Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

una playlist può sostenere la musica?


Poonie
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1512
Data d'iscrizione : 18.09.12

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da Poonie Mer Mar 10, 2021 6:58 pm

Non esattamente, a me serviva il supporto fisico, quindi mi era necessario copiare il cd su cd-r.
Il ripping invece trasforma l'uso del supporto in liquida.
Il backup se non sbaglio estrae il file ISO.
Poonie
Poonie
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1512
Data d'iscrizione : 18.09.12

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da Poonie Mer Mar 10, 2021 7:00 pm

@JacksonPollock ha scritto:Prima li facevano tutti così, poi con il tempo hanno massificato la produzione.
Per quello costano (e costavano) di più.
E' una storia trita purtroppo.


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
colombo riccardo
colombo riccardo
Archivista Liquidatore

Numero di messaggi : 4684
Data d'iscrizione : 27.05.10
Età : 58

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da colombo riccardo Mer Mar 10, 2021 7:08 pm

@Poonie ha scritto:Non esattamente, a me serviva il supporto fisico, quindi mi era necessario copiare il cd su cd-r.
Il ripping invece trasforma l'uso del supporto in liquida.
Il backup se non sbaglio estrae il file ISO.
si fa il ripping del cd audio per recuperare il più possibile il segnale digitale presente nel cd audio

il risultato del ripping utilizzi poi per tutto quello che hai bisogno compresa la creazione di un altro cd audio.

l'ISO di un cd audio non toglie gli errori presenti nel cd audio.
Poonie
Poonie
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1512
Data d'iscrizione : 18.09.12

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da Poonie Mer Mar 10, 2021 7:18 pm

Scusami ma temo di non aver capito, posto che non sono certo una cima sull'argomento.
Però il ripping, da quando lo faccio io, mi trasforma il CD in file wave, o flac, cioè lo copia per intero senza alcuna compressione su HD o SSD in un formato apribile col programma per ascoltare musica.
Liquida, appunto.
La copia ISO invece serve solo per il backup ed eventualmente per masterizzare il CD tale e quale, ma il tuo discorso sugli errori non riesco a seguirlo..

Ciò che tu affermi del ripping per me è cosa nuova.
In sostanza se ho capito bene ti rippi il CD e poi lo manipoli con un programma per correggerlo a piacimento (soprattutto con eq se ho inteso bene) e poi lo ricopi su CD-R, o usi il file ottenuto per l'ascolto in liquida.
E' così?


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
colombo riccardo
colombo riccardo
Archivista Liquidatore

Numero di messaggi : 4684
Data d'iscrizione : 27.05.10
Età : 58

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da colombo riccardo Mer Mar 10, 2021 7:43 pm

,
@Poonie ha scritto:Scusami ma temo di non aver capito, posto che non sono certo una cima sull'argomento.
Però il ripping, da quando lo faccio io, mi trasforma il CD in file wave, o flac, cioè lo copia per intero senza alcuna compressione su HD o SSD in un formato apribile col programma per ascoltare musica.
Liquida, appunto.
La copia ISO invece serve solo per il backup ed eventualmente per masterizzare il CD tale e quale, ma il tuo discorso sugli errori non riesco a seguirlo..

Ciò che tu affermi del ripping per me è cosa nuova.
In sostanza se ho capito bene ti rippi il CD e poi lo manipoli con un programma per correggerlo a piacimento (soprattutto con eq se ho inteso bene) e poi lo ricopi su CD-R, o usi il file ottenuto per l'ascolto in liquida.
E' così?
il cd audio è pieno di errori di vario tipo.

se fai una iso del cd audio che cosa ottieni? una copia con dentro anche questi errori.

rippare un cd serve per avere un backup esente il più possibile da questi errori digitali.

non importa il formato con cui viene salvato sull'hard disk il segnale digitale, basta che sia

in formato 16 bit e 44,1 kHz wave, flac, etc.

Poi se vuoi creare un cd audio parti da questi files digitali.
That Man On A Pedal
That Man On A Pedal
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1109
Data d'iscrizione : 10.09.17
Età : 35
Località : Bergamo

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da That Man On A Pedal Mer Mar 10, 2021 11:13 pm

Che non importi il formato, pare strano. 
Il flac è pur sempre compresso ad esempio.
Ora, non è detto che un formato compresso conterrà per forza più errori di un non compresso, ma inevitabilmente conterrà meno informazioni. 
Almeno ai fini del risultato credo importi.


_________________
Alessandro
MacBook Pro M1, iPhone 13, Musica, BitPerfect, Dragonfly Black, Audiouest FLX-Mini/RCA Adaptor, QED Performance Audio 40 RCA, Apogee Element 24, Cyrus ONE, QED XT25, KEF Q350, Audio-Technica ATH-M60x
oDo
oDo
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 4324
Data d'iscrizione : 23.09.14
Località : Milano

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da oDo Mer Mar 10, 2021 11:20 pm

@JacksonPollock ha scritto:
@Poonie ha scritto:
@JacksonPollock ha scritto:I CD-R con la parte riflettente oro esistono sin da prima che Amazon fosse l'ipotesi di un progetto.
Tutti i Kodak Photo CD erano oro per esempio, 1994/95...

Nell'intorno di quegli anni (quando i masterizzatori erano esclusivamente SCSI) la maggior parte dei CD-R era con laminatura oro.
Non so se sia la stessa cosa, mi pare che quelli che ho visto io costassero un botto.
Se trovo qualcosa posto.
Ma in definitiva erano migliori per la masterizzazione o no?

Sono la stessa cosa, la differenza è nel processo di produzione e non tanto nell'oro/argento.
Il foglio metallico è stampato con il materiale plastico e non incollato sopra.

Prima li facevano tutti così, poi con il tempo hanno massificato la produzione.
Per quello costano (e costavano) di più.

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 704751


infatti ai tempi esistevano anche i Verbatim Gold che si trovavano facilmente e costavano solo poco più dei normali silver, ma alla resa dei conti duravano come gli altri.
puoi tenerli in casa, in auto, in frigo o in cantina, ma come dicevi tu i masterizzati durano sempre meno degli originali, molto meno se ascoltati spesso  una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 95624

@Poonie, la soluzione è rippare su un bell hard disk (meglio + di 1 per sicurezza). 
Suvvia, e fatti 'sto dac!  Laughing


_________________
paolo
oDo
oDo
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 4324
Data d'iscrizione : 23.09.14
Località : Milano

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da oDo Mer Mar 10, 2021 11:33 pm

@That Man On A Pedal ha scritto:Che non importi il formato, pare strano. 
Il flac è pur sempre compresso ad esempio.
Ora, non è detto che un formato compresso conterrà per forza più errori di un non compresso, ma inevitabilmente conterrà meno informazioni. 
Almeno ai fini del risultato credo importi.

mah, più che il formato, un buon punto di partenza per ottenere un buon risultato e un cd leggibile un po' su tutto è estrarre a bassa velocità e masterizzare a bassa velocità.
Se poi si ha tempo (parecchio) e voglia (tanta) si può ritoccare e ottimizzare il risultato come dice il Tenente prima della scrittura.

Chiaro che se l'obiettivo è masterizzare e non conservare su HD, ha più senso estrarre direttamente in wav per evitare un'inutile doppia conversione.
Sul fatto che un buon flac sia meglio o peggio del wav originale si sono scritti fiumi di parole (i Jalisse!!!  santa) per anni, quindi personalmente...mi astengo  una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 650957


_________________
paolo
That Man On A Pedal
That Man On A Pedal
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1109
Data d'iscrizione : 10.09.17
Età : 35
Località : Bergamo

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da That Man On A Pedal Gio Mar 11, 2021 2:51 am

Non so se il cd contenga un wav.


_________________
Alessandro
MacBook Pro M1, iPhone 13, Musica, BitPerfect, Dragonfly Black, Audiouest FLX-Mini/RCA Adaptor, QED Performance Audio 40 RCA, Apogee Element 24, Cyrus ONE, QED XT25, KEF Q350, Audio-Technica ATH-M60x
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 959
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 69
Località : Brescia

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da Francemare Gio Mar 11, 2021 8:13 am

@That Man On A Pedal ha scritto:Non so se il cd contenga un wav.
I file scritti sul cd ed estratti “naturali” sono waw.
Poi possono essere compressi in flac, che è una codifica senza perdita di informazioni lossless.
Il problema con i waw è relativo ai metadati: quando è stato definito lo standard non sono stati previsti i metadati, per cui la loro gestione può provocare incompatibilità in quanto i diversi programmi fanno un pò “a modo loro”. Altri formati arrivati dopo, flac, aiff e così via hanno i metadati definiti nel loro standard per cui zero problemi !


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
Poonie
Poonie
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1512
Data d'iscrizione : 18.09.12

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da Poonie Gio Mar 11, 2021 9:18 am

Azz, la faccenda sta prendendo una brutta piega.. una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 36246
Io me ne stavo bello tranquillo a duplicarmi i CD, e ora scopro che in mezzo ci sono sfumature che nemmeno immaginavo.
Anzi, più che nella masterizzazione il discorso wave/flac riguarda il ripping, che io faccio con EAC.
E finora ho sempre fatto così, insomma, che ho combinato?
Voglio dire, scegliendo sempre il ripping in wave, la riproduzione poi non mi ha mai dato problemi, e neanche il discorso dei metadati, quindi apparentemente mi pare che la cosa funzioni.
O sto facendo un macello? Laughing


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 26264
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da carloc Gio Mar 11, 2021 9:21 am

Il FLAC è un formato compresso ma lossless, cioè privo di perdita di informazioni.

Una specie di Winzip per l’audio.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
Poonie
Poonie
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1512
Data d'iscrizione : 18.09.12

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da Poonie Gio Mar 11, 2021 9:25 am

@colombo riccardo ha scritto:
il cd audio è pieno di errori di vario tipo.

se fai una iso del cd audio che cosa ottieni? una copia con dentro anche questi errori.

rippare un cd serve per avere un backup esente il più possibile da questi errori digitali.

non importa il formato con cui viene salvato sull'hard disk il segnale digitale, basta che sia

in formato 16 bit e 44,1 kHz wave, flac, etc.

Poi se vuoi creare un cd audio parti da questi files digitali.
Continuo ad arrancare.
Facciamo così, mettiamo che tu debba duplicarti un CD, se ho capito bene la prima operazione che fai è il ripping: che programma usi?
E in quale formato lo salvi?
Poi, che fai?

Ma soprattutto, che sono gli errori a cui fai riferimento? (giacchè il digitale mi è molto simpatico..una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 999153 )


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
Poonie
Poonie
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1512
Data d'iscrizione : 18.09.12

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da Poonie Gio Mar 11, 2021 9:29 am

@carloc ha scritto:Il FLAC è un formato compresso ma lossless, cioè privo di perdita di informazioni.

Una specie di Winzip per l’audio.
E quindi è meglio del wave?
Ma a me non serve un file compresso, dove sta la convenienza?
Sulla gestione dei metadati?
Ma sono così importanti?


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
Poonie
Poonie
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1512
Data d'iscrizione : 18.09.12

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da Poonie Gio Mar 11, 2021 9:32 am

@That Man On A Pedal ha scritto:Che non importi il formato, pare strano. 
Il flac è pur sempre compresso ad esempio.
Ora, non è detto che un formato compresso conterrà per forza più errori di un non compresso, ma inevitabilmente conterrà meno informazioni. 
Almeno ai fini del risultato credo importi.
E io sono d'accordo.
Ma allora perchè il flac lo chiamano lossless?


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3640
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 100
Località : Località

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da JacksonPollock Gio Mar 11, 2021 9:39 am

Se ti fai una ISO+CUE o BIN+CUE puoi sempre ottenere dei file WAV che poi convertirai nel lossless che preferisci. 
Non è che facendo la ISO hai più errori che se fai il rip direttamente in Wav/Flac.

L'importante è non inserire velocità assurde in lettura.
Mi ricordo il primissimo Plextor SCSI che ho avuto forzava 1X per i CD Audio.
In pratica per rippare un CD da 60minuti ci volevano 60minuti.


Un formato lossless è lossless, quindi senza perdita.
Questi algoritmi hanno iniziato a prendere piede con il miglioramento dell'impiego delle risorse e delle capacità di calcolo degli elaboratori.
Il concetto è tutto nel file ZIP presentato da Carlo.

A metà anni '90 per aprire un file ZIP di qualche decina di MB servivano minuti.
Non era pensabile inserire queste caratteristiche nei file multimediali per fruizione "live".
Anche ad altissimi livelli si usavano file proxy (esempio in mixing audio, editoria o montaggio video)

Oggi PNG, FLAC sono la normalità perchè di potenza di calcolo ne abbiamo a pacchi, anche in una scatoletta di acrilico come i Rasp.
Questi file vengono decompressi istantaneamente e permettono la fruizione.

L'applicazione che li riproduce (ovvero che li decodifica) ha un ruolo nella resa.


Ultima modifica di JacksonPollock il Gio Mar 11, 2021 9:51 am - modificato 2 volte.
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 26264
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da carloc Gio Mar 11, 2021 9:48 am

@Poonie ha scritto:
@carloc ha scritto:Il FLAC è un formato compresso ma lossless, cioè privo di perdita di informazioni.

Una specie di Winzip per l’audio.
E quindi è meglio del wave?
Ma a me non serve un file compresso, dove sta la convenienza?
Sulla gestione dei metadati?
Ma sono così importanti?
Suona esattamente come un WAV ma occupa molto meno spazio.
I Metadati sono gestiti perfettamente, contrariamente ai WAV


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
Poonie
Poonie
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1512
Data d'iscrizione : 18.09.12

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da Poonie Gio Mar 11, 2021 9:52 am

@oDo ha scritto:
una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 704751


infatti ai tempi esistevano anche i Verbatim Gold che si trovavano facilmente e costavano solo poco più dei normali silver, ma alla resa dei conti duravano come gli altri.
puoi tenerli in casa, in auto, in frigo o in cantina, ma come dicevi tu i masterizzati durano sempre meno degli originali, molto meno se ascoltati spesso  una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 95624

@Poonie, la soluzione è rippare su un bell hard disk (meglio + di 1 per sicurezza). 
Suvvia, e fatti 'sto dac!  Laughing
Eh, ho capito oDo....ma tu guarda dove mi sono andato a d infilare.. Laughing
Volevo mantenere il supporto per portare avanti l'uso di sorgenti di vecchia concezione, ma mi sto rendendo conto che è roba da Don Quijote.

Il discorso degli originali come detto era per salvaguardarli, anche li pareva fossero eterni invece una volta saputo che degradano anche quelli mi sono messo alla via per duplicarli e ascoltare masterizzati.
La liquida dici?
Ma una volta messo il CD sul platorello già lo faccio, per ognuno è previsto il rippaggio (EAC) e la duplicazione (CloneCD), e io pensavo di essere già in una botte di ferro.

Per l'ascolto della liquida invece, sono consapevole di essere neofita, prendo il pc e lo collego al pre, e il tutto finisce li, quelle poche volte.
Per l'adozione del DAC credo mi servirebbe scheda audio esterna e in lettura penso sia sufficiente un pc, forse.
Non sono per niente ferrato sull'argomento, lo facevo uno step da affrontare eventualmente in futuro.


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
Poonie
Poonie
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1512
Data d'iscrizione : 18.09.12

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da Poonie Gio Mar 11, 2021 10:01 am

@carloc ha scritto:Suona esattamente come un WAV ma occupa molto meno spazio.
I Metadati sono gestiti perfettamente, contrariamente ai WAV
Quindi finora ho immagazzinato un formato con dei limiti..
E mi hanno sempre detto che flac e wav è la stessa cosa. una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 95624 
Comunque finora le operazioni non mi hanno dato alcun problema, l'ascolto mi sembra ok e i metadati....boh..


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 26264
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da carloc Gio Mar 11, 2021 10:08 am

FLac è più conveniente. Sullo stesso HD immagini molta più roba.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
Poonie
Poonie
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1512
Data d'iscrizione : 18.09.12

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da Poonie Gio Mar 11, 2021 10:22 am

@oDo ha scritto:mah, più che il formato, un buon punto di partenza per ottenere un buon risultato e un cd leggibile un po' su tutto è estrarre a bassa velocità e masterizzare a bassa velocità.
Se poi si ha tempo (parecchio) e voglia (tanta) si può ritoccare e ottimizzare il risultato come dice il Tenente prima della scrittura.

Chiaro che se l'obiettivo è masterizzare e non conservare su HD, ha più senso estrarre direttamente in wav per evitare un'inutile doppia conversione.
Sul fatto che un buon flac sia meglio o peggio del wav originale si sono scritti fiumi di parole (i Jalisse!!!  santa) per anni, quindi personalmente...mi astengo  una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 650957
Interessante.
Il discorso della bassa velocità lo sapevo ma ad oggi è improponibile perchè non ci sono più i masterizzatori di una volta, e oltre a questo i CD vergini di ultima generazione sono fatti per essere compatibili coi masterizzatori di ultima generazione e la velocità parte da 8x, se si è fortunati.
Questo in scrittura, in estrazione la cosa si fa dura, in quanto automatica e ben più veloce.
Però dovrebbe dipendere anche dalla bontà del programma, mi spiegarono a suo tempo.

Quanto a ritoccare e ottimizzare il risultato è un passaggio che nemmeno credevo esistesse.
Non so in cosa consiste ne' se ne può valere la pena.

L'obiettivo primario come detto sarebbe la masterizzazione, ma dal momento che mi ci metto faccio il servizio competo, tanto la CDteca non è così vasta, quindi integro sia con ISO che col rip.
La doppia conversione per il flac però non mi suona entusiasmante.


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
Poonie
Poonie
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1512
Data d'iscrizione : 18.09.12

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da Poonie Gio Mar 11, 2021 10:43 am

@JacksonPollock ha scritto:Se ti fai una ISO+CUE o BIN+CUE puoi sempre ottenere dei file WAV che poi convertirai nel lossless che preferisci. 
Non è che facendo la ISO hai più errori che se fai il rip direttamente in Wav/Flac.

L'importante è non inserire velocità assurde in lettura.
Mi ricordo il primissimo Plextor SCSI che ho avuto forzava 1X per i CD Audio.
In pratica per rippare un CD da 60minuti ci volevano 60minuti.


Un formato lossless è lossless, quindi senza perdita.
Questi algoritmi hanno iniziato a prendere piede con il miglioramento dell'impiego delle risorse e delle capacità di calcolo degli elaboratori.
Il concetto è tutto nel file ZIP presentato da Carlo.

A metà anni '90 per aprire un file ZIP di qualche decina di MB servivano minuti.
Non era pensabile inserire queste caratteristiche nei file multimediali per fruizione "live".
Anche ad altissimi livelli si usavano file proxy (esempio in mixing audio, editoria o montaggio video)

Oggi PNG, FLAC sono la normalità perchè di potenza di calcolo ne abbiamo a pacchi, anche in una scatoletta di acrilico come i Rasp.
Questi file vengono decompressi istantaneamente e permettono la fruizione.

L'applicazione che li riproduce (ovvero che li decodifica) ha un ruolo nella resa.
Ecco, qui mi perdo definitivamente, ma già lo sapevo perchè io non ho queste conoscenze.
Mentre voi le avete già sperimentate e...archiviate! 

La velocità a 1x....magari! Ad oggi è impossibile, a meno di avere qualche pezzo d'antiquariato in casa.

Ma vabbè, se il risultato non si declassa va bene anche un 10x, considerato anche il guadagno in termini di tempo.
Il ZIP ok, ho capito che l'esempio è sul lossless, quello che capisco meno è ricavarlo dalla ISO.
Diciamo che col prossimo rippaggio potrei vedere se EAC mi da la possibilità del flac, mi pare di si, ma vorrei si capisse che lato informatica io sono nel mesozoico, non ho mai avuto necessità di progredire da questo punto di vista.

Io per dilettarmi con rippaggio e masterizzazioni uso ancora XP, e mi ci trovo anche bene, fa il lavoro che chiedo e per me va bene così, poi però a livello di programmi compatibili non so se avrei la possibilità di gestione dei file come in macchine recenti con so recenti e applicazioni recenti.


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3640
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 100
Località : Località

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da JacksonPollock Gio Mar 11, 2021 10:44 am

Quanto a ritoccare e ottimizzare il risultato è un passaggio che nemmeno credevo esistesse.
Non so in cosa consiste ne' se ne può valere la pena.

Il ritocco che facevo io era la de-enfatizzazione dei primi CD che erano caratterizzati dal pre-emphasis... Il Lettori CD in lettura riconoscevano la presenza e de-enfatizzavano "smussando" le spigolosità. Il ripping all'epoca non lo permetteva.

Oltre a questo c'è il watermaring, ma anche lui ormai viene bypassato dai software molto agilmente (XLD che è l'equivalente di EAC per Mac per esempio lo individua e lo taglia via).
Poi ovviamente anche eventuali errori di registrazione/clipping che con i dac contemporanei e gli stadi d'uscita sempre più trasparenti, le catene super risolventi ti vengono sbattuti in faccia.

Molto dello scetticismo verso la musica in formato digitale (file) nasce anche da questo.

Ho un botto di CD di etichette minori (e anche qualche major) che nel lettore suonavano gradevoli, in FLAC strilla(va)no. 
Oggi però siamo nel 2021, i dac e lettori più carrozzati identificano la presenza e de-enfatizzano "live" loro direttamente sul file, quindi per quanto mi riguarda, tempo perso.
Poonie
Poonie
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1512
Data d'iscrizione : 18.09.12

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da Poonie Gio Mar 11, 2021 10:48 am

@carloc ha scritto:FLac è più conveniente. Sullo stesso HD immagini molta più roba.
Immagino di si.
Non credo ci sia differenza udibile tra un wav e un flac..


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 26264
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da carloc Gio Mar 11, 2021 11:01 am

Non c'è nessuna differenza udibile perché si tratta dello stesso file "zippato".


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
Poonie
Poonie
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1512
Data d'iscrizione : 18.09.12

una playlist può sostenere la musica? - Pagina 7 Empty Re: una playlist può sostenere la musica?

Messaggio Da Poonie Gio Mar 11, 2021 11:11 am

@JacksonPollock ha scritto:
Il ritocco che facevo io era la de-enfatizzazione dei primi CD che erano caratterizzati dal pre-emphasis... Il Lettori CD in lettura riconoscevano la presenza e de-enfatizzavano "smussando" le spigolosità. Il ripping all'epoca non lo permetteva.

Oltre a questo c'è il watermaring, ma anche lui ormai viene bypassato dai software molto agilmente (XLD che è l'equivalente di EAC per Mac per esempio lo individua e lo taglia via).
Poi ovviamente anche eventuali errori di registrazione/clipping che con i dac contemporanei e gli stadi d'uscita sempre più trasparenti, le catene super risolventi ti vengono sbattuti in faccia.

Molto dello scetticismo verso la musica in formato digitale (file) nasce anche da questo.

Ho un botto di CD di etichette minori (e anche qualche major) che nel lettore suonavano gradevoli, in FLAC strilla(va)no. 
Oggi però siamo nel 2021, i dac e lettori più carrozzati identificano la presenza e de-enfatizzano "live" loro direttamente sul file, quindi per quanto mi riguarda, tempo perso.
Pazzesco, questa è roba da nerd. Laughing
E lo scetticismo sul digitale a cui fai riferimento infatti mi sembra abbia una sua fondatezza, ci sono variabili in agguato che complicano la vita.

Forse in analogico si digeriva tutto e meglio perchè gli errori erano meno evidenti o non lo erano del tutto, ma in digitale il discorso dovrebbe essere affinato in origine, non diffuso come viene, che tanto poi ci sono i programmi e ognuno se lo corregge a piacimento.

Dovrebbe essere un punto di forza del digitale, inteso come tecnologìa più completa e veloce, quindi si potrebbero tralasciare de-enfatizzazioni e correzioni varie.
Che in un DAC o in un lettore magari ad oggi sono cose normali, non lo so.
Non ho idea di quale delle due sia meglio, certo che un file non enfatizzato darebbe un senso di migliore, secondo me.

Bah, troppo complicato.


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]

    La data/ora di oggi è Mar Gen 25, 2022 12:48 am