Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
La mia prima recensione! *.* A&K SR25
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

La mia prima recensione! *.* A&K SR25

Lu Mazzmarill
Lu Mazzmarill
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 200
Data d'iscrizione : 10.03.14
Età : 30
Località : Montorio al Vomano

La mia prima recensione! *.* A&K SR25 Empty La mia prima recensione! *.* A&K SR25

Messaggio Da Lu Mazzmarill Sab Mar 13 2021, 17:24

Buonasera a tutti, quella di oggi è la prima recensione del mio primo vero acquisto audiofilo.
Viaggiando molto in treno (odio guidare e lavoro da pendolare) ho sentito l'esigenza di affrancarmi dal vecchio FiiO X1 2nd gen., o peggio ancora dallo Spotify del mio cellulare. Sono stato per molti mesi (l'utente @carloc può confermare) alla ricerca di un DAP che avesse le seguenti caratteristiche:
1) Ottima Batteria
2) Ottimo Suono (che originalità)
3) Interfaccia fluida e con pochi fronzoli


Dopo tanto pensare e penare sono giunto all'acquisto dell'Astell & Kern Sr25. L'ho preso dal negozio torinese AudioImpact, che mi ha fornito un servizio rapidissimo, efficiente e sicuro.

PACKAGING E ACCESSORI: Il pacco è piccolo e curato, all'interno il DAP viene presentato come prima cosa, al di sotto ci sono i vari livelli che contengono fogli di garanzia, quick start guide, due pellicole per la protezione e il cavo USB, spesso e robusto. Manca una cover di protezione in pelle o finta pelle, ma ormai le troviamo solo in DAP di ben altre fasce di prezzo, e talvolta nemmeno lì. 

PRIMA DI ACCENDERLO: Io l'ho preso nero perché mi piace di più e perché era l'unico colore rimasto, ed è un oggetto veramente molto bello. Tutto in metallo, di costruzione solidissima, è piuttosto leggero e confortevole da tenere in una mano sola. I pulsanti sembrano di ottima qualità, anche se non presentano disegni, e in questi primi giorni talvolta mi confondo tra Rewind e Fast Forward. La rotellina (per me fondamentale da un punto di vista estetico a tattile, ai limiti del libidinoso) produce degli scattini deliziosi e ha la resistenza perfetta che ci si aspetta da un potenziometro di un DAP. Il tasto di accensione è molto comodo da raggiungere e robusto a sua volta.

DOPO AVERLO ACCESO: L'accensione richiede pochi secondi (meno di 15). Il software di utilizzo è semplice e incredibilmente intuitivo: la navigazione tra le tracce è semplicissima, la riproduzione può essere gestita in ogni suo aspetto, così come l'organizzazione dei brani. Ha uno schermo piuttosto piccolo, ma si vede tutto. L'unica pecca è il movimento della barra del brano, bisogna essere molto precisi per iniziare a trascinarla, ma una volta trovata occupa con un'animazione molto carina buona parte dello schermo. 
Nelle impostazioni possiamo cambiare un po' tutto quello che ci va, tranne il gain. Non ho trovato (perché non c'è, mi par di capire) la funzione di guadagno. Oltre alle normali impostazioni (Data/ora; Luminosità; Spegnimento automatico ecc.) si può decidere cosa far fare al dispositivo una volta collegato ad un PC (disco, ricarica - se lo si spegne - o DAC esterno - la macchina diventa dunque un dac/amp a tutti gli effetti). La fluidità è ai massimi livelli, sia nella navigazione delle impostazioni sia in quelle dei brani, siamo ai livelli di uno smartphone di buona qualità. Dal lato connettività, ottimo il bluetooth, pessimo il WiFi, a meno di non trovarsi a pochissimi metri dalla sorgente. Non sono ancora riuscito, proprio a questo proposito, ad aggiornare il firmware (ancora fermo all'1.10; con l'1.40 in circolazione).
Il DAP se rimane acceso a lungo e con lo schermo acceso tende a scaldarsi (da questo punto di vista, averlo preso nero potrebbe essersi rivelato un errore); tuttavia a schermo spento anche suonando diverse ore la temperatura rimane al livello dell'ambiente.

LA BATTERIA: Lungi da me farlo arrivare a fine corsa, sembra poter riprodurre certamente meno delle mostruose 21 ore dichiarate dal produttore, ma stando ai calcoli su quanto ci è voluto a farlo scendere dal 100 all'88% direi che può tranquillamente suonare per almeno 13-14 ore (in SE e senza WiFi e Bluetooth, con brani che vanno dal FLAC 16/44 al DSD, ma con lo schermo acceso molto di frequente).

IL SUONO: La cosa ovviamente più interessante. Non ho l'esperienza necessaria e neppure la terminologia per descriverlo accuratamente; in più, la cuffia che ho utilizzato certamente non rende giustizia alla macchina (una Sony MDR-1A) ma le cose che ho notato sono essenzialmente queste:

1) Una spazialità incredibile, che aumenta al salire del volume. E' facile arrivare a volumi di ascolto molto forti, perché quest'ultimo non parte sparato a "murare" come quello del mio PC, è come se gli strumenti si avvicinassero, c'è qualcosa nel volume che lo fa apparire molto "Naturale", la musica prende aria e corpo, non è un semplice aumento esponenziale del rumore generale.
2) Una scena molto ampia, con ottima separazione degli strumenti, e una grande dinamicità.

La potenza di questo DAP non sembra essere strepitosa, considerando che sulla la cuffia con cui ho fatto la prova (48 Ohm e 105 decibel) per arrivare a voumi di ascolto importanti bisogna salire oltre 100 su 150. Ho ascoltato però sempre in single ended dall'uscita 3.5mm. Sprigionando il bilanciato il doppio della potenza, credo che la macchina in realtà così tanto debole non sia. Ad ogni modo, è altresì vero che arrivare oltre i 120/125 anche sui brani registrati "piano" vuol dire arrivare alla soglia del dolore (e non ci tengo).
Non disponendo in casa di un impianto desktop, lo sto usando anche come DAC/AMP del mio pc, e qui la macchina sforna prestazioni eccellenti. L'installazione poi è praticamente inesistente, è un Plug And Play da manuale.

In generale, posso dirmi soddisfattissimo. Le uniche due pecche sono il WIFi (lato aggiornamenti in particolare) e la potenza (non strepitosa, ma a me non necessaria).

Se mi sono dimenticato qualcosa, lo aggiungerò più avanti.
Grazie e se ho scritto baggianate clamorose sono qui per fare ammenda.


_________________
DAP: Astell & Kern SR25
DAC/AMP: Da definire
CUFFIE: Sony MDR-1A
IEM: KZ as16
Simo73
Simo73
Member
Member

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 08.11.19
Età : 47
Località : Sardegna

La mia prima recensione! *.* A&K SR25 Empty Re: La mia prima recensione! *.* A&K SR25

Messaggio Da Simo73 Sab Mar 13 2021, 17:44

Bella recensione, chiara e dettagliata per un prodotto che fino a pochi mesi fa interessava anche me.
 Interessava appunto, poi abbandonata l'idea dell'acquisto (forse provvisoriamente) perchè, da perfetto incompetente quale sono, non ho ancora oggi capito se possa apportare ad evidenti miglioramenti sonori, rispetto ad un collegamento Smartphone>Ampli-DAC (nel mio caso NX4)>Cuffie, oltre a quello evidente di non portarsi un oggetto in più tra le mani.

Rimango in ogni caso molto tentato....complimenti per l'acquisto.
Lu Mazzmarill
Lu Mazzmarill
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 200
Data d'iscrizione : 10.03.14
Età : 30
Località : Montorio al Vomano

La mia prima recensione! *.* A&K SR25 Empty Re: La mia prima recensione! *.* A&K SR25

Messaggio Da Lu Mazzmarill Sab Mar 13 2021, 17:58

Credo dipenda molto da ciò che si ascolta. Secondo me se si ascolta principalmente da servizi di streaming (Spotify, Tidal, Qobuz) è molto meglio un dac/amp esterno e gestire da smartphone il tutto. Qualsiasi Smartphone è più intuitivo, veloce e dinamico nella gestione dei servizi di streaming anche del miglior DAP. E con gli stessi soldi, di solito, un impianto portatile suona meglio di un DAP, nella logica che se costa uguale e fa meno cose, magari le fa meglio. :)
Se, come me, si ascoltano solo files, meglio un DAP, che è un oggetto pensato per riprodurre musica. 
Il discorso del doppio dispositivo regge fino a un certo punto, perché i DAP vengono usati in viaggio e in viaggio il telefono non è che lo lasci a casa :D Semmai il discorso è dei doppi cavi (nel migliore dei casi ci vuole comunque un USB a collegare il telefono con il suo DAC/AMP).


_________________
DAP: Astell & Kern SR25
DAC/AMP: Da definire
CUFFIE: Sony MDR-1A
IEM: KZ as16
Simo73
Simo73
Member
Member

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 08.11.19
Età : 47
Località : Sardegna

La mia prima recensione! *.* A&K SR25 Empty Re: La mia prima recensione! *.* A&K SR25

Messaggio Da Simo73 Sab Mar 13 2021, 18:08

@Lu Mazzmarill ha scritto:Credo dipenda molto da ciò che si ascolta. Secondo me se si ascolta principalmente da servizi di streaming (Spotify, Tidal, Qobuz) è molto meglio un dac/amp esterno e gestire da smartphone il tutto. Qualsiasi Smartphone è più intuitivo, veloce e dinamico nella gestione dei servizi di streaming anche del miglior DAP. E con gli stessi soldi, di solito, un impianto portatile suona meglio di un DAP, nella logica che se costa uguale e fa meno cose, magari le fa meglio. :)
Se, come me, si ascoltano solo files, meglio un DAP, che è un oggetto pensato per riprodurre musica. 
Il discorso del doppio dispositivo regge fino a un certo punto, perché i DAP vengono usati in viaggio e in viaggio il telefono non è che lo lasci a casa :D Semmai il discorso è dei doppi cavi (nel migliore dei casi ci vuole comunque un USB a collegare il telefono con il suo DAC/AMP).
Grazie anche per questa preziosa informazione, dubbio fugato....in effetti il "sospetto" già l'avevo, soprattutto perchè, come da te giustamente confermato, l'utilizzo sarebbe proprio per l'ascolto di musica in streaming.

.....continua a rimanere un oggetto che mi attira però....il modello che hai preso poi mi piace particolarmente  La mia prima recensione! *.* A&K SR25 1f60f
Lu Mazzmarill
Lu Mazzmarill
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 200
Data d'iscrizione : 10.03.14
Età : 30
Località : Montorio al Vomano

La mia prima recensione! *.* A&K SR25 Empty Re: La mia prima recensione! *.* A&K SR25

Messaggio Da Lu Mazzmarill Sab Mar 13 2021, 18:16

No no io non volevo fugare proprio nulla, non ho mai ascoltato un dac/amp esterno. QUello che dico si basa su impressioni, prendile con estrema cautela :D


_________________
DAP: Astell & Kern SR25
DAC/AMP: Da definire
CUFFIE: Sony MDR-1A
IEM: KZ as16
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 23864
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

La mia prima recensione! *.* A&K SR25 Empty Re: La mia prima recensione! *.* A&K SR25

Messaggio Da carloc Sab Mar 13 2021, 19:05

Confermo le tue indecisioni  La mia prima recensione! *.* A&K SR25 775355

Scherzi a parte, complimenti per la scelta...ci ha messo un po' ma hai preso davvero un bell'oggetto!

Buoni ascolti.

Carlo


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
Barone Birra
Barone Birra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1442
Data d'iscrizione : 11.05.18

La mia prima recensione! *.* A&K SR25 Empty Re: La mia prima recensione! *.* A&K SR25

Messaggio Da Barone Birra Sab Mar 13 2021, 19:10

Bravo Lu!  Happy1

Carlo, per farti perdonare dagli almeno un + come user rating  Rolling Eyes


_________________
Ascoltofoni:
ZMF Vérité LTD / Focal Utopia / Final D8000 / 64 Audio U18Tzar / Fostex TH909 / Sony Z1R / Sennheiser HD800 / Grado GH3 / Audeze iSine 10 + (a scrocco) ZMF Vérité Closed LTD / Sennheiser HD650
Benchmark HPA4 / Feliks-Audio Euforia / Bryston BHA-1 / IFI Pro iCAN
Benchmark DAC3 HGC / Roksan Caspian M2 / A&K Kann / Denon DVD 2200 / Micromega Stage 4
Shiit Loki / Cairn 4808 Upgraded / Wadia A102 / Sonus Faber Concertino
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 23864
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

La mia prima recensione! *.* A&K SR25 Empty Re: La mia prima recensione! *.* A&K SR25

Messaggio Da carloc Sab Mar 13 2021, 19:14

@Barone Birra ha scritto:Bravo Lu!  Happy1

Carlo, per farti perdonare dagli almeno un + come user rating  Rolling Eyes
Direi che se lo merita tutto  La mia prima recensione! *.* A&K SR25 650957 La mia prima recensione! *.* A&K SR25 650957 La mia prima recensione! *.* A&K SR25 650957


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
calcatreppola
calcatreppola
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 338
Data d'iscrizione : 08.11.19
Località : udine (Friuli) - Budapest (Ungheria)

La mia prima recensione! *.* A&K SR25 Empty Re: La mia prima recensione! *.* A&K SR25

Messaggio Da calcatreppola Sab Mar 13 2021, 21:12

bella recensione, grazie
GRIFONE1973
GRIFONE1973
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2235
Data d'iscrizione : 12.03.13

La mia prima recensione! *.* A&K SR25 Empty Re: La mia prima recensione! *.* A&K SR25

Messaggio Da GRIFONE1973 Sab Mar 13 2021, 22:30

@Lu Mazzmarill ha scritto:Buonasera a tutti, quella di oggi è la prima recensione del mio primo vero acquisto audiofilo.
Viaggiando molto in treno (odio guidare e lavoro da pendolare) ho sentito l'esigenza di affrancarmi dal vecchio FiiO X1 2nd gen., o peggio ancora dallo Spotify del mio cellulare. Sono stato per molti mesi (l'utente @carloc può confermare) alla ricerca di un DAP che avesse le seguenti caratteristiche:
1) Ottima Batteria
2) Ottimo Suono (che originalità)
3) Interfaccia fluida e con pochi fronzoli


Dopo tanto pensare e penare sono giunto all'acquisto dell'Astell & Kern Sr25. L'ho preso dal negozio torinese AudioImpact, che mi ha fornito un servizio rapidissimo, efficiente e sicuro.

PACKAGING E ACCESSORI: Il pacco è piccolo e curato, all'interno il DAP viene presentato come prima cosa, al di sotto ci sono i vari livelli che contengono fogli di garanzia, quick start guide, due pellicole per la protezione e il cavo USB, spesso e robusto. Manca una cover di protezione in pelle o finta pelle, ma ormai le troviamo solo in DAP di ben altre fasce di prezzo, e talvolta nemmeno lì. 

PRIMA DI ACCENDERLO: Io l'ho preso nero perché mi piace di più e perché era l'unico colore rimasto, ed è un oggetto veramente molto bello. Tutto in metallo, di costruzione solidissima, è piuttosto leggero e confortevole da tenere in una mano sola. I pulsanti sembrano di ottima qualità, anche se non presentano disegni, e in questi primi giorni talvolta mi confondo tra Rewind e Fast Forward. La rotellina (per me fondamentale da un punto di vista estetico a tattile, ai limiti del libidinoso) produce degli scattini deliziosi e ha la resistenza perfetta che ci si aspetta da un potenziometro di un DAP. Il tasto di accensione è molto comodo da raggiungere e robusto a sua volta.

DOPO AVERLO ACCESO: L'accensione richiede pochi secondi (meno di 15). Il software di utilizzo è semplice e incredibilmente intuitivo: la navigazione tra le tracce è semplicissima, la riproduzione può essere gestita in ogni suo aspetto, così come l'organizzazione dei brani. Ha uno schermo piuttosto piccolo, ma si vede tutto. L'unica pecca è il movimento della barra del brano, bisogna essere molto precisi per iniziare a trascinarla, ma una volta trovata occupa con un'animazione molto carina buona parte dello schermo. 
Nelle impostazioni possiamo cambiare un po' tutto quello che ci va, tranne il gain. Non ho trovato (perché non c'è, mi par di capire) la funzione di guadagno. Oltre alle normali impostazioni (Data/ora; Luminosità; Spegnimento automatico ecc.) si può decidere cosa far fare al dispositivo una volta collegato ad un PC (disco, ricarica - se lo si spegne - o DAC esterno - la macchina diventa dunque un dac/amp a tutti gli effetti). La fluidità è ai massimi livelli, sia nella navigazione delle impostazioni sia in quelle dei brani, siamo ai livelli di uno smartphone di buona qualità. Dal lato connettività, ottimo il bluetooth, pessimo il WiFi, a meno di non trovarsi a pochissimi metri dalla sorgente. Non sono ancora riuscito, proprio a questo proposito, ad aggiornare il firmware (ancora fermo all'1.10; con l'1.40 in circolazione).
Il DAP se rimane acceso a lungo e con lo schermo acceso tende a scaldarsi (da questo punto di vista, averlo preso nero potrebbe essersi rivelato un errore); tuttavia a schermo spento anche suonando diverse ore la temperatura rimane al livello dell'ambiente.

LA BATTERIA: Lungi da me farlo arrivare a fine corsa, sembra poter riprodurre certamente meno delle mostruose 21 ore dichiarate dal produttore, ma stando ai calcoli su quanto ci è voluto a farlo scendere dal 100 all'88% direi che può tranquillamente suonare per almeno 13-14 ore (in SE e senza WiFi e Bluetooth, con brani che vanno dal FLAC 16/44 al DSD, ma con lo schermo acceso molto di frequente).

IL SUONO: La cosa ovviamente più interessante. Non ho l'esperienza necessaria e neppure la terminologia per descriverlo accuratamente; in più, la cuffia che ho utilizzato certamente non rende giustizia alla macchina (una Sony MDR-1A) ma le cose che ho notato sono essenzialmente queste:

1) Una spazialità incredibile, che aumenta al salire del volume. E' facile arrivare a volumi di ascolto molto forti, perché quest'ultimo non parte sparato a "murare" come quello del mio PC, è come se gli strumenti si avvicinassero, c'è qualcosa nel volume che lo fa apparire molto "Naturale", la musica prende aria e corpo, non è un semplice aumento esponenziale del rumore generale.
2) Una scena molto ampia, con ottima separazione degli strumenti, e una grande dinamicità.

La potenza di questo DAP non sembra essere strepitosa, considerando che sulla la cuffia con cui ho fatto la prova (48 Ohm e 105 decibel) per arrivare a voumi di ascolto importanti bisogna salire oltre 100 su 150. Ho ascoltato però sempre in single ended dall'uscita 3.5mm. Sprigionando il bilanciato il doppio della potenza, credo che la macchina in realtà così tanto debole non sia. Ad ogni modo, è altresì vero che arrivare oltre i 120/125 anche sui brani registrati "piano" vuol dire arrivare alla soglia del dolore (e non ci tengo).
Non disponendo in casa di un impianto desktop, lo sto usando anche come DAC/AMP del mio pc, e qui la macchina sforna prestazioni eccellenti. L'installazione poi è praticamente inesistente, è un Plug And Play da manuale.

In generale, posso dirmi soddisfattissimo. Le uniche due pecche sono il WIFi (lato aggiornamenti in particolare) e la potenza (non strepitosa, ma a me non necessaria).

Se mi sono dimenticato qualcosa, lo aggiungerò più avanti.
Grazie e se ho scritto baggianate clamorose sono qui per fare ammenda.
Bella recensione  applausi
Zap67
Zap67
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 308
Data d'iscrizione : 23.07.20
Età : 53
Località : Siracusa

La mia prima recensione! *.* A&K SR25 Empty Re: La mia prima recensione! *.* A&K SR25

Messaggio Da Zap67 Sab Mar 13 2021, 22:38

braco Lu!


_________________
Sono amico del Guru sordo!!!
aleniola
aleniola
Member
Member

Numero di messaggi : 28
Data d'iscrizione : 17.01.21

La mia prima recensione! *.* A&K SR25 Empty Re: La mia prima recensione! *.* A&K SR25

Messaggio Da aleniola Dom Mar 14 2021, 00:08

Ottima recensione!
Nelle impostazioni non hai una voce “AMP”? Io ho il Kann Alpha e da lí imposto il gain
Lu Mazzmarill
Lu Mazzmarill
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 200
Data d'iscrizione : 10.03.14
Età : 30
Località : Montorio al Vomano

La mia prima recensione! *.* A&K SR25 Empty Re: La mia prima recensione! *.* A&K SR25

Messaggio Da Lu Mazzmarill Dom Mar 14 2021, 14:02

No non mi pare. D'altronde come ho già scritto non sembra un mostro di potenza, ma attendo cavi bilanciati per confrontare... 😊


_________________
DAP: Astell & Kern SR25
DAC/AMP: Da definire
CUFFIE: Sony MDR-1A
IEM: KZ as16
drum bass
drum bass
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 349
Data d'iscrizione : 03.05.19
Località : Roma

La mia prima recensione! *.* A&K SR25 Empty Re: La mia prima recensione! *.* A&K SR25

Messaggio Da drum bass Dom Mar 14 2021, 17:43

Il wifi a me non funziona proprio. Devo ancora scaricare gli aggiornamenti. Sono alla versione 1.10 e adesso c'è la 1.40.
Penso che Audiogamma dovrà spiegarci come fare perché i coreani da questo punto di vista sono latitanti... un pò come quelli di LG e Samsung, visti i soldi fanno sparire il cammello. 
Per quanto riguarda l'uscita e il gain devi impostare il line out. Dipende dalle cuffie, se lo userai come sorgente devi impostarlo con il line out acceso e l'uscita più alta. Per le cuffie lo imposti  e poi lo disattivi. Il bilanciato di 2,5  è decisamente meglio dell'uscita 3,5 non bilanciata. Per le cuffie già mettendoci le AKG K371 è un bel sentire. Con le T5p sinergicamente è godibilissimo, solo che ci compri 8 AKG e non suona 8 volte meglio  La mia prima recensione! *.* A&K SR25 33910 
Però ti posso assicurare che rispetto a come le pilotano Dac e ampli fissi dal costo triplo dell'A&K  (li lo ho a casa, sono miei, li conosco molto bene e so come suonano...) gli sta attaccato a un costo decisamente inferiore. Certo ZMF, Audeze, e Focal non le pilota al massimo. Ma se si sta sui 32 ohm e oltre i 100 db non ha difficolta di pilotaggio e con una batteria che finalmente dura a lungo e non 10 ore scarse di quasi tutti i dap ad eccezione dei Sony che però suonano con meno raffinatezza. Per le IEM non posso esserti di aiuto, anche le ultime Diana che ho acquistato non suonano come piace a me. Ma evidentemente sono proprio le IEM che non gradiscono le mie orecchie. Peccato perché d'estate sarebbero l'ideale  Rolling Eyes

Se devo spendere oltre 1000 euro per una IEM ne spendo volentieri quasi 2000 per la Fostex 900.

Drum
Lu Mazzmarill
Lu Mazzmarill
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 200
Data d'iscrizione : 10.03.14
Età : 30
Località : Montorio al Vomano

La mia prima recensione! *.* A&K SR25 Empty Re: La mia prima recensione! *.* A&K SR25

Messaggio Da Lu Mazzmarill Dom Mar 14 2021, 18:59

Ho il tuo stesso problema, firmware 1.10 e non schioda, perché il wifi non è granché.
Proverò con il Line Out a vedere se una volta messo e poi tolto cambiando le impostazioni varia anche la potenza. Grazie.


_________________
DAP: Astell & Kern SR25
DAC/AMP: Da definire
CUFFIE: Sony MDR-1A
IEM: KZ as16
Lu Mazzmarill
Lu Mazzmarill
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 200
Data d'iscrizione : 10.03.14
Età : 30
Località : Montorio al Vomano

La mia prima recensione! *.* A&K SR25 Empty Re: La mia prima recensione! *.* A&K SR25

Messaggio Da Lu Mazzmarill Gio Apr 01 2021, 15:50

Piccolo aggiornamento che credo potrà interessare chi è intenzionato ad acquistare questa macchina: spinto da un esperimento simile condotto da un utente di Head-Fi, ho deciso di "tastare" la batteria del mio Sr25.
Ho inserito la cuffia, spento il WiFi e il Bluetooth, settato il volume a 95 e lasciato suonare ininterrottamente la macchina dopo averla ricaricata al 100%. Ho condotto l'esperimento con le mie Sony Over Ear.
Ebbene, in simili condizioni di ascolto i dati di targa sono PIENAMENTE RISPETTATI.

Messo su alle 18 e 12 di giovedì sera, e controllato ogni ora, il DAP perdeva il 5-6% di batteria ad ogni controllo. Ho terminato l'esperimento quando la batteria ha raggiunto il 50%, per non stressarlo troppo. 
Capisco che questa modalità di ascolto sia abbastanza impossibile (specie per me che smanetto di continuo col volume e talvolta anche col brano stesso, saltando o riascoltando alcuni pezzi), ma la performance è veramente incredibile.

Se cercate un lettore che duri non c'è dubbio che questa sia una scelta più che raccomandabile.


_________________
DAP: Astell & Kern SR25
DAC/AMP: Da definire
CUFFIE: Sony MDR-1A
IEM: KZ as16
drum bass
drum bass
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 349
Data d'iscrizione : 03.05.19
Località : Roma

La mia prima recensione! *.* A&K SR25 Empty Re: La mia prima recensione! *.* A&K SR25

Messaggio Da drum bass Gio Apr 01 2021, 19:00

Su Head-fi l'avevano scritto ma in ogni caso i coreani non possono dichiarare che abbia un buon collegamento hi-fi e bluetooth e poi sia problematico scaricare gli aggiornamenti. Che poi suoni bene è nella normalità per tale marchio.
Ormai sta diventando una abitudine che alcuni brand dichiarino cose poi non riscontrabili all'atto pratico. Non do responsabilità al distributore ma ai costruttori. Evidentemente in oriente ormai hanno preso questa abitudine poi gli si rinfaccia di essere i parenti poveri di quelli del Sol Levante e se ne hanno pure a male. Non è solo una questione di Dap e affini ma di politica commerciale dei marchi di quella nazione. Per i gruppi LG, Samsung, Novatron ecc. è ormai una prassi.
 
Drum

    La data/ora di oggi è Sab Mag 15 2021, 17:06