
Banano
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 11641
Data d'iscrizione : 22.12.08
Età : 42
Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Re: non per puristi ma le mie orecchie approvano

Messaggio Da Banano Lun Gen 18 2021, 10:28

Caspita che nell'ambiente e ottimo impianto!

Strana la soluzione del classe D per i bassi...atipica


_________________
Il mio Impianto
https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

[i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.
Poonie
Poonie
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1509
Data d'iscrizione : 18.09.12

non per puristi ma le mie orecchie approvano - Pagina 2 Empty Re: non per puristi ma le mie orecchie approvano

Messaggio Da Poonie Lun Gen 18 2021, 19:43

In che senso?


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]

    La data/ora di oggi è Ven Set 17 2021, 00:45