Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Carenza di alte frequenze dal giradischi
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Carenza di alte frequenze dal giradischi

Oddonoval
Oddonoval
Member
Member

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 16.11.21

Carenza di alte frequenze dal giradischi Empty Carenza di alte frequenze dal giradischi

Messaggio Da Oddonoval Mar Nov 16 2021, 21:23

Buonasera a tutti.
Ho un problema con il mio impianto composto da giradischi Pioneer pl-z460 e amplificatore integrato di stessa famiglia (a-z460). Avendo un equalizzatore grafico ho potuto vedere che in riproduzione ho pochissime frequenze alte, e mi sto domandando come identificarne la causa.
Ovviamente il giradischi è collegato all'uscita phono dell'amplificatore integrato, la testina dovrebbe avere orientativamente 400 ore di utilizzo (comprata incosciamente presso un rivenditore, senza branding evidente, giusto l'immagine di audiotechnica impressa all'interno cui segue la scritta f4).
Il problema non sembra presentarsi con le altre sorgenti, che siano CD, musicassette o aux (collegato a ricevitore bluetooth). 

Pensavo a breve di far un upgrade sul giradischi, ma considerando che "teoricamente" non ci sono problemi legati al mio attuale (che sebbene esser un plasticone economico, ha una puntina relativamente nuova e pulita con spazzolino dedicato, contatti puliti), vorrei provare a capire cosa causa questo problema prima di investire in un piatto da centinaia di euro per poi aver lo stesso problema.

Ringrazio chiunque mi possa aiutare
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1133
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

Carenza di alte frequenze dal giradischi Empty Re: Carenza di alte frequenze dal giradischi

Messaggio Da martin logan Mer Nov 17 2021, 08:24

Una delle soluzioni sarebbe portare un giradischi di qualche amico (che sia tarato OK) da te e provarlo sul tuo impianto.
Verifica se ha lo stesso suono cupo e chiuso, oppure no; così individui il problema.
Per la tua testina è probabilmente disponibile lo stilo di ricambio, a pochi euro ... se è quello (forse no, devi verificare).

Un nuovo giradischi potrebbe essere la soluzione ? Laughing Laughing Laughing
Se vuoi migliorare - certamente; però deve essere un deciso passo in avanti - sennò fra sei mesi sei al punto di partenza.

Non so dirti altro ... "carenza di alte frequenze" = non è che sono le altre sorgenti esageratamente pompate in alto ??? Carenza di alte frequenze dal giradischi 98542
Adelmo
Adelmo
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 186
Data d'iscrizione : 08.03.15
Località : Imola

Carenza di alte frequenze dal giradischi Empty Re: Carenza di alte frequenze dal giradischi

Messaggio Da Adelmo Mer Nov 17 2021, 08:31

martin logan ha scritto:Una delle soluzioni sarebbe portare un giradischi di qualche amico (che sia tarato OK) da te e provarlo sul tuo impianto.
Verifica se ha lo stesso suono cupo e chiuso, oppure no; così individui il problema.
Per la tua testina è probabilmente disponibile lo stilo di ricambio, a pochi euro ... se è quello (forse no, devi verificare).

Un nuovo giradischi potrebbe essere la soluzione ? Laughing Laughing Laughing
Se vuoi migliorare - certamente; però deve essere un deciso passo in avanti - sennò fra sei mesi sei al punto di partenza.

Non so dirti altro ... "carenza di alte frequenze" = non è che sono le altre sorgenti esageratamente pompate in alto ??? Carenza di alte frequenze dal giradischi 98542

La testina è settata bene con la dima (allineata) e hai VTF giusto. Per esempio, se il VTF è troppo alto aumentano i bassi e diminuiscono le alte frequenze.

Saluti

Adelmo
Oddonoval
Oddonoval
Member
Member

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 16.11.21

Carenza di alte frequenze dal giradischi Empty Re: Carenza di alte frequenze dal giradischi

Messaggio Da Oddonoval Mer Nov 17 2021, 09:57

Grazie per le risposte.
Purtroppo la fregatura sta nel fatto che non ho amici, almeno nella città, a cui chieder in prestito un giradischi, figurarsi sia pure settato bene.
VTF e allineamento sono impostati dalla fabbrica, essendo il pl z460 un piatto economico.

L'idea possa esser la testina da cambiare è già valutata, ma anche su quel versante mi trovo in difficoltà non essendo più in produzione la PN210 (e in rete si trova un sacco di roba simile per aspetto, quali ATN95 e similari, seppur dichiarano esser compatibile con la PN230, che non ho idea in cosa differisca).
A questo punto mi chiedo solo se possa esser un difetto del prephono integrato.

Non penso le altre sorgenti siano cariche di alti. Suonano bene al mio orecchio, e a controprova l'equalizzatore grafico mostra una rappresentazione uniforme delle frequenze, mentre dal piatto (oltre ad esser di volume ridotto), tutto ció oltre ai 6k hz è raramente mostrato
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1133
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

Carenza di alte frequenze dal giradischi Empty Re: Carenza di alte frequenze dal giradischi

Messaggio Da martin logan Mer Nov 17 2021, 13:00

Fammi capire: vuoi dire che hai un analizzatore dello spettro sonoro che ti visualizza, in tempo reale, quello che viene emesso dai diffusori o che entra nell'ampli ???

E noti un marcato calo dopo i 6000 Hz. solo sul segnale riprodotto dal giradischi ... Carenza di alte frequenze dal giradischi 917604

Se hai uno strumento che mostra tale calo, allora è ipotizzabile un difetto di testina / sezione pohno e l'idea di cambiare giradischi mi trova concorde.
Rexie
Rexie
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 417
Data d'iscrizione : 23.09.20
Età : 51
Località : Catania

Carenza di alte frequenze dal giradischi Empty Re: Carenza di alte frequenze dal giradischi

Messaggio Da Rexie Mer Nov 17 2021, 14:59

Oddonoval ha scritto:Grazie per le risposte.
Purtroppo la fregatura sta nel fatto che non ho amici, almeno nella città, a cui chieder in prestito un giradischi, figurarsi sia pure settato bene.
VTF e allineamento sono impostati dalla fabbrica, essendo il pl z460 un piatto economico.
Esatto, il PL-Z460 è uno di quei giradischi con braccio a standard T4P per cui tutte le testine che rispettino tale standard sono intercambiabili senza la necessità di regolare alcunché.

L'idea possa esser la testina da cambiare è già valutata, ma anche su quel versante mi trovo in difficoltà non essendo più in produzione la PN210 (e in rete si trova un sacco di roba simile per aspetto, quali ATN95 e similari, seppur dichiarano esser compatibile con la PN230, che non ho idea in cosa differisca).
Il ricambio compatibile si trova: https://www.thakker.eu/en/needles/pn-210-stylus-for-pioneer-pc-210-generic-stylus/a-7365/?ReferrerID=7&gclid=EAIaIQobChMIn6zHssGf9AIVyp13Ch0u6AjsEAQYASABEgKxD_D_BwE

A questo punto mi chiedo solo se possa esser un difetto del prephono integrato.
Può darsi. Cosa intendi per phono integrato? Che è incorporato nel giradischi, oppure si trova nell'amplificatore integrato? Comunque sia, proverei a pulire - nel dubbio - tutti i contatti, quelli della testina e quelli degli spinotti RCA sia d'uscita che d'ingresso.

Non penso le altre sorgenti siano cariche di alti. Suonano bene al mio orecchio, e a controprova l'equalizzatore grafico mostra una rappresentazione uniforme delle frequenze, mentre dal piatto (oltre ad esser di volume ridotto), tutto ció oltre ai 6k hz è raramente mostrato
E' normale che il giradischi si senta più piano. Una testina ha un'uscita di pochi millivolts, mentre una sorgente digitale mediamente esce a 2V. Il compito del pre phono è proprio quello di amplificare il segnale in mV fino ai dintorni del Volt e, contemporaneamente, di compensare la curva di equalizzazione RIAA con cui è inciso il messaggio sonoro nel vinile. E' un amplificatore ed un decoder ante litteram, nella buona sostanza.
Oddonoval
Oddonoval
Member
Member

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 16.11.21

Carenza di alte frequenze dal giradischi Empty Re: Carenza di alte frequenze dal giradischi

Messaggio Da Oddonoval Mer Nov 17 2021, 21:21

Risposta illuminante, non sapevo i dischi in vinile fossero settati con un equalizzazione standardizzata.
A questo punto, mi chiedo anche non sia il preamp del mio amplificatore integrato, il quale ho ispezionato visivamente tempo fa senza riscontrare danni evidenti ai condensatori e sorta.
Che il giradischi sia più silenzioso lo sapevo, e mi sta pure bene (alla fine, con un sistema come il mio non nego che lo preferisco unicamente per il supporto e per la filosofia di ascoltare un album intero senza esser tentato di cambiare traccia), ma sembra proprio che il phono preamp sia maggiormente centrato sulle frequenze medie e basse piuttosto che sugli alti, che così restano "indietro" (il preamp è nell'amplificatore integrato, non nel giradischi).
I contatti RCA sono stati tutti puliti recentemente con spray puliscicontatti e cotton fioc. Gli spinotti della testina sono in realtà saldati (qualità), quindi c'è poco possa fare.

Ho visto la testina, ed è pure abbordabile. Potrei provare a prenderla per certificare la causa sia uno stilo usurato, ma a questo punto mi sorge il dubbio se una audiotechnica di fattezze identiche possa esser un upgrade degno, piuttosto che la replica della PN210.

    La data/ora di oggi è Mer Nov 30 2022, 01:33