Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Restauro Thorens TD 125
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Restauro Thorens TD 125

kennybertone
kennybertone
Member
Member

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 03.10.21

Restauro Thorens TD 125 Empty Restauro Thorens TD 125

Messaggio Da kennybertone Ven Ott 08 2021, 16:00

Ciao a tutti,

Sono nuovo sia del forum che dell'argomento, quindi mi scuso in anticipo per domande banali e scontate. Di recente, ho trovato in cantina dei miei un vecchio thorens TD 125 con bracci originale TP25 ed amplificatore Sansui 555A.

Sto cercando di rimettere il tutto in sesto con lo scopo di sentire vinili di musica classica.


Per ora mi sono limitato a 

  • revisionare il braccio logoro seguendo le istruzioni di un forum francese per risolvere il problema di quel gommino secco e rotto a fine braccio dove si mette il peso. In pratica l'ho rimpiazzato con guaina termorestringente e gommino.
  • sostituire i connettori phono logori (mantenendo il cavo originale) con quelli indicati come ottimi per thorens "RCA Plugs Rare 3mm dorati".
  • sostituire la cinghia con una nuova thakker per TD 125


Il risultato è che il tutto funzionicchia con:

  • Il suono sporco, c'è molto rumore, e non sò quanto dipenda dalla taratura... ho perso parecchio tempo provando combinazioni varie ma finisco sempre con pesetto del braccio tutto in avanti, antiskating al primo livello e levetta (stylus force adjustment) tra 3-4, altrimenti non si sente quasi nulla.
  • Se collego il cavo di GND all'amplificatore, il suono peggiora... boh!
  • Lo strobe all'estremo (+)... non sò se indica un problema, la velocità sembra giusta settandolo così e la "linea" di strobe si ferma.



Ora vorrei provare a sistemare quanto possibile da solo ed in caso poi far regolare il tutto di fino da un esperto dopo che vedo che comunque già funziona. I miei dubbi sono:

  1. Quale testina + puntina prendere? Vorrei un buon compromesso qualità prezzo che mi faccia apprezzare l'analogico! Magari tenendo a mente che in futuro potrei cambiare pure il braccio tenendo la testina? Come budget sono flessibile, meno spendo meglio è, ma posso pure dedicare a testina e puntina 300 euro se ci sta molta differenza di qualità.
  2. Ha senso di valutare di cambiare il braccio? Ho visto che lo SME 3009 è molto caro, quindi avrei preferito intanto rimettere il tutto in ordine per poi posticipare questa spesa in futuro.
  3. Questo rumore dipende da testina+puntina o potrebbe dipendere da altro? Ho visto che i cavi che vengono dalla testa del giradischi sono un pò vecchi ed ossidati... potrebbero introdurre rumore? Vale la pena smontare il tutto e rifare tutte le saldature con cavi nuovi? In tal caso come smonto l'attacco a 4 poli della testa dal braccio? Devo usare cavi elettrici particolare (dimensione, etc.)?
  4. Mi sapete consigliare prodotti e guida su come ripulire bene i vinili vecchi senza rovinarli?
  5. Per una prima taratura posso seguire il manuale thorens oppure ci stanno strumenti e guide alternative che mi consigliate? Una volta che funziona, comunque, vorrei portarlo da un esperto per la messa a punto finale.



Grazie a tutti in anticipo!
nico 61
nico 61
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 417
Data d'iscrizione : 20.10.19
Età : 60
Località : Valdagno Vicenza

Restauro Thorens TD 125 Empty Re: Restauro Thorens TD 125

Messaggio Da nico 61 Ven Ott 08 2021, 19:22

Ciao, la prima cosa da fare sarebbe smontare il piatto e relativo contro piatto e fare una bella pulizia di entrambi, controllare il gioco del perno dopo aver pulito e lubrificato la sede del perno, pulire e lubrificare le due bronzine del motore, rimuovere il fondo del giradischi e ripulire da polvere e controllare le saldature dei cavi di segnale ed eventualmente sostituirli con cavi nuovi.
Rimontare il tutto, installare uno programma di controllo rotazione nel telefonino e controllare le corrette rotazione.
Poi proseguirei con la sostituzione della testina.
Tieni presente che per testina si intende puntina completa di relativo corpo, la quale va montata e posizionata con determinate misure date dal costruttore del giradischi per avere la massima tracciabilità del solco del disco.
Per il braccio non si può avere tanta resa con meno spesa.
Nico.
kennybertone
kennybertone
Member
Member

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 03.10.21

Restauro Thorens TD 125 Empty Re: Restauro Thorens TD 125

Messaggio Da kennybertone Sab Ott 09 2021, 23:08

Grazie della risposta! Mi metto al lavoro!

Sapresti consigliarmi una testina buona per quel braccio? Magari una che in futuro quando cambio braccio per lo sme posso pure riusare! Dove trovo le misure per montarla al meglio?

Le saldature ed i cavi di segnale sembrano un pochino logori, secondo me dovrei sostituirli... unica cosa non capisco come smontare la parte del braccio dove si attacca la puntina (con l'attacco a 4 poli)... idee?


Grazie mille!
nico 61
nico 61
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 417
Data d'iscrizione : 20.10.19
Età : 60
Località : Valdagno Vicenza

Restauro Thorens TD 125 Empty Re: Restauro Thorens TD 125

Messaggio Da nico 61 Sab Ott 09 2021, 23:24

Se metti una foto o più di una si potrebbe capire in che condizioni è il giradischi, che tipo di attacco ha e lo stato generale.
Nico.
AlessandroCatalano
AlessandroCatalano
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 513
Data d'iscrizione : 12.02.17
Età : 64
Località : Roma

Restauro Thorens TD 125 Empty Re: Restauro Thorens TD 125

Messaggio Da AlessandroCatalano Dom Ott 10 2021, 20:10

@kennybertone ha scritto:Ciao a tutti,

Sono nuovo sia del forum che dell'argomento, quindi mi scuso in anticipo per domande banali e scontate. Di recente, ho trovato in cantina dei miei un vecchio thorens TD 125 con bracci originale TP25 ed amplificatore Sansui 555A.

Sto cercando di rimettere il tutto in sesto con lo scopo di sentire vinili di musica classica.


Per ora mi sono limitato a 

  • revisionare il braccio logoro seguendo le istruzioni di un forum francese per risolvere il problema di quel gommino secco e rotto a fine braccio dove si mette il peso. In pratica l'ho rimpiazzato con guaina termorestringente e gommino.
  • sostituire i connettori phono logori (mantenendo il cavo originale) con quelli indicati come ottimi per thorens "RCA Plugs Rare 3mm dorati".
  • sostituire la cinghia con una nuova thakker per TD 125


Il risultato è che il tutto funzionicchia con:

  • Il suono sporco, c'è molto rumore, e non sò quanto dipenda dalla taratura... ho perso parecchio tempo provando combinazioni varie ma finisco sempre con pesetto del braccio tutto in avanti, antiskating al primo livello e levetta (stylus force adjustment) tra 3-4, altrimenti non si sente quasi nulla.
  • Se collego il cavo di GND all'amplificatore, il suono peggiora... boh!
  • Lo strobe all'estremo (+)... non sò se indica un problema, la velocità sembra giusta settandolo così e la "linea" di strobe si ferma.



Ora vorrei provare a sistemare quanto possibile da solo ed in caso poi far regolare il tutto di fino da un esperto dopo che vedo che comunque già funziona. I miei dubbi sono:

  1. Quale testina + puntina prendere? Vorrei un buon compromesso qualità prezzo che mi faccia apprezzare l'analogico! Magari tenendo a mente che in futuro potrei cambiare pure il braccio tenendo la testina? Come budget sono flessibile, meno spendo meglio è, ma posso pure dedicare a testina e puntina 300 euro se ci sta molta differenza di qualità.
  2. Ha senso di valutare di cambiare il braccio? Ho visto che lo SME 3009 è molto caro, quindi avrei preferito intanto rimettere il tutto in ordine per poi posticipare questa spesa in futuro.
  3. Questo rumore dipende da testina+puntina o potrebbe dipendere da altro? Ho visto che i cavi che vengono dalla testa del giradischi sono un pò vecchi ed ossidati... potrebbero introdurre rumore? Vale la pena smontare il tutto e rifare tutte le saldature con cavi nuovi? In tal caso come smonto l'attacco a 4 poli della testa dal braccio? Devo usare cavi elettrici particolare (dimensione, etc.)?
  4. Mi sapete consigliare prodotti e guida su come ripulire bene i vinili vecchi senza rovinarli?
  5. Per una prima taratura posso seguire il manuale thorens oppure ci stanno strumenti e guide alternative che mi consigliate? Una volta che funziona, comunque, vorrei portarlo da un esperto per la messa a punto finale.



Grazie a tutti in anticipo!
Ciao,

Per verificare le varie fasi guarda a questo link (riguarda le fasi di ristrutturazione corredata da varie foto di un TD 126): https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t33932-thorens-td-126-mk-iii-fasi-di-una-ristrutturazione

Un saluto

Alessandro


_________________
Alessandro

AA Puccini Anniversary by Airtech - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione e phono), Airtech Alfa Alimentazione e Potenza. Restauro Thorens TD 125 972395
nico 61
nico 61
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 417
Data d'iscrizione : 20.10.19
Età : 60
Località : Valdagno Vicenza

Restauro Thorens TD 125 Empty Re: Restauro Thorens TD 125

Messaggio Da nico 61 Mar Ott 12 2021, 00:05

Ho kentone non è che vuoi saltare il settaggio di un giradischi, intanto verifica che la meccanica funzioni correttamente, cioè niente giochi meccanici, pulizia e lubrificazione del perno del piatto e verifica dei giri di rotazione CHE SIANO CORRETTI OVVERO 33,1/3 E 45 GIRI.
Per il braccio non pensare di smontarlo per sostituire il cablaggio SONO FILI SOTTILI POCO PIÙ DÌ UN CAPELLO, limitati a sostituire solo il cavo che va
all'amplificatore e nulla più poi parliamo di sostituire la testina.
Nico.
PS in quale Regione Vivi?
kennybertone
kennybertone
Member
Member

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 03.10.21

Restauro Thorens TD 125 Empty Re: Restauro Thorens TD 125

Messaggio Da kennybertone Mar Ott 12 2021, 19:17

Grazie per tutti gli input!

Oggi sono riuscito ad andare a fare un po' di foto. Eccole di seguito.

Restauro Thorens TD 125 Pxl_2037Restauro Thorens TD 125 Pxl_2035Restauro Thorens TD 125 Pxl_2036Restauro Thorens TD 125 Pxl_2040Restauro Thorens TD 125 Pxl_2039Restauro Thorens TD 125 Pxl_2038Restauro Thorens TD 125 Pxl_2043Restauro Thorens TD 125 Pxl_2041Restauro Thorens TD 125 Pxl_2042Restauro Thorens TD 125 Pxl_2044Restauro Thorens TD 125 Giradi10


Qui un video mentre riproduce:
https://mega.nz/file/e1lU0Bqa#9jJ_yfqfv9egvj0JAhxqI4cR7xMjN1bQiDkFQDrZ50I


Dopo aver messo i contatti dorati nel cavo phono il suono è un pochino più pulito.


Riassumendo:

  • Ho ripulito piatto e contropiatto con sgrassatore classico (spero vada bene).
  • Ho ripulito il perno centrale (attaccato al contropiatto) e ci ho messo un pochino di svitol (spero vada bene).
  • Ho controllato i giochi meccanici e sembra tutto abbastanza stabile. Non vedo oscillazioni dei piatti sul perno, cose impercettibili. Unica cosa, penso uno dei tre ammortizzatori abbia qualche problemino. Quello sul retro del braccio, fà calare tutto il telaio alla minima pressione e fà un leggero suono metallico quando si preme quel lato. Ho provato a regolarlo da dietro senza fortuna, forse dovrei smontare il tutto e contorllare.
  • Ho usato una app rpm per vedere i giri di rotazione. Mettendo il probe verso il + ho ottenuto valori che oscillano in continuazione tra 33,00-33,18... non so se dovrebbe essere proprio costante su 33. Stessa cosa per 45 e 15, valori 45+ e 16+ ma non fissi. Dopo aver "regolato/indurito" la molla per ammortizzare è peggiorato il tutto (33,00-33,30).
  • Ho controllato le saldature (foto su) che mi sembrano in buono stato, ma volendo posso pure rifarle.
  • Sul braccio, avevo proprio questa paura, che smontarlo e ricablarlo sarebbe un delirio... i fili sono chiaramente vecchi ma sembrano integri (foto).
  • Ho messo pure una foto del retro del braccio pre-fix e della testina pre-saldature-rifatte


Le bronzine del motore non ho ben chiaro quali siano e se devo smontare tutto (telaio) per accedervi. La cosa che notavo è che la parte del motore che ruota (dove metto la cinghia) è un pò zozza con filetti, ma non vorrei mettere svitol o simili senza prima avere conferma che non posso danneggiare il motore.



Io sono di Roma.




Ho visto le fasi di smontaggio e restauro del TD126. E' simile al TD 125? Ha senso per me fare una cosa simile?


Ultima modifica di kennybertone il Mar Ott 12 2021, 20:12 - modificato 1 volta.
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 25111
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

Restauro Thorens TD 125 Empty Re: Restauro Thorens TD 125

Messaggio Da carloc Mar Ott 12 2021, 19:35



_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
AlessandroCatalano
AlessandroCatalano
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 513
Data d'iscrizione : 12.02.17
Età : 64
Località : Roma

Restauro Thorens TD 125 Empty Re: Restauro Thorens TD 125

Messaggio Da AlessandroCatalano Mar Ott 12 2021, 19:58

@kennybertone ha scritto:Grazie per tutti gli input!

Oggi sono riuscito ad andare a fare un po' di foto. Eccole di seguito.


<a href="https://ibb.co/FYZNYT8"><img src="https://i.ibb.co/R6rZ6wQ/PXL-20211012-141053461.jpg" alt="PXL-20211012-141053461" border="0" /></a>

<a href="https://ibb.co/c8JhMvz"><img src="https://i.ibb.co/yk0FGRL/PXL-20211012-141115931.jpg" alt="PXL-20211012-141115931" border="0" /></a>

<a href="https://ibb.co/TRYfB01"><img src="https://i.ibb.co/2PW97MS/PXL-20211012-141151263.jpg" alt="PXL-20211012-141151263" border="0" /></a>

<a href="https://ibb.co/2szZHyT"><img src="https://i.ibb.co/61KXLmk/PXL-20211012-155132453.jpg" alt="PXL-20211012-155132453" border="0" /></a>

<a href="https://ibb.co/SBktBBc"><img src="https://i.ibb.co/vkN3kkh/PXL-20211012-161301682.jpg" alt="PXL-20211012-161301682" border="0" /></a>

<a href="https://ibb.co/gFnLS2W"><img src="https://i.ibb.co/TqCx4f0/PXL-20211012-161310055.jpg" alt="PXL-20211012-161310055" border="0" /></a>

<a href="https://ibb.co/Lvf3H3g"><img src="https://i.ibb.co/qxwvVvg/PXL-20211012-164238159.jpg" alt="PXL-20211012-164238159" border="0" /></a>

<a href="https://ibb.co/dkgkfwd"><img src="https://i.ibb.co/tYXYHT7/PXL-20211012-164244464.jpg" alt="PXL-20211012-164244464" border="0" /></a>

<a href="https://ibb.co/mFrMNB6"><img src="https://i.ibb.co/wrZxcLM/PXL-20211012-164258984.jpg" alt="PXL-20211012-164258984" border="0" /></a>

<a href="https://ibb.co/hLRgXVg"><img src="https://i.ibb.co/jbv8VD8/PXL-20211012-164307061.jpg" alt="PXL-20211012-164307061" border="0" /></a>

<a href="https://ibb.co/LpXd7BD"><img src="https://i.ibb.co/ggLZKQb/giradischi-testina.jpg" alt="giradischi-testina" border="0" /></a>



Qui un video mentre riproduce:
https://mega.nz/file/e1lU0Bqa#9jJ_yfqfv9egvj0JAhxqI4cR7xMjN1bQiDkFQDrZ50I

Dopo aver messo i contatti dorati nel cavo phono il suono è un pochino più pulito.


Riassumendo:

  • Ho ripulito piatto e contropiatto con sgrassatore classico (spero vada bene).
  • Ho ripulito il perno centrale (attaccato al contropiatto) e ci ho messo un pochino di svitol (spero vada bene).
  • Ho controllato i giochi meccanici e sembra tutto abbastanza stabile. Non vedo oscillazioni dei piatti sul perno, cose impercettibili. Unica cosa, penso uno dei tre ammortizzatori abbia qualche problemino. Quello sul retro del braccio, fà calare tutto il telaio alla minima pressione e fà un leggero suono metallico quando si preme quel lato. Ho provato a regolarlo da dietro senza fortuna, forse dovrei smontare il tutto e contorllare.
  • Ho usato una app rpm per vedere i giri di rotazione. Mettendo il probe verso il + ho ottenuto valori che oscillano in continuazione tra 33,00-33,18... non so se dovrebbe essere proprio costante su 33. Stessa cosa per 45 e 15, valori 45+ e 16+ ma non fissi. Dopo aver "regolato/indurito" la molla per ammortizzare è peggiorato il tutto (33,00-33,30).
  • Ho controllato le saldature (foto su) che mi sembrano in buono stato, ma volendo posso pure rifarle.
  • Sul braccio, avevo proprio questa paura, che smontarlo e ricablarlo sarebbe un delirio... i fili sono chiaramente vecchi ma sembrano integri (foto).
  • Ho messo pure una foto del retro del braccio pre-fix e della testina pre-saldature-rifatte


Le bronzine del motore non ho ben chiaro quali siano e se devo smontare tutto (telaio) per accedervi. La cosa che notavo è che la parte del motore che ruota (dove metto la cinghia) è un pò zozza con filetti, ma non vorrei mettere svitol o simili senza prima avere conferma che non posso danneggiare il motore.



Io sono di Roma.




Ho visto le fasi di smontaggio e restauro del TD126. E' simile al TD 125? Ha senso per me fare una cosa simile?
Ciao,

Per quel che può valere il video sembrerebbe che ci siano distorsioni evidenti ma è sempre un video amatoriale quindi nulla di certo. Fare quel che ho fatto io sul TD 126 per me è valido ... è tornato nuovo. Ma così ho fatto con diversi altri Thorens (diciamo che li conosco a fondo tutti ad eccezione del 124). Comunque se vuoi consigli resto aTua disposizione visto che sono anche io di Roma.

Un saluto

Alessandro


_________________
Alessandro

AA Puccini Anniversary by Airtech - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione e phono), Airtech Alfa Alimentazione e Potenza. Restauro Thorens TD 125 972395
nico 61
nico 61
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 417
Data d'iscrizione : 20.10.19
Età : 60
Località : Valdagno Vicenza

Restauro Thorens TD 125 Empty Re: Restauro Thorens TD 125

Messaggio Da nico 61 Mer Ott 13 2021, 00:35

Ciao, le bronzine del motore sono quelle che permettono al perno motore di ruotare liberamente a 33,33 rpm e 45 rpm (queste sono le velocità corrette ),perciò i peletti zozzi non favoriscono la corretta rotazione.
Lo svitol serve a sbloccare parti grippate ma non lubrifica nulla,meglio mettere qualche goccia di olio per motori 40/45, per pulire perni e bronzine meglio usare un po' di diluente alla nitro, lo sgrassatore lasciamolo alle donne.
Riguardo alle molle che sorreggono il piatto ed il braccio permettendogli di fluttuare dovresti prima regolare le molle per avere uno spazio fra il piano in alluminio e tutto intorno al piatto uno spazio di circa 5 o 6 mm in maniera da non essere a fine corsa come ti succede quando premi leggermente sul braccio.
Fatto questo devi decidere dove piazzare il giradischi e METTERLO IN BOLLA sia longitudinale che trasversale.
Stando al video si sentono molti rumori dovuti allo sporco presente nei solchi del disco che andrebbero lavati, cerca KNOSTI sul sito amazzone che è il minimo accettabile per una buona pulizia.
Poi rimane da settare la giusta posizione della testina ed eseguire la giusta taratura di peso di lettura e antiskating.
Nico.
PS.le foto non si vedono.
kennybertone
kennybertone
Member
Member

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 03.10.21

Restauro Thorens TD 125 Empty Re: Restauro Thorens TD 125

Messaggio Da kennybertone Mer Ott 13 2021, 17:35

@AlessandroCatalano ha scritto:Ciao,

Per quel che può valere il video sembrerebbe che ci siano distorsioni evidenti ma è sempre un video amatoriale quindi nulla di certo. Fare quel che ho fatto io sul TD 126 per me è valido ... è tornato nuovo. Ma così ho fatto con diversi altri Thorens (diciamo che li conosco a fondo tutti ad eccezione del 124). Comunque se vuoi consigli resto aTua disposizione visto che sono anche io di Roma.

Un saluto

Alessandro

Ciao Alessandro, Grazie dei consigli! Mi spaventa un pochino la mole di lavoro, ma sicuramente darebbe molta soddifsfazione riuscirci. Purtroppo non posso mandare ancora messaggi privati, se mi giri un tuo contatto mail o whatsapp allora magari ti contatto che se posso di domande su quello che hai fatto sul td 126 ne ho!!

@nico 61 ha scritto:Ciao, le  bronzine del motore sono quelle che permettono al perno motore di ruotare liberamente a 33,33 rpm e 45 rpm (queste sono le velocità corrette ),perciò i peletti zozzi non favoriscono la corretta rotazione.
Lo svitol serve a sbloccare parti grippate ma non lubrifica nulla,meglio mettere qualche goccia di olio per motori 40/45, per pulire perni e bronzine meglio usare un po' di diluente alla nitro, lo sgrassatore lasciamolo alle donne.
Riguardo alle molle che sorreggono il piatto ed il braccio permettendogli di fluttuare dovresti prima regolare le molle per avere uno spazio fra il piano in alluminio e tutto intorno al piatto uno spazio di circa 5 o 6 mm in maniera da non essere a fine corsa come ti succede quando premi leggermente sul braccio.
Fatto questo devi decidere dove piazzare il giradischi e METTERLO IN BOLLA sia longitudinale che trasversale.
Stando al video si sentono molti rumori dovuti allo sporco presente nei solchi del disco che andrebbero lavati, cerca KNOSTI sul sito amazzone che è il minimo accettabile per una buona pulizia.
Poi rimane da settare la giusta posizione della testina ed eseguire la giusta taratura di peso di lettura e antiskating.
Nico.
PS.le foto non si vedono.

Ciao nico, grazie mille, ho già rimediato il diluente e di olio motore per la moto ne ho parecchio! Mi pare quindi che per pulire le bronzine devo comunque smontare il telaio. Adesso mi metterò con calma a ripulire bene tutto con diluente e lubrificare.

Immaginavo fosse necessaria una pulizia dei dischi. Quindi mi consigli quel macchinario direttamente, piuttosto che una cosa manuale con panno e setola? Ora me lo ordino ed inizio a ripulire i tanti dischi che ho.

Per la taratura della testina non ho ben capito dove dovrei trovare le istruzioni. Sono della Thorenz per il braccio tp 25? Le trovo nel owner manual?




Per le foto, non so, ho seguito le istruzioni del post sopra ed io le vedo... metto intanto qua i link finchè non capisco come fare:
https://i.ibb.co/R6rZ6wQ/PXL-20211012-141053461.jpg
https://i.ibb.co/yk0FGRL/PXL-20211012-141115931.jpg
https://i.ibb.co/2PW97MS/PXL-20211012-141151263.jpg
https://i.ibb.co/61KXLmk/PXL-20211012-155132453.jpg
https://i.ibb.co/vkN3kkh/PXL-20211012-161301682.jpg
https://i.ibb.co/TqCx4f0/PXL-20211012-161310055.jpg
https://i.ibb.co/qxwvVvg/PXL-20211012-164238159.jpg
https://i.ibb.co/tYXYHT7/PXL-20211012-164244464.jpg
https://i.ibb.co/wrZxcLM/PXL-20211012-164258984.jpg
https://i.ibb.co/jbv8VD8/PXL-20211012-164307061.jpg
https://i.ibb.co/ggLZKQb/giradischi-testina.jpg
nico 61
nico 61
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 417
Data d'iscrizione : 20.10.19
Età : 60
Località : Valdagno Vicenza

Restauro Thorens TD 125 Empty Re: Restauro Thorens TD 125

Messaggio Da nico 61 Mer Ott 13 2021, 19:40

Restauro Thorens TD 125 Vid_2010
Restauro Thorens TD 125 Img_2102
Restauro Thorens TD 125 Img_2103Restauro Thorens TD 125 Img_2104
Ecco questi me li sono costruiti ad eccezione della ultrasuoni che la trovi sul sito amazzone, ed utilizzo una okki nokki modificata per risciacquo ed asciugatura.
Nico.
Questo il link https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t42766-micro-seiki-la-fenice
AlessandroCatalano
AlessandroCatalano
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 513
Data d'iscrizione : 12.02.17
Età : 64
Località : Roma

Restauro Thorens TD 125 Empty Re: Restauro Thorens TD 125

Messaggio Da AlessandroCatalano Ven Ott 15 2021, 19:59

@kennybertone ha scritto:
@AlessandroCatalano ha scritto:Ciao,

Per quel che può valere il video sembrerebbe che ci siano distorsioni evidenti ma è sempre un video amatoriale quindi nulla di certo. Fare quel che ho fatto io sul TD 126 per me è valido ... è tornato nuovo. Ma così ho fatto con diversi altri Thorens (diciamo che li conosco a fondo tutti ad eccezione del 124). Comunque se vuoi consigli resto aTua disposizione visto che sono anche io di Roma.

Un saluto

Alessandro

Ciao Alessandro, Grazie dei consigli! Mi spaventa un pochino la mole di lavoro, ma sicuramente darebbe molta soddifsfazione riuscirci. Purtroppo non posso mandare ancora messaggi privati, se mi giri un tuo contatto mail o whatsapp allora magari ti contatto che se posso di domande su quello che hai fatto sul td 126 ne ho!!



Ciao,

Ti ho inviato un MP con i miei contatti.

Un saluto

Alessandro


_________________
Alessandro

AA Puccini Anniversary by Airtech - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione e phono), Airtech Alfa Alimentazione e Potenza. Restauro Thorens TD 125 972395

    La data/ora di oggi è Mer Ott 20 2021, 15:13