Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
aiuto scelta notebook x liquida
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

aiuto scelta notebook x liquida

simone
simone
Member
Member

Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 08.12.21

aiuto scelta notebook x liquida Empty aiuto scelta notebook x liquida

Messaggio Da simone Mer 08 Dic 2021, 16:38

aiuto scelta notebook x liquida 106390 salve a tutti, dopo anni di ascolti con cd e vinili vorrei un consiglio per l'acquisto di un pc notebook mac o windows da collegare al dac per l'ascolto della liquida.Premetto 2 cose:
1 non mi interessa in nessun modo lo streaming ma solo  il download dei brani e poi il loro ascolto creando librerie in hd esterno 
2 vorrei utilizzare un notebook e non iphone smartphone ipad e roba simile sia perchè  non ho molta simpatia per la telefonia in generale ,sia perchè una volta scollegato al dac e all'hd esterno posso usarlo anche per videoscrittura, web,retrogaming  e altro 
accetto i vostri consigli su win ,mac  e configurazioni 
grazie a tutti anticipatamente  aiuto scelta notebook x liquida 174409 aiuto scelta notebook x liquida 174409 aiuto scelta notebook x liquida 174409 aiuto scelta notebook x liquida 509133
aiuto scelta notebook x liquida 60777
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1021
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

aiuto scelta notebook x liquida Empty Re: aiuto scelta notebook x liquida

Messaggio Da martin logan Mer 08 Dic 2021, 17:41

Ormai la liquida sottende lo streaming ... se però non ti interessa credo che qualsiasi piattaforma sia OK.
Non importa la capacità dell'eventuale HD residente, tanto puoi aggiungere dischi esterni da alcuni Tera ove salvare i file musicali.
Piuttosto conterà avere un player decente ... da Foobar a quelli più evoluti.
Mi parlavano spesso di Jriver e di Audirvana come ottimi prodotti software, ma ci sarà altro.
Nelle fiere e nei negozi si vedono spesso gli Apple di alta gamma (MackBook pro - per intenderci),
ma probabilmente puoi ottenere le stesse prestazioni spendendo un terzo.
La qualità finale è molto influenzata dal DAC, se ne hai uno buono se già a metà dell'opera. aiuto scelta notebook x liquida 650957
taniflex
taniflex
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2289
Data d'iscrizione : 31.01.16
Età : 55
Località : Ascona (Svizzera)

aiuto scelta notebook x liquida Empty Re: aiuto scelta notebook x liquida

Messaggio Da taniflex Mer 08 Dic 2021, 18:15

ciao io uso Audirvana installato su un Intel NUC i7,silenzioso,occupa poco spazio, molto contento.
Come dice martin logan,tanto fa il Dac collegato.


_________________
Amplificatore ibrido Vincent SV 227,Lettore Cd/Sacd Yamaha CD-S 1000,Sound Stage Expander Jolida FOZ SS-X,Pre Phono Pro Ject Tube Box S2 rivalvolato Mullard,Giradischi Pro Ject Xperience Acryl,Testina Ortofon 2M Blue,Dac Matrix X-Sabre Pro,Casse KEF Q 700.Ampli-Dac cuffie ADL Stratos con alimentazione separata Dodocus UBox-P,Cuffie Sennheiser HD 650,Musica liquida Intel Nuc i7+ Qobuz Studio Premier+Audirvana,
Giordy60
Giordy60
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9621
Data d'iscrizione : 13.02.11
Età : 62
Località : prov.Cremona

aiuto scelta notebook x liquida Empty Re: aiuto scelta notebook x liquida

Messaggio Da Giordy60 Mer 08 Dic 2021, 18:26

raga, il dac NON è una sorgente.
il risultato finale ( accettabile buono eccellente ) lo fa la qualità dal file riprodotto dal computer, il compito del dac ( si fa per dire ) è quello di convertire il suono proveniente da una sorgente digitale.
aiuto scelta notebook x liquida 625723


_________________
la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
Spoiler:

aiuto scelta notebook x liquida Images10 aiuto scelta notebook x liquida Hqplay10aiuto scelta notebook x liquida 4b933e12
simone
simone
Member
Member

Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 08.12.21

aiuto scelta notebook x liquida Empty Re: aiuto scelta notebook x liquida

Messaggio Da simone Mer 08 Dic 2021, 18:41

martin logan ha scritto:
La qualità finale è molto influenzata dal DAC, se ne hai uno buono se già a metà dell'opera. aiuto scelta notebook x liquida 650957
userei il dac del pre mcintosh c53 dac dsd nativo (dsd64, dsd128, dsd256, dsd512)- dxd fino a 384 khz, pcm fino a 32 bit/384 khz 
Walkiria77
Walkiria77
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 31.03.13
Età : 45
Località : Verona

aiuto scelta notebook x liquida Empty Re: aiuto scelta notebook x liquida

Messaggio Da Walkiria77 Mer 08 Dic 2021, 19:05

simone ha scritto:
martin logan ha scritto:
La qualità finale è molto influenzata dal DAC, se ne hai uno buono se già a metà dell'opera. aiuto scelta notebook x liquida 650957
userei il dac del pre mcintosh c53 dac dsd nativo (dsd64, dsd128, dsd256, dsd512)- dxd fino a 384 khz, pcm fino a 32 bit/384 khz 

Oggi un pc non ha più senso, meglio uno streamer economico al quale collegare i tuoi file


_________________
Comincia a costruire i tuoi sogni prima che qualcuno ti assuma per costruire i suoi

Stereo: DCS Bartok - Burmester 011 + 956 MK2 - Dufay Multichannel
Video 7.1: JVC DLA RS520 - Oppo 203 - Yamaha CX-A5200 - Emotiva xpa 5 gen3 - Arendal sub 1- Monitor Audio gold Fx- Kef r900
Cuffie: 64 Audio U12t, Isine 10- ibasso dx300 Shanling M5s Topping Dx7 pro
simone
simone
Member
Member

Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 08.12.21

aiuto scelta notebook x liquida Empty Re: aiuto scelta notebook x liquida

Messaggio Da simone Mer 08 Dic 2021, 20:21

Walkiria77 ha scritto:
simone ha scritto:
martin logan ha scritto:
La qualità finale è molto influenzata dal DAC, se ne hai uno buono se già a metà dell'opera. aiuto scelta notebook x liquida 650957
userei il dac del pre mcintosh c53 dac dsd nativo (dsd64, dsd128, dsd256, dsd512)- dxd fino a 384 khz, pcm fino a 32 bit/384 khz 

Oggi un pc non ha più senso, meglio uno streamer economico al quale collegare i tuoi file
scusa la mia ignoranza ma non sono molto esperto, i file vorrei solo scaricarli pero'.....metterli in hd esterno e poi ascoltare quando voglio senza fare streaming quindi oltre al notebook (che comunque userei anche per altro) dovrei utilizzare anche un  player software che supporti quei formati giusto?
Walkiria77
Walkiria77
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 31.03.13
Età : 45
Località : Verona

aiuto scelta notebook x liquida Empty Re: aiuto scelta notebook x liquida

Messaggio Da Walkiria77 Mer 08 Dic 2021, 21:35

simone ha scritto:
Walkiria77 ha scritto:
simone ha scritto:
martin logan ha scritto:
La qualità finale è molto influenzata dal DAC, se ne hai uno buono se già a metà dell'opera. aiuto scelta notebook x liquida 650957
userei il dac del pre mcintosh c53 dac dsd nativo (dsd64, dsd128, dsd256, dsd512)- dxd fino a 384 khz, pcm fino a 32 bit/384 khz 

Oggi un pc non ha più senso, meglio uno streamer economico al quale collegare i tuoi file
scusa la mia ignoranza ma non sono molto esperto, i file vorrei solo scaricarli pero'.....metterli in hd esterno e poi ascoltare quando voglio senza fare streaming quindi oltre al notebook (che comunque userei anche per altro) dovrei utilizzare anche un  player software che supporti quei formati giusto?
Lo streamer non serve sono per ascoltare musica streaming, ma avendo un software player proprietario puoi leggere anche i tuoi file, collegandogli nas o altre memorie, comandandolo a distanza col telefono o tablet. Molti fanno anche da pre, permettendoti di ridurre al minimo le elettroniche e cavi nella catena audio. In passato ho avuto super pc con i vari player a pagamento che mi han sempre dato risultati inferiori di quanto offerto da streamer anche economici. Sicuramente ci saranno grandi esperti di informatica che riescono a raggiungere risultati migliori.

Non so se il motivo di voler ascoltare i tuoi file sia la mancanza di internet a casa, ma ti consiglio di provare servizi tipo Qobuz che ti garantiscono alta qualità e la possibilità di crearti playlist o librerie da ascoltare quando e come vuoi senza lo sbattimento di archivi fisici.


_________________
Comincia a costruire i tuoi sogni prima che qualcuno ti assuma per costruire i suoi

Stereo: DCS Bartok - Burmester 011 + 956 MK2 - Dufay Multichannel
Video 7.1: JVC DLA RS520 - Oppo 203 - Yamaha CX-A5200 - Emotiva xpa 5 gen3 - Arendal sub 1- Monitor Audio gold Fx- Kef r900
Cuffie: 64 Audio U12t, Isine 10- ibasso dx300 Shanling M5s Topping Dx7 pro
bluocram
bluocram
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 595
Data d'iscrizione : 08.06.11
Età : 62
Località : Roma

aiuto scelta notebook x liquida Empty Re: aiuto scelta notebook x liquida

Messaggio Da bluocram Gio 09 Dic 2021, 08:58

Walkiria77 ha scritto:
simone ha scritto:
martin logan ha scritto:
La qualità finale è molto influenzata dal DAC, se ne hai uno buono se già a metà dell'opera. aiuto scelta notebook x liquida 650957
userei il dac del pre mcintosh c53 dac dsd nativo (dsd64, dsd128, dsd256, dsd512)- dxd fino a 384 khz, pcm fino a 32 bit/384 khz 

Oggi un pc non ha più senso, meglio uno streamer economico al quale collegare i tuoi file
applausi applausi aiuto scelta notebook x liquida 972395
simone
simone
Member
Member

Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 08.12.21

aiuto scelta notebook x liquida Empty Re: aiuto scelta notebook x liquida

Messaggio Da simone Gio 09 Dic 2021, 19:32



scusa la mia ignoranza ma non sono molto esperto, i file vorrei solo scaricarli pero'.....metterli in hd esterno e poi ascoltare quando voglio senza fare streaming quindi oltre al notebook (che comunque userei anche per altro) dovrei utilizzare anche un  player software che supporti quei formati giusto?
Lo streamer non serve sono per ascoltare musica streaming, ma avendo un software player proprietario puoi leggere anche i tuoi file, collegandogli nas o altre memorie, comandandolo a distanza col telefono o tablet. Molti fanno anche da pre, permettendoti di ridurre al minimo le elettroniche e cavi nella catena audio. In passato ho avuto super pc con i vari player a pagamento che mi han sempre dato risultati inferiori di quanto offerto da streamer anche economici. Sicuramente ci saranno grandi esperti di informatica che riescono a raggiungere risultati migliori.

Non so se il motivo di voler ascoltare i tuoi file sia la mancanza di internet a casa, ma ti consiglio di provare servizi tipo Qobuz che ti garantiscono alta qualità e la possibilità di crearti playlist o librerie da ascoltare quando e come vuoi senza lo sbattimento di archivi fisici.
Ciao innanzitutto ti ringrazio per le delucidazioni sullo streamer (come ti ho scritto sopra non sono esperto).Non è la mancanza di internet a casa è proprio per divertimento mio ,sono anche appassionato di film e serie tv vecchie e nuove e ho un paio di hd esterni che uso per archiviare i backup dei dvd che hanno molti anni è quindi una mia fissa di avere hd esterni per creare librerie che quando ho tempo ripesco e riguardo e con la musica volevo fare lo steso ovvero scaricarmi i cd degli artisti che piu' mi interessano e infilarli in un bel hd esterno che quando voglio seleziono e ascolto tutto qua
apeschi
apeschi
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1164
Data d'iscrizione : 08.05.11
Età : 61
Località : Milano

aiuto scelta notebook x liquida Empty Re: aiuto scelta notebook x liquida

Messaggio Da apeschi Gio 09 Dic 2021, 22:48

Io per scelta consapevole e consenziente (da ingegnere elettronico che si e' occupato di informatica per 33 anni), preferisco un PC dedicato alla musica liquida.
NB: scelta mia. Non certo la scelta migliore, lo ammetto.

Per formazione personale e professionale, tuttavia, non mi sentirei mai di fare affermazioni assolutistiche sul fatto che il PC sia la soluzione migliore (che lo so non essere vero) e non lo consiglierei mai a nessuno per partito preso, ma per lo stesso identico motivo non mi permetterei mai di dare sentenze dicendo che il PC non ha piu' senso. Par condicio.

Il PC ha piu' o meno lo stesso senso che aveva un anno fa, cinque anni fa, dieci anni fa.
(Nel tempo ho aggiornato e sostituito il mio PC per la musica).

Sul fatto di cosa sia meglio, dipende.
Sul fatto che il PC suoni meglio o peggio anche qui, dipende.

Personalmente ho un PC con Intel i7 senza ventola, dedicato allo scopo.
Non userei un portatile, sempre per scelta personale.
Il mio PC audio sta in sala, non ha monitor ma e' connesso via Hdmi al TV Oled della sala (all'occorrenza, perche' normalmente non serve e lo comando o da Portatile o da Ipad o da Iphone da remoto).

Sul PC ho messo tutta la mia musica liquida (oltre 500 Giga di musica Flac).
Lo accendo con un pulsante ed in automatico si attivano i programmi da me scelti per la riproduzione.

Personalmente non amo uno streamer (e men che meno se e' pure economico e di basso livello) non per motivi particolari o perche' sia contrario per motivi preconcetti ma perche' il PC lo posso adeguare come voglio io, aggiornare, mentre per quanto riguarda lo straming, quello e' e quello mi tengo finche' lo sostituisco, al piu' posso aggiornare il firmware. Il PC posso ottimizzarlo, ci ho messo Dirac (che posso attivare oppure no).

Dopo di che ci sono streamer e streamer e configurazioni di PC e di PC.

Per quanto riguarda il discorso musica liquida e streaming, personalmente non amo lo streaming in se' come concetto, preferisco selezionare gli artisti e gli album e comprarmi la musica liquida che mi piace.

Ho provato qobuz e alla fine sentivo sempre gli stessi album che avevo gia', oppure passavo ore ed ore a fare zapping per sperimentare album di ogni genere che mi incuriosivano ma senza mai realmente ascoltare nulla attentamente.
Per me lo streming e' come avere a disposizione centinaia di programmi TV. Ci gioco un po' facendo zapping e poi continuo a vedere quei 10 programmi che mi piacciono.

Ma io ovviamente parlo per me, ho superato la sessantina e quindi ho difficolta' ad entusiasmarmi al nuovo, preferisco il certo, scelto da me, e dedicarmi alla massima qualita' che posso permettermi non disdegnando la possibilita' e la liberta' di intervenire direttamente nel setup.

Con questo non voglio assolutamente ne' sputare sentenze e nemmeno convincere nessuno.


_________________
Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Fanless Intel i7 10510U, windows 10 Pro, Dirac, Audirvana, Jriver
Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
Ampli Stereo Roksan Kandy K2 BT; Diffusori: Davis Vinci 3D;
DAC: Teac USD 501 DSP; X-sabre
Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D; Heed Quasar III PSU
Giradischi New Horizon GD3 - testina Hana SL MC
simone
simone
Member
Member

Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 08.12.21

aiuto scelta notebook x liquida Empty Re: aiuto scelta notebook x liquida

Messaggio Da simone Ven 10 Dic 2021, 13:27

apeschi ha scritto:Io per scelta consapevole e consenziente (da ingegnere elettronico che si e' occupato di informatica per 33 anni), preferisco un PC dedicato alla musica liquida.
NB: scelta mia. Non certo la scelta migliore, lo ammetto.

Per formazione personale e professionale, tuttavia, non mi sentirei mai di fare affermazioni assolutistiche sul fatto che il PC sia la soluzione migliore (che lo so non essere vero) e non lo consiglierei mai a nessuno per partito preso, ma per lo stesso identico motivo non mi permetterei mai di dare sentenze dicendo che il PC non ha piu' senso. Par condicio.

Il PC ha piu' o meno lo stesso senso che aveva un anno fa, cinque anni fa, dieci anni fa.
(Nel tempo ho aggiornato e sostituito il mio PC per la musica).

Sul fatto di cosa sia meglio, dipende.
Sul fatto che il PC suoni meglio o peggio anche qui, dipende.

Personalmente ho un PC con Intel i7 senza ventola, dedicato allo scopo.
Non userei un portatile, sempre per scelta personale.
Il mio PC audio sta in sala, non ha monitor ma e' connesso via Hdmi al TV Oled della sala (all'occorrenza, perche' normalmente non serve e lo comando o da Portatile o da Ipad o da Iphone da remoto).

Sul PC ho messo tutta la mia musica liquida (oltre 500 Giga di musica Flac).
Lo accendo con un pulsante ed in automatico si attivano i programmi da me scelti per la riproduzione.

Personalmente non amo uno streamer (e men che meno se e' pure economico e di basso livello) non per motivi particolari o perche' sia contrario per motivi preconcetti ma perche' il PC lo posso adeguare come voglio io, aggiornare, mentre per quanto riguarda lo straming, quello e' e quello mi tengo finche' lo sostituisco, al piu' posso aggiornare il firmware. Il PC posso ottimizzarlo, ci ho messo Dirac (che posso attivare oppure no).

Dopo di che ci sono streamer e streamer e configurazioni di PC e di PC.

Per quanto riguarda il discorso musica liquida e streaming, personalmente non amo lo streaming in se' come concetto, preferisco selezionare gli artisti e gli album e comprarmi la musica liquida che mi piace.

Ho provato qobuz e alla fine sentivo sempre gli stessi album che avevo gia', oppure passavo ore ed ore a fare zapping per sperimentare album di ogni genere che mi incuriosivano ma senza mai realmente ascoltare nulla attentamente.
Per me lo streming e' come avere a disposizione centinaia di programmi TV. Ci gioco un po' facendo zapping e poi continuo a vedere quei 10 programmi che mi piacciono.

Ma io ovviamente parlo per me, ho superato la sessantina e quindi ho difficolta' ad entusiasmarmi al nuovo, preferisco il certo, scelto da me, e dedicarmi alla massima qualita' che posso permettermi non disdegnando la possibilita' e la liberta' di intervenire direttamente nel setup.

Con questo non voglio assolutamente ne' sputare sentenze e nemmeno convincere nessuno.

Ma infatti il portatile lo userei anche per altro.......ho già un fisso ma sfortunatamente per problemi di posizionamento non posso collegarlo allo stereo quindi il portatile diventa la scelta obbligata .Concordo sul fatto che ho difficoltà ad entusiasmarmi al nuovo e preferisco di gran lunga il concetto "pochi ma buoni e scelti da me" per andare sul sicuro ......senza fronzoli......lo accendo e parte..poi sono abituato ad ascoltare dischi dall'inizio alla fine ...ho una libreria di 700 cd e quindi sono abituato a mettere il cd e fare partire l'ambaradan......con la liquida idem,sono convinto non userei neppure app per lo smartphone.
AlessandroCatalano
AlessandroCatalano
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 620
Data d'iscrizione : 12.02.17
Età : 65
Località : Roma

aiuto scelta notebook x liquida Empty Re: aiuto scelta notebook x liquida

Messaggio Da AlessandroCatalano Ven 10 Dic 2021, 15:59

Ciao a Tutti,

io personalmente utilizzo un umilissimo ma performante Raspberry Pi4B su cui ho istallato Volumio. Posso ascoltare brani da Qobuz decentemente oppure file in DSD o meglio ancora DXD acquistati su Native DSD. Quanto al DAC mi sono accattato un DAC9 di Nuprime usato ma pari al nuovo e vado via cosi. Soddisfatto si e no perché non amo la musica liquida in quanto se voglio ascoltare bene vado di analogico ... il vinile è molto più coinvolgente ed emozionante oltre che di qualità, a mio avviso nettamente migliore (per quanto ovvio i vinili devono essere di alta qualità ... come ad esempio gli Original Master Recording) ... gioco più costoso? senz'altro si !

Un saluto

Alessandro


_________________
Alessandro

AA Puccini Anniversary by Airtech - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione, potenza e phono), Airtech Alfa carbonio Alimentazione dedicata alla PSU dello SME. aiuto scelta notebook x liquida 972395
Walkiria77
Walkiria77
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 31.03.13
Età : 45
Località : Verona

aiuto scelta notebook x liquida Empty Re: aiuto scelta notebook x liquida

Messaggio Da Walkiria77 Sab 11 Dic 2021, 16:09

apeschi ha scritto:1)non mi permetterei mai di dare sentenze dicendo che il PC non ha piu' senso. Par condicio.

2)Il PC ha piu' o meno lo stesso senso che aveva un anno fa, cinque anni fa, dieci anni fa.
(Nel tempo ho aggiornato e sostituito il mio PC per la musica).

3)Sul PC ho messo tutta la mia musica liquida (oltre 500 Giga di musica Flac).
Lo accendo con un pulsante ed in automatico si attivano i programmi da me scelti per la riproduzione.

4)Dopo di che ci sono streamer e streamer e configurazioni di PC e di PC.

5)Per quanto riguarda il discorso musica liquida e streaming, personalmente non amo lo streaming in se' come concetto, preferisco selezionare gli artisti e gli album e comprarmi la musica liquida che mi piace.

Con questo non voglio assolutamente ne' sputare sentenze e nemmeno convincere nessuno.
1)Ho scritto che non ha più senso, perché esistono sistemi economici che offrono prestazioni simili con un centesimo dello sbattimento di un pc. Poi se questo “sbattimento” a qualcuno piace, ben venga.
2) secondo me non è così, oggi esistono prodotti dedicati, economici e di altissima qualità che in ambito musicale sostituiscono il pc e qualche anno fa non lo avrei immaginato.
3) la stessa cosa la fai con uno steamer solo che invece di salvare la tua musica su un supporto fisico lo fai su un cloud, il cui spazio è offerto dai servizi di streaming, senza perdita di qualità e tempo, come averla a casa.
4) concordo
5) puoi farlo anche con lo streaming, ma giustamente ogni uno fa quello che preferisce

L’importante è ascoltare buona musica, indipendentemente dal supporto usato aiuto scelta notebook x liquida 625723


Ultima modifica di Walkiria77 il Sab 11 Dic 2021, 16:20 - modificato 1 volta.


_________________
Comincia a costruire i tuoi sogni prima che qualcuno ti assuma per costruire i suoi

Stereo: DCS Bartok - Burmester 011 + 956 MK2 - Dufay Multichannel
Video 7.1: JVC DLA RS520 - Oppo 203 - Yamaha CX-A5200 - Emotiva xpa 5 gen3 - Arendal sub 1- Monitor Audio gold Fx- Kef r900
Cuffie: 64 Audio U12t, Isine 10- ibasso dx300 Shanling M5s Topping Dx7 pro
Walkiria77
Walkiria77
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 31.03.13
Età : 45
Località : Verona

aiuto scelta notebook x liquida Empty Re: aiuto scelta notebook x liquida

Messaggio Da Walkiria77 Sab 11 Dic 2021, 16:17

AlessandroCatalano ha scritto:Ciao a Tutti,

io personalmente utilizzo un umilissimo ma performante Raspberry Pi4B su cui ho istallato Volumio. Posso ascoltare brani da Qobuz decentemente oppure file in DSD o meglio ancora DXD acquistati su Native DSD. Quanto al DAC mi sono accattato un DAC9 di Nuprime usato ma pari al nuovo e vado via cosi. Soddisfatto si e no perché non amo la musica liquida in quanto se voglio ascoltare bene vado di analogico ... il vinile è molto più coinvolgente ed emozionante oltre che di qualità, a mio avviso nettamente migliore (per quanto ovvio i vinili devono essere di alta qualità ... come ad esempio gli Original Master Recording) ... gioco più costoso? senz'altro si !

Un saluto

Alessandro

Che il vinile sia, a livello sonico, più coinvolgente, emozionante e di qualità rispetto alla liquida è ormai assodato sia una bufala. È un sistema superato ed inferiore a quanto può essere riprodotto con le nuove tecnologie, ovviamente a parità di spesa tra le due tecnologie. Che possa essere un modo più affascinante ed appagante come rituale d’ascolto concordo sicuramente.


_________________
Comincia a costruire i tuoi sogni prima che qualcuno ti assuma per costruire i suoi

Stereo: DCS Bartok - Burmester 011 + 956 MK2 - Dufay Multichannel
Video 7.1: JVC DLA RS520 - Oppo 203 - Yamaha CX-A5200 - Emotiva xpa 5 gen3 - Arendal sub 1- Monitor Audio gold Fx- Kef r900
Cuffie: 64 Audio U12t, Isine 10- ibasso dx300 Shanling M5s Topping Dx7 pro
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1021
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

aiuto scelta notebook x liquida Empty Re: aiuto scelta notebook x liquida

Messaggio Da martin logan Sab 11 Dic 2021, 19:12

A parità di costo sicuramente: ormai con 500 euro prendi uno streamer DAC decente mentre sei a meno del "basic" per un giradischi.
Se poi ci sono migliaia di adepti che hanno multipli orgasmi con giradischi da 300 euro  OK - beati loro. aiuto scelta notebook x liquida 775355 aiuto scelta notebook x liquida 775355 aiuto scelta notebook x liquida 775355

Se possiamo salire col prezzo (diciamo sui 5000 per un gira + testina decenti) le differenze si assottigliano, anche se prendiamo uno streamer DAC di pari costo.
Non posso scommettere su un sistema da 30.000 euro, in quanto preferisco spendere quei soldi in altro modo piuttosto che su un giradischi o su un DAC.
Che poi il vinile scrocchia e fa un poco di rumore, anche se riprodotto con un lettore top, è un limite che si dovrebbe accettare.

Amo la musica possibilmente ben riprodotta, visto che live non è sempre possibile averla; se mi vengono offerti 2 o 3 modi per arrivarci,
e posso affrontare i costi relativi, ben vengano le tecnologie (vecchie e nuove), che in fin dei conti sono solo il mezzo, non il fine.
simone
simone
Member
Member

Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 08.12.21

aiuto scelta notebook x liquida Empty Re: aiuto scelta notebook x liquida

Messaggio Da simone Dom 12 Dic 2021, 16:21

sul fatto che il vinile sia superato dalle nuove tecnologie  concordo,è un dato di fatto. voglio dire un file in alta definizione è logicamente migliore certo è anche vero che il vinile ha un rituale tutto suo che o si capisce e si accetta oppure si compra un dac e tanti saluti.......io non ho mai straveduto per il vinile, sarà che ho cominciato con il cd nei primi '90 quando c'è stato l'avvento massiccio dei lettori e i giradischi stavano scomparendo negli impianti hi fi quindi ho proseguito su questa strada costruendomi la mia libreria di cd che ascolto tutt'oggi con l'mcd301 e non ho mai sentito l'esigenza di passare al vinile vuoi perchè la qualità cd mi ha sempre soddisfatto vuoi per abitudine ad ascoltare un album sempre tutto di fila con il cd pero' posso capire benissimo il discorso ritualistico che c'è dietro il vinile perchè è lo stesso identico rituale che eseguo ogni qual volta metto piede nell'unico negozio minuscolo di cd e vinili che è rimasto nella mia città.Detto questo so benissimo che la qualità cd è superata anch'essa da nuove tecnologie e quindi mi incuriosisce provare altro e comprero' un pc da configurare per la liquida che provvedero' a scaricare e ad ascoltare su hd esterni cosi' mi rendero' conto di persona delle varie differenze
Walkiria77
Walkiria77
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 31.03.13
Età : 45
Località : Verona

aiuto scelta notebook x liquida Empty Re: aiuto scelta notebook x liquida

Messaggio Da Walkiria77 Dom 12 Dic 2021, 22:53

simone ha scritto:sul fatto che il vinile sia superato dalle nuove tecnologie  concordo,è un dato di fatto. voglio dire un file in alta definizione è logicamente migliore certo è anche vero che il vinile ha un rituale tutto suo che o si capisce e si accetta oppure si compra un dac e tanti saluti.......io non ho mai straveduto per il vinile, sarà che ho cominciato con il cd nei primi '90 quando c'è stato l'avvento massiccio dei lettori e i giradischi stavano scomparendo negli impianti hi fi quindi ho proseguito su questa strada costruendomi la mia libreria di cd che ascolto tutt'oggi con l'mcd301 e non ho mai sentito l'esigenza di passare al vinile vuoi perchè la qualità cd mi ha sempre soddisfatto vuoi per abitudine ad ascoltare un album sempre tutto di fila con il cd pero' posso capire benissimo il discorso ritualistico che c'è dietro il vinile perchè è lo stesso identico rituale che eseguo ogni qual volta metto piede nell'unico negozio minuscolo di cd e vinili che è rimasto nella mia città.Detto questo so benissimo che la qualità cd è superata anch'essa da nuove tecnologie e quindi mi incuriosisce provare altro e comprero' un pc da configurare per la liquida che provvedero' a scaricare e ad ascoltare su hd esterni cosi' mi rendero' conto di persona delle varie differenze

Pensa che invece io ritengo che il CD sia ad oggi la tecnologia che permette la miglior qualità a parità di spesa. Ho partecipato a parecchi confronti tra super dac moderni e lettori cd con oltre 20 anni sul groppone, con risultato a favore di quest’ultimi


_________________
Comincia a costruire i tuoi sogni prima che qualcuno ti assuma per costruire i suoi

Stereo: DCS Bartok - Burmester 011 + 956 MK2 - Dufay Multichannel
Video 7.1: JVC DLA RS520 - Oppo 203 - Yamaha CX-A5200 - Emotiva xpa 5 gen3 - Arendal sub 1- Monitor Audio gold Fx- Kef r900
Cuffie: 64 Audio U12t, Isine 10- ibasso dx300 Shanling M5s Topping Dx7 pro
miky
miky
Member
Member

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 11.12.21

aiuto scelta notebook x liquida Empty player

Messaggio Da miky Lun 13 Dic 2021, 09:45

ciao simone.

io ti direi di vedere il lettore MIDAC della midacaudio.

è computer e dac r2r nello stesso dispositivo.
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 27726
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

aiuto scelta notebook x liquida Empty Re: aiuto scelta notebook x liquida

Messaggio Da carloc Lun 13 Dic 2021, 10:18

Non conosco MIDACAUDIO ma, a quanto pare, tu si. Ci diresti di cosa si tratta e come sei coinvolto nell'azienda?


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
miky
miky
Member
Member

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 11.12.21

aiuto scelta notebook x liquida Empty Re: aiuto scelta notebook x liquida

Messaggio Da miky Lun 13 Dic 2021, 16:28

carloc ha scritto:Non conosco MIDACAUDIO ma, a quanto pare, tu si. Ci diresti di cosa si tratta e come sei coinvolto nell'azienda?
ciao.
ho partecipato alla progettazione del player.
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 27726
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

aiuto scelta notebook x liquida Empty Re: aiuto scelta notebook x liquida

Messaggio Da carloc Lun 13 Dic 2021, 16:33

miky ha scritto:
carloc ha scritto:Non conosco MIDACAUDIO ma, a quanto pare, tu si. Ci diresti di cosa si tratta e come sei coinvolto nell'azienda?
ciao.
ho partecipato alla progettazione del player.
Ok, 
ma è un azienda, un sito di autocostruzione? Di cosa si tratta nello specifico?

Sul sito non è riportata nemmeno la Partita Iva...


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
miky
miky
Member
Member

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 11.12.21

aiuto scelta notebook x liquida Empty Re: aiuto scelta notebook x liquida

Messaggio Da miky Lun 13 Dic 2021, 16:48

carloc ha scritto:
miky ha scritto:
carloc ha scritto:Non conosco MIDACAUDIO ma, a quanto pare, tu si. Ci diresti di cosa si tratta e come sei coinvolto nell'azienda?
ciao.
ho partecipato alla progettazione del player.
Ok, 
ma è un azienda, un sito di autocostruzione? Di cosa si tratta nello specifico?

Sul sito non è riportata nemmeno la Partita Iva...
 è un'azienda di progettazione elettronica.
che di recente ha deciso di vendere il il player su internet.

    La data/ora di oggi è Gio 07 Lug 2022, 18:19