Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
ALLO DIGIONE SIGNATURE
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

ALLO DIGIONE SIGNATURE

Pinve
Pinve
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 755
Data d'iscrizione : 10.03.20

ALLO DIGIONE SIGNATURE Empty ALLO DIGIONE SIGNATURE

Messaggio Da Pinve Mer Ott 13 2021, 12:54

Ciao
uso da un pò il RaspPi4 
collegato al mio DAC in SPDIF (Coax).
Uso un IPAD con TIDAL che tramite Airplay trasmette al RASP.

Volendo migliorare, stavo cercando uno streamer (ho chiesto anche qui)  di tipo ALL in ONE, che mi permetta di collegare e sentire.
SMSL, Node, Cocktail,... ce ne sono di tutti i prezzi. 

Tuttavia un amico mi dice che basta aggiungere al RASP un DIGIONE SIG ed un alimentatore decente e ... giungo al TOP.

però forse mi sfugge qualcosa:

AIRPLAY+TIDAL che uso è un collo di bottiglia ? 
posso/potrò usare MQA in qualche modo (in WIFI)?
esiste un CASE solido (non quello in plastichetta) e con pulsante di accensione in cui mettere RASP+DIG SIG in modo che sembri meno un rattoppo ? (esiste per USB BRIDGE + DIGIONE SIG -  ma a che serve averli entrambi?)


_________________
Thorens TD125mk1 + braccio Sme 3009s2 + Audiotechnica AT-33ev MC + Van Der Hull 502;  Sony Ps2250 + braccio FR24 mk2 + Denon DL 103 MC; Cambridge audio CXC; Schiit Yggdrasil A2 gen5 (bilanciato);  Gold Note Ph-10 (bilanciato); Audio Research Reference 2 Mk2 (bilanciato); 2x Nuforce reference 9SE v3.01 (bilanciati);  2xBellino Audiophile Hybris (dipolo) + Supertweeter TAKET; Behringer Inuke3000DSP + Sub Morel Unico (custom); Tapedeck Technics RS-AZ6;  Cavi Segnale: Ricable Custom UT9 XLR  / Audioquest Pahther XLR ; Cavi alimentazione Ricable;  Streamer Raspberry P4 / Mood.
mantraone
mantraone
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1781
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 55
Località : Bologna

ALLO DIGIONE SIGNATURE Empty Re: ALLO DIGIONE SIGNATURE

Messaggio Da mantraone Mer Ott 13 2021, 13:23

Beh proverei la versione USB Bridge Signature con il loro alimentatore Shanti.

Il tuo DAC dovrebbe avere una buona USB, nella mia esperienza rispetto allo SPDIF dovresti avere più precisione del soundstage ed estensione, ho usato una delle prime versione del DigiOne e non era già male.

se dovessi consigliarti un salto di qualità, ti direi la nuova versione dell'Innous Zeb Mini, l'MK3 per intenderci.

Molto versatile, tanto per dire può fare perfino da Server Roon, endpoint dello stesso roon, ma lavorare con software proprio senza costi aggiuntivi.

Ha un HD interno da 1TB in su, e se proprio vuoi strafare in termini di qualità puoi prendere il suo almentatore esterno.

Qualche mese fa l'ho confrontato con la SOtM Trifecta e devo dire che suonava allo stesso livello nel mio impianto.


_________________
Living Voice IBX-R2/Leben CS-600/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Rockna Wavelight DAC/Roon Rock PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 Ultra network player/Audioquest DragonFly Cobalt/ Creative Aurvana live 2 mod Spirit Labs/AKG k7XX/Cavi: alimentazione Faber's Cables - Segnale Nordost Frey2 / Phono HMS Concertato - Potenza Kimber 12TC
Pinve
Pinve
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 755
Data d'iscrizione : 10.03.20

ALLO DIGIONE SIGNATURE Empty Re: ALLO DIGIONE SIGNATURE

Messaggio Da Pinve Mer Ott 13 2021, 17:38

USB Bridge dovrebbe "suonare" meno bene di ALLO Digione Signature, a parità di prezzo.
C'è una combo con RASP+USBB+DGONE SIG ma non capisco a cosa serve ...
   
INNUOS - sembra interessante, starebbe anche bene con i miei NUFORCE  Embarassed  
sono stato sul sito ma non ho visto l'HDD interno e vedo che ha bisogno di software di terze parti per lo streaming da TIDAL perchè non ne ha uno.

Ma tu lo stai usando ?


_________________
Thorens TD125mk1 + braccio Sme 3009s2 + Audiotechnica AT-33ev MC + Van Der Hull 502;  Sony Ps2250 + braccio FR24 mk2 + Denon DL 103 MC; Cambridge audio CXC; Schiit Yggdrasil A2 gen5 (bilanciato);  Gold Note Ph-10 (bilanciato); Audio Research Reference 2 Mk2 (bilanciato); 2x Nuforce reference 9SE v3.01 (bilanciati);  2xBellino Audiophile Hybris (dipolo) + Supertweeter TAKET; Behringer Inuke3000DSP + Sub Morel Unico (custom); Tapedeck Technics RS-AZ6;  Cavi Segnale: Ricable Custom UT9 XLR  / Audioquest Pahther XLR ; Cavi alimentazione Ricable;  Streamer Raspberry P4 / Mood.
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 914
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 68
Località : Brescia

ALLO DIGIONE SIGNATURE Empty Re: ALLO DIGIONE SIGNATURE

Messaggio Da Francemare Mer Ott 13 2021, 18:09

@Pinve ha scritto:….
INNUOS - sembra interessante, starebbe anche bene con i miei NUFORCE  Embarassed  
sono stato sul sito ma non ho visto l'HDD interno e vedo che ha bisogno di software di terze parti per lo streaming da TIDAL perchè non ne ha uno.
L’Innuos Mini non esiste senza hd interno …. La taglia minima è 1 tera, poi 2 tera oppure 4: se clicchi sopra al prezzo ti si apre una tendina con le tre versioni.
Sullo streaming da Tidal so che stanno lavorando  …. con Qobuz hanno ottenuto risultati “ottimali”: i miei preferiti Qobuz erano nella mia libreria insieme ai miei files, che io sappia una cosa così la fa solo Roon, mentre tutti gli altri non ottengono una integrazione così spinta (gestiscono Tidal / Qobuz ma rimangono due ambienti separati, in Innuos non ci sono due ambienti, ma una unica libreria dove c’è un’icona sull’album che ti indica se è file oppure streaming)


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
mantraone
mantraone
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1781
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 55
Località : Bologna

ALLO DIGIONE SIGNATURE Empty Re: ALLO DIGIONE SIGNATURE

Messaggio Da mantraone Mer Ott 13 2021, 20:05

@Pinve ha scritto:USB Bridge dovrebbe "suonare" meno bene di ALLO Digione Signature, a parità di prezzo.
C'è una combo con RASP+USBB+DGONE SIG ma non capisco a cosa serve ...
   
INNUOS - sembra interessante, starebbe anche bene con i miei NUFORCE  Embarassed  
sono stato sul sito ma non ho visto l'HDD interno e vedo che ha bisogno di software di terze parti per lo streaming da TIDAL perchè non ne ha uno.

Ma tu lo stai usando ?

Non capisco questa cosa del combo, mi manderesti il link? ho gironzolato sul loro sito mi sembra che vendono l'USB Bridge se vuoi, un mio amico lo usa.

la qualità non era male, tipo la SOtM sMS200 base, non la versione Ultra che suona più dinamica e ariosa.

per l'Innous ho ricontrollato gli HD sono da 1TB,2TB e 4TB, senza dubito funzioni in quanto è già precaricato il loro software che ti permette di configurare la macchina in tutti i molteplici "ruoni" che può assumere.

Con il suo software funziona perfettamente con Tidal senza costi aggiuntivi, la configurazione dell'ultima versione non mi è sembrata banalissima ma funziona senza problemi.

Ho provato il Mini MKIII sul mio impinato al posto delle SOtM per qualche giorno e ho alcuni amici che usavano l'MKII e hanno provato l'MKIII e mi hanno confermato che il miglioramento in termini di qualità di ascolto è davvero percepibile.


_________________
Living Voice IBX-R2/Leben CS-600/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Rockna Wavelight DAC/Roon Rock PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 Ultra network player/Audioquest DragonFly Cobalt/ Creative Aurvana live 2 mod Spirit Labs/AKG k7XX/Cavi: alimentazione Faber's Cables - Segnale Nordost Frey2 / Phono HMS Concertato - Potenza Kimber 12TC
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 25111
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

ALLO DIGIONE SIGNATURE Empty Re: ALLO DIGIONE SIGNATURE

Messaggio Da carloc Gio Ott 14 2021, 06:17

@Francemare ha scritto:
@Pinve ha scritto:….
INNUOS - sembra interessante, starebbe anche bene con i miei NUFORCE  Embarassed  
sono stato sul sito ma non ho visto l'HDD interno e vedo che ha bisogno di software di terze parti per lo streaming da TIDAL perchè non ne ha uno.
L’Innuos Mini non esiste senza hd interno …. La taglia minima è 1 tera, poi 2 tera oppure 4: se clicchi sopra al prezzo ti si apre una tendina con le tre versioni.
Sullo streaming da Tidal so che stanno lavorando  …. con Qobuz hanno ottenuto risultati “ottimali”: i miei preferiti Qobuz erano nella mia libreria insieme ai miei files, che io sappia una cosa così la fa solo Roon, mentre tutti gli altri non ottengono una integrazione così spinta (gestiscono Tidal / Qobuz ma rimangono due ambienti separati, in Innuos non ci sono due ambienti, ma una unica libreria dove c’è un’icona sull’album che ti indica se è file oppure streaming)
Anche Daphile integra i preferiti locali con quelli presenti sulle piattaforme di streaming.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 914
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 68
Località : Brescia

ALLO DIGIONE SIGNATURE Empty Re: ALLO DIGIONE SIGNATURE

Messaggio Da Francemare Gio Ott 14 2021, 06:59

@carloc ha scritto:Anche Daphile integra i preferiti locali con quelli presenti sulle piattaforme di streaming.
Non preferiti con preferiti …. i preferiti Qobuz sono nella libreria, insieme con “tutti” i miei album: quando scorro la libreria gli album che in Qobuz sono targati come “preferiti” vengono visualizzati insieme (come se li avessi acquistati).
PS: comunque non conosco Daphile … non sono riuscito ad installarlo alcuni anni fa.  ALLO DIGIONE SIGNATURE 1f602


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 25111
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

ALLO DIGIONE SIGNATURE Empty Re: ALLO DIGIONE SIGNATURE

Messaggio Da carloc Gio Ott 14 2021, 08:42

@Francemare ha scritto:

PS: comunque non conosco Daphile … non sono riuscito ad installarlo alcuni anni fa.  ALLO DIGIONE SIGNATURE 1f602
Questo è grave  ALLO DIGIONE SIGNATURE 775355


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
Pinve
Pinve
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 755
Data d'iscrizione : 10.03.20

ALLO DIGIONE SIGNATURE Empty Re: ALLO DIGIONE SIGNATURE

Messaggio Da Pinve Gio Ott 14 2021, 11:57

@mantraone ha scritto:
@Pinve ha scritto:USB Bridge dovrebbe "suonare" meno bene di ALLO Digione Signature, a parità di prezzo.
C'è una combo con RASP+USBB+DGONE SIG ma non capisco a cosa serve ...
   
INNUOS - sembra interessante, starebbe anche bene con i miei NUFORCE  Embarassed  
sono stato sul sito ma non ho visto l'HDD interno e vedo che ha bisogno di software di terze parti per lo streaming da TIDAL perchè non ne ha uno.

Ma tu lo stai usando ?

Non capisco questa cosa del combo, mi manderesti il link? ho gironzolato sul loro sito mi sembra che vendono l'USB Bridge se vuoi, un mio amico lo usa.

la qualità non era male, tipo la SOtM sMS200 base, non la versione Ultra che suona più dinamica e ariosa.

per l'Innous ho ricontrollato gli HD sono da 1TB,2TB e 4TB, senza dubito funzioni in quanto è già precaricato il loro software che ti permette di configurare la macchina in tutti i molteplici "ruoni" che può assumere.

Con il suo software funziona perfettamente con Tidal senza costi aggiuntivi, la configurazione dell'ultima versione non mi è sembrata banalissima ma funziona senza problemi.

Ho provato il Mini MKIII sul mio impinato al posto delle SOtM per qualche giorno e ho alcuni amici che usavano l'MKII e hanno provato l'MKIII e mi hanno confermato che il miglioramento in termini di qualità di ascolto è davvero percepibile.
ecco:
E' riferita al case ma il concetto è quello: unisco USB Bridge ad DIGIONE sig.
Poi ho letto che se uso Bridge va digione e ma non viceversa 
Una scatola come questa non sarebbe male... solo per RASP + DIG

https://www.audiophonics.fr/en/cases-for-raspberry-pi-and-other-sbc/allo-aluminium-case-for-allo-usbridge-signature-allo-digione-signature-black-p-14127.html


ho letto di Innuos mini e cominciavo a scaldarmi Rolling Eyes , ma non ha Wifi ... dove ho lo stereo non ho prese Ethernet.


_________________
Thorens TD125mk1 + braccio Sme 3009s2 + Audiotechnica AT-33ev MC + Van Der Hull 502;  Sony Ps2250 + braccio FR24 mk2 + Denon DL 103 MC; Cambridge audio CXC; Schiit Yggdrasil A2 gen5 (bilanciato);  Gold Note Ph-10 (bilanciato); Audio Research Reference 2 Mk2 (bilanciato); 2x Nuforce reference 9SE v3.01 (bilanciati);  2xBellino Audiophile Hybris (dipolo) + Supertweeter TAKET; Behringer Inuke3000DSP + Sub Morel Unico (custom); Tapedeck Technics RS-AZ6;  Cavi Segnale: Ricable Custom UT9 XLR  / Audioquest Pahther XLR ; Cavi alimentazione Ricable;  Streamer Raspberry P4 / Mood.
mantraone
mantraone
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1781
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 55
Località : Bologna

ALLO DIGIONE SIGNATURE Empty Re: ALLO DIGIONE SIGNATURE

Messaggio Da mantraone Gio Ott 14 2021, 23:57

@Pinve ha scritto:
@mantraone ha scritto:
@Pinve ha scritto:USB Bridge dovrebbe "suonare" meno bene di ALLO Digione Signature, a parità di prezzo.
C'è una combo con RASP+USBB+DGONE SIG ma non capisco a cosa serve ...
   
INNUOS - sembra interessante, starebbe anche bene con i miei NUFORCE  Embarassed  
sono stato sul sito ma non ho visto l'HDD interno e vedo che ha bisogno di software di terze parti per lo streaming da TIDAL perchè non ne ha uno.

Ma tu lo stai usando ?

Non capisco questa cosa del combo, mi manderesti il link? ho gironzolato sul loro sito mi sembra che vendono l'USB Bridge se vuoi, un mio amico lo usa.

la qualità non era male, tipo la SOtM sMS200 base, non la versione Ultra che suona più dinamica e ariosa.

per l'Innous ho ricontrollato gli HD sono da 1TB,2TB e 4TB, senza dubito funzioni in quanto è già precaricato il loro software che ti permette di configurare la macchina in tutti i molteplici "ruoni" che può assumere.

Con il suo software funziona perfettamente con Tidal senza costi aggiuntivi, la configurazione dell'ultima versione non mi è sembrata banalissima ma funziona senza problemi.

Ho provato il Mini MKIII sul mio impinato al posto delle SOtM per qualche giorno e ho alcuni amici che usavano l'MKII e hanno provato l'MKIII e mi hanno confermato che il miglioramento in termini di qualità di ascolto è davvero percepibile.
ecco:
E' riferita al case ma il concetto è quello: unisco USB Bridge ad DIGIONE sig.
Poi ho letto che se uso Bridge va digione e ma non viceversa 
Una scatola come questa non sarebbe male... solo per RASP + DIG

https://www.audiophonics.fr/en/cases-for-raspberry-pi-and-other-sbc/allo-aluminium-case-for-allo-usbridge-signature-allo-digione-signature-black-p-14127.html


ho letto di Innuos mini e cominciavo a scaldarmi Rolling Eyes , ma non ha Wifi ... dove ho lo stereo non ho prese Ethernet.
Da quello che capisco il combo ha senso se ti servono entrambe le interfaccie, sia SPDIF che USB in questo modo diventa un sistema di streamer più flessibile.

però a mio avviso proverei la versione USB con il meglio delle alimentazioni opzionali esterne.

Riguardo il Wifi, a mio avviso si può utilizzare quelle interfaccie che usano la connessione RJ45 e hanno una antenna per ricevere il Wifi, se vuoi mi interesso per uno indicato.... poi andrebbe provato ovviamente.

di che zona / citta sei se posso?


_________________
Living Voice IBX-R2/Leben CS-600/Rega Planar P3/Rega Aria/Rega Ania MC/Rockna Wavelight DAC/Roon Rock PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 Ultra network player/Audioquest DragonFly Cobalt/ Creative Aurvana live 2 mod Spirit Labs/AKG k7XX/Cavi: alimentazione Faber's Cables - Segnale Nordost Frey2 / Phono HMS Concertato - Potenza Kimber 12TC
Pinve
Pinve
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 755
Data d'iscrizione : 10.03.20

ALLO DIGIONE SIGNATURE Empty Re: ALLO DIGIONE SIGNATURE

Messaggio Da Pinve Ven Ott 15 2021, 09:12

Ciao, 
grazie!
sono in provincia di Milano (nord)

Domanda da ignorante  ..perchè USB e non Spdif (digione sig); USB ha sicuramente qualche problema in più, anche se il mio DAC non dovrebbe esser male in tal senso.  

Altra cosa... Airplay è bloccato su 16/44, ma cosa posso usare con  TIDAL  per connettere RASP l'IPAD. Sui file su HDD ho Mood ma lo uso poco, privilegiando ormai lo streaming (visto che lo pago!)  

Per interfaccia ETH/WIFI posso usare un Google WIFI collegato in WIFI e collegato allo stream nella presa ETH ?  
tipo ROUTER-ETH->WIFI......WIFI->ETH->STREAMER


_________________
Thorens TD125mk1 + braccio Sme 3009s2 + Audiotechnica AT-33ev MC + Van Der Hull 502;  Sony Ps2250 + braccio FR24 mk2 + Denon DL 103 MC; Cambridge audio CXC; Schiit Yggdrasil A2 gen5 (bilanciato);  Gold Note Ph-10 (bilanciato); Audio Research Reference 2 Mk2 (bilanciato); 2x Nuforce reference 9SE v3.01 (bilanciati);  2xBellino Audiophile Hybris (dipolo) + Supertweeter TAKET; Behringer Inuke3000DSP + Sub Morel Unico (custom); Tapedeck Technics RS-AZ6;  Cavi Segnale: Ricable Custom UT9 XLR  / Audioquest Pahther XLR ; Cavi alimentazione Ricable;  Streamer Raspberry P4 / Mood.
aleniola
aleniola
Member
Member

Numero di messaggi : 69
Data d'iscrizione : 17.01.21

ALLO DIGIONE SIGNATURE Empty Re: ALLO DIGIONE SIGNATURE

Messaggio Da aleniola Ven Ott 15 2021, 09:33

Ciao 

Io ho proprio il "combo" USB Bridge signature / Digione Signature" con l'alimentazione lineare Shanti. 
Suona molto bene, direi al pari dell'Auralic Aries che ho sull'impianto principale, che costa il doppio.
Il vantaggio dell'Aries è quello di avere una sua app proprietaria molto ben fatta, mentre per l'Allo devi smanettare un pochino per installare un sw dedicato. 

Detto ciò, la comodità del "combo" Allo è quella di poter utilizzare dac diversi. I DAC meno recenti ad esempio potrebbero avere delle USB meno performanti.
Un'altra comodità per me che uso Roon è quella di poter pilotare due DAC separatamente, creando due zone di ascolto diverso.
In passato ho sfruttato questa possibilità per avere due impianti cuffia "paralleli" : 

  • USB > Topping E30 > Lake People G100W : impianto più "moderno"
  • Coassiale > Dac e ampli cuffia Heed : impianto più "vinatage"


Se non hai di queste esigenze, allora sei a posto con l'USB, che sull'SMSL è implementata bene. Opure puoi sempre prendere il combo e porvare entrambe i collegamenti scegliendo quello che più ti piace.

Io oggi ho smantellato tutto e rimpiazzato il "doppio impianto" con un DAC/AMP Violectric collegato all'Allo in USB.


Aggiungo che l'Allo è qui da un anno e mezzo e non mi ha mai dato un problema.
Pinve
Pinve
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 755
Data d'iscrizione : 10.03.20

ALLO DIGIONE SIGNATURE Empty Re: ALLO DIGIONE SIGNATURE

Messaggio Da Pinve Ven Ott 15 2021, 11:32

Grazie per la testimonianza.
Ho letto un pò.
SMSL DP5 sembra avere qualche problema con il SW, non so se l'hanno risolto nel frattempo.
Economicamente è interessante, il suono pare molto buono. 
Cocktail audio sembra fare tante cose, ma non tutte bene; leggevo del X50 con molti Crash 
INNUOS sembra buono.
 
Oggi uso solo il RASP4 con uscita USB "nativa".
ieri sera ascoltavo e non va proprio male, ma sicuramente se ascolto un CD (meccanica+DAC) si sente meglio.  Ha penso molti margini di miglioramento con qualche CAP o con USB Bridge.

Tante alternative, difficile orientarsi.


_________________
Thorens TD125mk1 + braccio Sme 3009s2 + Audiotechnica AT-33ev MC + Van Der Hull 502;  Sony Ps2250 + braccio FR24 mk2 + Denon DL 103 MC; Cambridge audio CXC; Schiit Yggdrasil A2 gen5 (bilanciato);  Gold Note Ph-10 (bilanciato); Audio Research Reference 2 Mk2 (bilanciato); 2x Nuforce reference 9SE v3.01 (bilanciati);  2xBellino Audiophile Hybris (dipolo) + Supertweeter TAKET; Behringer Inuke3000DSP + Sub Morel Unico (custom); Tapedeck Technics RS-AZ6;  Cavi Segnale: Ricable Custom UT9 XLR  / Audioquest Pahther XLR ; Cavi alimentazione Ricable;  Streamer Raspberry P4 / Mood.
aleniola
aleniola
Member
Member

Numero di messaggi : 69
Data d'iscrizione : 17.01.21

ALLO DIGIONE SIGNATURE Empty Re: ALLO DIGIONE SIGNATURE

Messaggio Da aleniola Ven Ott 15 2021, 12:56

Ma questa differenza rispetto al CD l’hai sentita a parità di DAC?
AlessandroCatalano
AlessandroCatalano
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 513
Data d'iscrizione : 12.02.17
Età : 64
Località : Roma

ALLO DIGIONE SIGNATURE Empty Re: ALLO DIGIONE SIGNATURE

Messaggio Da AlessandroCatalano Ven Ott 15 2021, 20:23

@Pinve ha scritto:Ciao
uso da un pò il RaspPi4 
collegato al mio DAC in SPDIF (Coax).
Uso un IPAD con TIDAL che tramite Airplay trasmette al RASP.

Volendo migliorare, stavo cercando uno streamer (ho chiesto anche qui)  di tipo ALL in ONE, che mi permetta di collegare e sentire.
SMSL, Node, Cocktail,... ce ne sono di tutti i prezzi. 

Tuttavia un amico mi dice che basta aggiungere al RASP un DIGIONE SIG ed un alimentatore decente e ... giungo al TOP.

però forse mi sfugge qualcosa:

AIRPLAY+TIDAL che uso è un collo di bottiglia ? 
posso/potrò usare MQA in qualche modo (in WIFI)?
esiste un CASE solido (non quello in plastichetta) e con pulsante di accensione in cui mettere RASP+DIG SIG in modo che sembri meno un rattoppo ? (esiste per USB BRIDGE + DIGIONE SIG -  ma a che serve averli entrambi?)
Ciao Pinve,

Anche io utilizzo un Rasberry 4 Pi ma lo utilizzo con volumio, su tale software è previsto l'utilizzo di Tidal e Qobuz (io mi sono abbonato a quest'ultimo che mi sembra un po meglio). Il Rasberry via USB vado al DAC (Uso un Nuprime DAC9) e da questo in bilanciato al Puccini Anniversary. Sono abbastanza soddisfatto anche se per me la sorgente primaria è e resterà il giradischi a mio parere performante. Tornando a noi, a suo tempo, feci un po di prove con vari Dac e schede da montare direttamente sul Raspberry, nonché l'utilizzo di un alimentatore lineare ma con risultati poco lusinghieri (sempre a mio parere). Airplay lascialo stare perdi troppa qualità. Ritengo che la strada che ho intrapreso io sia la migliore da seguire e peraltro la più semplice. Inoltre puoi collegare al Rasberry tramite USB 3 un Hard Disc su cui hai dei Files di ottima qualità ( DXD, DSD 64 - 128 - 256 - 512) e con questi vai certamente molto meglio.

Eventualmente se hai problemi puoi contattarmi direttamente.

Un saluto

Alessandro


_________________
Alessandro

AA Puccini Anniversary by Airtech - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione e phono), Airtech Alfa Alimentazione e Potenza. ALLO DIGIONE SIGNATURE 972395
Pinve
Pinve
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 755
Data d'iscrizione : 10.03.20

ALLO DIGIONE SIGNATURE Empty Re: ALLO DIGIONE SIGNATURE

Messaggio Da Pinve Dom Ott 17 2021, 12:35

@aleniola ha scritto:Ma questa differenza rispetto al CD l’hai sentita a parità di DAC?
Si, il CD sembra più nitido e definito


_________________
Thorens TD125mk1 + braccio Sme 3009s2 + Audiotechnica AT-33ev MC + Van Der Hull 502;  Sony Ps2250 + braccio FR24 mk2 + Denon DL 103 MC; Cambridge audio CXC; Schiit Yggdrasil A2 gen5 (bilanciato);  Gold Note Ph-10 (bilanciato); Audio Research Reference 2 Mk2 (bilanciato); 2x Nuforce reference 9SE v3.01 (bilanciati);  2xBellino Audiophile Hybris (dipolo) + Supertweeter TAKET; Behringer Inuke3000DSP + Sub Morel Unico (custom); Tapedeck Technics RS-AZ6;  Cavi Segnale: Ricable Custom UT9 XLR  / Audioquest Pahther XLR ; Cavi alimentazione Ricable;  Streamer Raspberry P4 / Mood.
Pinve
Pinve
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 755
Data d'iscrizione : 10.03.20

ALLO DIGIONE SIGNATURE Empty Re: ALLO DIGIONE SIGNATURE

Messaggio Da Pinve Dom Ott 17 2021, 12:39

@AlessandroCatalano ha scritto:
@Pinve ha scritto:Ciao
uso da un pò il RaspPi4 
collegato al mio DAC in SPDIF (Coax).
Uso un IPAD con TIDAL che tramite Airplay trasmette al RASP.

Volendo migliorare, stavo cercando uno streamer (ho chiesto anche qui)  di tipo ALL in ONE, che mi permetta di collegare e sentire.
SMSL, Node, Cocktail,... ce ne sono di tutti i prezzi. 

Tuttavia un amico mi dice che basta aggiungere al RASP un DIGIONE SIG ed un alimentatore decente e ... giungo al TOP.

però forse mi sfugge qualcosa:

AIRPLAY+TIDAL che uso è un collo di bottiglia ? 
posso/potrò usare MQA in qualche modo (in WIFI)?
esiste un CASE solido (non quello in plastichetta) e con pulsante di accensione in cui mettere RASP+DIG SIG in modo che sembri meno un rattoppo ? (esiste per USB BRIDGE + DIGIONE SIG -  ma a che serve averli entrambi?)
Ciao Pinve,

Anche io utilizzo un Rasberry 4 Pi ma lo utilizzo con volumio, su tale software è previsto l'utilizzo di Tidal e Qobuz (io mi sono abbonato a quest'ultimo che mi sembra un po meglio). Il Rasberry via USB vado al DAC (Uso un Nuprime DAC9) e da questo in bilanciato al Puccini Anniversary. Sono abbastanza soddisfatto anche se per me la sorgente primaria è e resterà il giradischi a mio parere performante. Tornando a noi, a suo tempo, feci un po di prove con vari Dac e schede da montare direttamente sul Raspberry, nonché l'utilizzo di un alimentatore lineare ma con risultati poco lusinghieri (sempre a mio parere). Airplay lascialo stare perdi troppa qualità. Ritengo che la strada che ho intrapreso io sia la migliore da seguire e peraltro la più semplice. Inoltre puoi collegare al Rasberry tramite USB 3 un Hard Disc su cui hai dei Files di ottima qualità ( DXD, DSD 64 - 128 - 256 - 512) e con questi vai certamente molto meglio.

Eventualmente se hai problemi puoi contattarmi direttamente.

Un saluto

Alessandro
Il vinile è altra cosa anche solo per la soddisfazione di "toccare" la musica, ma sono anche "dolori" per farlo andare bene (ma sono fuori TOPIC)
IL DAC oggi uso il mio anche se non è MQA.
Ho collegato al RASP un HDD di quasi  1 TB di musica
Se non uso Airplay che uso ?
(ti disturberò...)


_________________
Thorens TD125mk1 + braccio Sme 3009s2 + Audiotechnica AT-33ev MC + Van Der Hull 502;  Sony Ps2250 + braccio FR24 mk2 + Denon DL 103 MC; Cambridge audio CXC; Schiit Yggdrasil A2 gen5 (bilanciato);  Gold Note Ph-10 (bilanciato); Audio Research Reference 2 Mk2 (bilanciato); 2x Nuforce reference 9SE v3.01 (bilanciati);  2xBellino Audiophile Hybris (dipolo) + Supertweeter TAKET; Behringer Inuke3000DSP + Sub Morel Unico (custom); Tapedeck Technics RS-AZ6;  Cavi Segnale: Ricable Custom UT9 XLR  / Audioquest Pahther XLR ; Cavi alimentazione Ricable;  Streamer Raspberry P4 / Mood.
aleniola
aleniola
Member
Member

Numero di messaggi : 69
Data d'iscrizione : 17.01.21

ALLO DIGIONE SIGNATURE Empty Re: ALLO DIGIONE SIGNATURE

Messaggio Da aleniola Dom Ott 17 2021, 18:19

Allora secondo me l’USB Brodge Signature ti farebbe fare il salto che cerchi, a patto di abbinarlo ad un la buona alimentazione come lo Shanti,
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3567
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 100
Località : Località

ALLO DIGIONE SIGNATURE Empty Re: ALLO DIGIONE SIGNATURE

Messaggio Da JacksonPollock Lun Ott 18 2021, 14:38

@Pinve ha scritto:
AIRPLAY+TIDAL che uso è un collo di bottiglia ? 

Airplay è IL collo di bottiglia per eccellenza.
Fa un safe sampling a 48kHz di qualsiasi cosa.

Si tratta di un protocollo pensato per gestire tutto, dagli streaming video a quelli audio in multi formato e deve necessariamente normalizzare.
Se esiste il tufo in digitale, questa è la strada migliore per ascoltarlo.


Se vuoi usare al massimo Tidal con il tuo Raspberry devi installare il supporto per Tidal Connect.
https://forums.raspberrypi.com/viewtopic.php?t=297771

A quel punto il Rasp si va a prendere direttamente la musica dal server Tidal.
Con la APP su smartphone gli passi solo l'indirizzo del server remoto e salti il frullatore Airplay.

Alternativa è Volumio, come suggerito da AlessandroCatalano, ma è a pagamento su base mensile.
AlessandroCatalano
AlessandroCatalano
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 513
Data d'iscrizione : 12.02.17
Età : 64
Località : Roma

ALLO DIGIONE SIGNATURE Empty Re: ALLO DIGIONE SIGNATURE

Messaggio Da AlessandroCatalano Lun Ott 18 2021, 15:42

@JacksonPollock ha scritto:
@Pinve ha scritto:
AIRPLAY+TIDAL che uso è un collo di bottiglia ? 

Airplay è IL collo di bottiglia per eccellenza.
Fa un safe sampling a 48kHz di qualsiasi cosa.

Si tratta di un protocollo pensato per gestire tutto, dagli streaming video a quelli audio in multi formato e deve necessariamente normalizzare.
Se esiste il tufo in digitale, questa è la strada migliore per ascoltarlo.


Se vuoi usare al massimo Tidal con il tuo Raspberry devi installare il supporto per Tidal Connect.
https://forums.raspberrypi.com/viewtopic.php?t=297771

A quel punto il Rasp si va a prendere direttamente la musica dal server Tidal.
Con la APP su smartphone gli passi solo l'indirizzo del server remoto e salti il frullatore Airplay.

Alternativa è Volumio, come suggerito da AlessandroCatalano, ma è a pagamento su base mensile.
E' vero che Volumio è a pagamento per avere tutte le funzionalità ma stiamo parlando di una cifra modesta ... circa 29 euro l'anno.

In compenso non hai limiti e l'nterfaccia è veramente molto semplice per gestire sia i Files su HD esterno o Nas oppure Tidal/Qobuz.

Un saluto

Alessandro


_________________
Alessandro

AA Puccini Anniversary by Airtech - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione e phono), Airtech Alfa Alimentazione e Potenza. ALLO DIGIONE SIGNATURE 972395
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3567
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 100
Località : Località

ALLO DIGIONE SIGNATURE Empty Re: ALLO DIGIONE SIGNATURE

Messaggio Da JacksonPollock Lun Ott 18 2021, 16:31

Certo, ognuno ovviamente fa le sue scelte in base alle necessità, se si hanno HD esterni Volumio fa da server anche per il locale.
Con quella patch che ho segnalato basta la APP Tidal che diventa in soldoni un "telecomando".
Puoi spegnere il telefono e riprendere la riproduzione dal televisore o da web...

Comunque non è alternativa, forse mi sono espresso male, è una soluzione alternativa per bypassare AirPlay.


Quello che è certo è che l'amico Pinve sta ascoltano un frullato al tufo e sughero.

ALLO DIGIONE SIGNATURE 775355
Pinve
Pinve
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 755
Data d'iscrizione : 10.03.20

ALLO DIGIONE SIGNATURE Empty Re: ALLO DIGIONE SIGNATURE

Messaggio Da Pinve Lun Ott 18 2021, 16:49

@JacksonPollock ha scritto:

Quello che è certo è che l'amico Pinve sta ascoltano un frullato al tufo e sughero.

ALLO DIGIONE SIGNATURE 775355
ALLO DIGIONE SIGNATURE 775355 ALLO DIGIONE SIGNATURE 775355 ALLO DIGIONE SIGNATURE 775355


_________________
Thorens TD125mk1 + braccio Sme 3009s2 + Audiotechnica AT-33ev MC + Van Der Hull 502;  Sony Ps2250 + braccio FR24 mk2 + Denon DL 103 MC; Cambridge audio CXC; Schiit Yggdrasil A2 gen5 (bilanciato);  Gold Note Ph-10 (bilanciato); Audio Research Reference 2 Mk2 (bilanciato); 2x Nuforce reference 9SE v3.01 (bilanciati);  2xBellino Audiophile Hybris (dipolo) + Supertweeter TAKET; Behringer Inuke3000DSP + Sub Morel Unico (custom); Tapedeck Technics RS-AZ6;  Cavi Segnale: Ricable Custom UT9 XLR  / Audioquest Pahther XLR ; Cavi alimentazione Ricable;  Streamer Raspberry P4 / Mood.
Pinve
Pinve
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 755
Data d'iscrizione : 10.03.20

ALLO DIGIONE SIGNATURE Empty Re: ALLO DIGIONE SIGNATURE

Messaggio Da Pinve Lun Ott 18 2021, 18:11

@JacksonPollock ha scritto:
@Pinve ha scritto:
AIRPLAY+TIDAL che uso è un collo di bottiglia ? 

Airplay è IL collo di bottiglia per eccellenza.
Fa un safe sampling a 48kHz di qualsiasi cosa.

Si tratta di un protocollo pensato per gestire tutto, dagli streaming video a quelli audio in multi formato e deve necessariamente normalizzare.
Se esiste il tufo in digitale, questa è la strada migliore per ascoltarlo.


Se vuoi usare al massimo Tidal con il tuo Raspberry devi installare il supporto per Tidal Connect.
https://forums.raspberrypi.com/viewtopic.php?t=297771

A quel punto il Rasp si va a prendere direttamente la musica dal server Tidal.
Con la APP su smartphone gli passi solo l'indirizzo del server remoto e salti il frullatore Airplay.

Alternativa è Volumio, come suggerito da AlessandroCatalano, ma è a pagamento su base mensile.
provo a leggermi il tread (sperando di capire)


_________________
Thorens TD125mk1 + braccio Sme 3009s2 + Audiotechnica AT-33ev MC + Van Der Hull 502;  Sony Ps2250 + braccio FR24 mk2 + Denon DL 103 MC; Cambridge audio CXC; Schiit Yggdrasil A2 gen5 (bilanciato);  Gold Note Ph-10 (bilanciato); Audio Research Reference 2 Mk2 (bilanciato); 2x Nuforce reference 9SE v3.01 (bilanciati);  2xBellino Audiophile Hybris (dipolo) + Supertweeter TAKET; Behringer Inuke3000DSP + Sub Morel Unico (custom); Tapedeck Technics RS-AZ6;  Cavi Segnale: Ricable Custom UT9 XLR  / Audioquest Pahther XLR ; Cavi alimentazione Ricable;  Streamer Raspberry P4 / Mood.
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3567
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 100
Località : Località

ALLO DIGIONE SIGNATURE Empty Re: ALLO DIGIONE SIGNATURE

Messaggio Da JacksonPollock Lun Ott 18 2021, 22:59

Se non hai confidenza con la consolle di Linux potrebbe essere difficile... Se conosci qualche sviluppatore software serio ti fa tutto in 5minuti.
I Rasp fanno praticamente tutto ma lo scotto da pagare è questo.

Un'ulteriore alternativa a Tidal Connect è GoogleCast (Chromecast) che va anche questa in bitperfect fino a 24/96 (diversamente da AirPlay).

Qui trovi le istruzioni.
https://www.makeuseof.com/tag/raspberry-pi-chromecast/amp/

Altrimenti o prendi la licenza mensile di Volumio, oppure prendi un trasporto Ethernet/WiFi come quelli di cui parlavamo nel thread dell'SMSL.

Fossi in te, se ti trovi in difficoltà con il Rasp, Allo è una piattaforma alla quale non mi appoggerei mai.
Sebbene sia pensata per l'audio nei costi diventa sovrapponibile ad un trasporto di medio livello (iFi, BlueSound, Primare...) e necessita comunque dell'approccio smanettone informatico per metterla in opera a dovere... Il discriminante è proprio l'autocostruzione.
Se ti appassiona allora è un conto, diversamente... Lascia stare... ALLO DIGIONE SIGNATURE 625723

    La data/ora di oggi è Mer Ott 20 2021, 16:05