Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
help!
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

enrico75
enrico75
Member
Member

Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 27.11.21

help! Empty help!

Messaggio Da enrico75 Lun Nov 29 2021, 19:37

Buonasera a tutti, sono in difficoltà perchè essendo ignorante in materia di musica streaming (Tidal,Qobuz ecc) ho paura di fare un acquisto sbagliato..
Mi è stata regalata una cuffia da 250ohm quindi ho la destinazione e come punto di partenza ho l' Ipad pro oppure un vecchio mc mini ecco il punto...cosa ci metto in mezzo? dac tramite usb? tramite Bluetooth? sentivo parlare di problemi con certi file (mqa). 
Ovviamente servirà amplificatore per cuffia... ho visto che ci sono delle dac ampli e forse ne ho individuato uno ma non so se andrà bene
Aiutatemi per favore
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 959
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 69
Località : Brescia

help! Empty Re: help!

Messaggio Da Francemare Lun Nov 29 2021, 20:11

Io andrei su un dac con ampli cuffie collegato tramite usb al Mac mini.
Però non hai indicato un budget, né che livello qualitativo vuoi raggiungere (ad esempio dire cuffia da 250 ohm non dice niente !).
Se vuoi puntare alla massima qualità lascia perdere il Bluetooth.
Quali sarebbero i problemi con alcuni files ? Per gli MQA serve un dac certificato MQA, se non lo è non riuscirai a fare la decodifica completa (ma solo parziale, sul forum troverai tutte le risposte, e non “per sentito dire”, ma per esperienze vissute … molto meglio).
Poi affermi che ne hai individuato uno che ti piace … e non lo citi !!! help! 81249help! 81249


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
enrico75
enrico75
Member
Member

Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 27.11.21

help! Empty Re: help!

Messaggio Da enrico75 Lun Nov 29 2021, 23:02

@Francemare ha scritto:Io andrei su un dac con ampli cuffie collegato tramite usb al Mac mini.
Però non hai indicato un budget, né che livello qualitativo vuoi raggiungere (ad esempio dire cuffia da 250 ohm non dice niente !).
Se vuoi puntare alla massima qualità lascia perdere il Bluetooth.
Quali sarebbero i problemi con alcuni files ? Per gli MQA serve un dac certificato MQA, se non lo è non riuscirai a fare la decodifica completa (ma solo parziale, sul forum troverai tutte le risposte, e non “per sentito dire”, ma per esperienze vissute … molto meglio).
Poi affermi che ne hai individuato uno che ti piace … e non lo citi !!! help! 81249help! 81249

scusami hai ragione! Le cuffie sono delle beyerdynamic DT880 ascolterei principalmente musica classica. L amplificatore che ho individuato è l' SPL Phonitor One D però dalle specifiche tecniche non si vede la certificazione dei file mqa. Anche se vorrei arrivare alla qualità non proprio master ma un gradino sotto. Ma quindi ogni servizio streaming funzionano o non funzionano in base al dac che possiedi?
Altra cosa...userei solo il servizio streaming non musica propria.
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 959
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 69
Località : Brescia

help! Empty Re: help!

Messaggio Da Francemare Mar Nov 30 2021, 07:51

Il manuale dell’SPL non cita il formato MQA, per cui l’apparecchio non è certificato MQA …. questo significa che non riprodurrà “al top” i file codificati MQA che ti fornirà Tidal.
In due parole: come funziona la codifica MQA ? Un file 24-192 viene “impacchettato” in un file 24-48, per cui occupa meno banda quando viene trasmesso. Tu ricevi questo file ed il software Tidal lo spacchetta a 24-96 (fa quello che si chiama primo unfold) e, se il dac non è certificato MQA qui si ferma, se invece il dac è MQA (e questo significa avere nel dac un chip apposito, per cui è un vincolo hardware) il file viene espanso fino a 24-192 (cioè riportato al formato originale). Per cui un dac non MQA non è che non suona, spennacchia, fa rumori “molesti” …. semplicemente non sfrutta al massimo le informazioni disponibili: le differenze fra 24-96 e 24-192 sono udibili ? Ognuno ha la sua risposta, per cui non mi esprimo …
Comunque c’è sempre l’alternativa Qobuz che fa streaming di file in formato “standard” flac senza passare da nessuna codifica, per cui …. se non sei vincolato a Tidal per altre cose, che l’SPL non sia MQA che ti importa ?


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
enrico75
enrico75
Member
Member

Numero di messaggi : 10
Data d'iscrizione : 27.11.21

help! Empty Re: help!

Messaggio Da enrico75 Mar Nov 30 2021, 15:28

Spiegazione molto chiara, grazie!! 
Mi serve un ultimo chiarimento...se volessi usare l ipad e l app del servizio streaming (Tidal o Qobuz) come sorgente, collegato via usb al dac...usufruisco del pieno del file o ci sarebbero restrizioni? senza complicarsi con il formato MQA un file Flac viene portato "puro" al dac?
lalosna
lalosna
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3228
Data d'iscrizione : 19.08.12
Età : 60
Località : Cit Türin

help! Empty Re: help!

Messaggio Da lalosna Mar Nov 30 2021, 16:03

@enrico75 ha scritto:Spiegazione molto chiara, grazie!! 
Mi serve un ultimo chiarimento...se volessi usare l ipad e l app del servizio streaming (Tidal o Qobuz) come sorgente, collegato via usb al dac...usufruisco del pieno del file o ci sarebbero restrizioni? senza complicarsi con il formato MQA un file Flac viene portato "puro" al dac?
 Io uso Qobuz e posso confermarti che l'Ipad Pro, USB C --> dac Fiio Q3, funziona perfettamente, sia con l'app che con  Roon, decodificando correttamente da 44.1 a 192


_________________
Bögè nen!!!
Fra
Fra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 890
Data d'iscrizione : 26.10.17
Località : Zurigo

help! Empty Re: help!

Messaggio Da Fra Ven Dic 03 2021, 07:09

@lalosna ha scritto:
@enrico75 ha scritto:Spiegazione molto chiara, grazie!! 
Mi serve un ultimo chiarimento...se volessi usare l ipad e l app del servizio streaming (Tidal o Qobuz) come sorgente, collegato via usb al dac...usufruisco del pieno del file o ci sarebbero restrizioni? senza complicarsi con il formato MQA un file Flac viene portato "puro" al dac?
 Io uso Qobuz e posso confermarti che l'Ipad Pro, USB C --> dac Fiio Q3, funziona perfettamente, sia con l'app che con  Roon, decodificando correttamente da 44.1 a 192

Confermo anche io. Uso Qobuz e sia dall’app nativa che da Roon, lo stream da Qobuz viene inviato al dac esterno (un Chord Mojo nel mio caso) senza nessuna perdita. Sia da iPhone che da iPad (lightining con adattatore o usb c). Roon tra l’altro fa MQA unfolding via software, hanno la licenza per farlo, così ti permette di ascoltare un MQA in tutte le sue potenzialità senza un dac certificato. Non l’ho mai provato però, non sono un fan del concetto dietro all’MQA, anche per questo uso Qobuz.

A proposito, il Mojo potrebbe essere una soluzione per le tue cuffie. Suona alla grande (per me, ma i giudizi sono piuttosto unanimi) e è in grado di pilotare cuffie ad alta impedenza.
Si vocifera da anno di un Mojo 2 e sul sito Chord electronics c’è un count down al 31.01.2022, chissà…

Edit:
Ho appena visto che il dac ampli di cui parlavi non è portatile, ma fisso, quindi forse il Mojo non è quello che cerchi.

Sugli all-in-one fissi ho avuto solo due Audio GD, con cui mi trovo bene. D28.38 prima e R27 poi. Niente certificazione mqa, ma per le mie orecchie suonano bene!
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 959
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 69
Località : Brescia

help! Empty Re: help!

Messaggio Da Francemare Ven Dic 03 2021, 12:42

@Fra ha scritto:
….. Roon tra l’altro fa MQA unfolding via software, hanno la licenza per farlo, così ti permette di ascoltare un MQA in tutte le sue potenzialità senza un dac certificato. Non l’ho mai provato però, non sono un fan del concetto dietro all’MQA, anche per questo uso Qobuz.

Sei sicuro di questo ? Fino a due anni fa Roon faceva solo il “primo unfolding” che è quello che fa anche l’app Tidal sui dac non certificati …. Il “secondo unfolding” avveniva solo sui dac certificati MQA.
La decodifuca MQA è su due livelli: il primo è effettuato via software, il secondo richiede la presenza di un apposito chip, per cui è un vincolo hardware. 
Ho due dac, di cui uno solo certificato MQA, e quando avevo Tidal so bene come lavorava Roon con i due diversi dac (se serve posso farvi vedere le due diverse operatività di Roon perché ho salvato le due diverse schermate).
 Adesso sono con Qobuz, per cui non posso verificare se le condizioni sono variate.


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
Fra
Fra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 890
Data d'iscrizione : 26.10.17
Località : Zurigo

help! Empty Re: help!

Messaggio Da Fra Ven Dic 03 2021, 13:27

Ah no, non sono sicuro, mai usato tidal. Avevo solo letto nelle caratteristiche di Roon che fanno mqa unfolding e per questo pagano una commissione alla società che c’è dietro il formato mqa, per ogni file che processano. Sul loro forum dicevano che questo era uno dei principali motivi per cui il server Roon doveva di tanto in tanto accedere alla rete esterna.


_________________
Cuffie: Audio-gd R27 - Spirit Torino Radiante - Spirit Torino Twin Pulse
Impianto diffusori: Graaf Venticinque - Seidenton ST1 - Rotel RCD-06 - Cocktail Audio N15D
Cuffie in mobilità: Chord Mojo - Cayin RU-6 - Meze 99 Neo - Mangird Tea
Sorgenti Liquida: Roon + HQPlayer + Qobuz
Fra
Fra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 890
Data d'iscrizione : 26.10.17
Località : Zurigo

help! Empty Re: help!

Messaggio Da Fra Ven Dic 03 2021, 21:42

Sono andato a guardare un po’, per curiosità, e credo proprio che il mio quasi omonimo Francemare abbia ragione:

https://help.roonlabs.com/portal/en/kb/articles/roon-x-mqa

La parte chiave credo stia alle fine:

————
Software-based MQA Decoders like Roon decode MQA files to an 88.2kHz or 96kHz MQA Core stream.

Hardware MQA Renderers and Full Decoders (devices that perform both decoding and rendering) are optimized one-by-one to extract the maximum performance during rendering. The exact techniques employed used vary from device to device.
————

Il 96 khz o 192 khz non credo siano frequenze vere e proprie, ma più che altro un’indicazione del livello di riprocessamento del segnale per arrivare a quello che sarebbe certificato come “master di registrazione”, cioè il 192.
Quindi un hardware dedicato riesce a fare il più delle volte qualcosa di più che il software.
Rimango sempre dello stesso parere su MQA e per quello rimango felicemente con Qobuz o file alac, Flac o dsd, ma quello è un altro discorso.


    La data/ora di oggi è Mar Gen 25 2022, 00:19