Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro


    Carpediem80
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 205
    Data d'iscrizione : 19.08.12

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da Carpediem80 Lun Dic 27 2021, 22:04

    Ti conviene prendere il disco di test di HiFi News:

    Credo lo prenderò. A questo punto vorrei essere sicuro di aver fatto tutto il lavoro come si deve.

    Procedo anche con l'acquisto di un pennello dedicato. Farò una piccola borsina con tutto il necessario.

    Nel frattempo ho delle novità. Gran parte dei disturbi erano di tipo elettrico. La causa erano i miei neppure troppo economici cavi QED Referenze 40 di collegamento da Gira a Pre Phono! Accidenti a loro. Basta toccare l'armatura nera, vedi foto sotto, e potevo ritmare sulle casse piccoli motifvetti con le dita. Roba da pazzi. Non so' se sono i mia ad essere difettosi, ma essendo la parte grigia avvitabile per stringere l'RCA sul connettore non sempre l'armatura esterna va ad appoggiare sulla perte più scura, per cui credo che non si isoli. E' un errore veramente grosso per un'azienda come la QED. Alle fine ho messo i semplicissimi cavi che c'erano nella scatola del Technics e va molto meglio. Adesso vedrò di ordinarmi una coppia di cavi nuova a modo...

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 20211210



    Una domanda, viste le mie prima armi sull'ascolto del vinile ed essendo di provenienza CD: ma è sempre così complicato avere degli ascolti perfettamente puliti? Quel fruscio o leggero scoppiettio che comunque sento ogni tanto fa parte del gioco e del fascino o c'è qualcosa che ancora non ho migliorato? Altra cosa molto importante, con un fonorivelatore più evoluto, tipo la 2M BLUE essendo in teoria più fedele, mi farà sentire ancora di più questo genere di disturbi?
    Rexie
    Rexie
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 417
    Data d'iscrizione : 23.09.20
    Età : 53
    Località : Catania

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da Rexie Lun Dic 27 2021, 22:24

    Connettori difettosi. Bell'affare. Ma basta rivedere le saldature dei contatti e l'isolamento e si risolve.
    Fruscii è scricchiolii dipendono dalla pulizia del disco, aggravata dalle cariche elettrostatiche, ma anche dalla qualità della stampa. Ripeto, per le cariche si possono usare prodotti antistatici, oppure lavare il vinile con un detergente neutro. Ma la pulizia più efficace si ottiene con la vasca ad ultrasuoni. Testine con diamanti dal taglio più raffinato tendono ad esaltare anche il rumore causato dai granelli di polvere che si depositano più a fondo nei solchi.
    giaiant
    giaiant
    MusicAddicted
    MusicAddicted

    Numero di messaggi : 27310
    Data d'iscrizione : 21.08.14
    Età : 61
    Località : GÖRZ

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da giaiant Mar Dic 28 2021, 10:39

    Teraphoto ha scritto:
    Carpediem80 ha scritto:Allora qualche piccolo aggiornamento:

    Ho momentaneamente eliminato la spazzola a setole di carbonio. Ho letto su internet che spesso invece di scaricare l'elettrostaticità, tende a caricare il disco.

    In effetti ho pulito un paio di dischi con panno di vellutto e i crepitii si sono ridotti notevolmente. Quindi adesso avrei già ordinato una nuova spazzola in velluto.

    A questo punto vi chiedo:

    - Avete da consigliarmi un disco liscio in particolare? Non è per pigrizia, è che se ne trova una montagna e se avete un oggetto con cui vi siete trovati bene, preferisco approfittare della vostra esperienza
    - Per pulire la testina da quei filini che ogni tanto si vedono attaccati va bene un semplice pennello da pittore come si vede usare da molti? Sembra che vada bene e vada dato muovendosi parallelamente alla testina del braccio verso l'esterno.
    Ciao, per quanto riguarda la spazzola, personalmente non mi sono mai piaciute quelle in velluto perchè mi danno l'idea di "rincalcare" lo sporco nei solchi. Uso quella in fibre di carbonio ma solo se visivamente mi accorgo di qualche peluccio o polvere sulla superficie, piuttosto li lavo.
    spazzole in velluto da scartare assolutamente
    spazzola in fibra di carbonio OK va benissimo
    ma oltre a lavare i vinili sia nuovi che usati
    prima di ogni ascolto che si veda o meno polvere sul disco va data una bella passata con spazzola mentre il disco gira sul piatto.Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Alter_24
    e pulizia stilo con spazzolino apposito di quelli che spesso vengono venduti insieme a certe testine.
    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 20211686
    buoni ascolti.


    _________________
    Spoiler:

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Rauche11
    .................il mio impianto....................
      www.ilgazeboaudiofilo.com/t37554p150-piccolo-aggiornamento-impianto
    Franz84
    Franz84
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 849
    Data d'iscrizione : 23.02.18
    Località : Roma

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da Franz84 Mar Dic 28 2021, 10:49

    Molti rumori del disco non dipendono dalla polvere né dalla sporcizia, come sembrerebbe, bensì dal set up della testina, non solo meccanico, dimatura vtf vta ed azimuth, ma anche elettrico, soprattutto con le testine mc .. quando il carico non è corretto la testina è molto sensibile alle cariche elettrostatiche. I diamanti molto piccoli, dal microridge agli ogura, vanno in profondità nel solco e sono quasi insensibili alla polvere superficiale.. ho dischi che non lavo da anni che suonano senza fare una piega ..


    _________________
    Convergent SL1 Ultimate MK2 Phono - Accuphase DC 330 - Accuphase DP101 -Accuphase P500 - Technics SL 1200G - Thorens TD 125 Mk2 - Fidelity Research FR7 - FR1 MK2 - FR1 MK3F - Monster Alpha Genesis 1000 - Denon DL 103R - Denon 103 - Denon 304 - Lyra Titan I - Zyx 4D - Fidelity Research XG5 - XF1 L - Zyx ccp1 - Uesugi UBROS 5 Low -  ProAC 140 MK 2 - Cablaggio AIRTECH
    Carpediem80
    Carpediem80
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 205
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 44
    Località : Campi Bisenzio (FI)

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da Carpediem80 Mar Dic 28 2021, 12:58

    Prima di aprire una nuova discussione su lavaggio ad ultrasuoni, che mi affascina molto, vorrei completare la mia "formazione" in termini di messa a punto:

    - Disco Hi FI News, vorrei prenderlo, ma per adesso non riesco a trovare negozi che mi sembrano affidabili. Suggerimenti?
    - Spazzola testina, già in ordine


    Molti rumori del disco non dipendono dalla polvere né dalla sporcizia, come sembrerebbe, bensì dal set up della testina, non solo meccanico, dimatura vtf vta ed azimuth, ma anche elettrico, soprattutto con le testine mc ..:

    Ricopio qui le tue istruzioni di una vecchia discussione

    1) overhang, distanza dal perno del piatto allo stilo di lettura della testina, varia da braccio a braccio, nell'ordine di millimetri, mediamente 15; si misura con apposita dima;
    2) dimatura della testina, che deve essere perfettamente allineata ai due null points indicati nella dima del braccio, ma tendenzialmente se l'overhang è corretto la testina sarà all'incirca in dima;
    3) regolazione azimuth, brutta parola che in realtà sta semplicemente a significare che la testina debba essere parallela perfettamente al piatto ed al disco sia su l'asse orizzontale che verticale. In pratica deve viaggiare perfettamente allineata;
    4) vta, la regola di bazzica è porre l'altezza del braccio ad un livello tale che lo stesso sia perfettamente parallela al disco;
    5) vtf, peso di lettura indicato dal produttore della testina.
    6) antiskating, da settare a regola di bazzica impostando un valore pari al peso di lettura. Facilissimo il.settaggio con bracci dotati di antiskating magnetico tipo technics, meno intuitivo con altri bracci.tipo project.


    Le ricontrollerò tutte e se non ho capito male, la n°3 e la n°4 si fanno allo stesso modo? Misurerò parallelismo braccio con calibro centesimale e perfezionerò, se ce ne sarà bisogno.


    ma anche elettrico, soprattutto con le testine mc .. quando il carico non è corretto la testina è molto sensibile alle cariche elettrostatiche:



    Qui sono in difficoltà. Qual'è la regolazione che posso andare a variare sul carico? Che valori potrei provare?


    Poi una domanda. La messa a terra del giradischi è collegata ad apposita vite posteriore del Pre Phono Pro-Ject Tube S2, ma questi è alimentato da trasformatore con presa a 2 poli...magari chiedo una stupidata, ma come fa a scaricare la terra? Non sarebbe forse meglio mettere il cavetto di terra all'amplificatore che una presa tripolare munita appunto di terra?
    Franz84
    Franz84
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 849
    Data d'iscrizione : 23.02.18
    Località : Roma

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da Franz84 Mar Dic 28 2021, 13:17

    L'azimuth non è altro che l'allineamento sul piano orizzontale della testina, mentre il vta è la regolazione dell'altezza del braccio, per permettere allo stilo di trovarsi nella inclinazione specifica per il singolo diamante, espressa in gradi - vertical tracking angle. Senza ricorrere a strumentazioni maniacali, secondo me è sufficiente che il braccio sia perfettamente parallelo al disco, e che la testina sia in asse sia orizzontale che verticale con il disco. Se apponi una piccola bolla sullo shell quando lo stilo poggia sul disco la livella deve essere in bolla. Ogni disco ha altezza ed ondulazioni diverse, anche al variare della traccia, quindi un settaggio generalmente corretto andrà bene per ogni disco. Se si possiede, e a questo serve, il vta regolabile on the fly, puoi settare il vta ad ogni disco, per un ascolto ottimale.
    Settando correttamente la testina la polvere superficiale, soprattutto con stili molto piccoli, non viene letta e non disturba l'ascolto. 
    Per il carico elettrico, devi settare la testina rispettando le indicazioni del costruttore, e di norma rispettando la regola minima di un carico di impedenza pari a 10 volte l'impedenza interna della testina. Ma di norma bisogna attestarsi su qualcosa in più. Se la testina ha una impedenza media, da 4 ohms a 12 ohms, il carico dovrebbe essere tra 100 e 120 ohms, ottenibile sia con sut dal rapporto 1:20, sia con pre phono attivo impostando la relativa opzione. Poi ogni catena fà storia a sé, per cui in un singolo impianto potrebbe risultare più gradevole un carico maggiore, ciò non significa però che tale carico sia corretto. Le BENZ ad esempio gradiscono un carico superiore anche a 1000 ohms, e non a caso il costruttore le carica a 22 kohms con il suo phono. 
    La terra la devi collegare all'apposito morsetto del pre phono .. quale la testina in questione?


    _________________
    Convergent SL1 Ultimate MK2 Phono - Accuphase DC 330 - Accuphase DP101 -Accuphase P500 - Technics SL 1200G - Thorens TD 125 Mk2 - Fidelity Research FR7 - FR1 MK2 - FR1 MK3F - Monster Alpha Genesis 1000 - Denon DL 103R - Denon 103 - Denon 304 - Lyra Titan I - Zyx 4D - Fidelity Research XG5 - XF1 L - Zyx ccp1 - Uesugi UBROS 5 Low -  ProAC 140 MK 2 - Cablaggio AIRTECH
    Rexie
    Rexie
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 417
    Data d'iscrizione : 23.09.20
    Età : 53
    Località : Catania

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da Rexie Mar Dic 28 2021, 13:58

    Carpediem80 ha scritto:Prima di aprire una nuova discussione su lavaggio ad ultrasuoni, che mi affascina molto, vorrei completare la mia "formazione" in termini di messa a punto:

    - Disco Hi FI News, vorrei prenderlo, ma per adesso non riesco a trovare negozi che mi sembrano affidabili. Suggerimenti?
    - Spazzola testina, già in ordine
    In questo momento ce l'ha PlayStereo, negozio on line affidabilissimo.


    Qui sono in difficoltà. Qual'è la regolazione che posso andare a variare sul carico? Che valori potrei provare?
    Niente di particolare. Carico resistivo standard a 47K Ohm, carico capacitivo a 147pF, come suggerito nel manuale, i quali, sommati alla capacità del cavo, ti daranno i circa 200pF suggeriti da Ortofon.


    Poi una domanda. La messa a terra del giradischi è collegata ad apposita vite posteriore del Pre Phono Pro-Ject Tube S2, ma questi è alimentato da trasformatore con presa a 2 poli...magari chiedo una stupidata, ma come fa a scaricare la terra? Non sarebbe forse meglio mettere il cavetto di terra all'amplificatore che una presa tripolare munita appunto di terra?
    Non è che scarichi a terra nel senso letterale. In pratica colleghi la massa della testina a quella del circuito del preamplificatore. Talvolta può anche capitare che si crei un loop di massa e sia inutile collegare il cavetto. Ovvero il ronzio non si genera a cavo scollegato, piuttosto che collegando il cavo. L'alimentatore ha presa bipolare perché l'apparecchio sarà a doppio isolamento (simbolo del doppio quadrato concentrinco).
    Carpediem80
    Carpediem80
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 205
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 44
    Località : Campi Bisenzio (FI)

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da Carpediem80 Mar Dic 28 2021, 16:39

    In questo momento ce l'ha PlayStereo, negozio on line affidabilissimo.:

    Ottimo grazie!!

    Preso sia il disco HiFi News che spazzolina per puntina. Già che c'ero ho preso anche delle buste in plastica per protezione esterna dei vinili. Bel sito!

    Se apponi una piccola bolla sullo shell quando lo stilo poggia sul disco la livella deve essere in bolla. Ogni disco ha altezza ed ondulazioni diverse, anche al variare della traccia, quindi un settaggio generalmente corretto andrà bene per ogni disco.:

    Ora vedo se trovo una piccola bolla in qualche negozio di bricolage o cineserie... comunque l'unico modo che vedo per regolare inclinazione del fonorivelatore è quello di usare il VTA del braccio e spostare tutto insieme. Fortunatamente il Technics SL-1500C ha questa regolazione, fino ad esso fatta ad occhio, adesso appoggerò la minobolla sopra alla puntina e regolo al meglio. Poi vi faccio sapere.
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 35209
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da carloc Mar Dic 28 2021, 16:46

    Cerca questo

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 124705589


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    Franz84
    Franz84
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 849
    Data d'iscrizione : 23.02.18
    Località : Roma

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da Franz84 Mar Dic 28 2021, 16:51

    La piccola bolla la prendi da audiosilente .. ottimo anche l'accessorio indicato da Carlo ..


    _________________
    Convergent SL1 Ultimate MK2 Phono - Accuphase DC 330 - Accuphase DP101 -Accuphase P500 - Technics SL 1200G - Thorens TD 125 Mk2 - Fidelity Research FR7 - FR1 MK2 - FR1 MK3F - Monster Alpha Genesis 1000 - Denon DL 103R - Denon 103 - Denon 304 - Lyra Titan I - Zyx 4D - Fidelity Research XG5 - XF1 L - Zyx ccp1 - Uesugi UBROS 5 Low -  ProAC 140 MK 2 - Cablaggio AIRTECH
    Franz84
    Franz84
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 849
    Data d'iscrizione : 23.02.18
    Località : Roma

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da Franz84 Mar Dic 28 2021, 20:23

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 16407110


    _________________
    Convergent SL1 Ultimate MK2 Phono - Accuphase DC 330 - Accuphase DP101 -Accuphase P500 - Technics SL 1200G - Thorens TD 125 Mk2 - Fidelity Research FR7 - FR1 MK2 - FR1 MK3F - Monster Alpha Genesis 1000 - Denon DL 103R - Denon 103 - Denon 304 - Lyra Titan I - Zyx 4D - Fidelity Research XG5 - XF1 L - Zyx ccp1 - Uesugi UBROS 5 Low -  ProAC 140 MK 2 - Cablaggio AIRTECH
    Carpediem80
    Carpediem80
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 205
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 44
    Località : Campi Bisenzio (FI)

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da Carpediem80 Mer Dic 29 2021, 09:22

    Allora ho fatto nuovamente le regolazioni da voi indicate:

    - Messa in bolla del piatto
    - Controllo peso puntina e regolazione esatta a 1,8g
    - Correzione inclinazione del braccio (VTA): corretto di circa 0,15mm fra la zona in prossimità del fonorivelatore e braccio nella zona più esterna del disco.
    - Appena trovo una mini livella a bolla da mettere sul fonorivelatore finisco la messa a punto.


    Altre cose molto importanti:

    Per le scariche elettrostatiche, ho effettuato molte letture e in tanti hanno risolto mettendo un tappetino in feltro. Sembra che aiuti tantissimo! Avete mai avuto esperienze in tal senso?


    Sembra che i Technics SL-1500C, ogni tanto, soffrano di un difetto di fabbrica sul piatto: questi oscilla leggermente. Ci sono molti forum inglesi e americani che ne parlano. Temo che anche il mio ne soffra un po'. Ieri vedevo che durante la riproduzione di dischi apparentemente diritti il lavoro del braccio in termini di oscillazione era piuttosto costante. Ho quindi caricato un video su youtube per mostrarvelo. Che sia stato davvero così sfortunato?

    Rexie
    Rexie
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 417
    Data d'iscrizione : 23.09.20
    Età : 53
    Località : Catania

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da Rexie Mer Dic 29 2021, 10:19

    Carpediem80 ha scritto:Per le scariche elettrostatiche, ho effettuato molte letture e in tanti hanno risolto mettendo un tappetino in feltro. Sembra che aiuti tantissimo! Avete mai avuto esperienze in tal senso?
    Può essere una soluzione, ma hai provato semplicemente a lavare un disco?

    Sembra che i Technics SL-1500C, ogni tanto, soffrano di un difetto di fabbrica sul piatto: questi oscilla leggermente.
    Confermo, ma può capitare anche sui fratelli maggiori. Difettucci dovuti al ritorno prepotente ai grandi numeri a causa del revival del vinile. Ma tutto il settore è così. Tempo fa, tra utenti Denon DL-103, confrontavamo le misure dell'uscita della testina tra chi l'aveva acquistata anni addietro e chi l'ha acquistata di recente. Ebbene, gli scostamenti dai dati di targa oggi sono nettamente più marcati.
    Carpediem80
    Carpediem80
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 205
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 44
    Località : Campi Bisenzio (FI)

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da Carpediem80 Mer Dic 29 2021, 10:48

    Confermo, ma può capitare anche sui fratelli maggiori. Difettucci dovuti al ritorno prepotente ai grandi numeri a causa del revival del vinile. Ma tutto il settore è così.:

    Porca miseria...

    Sono combattuto. E' nuovo. 

    O lo rimando indietro o sento l'assistenza Technics. 

    Comunque mi confermi che quanto si vede nel video non è normale? O meglio, è problema reale un'oscillazione del genere? Non sono io che sto' diventando un fissato? Neutral
    Rexie
    Rexie
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 417
    Data d'iscrizione : 23.09.20
    Età : 53
    Località : Catania

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da Rexie Mer Dic 29 2021, 11:04

    Carpediem80 ha scritto:
    Confermo, ma può capitare anche sui fratelli maggiori. Difettucci dovuti al ritorno prepotente ai grandi numeri a causa del revival del vinile. Ma tutto il settore è così.:

    Porca miseria...

    Sono combattuto. E' nuovo. 

    O lo rimando indietro o sento l'assistenza Technics. 

    Comunque mi confermi che quanto si vede nel video non è normale? O meglio, è problema reale un'oscillazione del genere? Non sono io che sto' diventando un fissato? Neutral
    Diciamo che è più diffuso di quanto pensi. Non direi propriamente normale, ma all'atto pratico incide più sull'umore che sulla riproduzione, nel senso che per i soldi sborsati uno pretenderebbe di avere un prodotto perfetto.

    P.S.: comunque sì, credo anch'io che tu stia ingigantendo tutte quelle piccole imperfezioni congenite alla fruizione del vinile. I dischi sono imperfetti per qualità di stampa incostante, perché sono soggetti a fenomeni elettrostatici, per limiti fisici che ne castrano la banda audio, ecc.. E' solo che ci piace il suono analogico. Laughing
    Carpediem80
    Carpediem80
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 205
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 44
    Località : Campi Bisenzio (FI)

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da Carpediem80 Mer Dic 29 2021, 12:06

    Può essere una soluzione, ma hai provato semplicemente a lavare un disco?:

    No, non mai provato, ma lo fa su molti dischi. Per lavaggio intendi una sciacquata con sapone neutro?

    Nel frattempo nel solito negozio playstereo avrei trovato un tappetino antistatico. Ma questo va messo togliendo l'originale o va messo sopra?


    Diciamo che è più diffuso di quanto pensi. Non direi propriamente normale, ma all'atto pratico incide più sull'umore che sulla riproduzione, nel senso che per i soldi sborsati uno pretenderebbe di avere un prodotto perfetto. P.S.:

    Credo anch'io di essere alla ricerca di molto forse a tratti troppo, ma è anche vero che sto' imparando molte cose e sono tutte molto interessanti e belle, parte del fascino rispetto al CD sta anche nella cura dei dischi e dell'oggetto. Poi arriverò ad un certo punto in cui mi dovrò fermare. 
    Credo che scriverò comunque al venditore per capire se me lo sostituisce o rimborsa, perché con i dischi non proprio planari il braccio lavora veramente tanto: la somma di due piccole oscillazioni piatto+disco si fa evidente e non mi sembra giusto dopo aver speso avere un oggetto con problemi simili già da nuovo.


    I diamanti molto piccoli, dal microridge agli ogura, vanno in profondità nel solco e sono quasi insensibili alla polvere superficiale.. ho dischi che non lavo da anni che suonano senza fare una piega ..:


    Anche questo concetto è Moooolto interessante. Ci sono delle belle spiegazioni corredate di foto al microscopio che avvallano quanto suddetto. Come si fa a capire quali sono le testine con queste caratteristiche? Ci sono modelli di esempio che non risultino troppo di nicchia?
    Rexie
    Rexie
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 417
    Data d'iscrizione : 23.09.20
    Età : 53
    Località : Catania

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da Rexie Mer Dic 29 2021, 12:37

    Carpediem80 ha scritto:
    Può essere una soluzione, ma hai provato semplicemente a lavare un disco?:

    No, non mai provato, ma lo fa su molti dischi. Per lavaggio intendi una sciacquata con sapone neutro?
    Esatto.

    Nel frattempo nel solito negozio playstereo avrei trovato un tappetino antistatico. Ma questo va messo togliendo l'originale o va messo sopra?
    Dipende dallo spessore. Se è sottile, puoi anche metterlo sopra. Comunque sia, in aggiunta o in sostituzione, poi dovrai ricontrollare il VTA.


    Diciamo che è più diffuso di quanto pensi. Non direi propriamente normale, ma all'atto pratico incide più sull'umore che sulla riproduzione, nel senso che per i soldi sborsati uno pretenderebbe di avere un prodotto perfetto. P.S.:

    Credo anch'io di essere alla ricerca di molto forse a tratti troppo, ma è anche vero che sto' imparando molte cose e sono tutte molto interessanti e belle, parte del fascino rispetto al CD sta anche nella cura dei dischi e dell'oggetto. Poi arriverò ad un certo punto in cui mi dovrò fermare. 
    Credo che scriverò comunque al venditore per capire se me lo sostituisce o rimborsa, perché con i dischi non proprio planari il braccio lavora veramente tanto: la somma di due piccole oscillazioni piatto+disco si fa evidente e non mi sembra giusto dopo aver speso avere un oggetto con problemi simili già da nuovo.
    Assolutamente legittimo.
    Rexie
    Rexie
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 417
    Data d'iscrizione : 23.09.20
    Età : 53
    Località : Catania

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da Rexie Mer Dic 29 2021, 12:43

    Carpediem80 ha scritto:
    I diamanti molto piccoli, dal microridge agli ogura, vanno in profondità nel solco e sono quasi insensibili alla polvere superficiale.. ho dischi che non lavo da anni che suonano senza fare una piega ..:


    Anche questo concetto è Moooolto interessante. Ci sono delle belle spiegazioni corredate di foto al microscopio che avvallano quanto suddetto. Come si fa a capire quali sono le testine con queste caratteristiche? Ci sono modelli di esempio che non risultino troppo di nicchia?
    Certo che ci sono testine abbordabili con questi diamanti dal taglio spinto. Ad esempio la Audio Technica AT-VM540ml, oppure la Ortofon 2M Bronze fra le più comuni.
    Il problema è il "quasi". D'accordo per la sporcizia superficiale, ma la polvere si può depositare anche in profondità e non c'è taglio di diamante che possa evitarla se la becca lungo il solco. Un "pop" può capitare anche nelle migliori stampe.
    Adelmo
    Adelmo
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 264
    Data d'iscrizione : 08.03.15
    Località : Imola

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da Adelmo Mer Dic 29 2021, 14:37

    Carpediem80 ha scritto:
    Ti conviene prendere il disco di test di HiFi News:

    Credo lo prenderò. A questo punto vorrei essere sicuro di aver fatto tutto il lavoro come si deve.

    Procedo anche con l'acquisto di un pennello dedicato. Farò una piccola borsina con tutto il necessario.

    Nel frattempo ho delle novità. Gran parte dei disturbi erano di tipo elettrico. La causa erano i miei neppure troppo economici cavi QED Referenze 40 di collegamento da Gira a Pre Phono! Accidenti a loro. Basta toccare l'armatura nera, vedi foto sotto, e potevo ritmare sulle casse piccoli motifvetti con le dita. Roba da pazzi. Non so' se sono i mia ad essere difettosi, ma essendo la parte grigia avvitabile per stringere l'RCA sul connettore non sempre l'armatura esterna va ad appoggiare sulla perte più scura, per cui credo che non si isoli. E' un errore veramente grosso per un'azienda come la QED. Alle fine ho messo i semplicissimi cavi che c'erano nella scatola del Technics e va molto meglio. Adesso vedrò di ordinarmi una coppia di cavi nuova a modo...

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 20211210



    Una domanda, viste le mie prima armi sull'ascolto del vinile ed essendo di provenienza CD: ma è sempre così complicato avere degli ascolti perfettamente puliti? Quel fruscio o leggero scoppiettio che comunque sento ogni tanto fa parte del gioco e del fascino o c'è qualcosa che ancora non ho migliorato? Altra cosa molto importante, con un fonorivelatore più evoluto, tipo la 2M BLUE essendo in teoria più fedele, mi farà sentire ancora di più questo genere di disturbi?

    Sono forse direzionali e forse invertiti?

    Saluti

    Adelmo
    Franz84
    Franz84
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 849
    Data d'iscrizione : 23.02.18
    Località : Roma

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da Franz84 Mer Dic 29 2021, 14:50

    Ora iniziamo con il wow flutter dei technics 🙈🙈 è stato avvitato correttamente il piatto???


    _________________
    Convergent SL1 Ultimate MK2 Phono - Accuphase DC 330 - Accuphase DP101 -Accuphase P500 - Technics SL 1200G - Thorens TD 125 Mk2 - Fidelity Research FR7 - FR1 MK2 - FR1 MK3F - Monster Alpha Genesis 1000 - Denon DL 103R - Denon 103 - Denon 304 - Lyra Titan I - Zyx 4D - Fidelity Research XG5 - XF1 L - Zyx ccp1 - Uesugi UBROS 5 Low -  ProAC 140 MK 2 - Cablaggio AIRTECH
    Carpediem80
    Carpediem80
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 205
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 44
    Località : Campi Bisenzio (FI)

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da Carpediem80 Mer Dic 29 2021, 15:08

    Sono forse direzionali e forse invertiti? Saluti Adelmo:

    Non credo che siano direzionali. Non c'è nessuna indizione in tal senso. Nel sul cavo nel sul sito internet...


    Ora iniziamo con il wow flutter dei technics 🙈:


    Il piatto non è avvitato. Lo si infila sul perno facendolo scendere delicatamente e va in appoggio da solo. Ti metto la foto del manuale. Sotto ci sono anche delle viti di fissaggio del magnete per le quali sul manuale c'è la raccomandazione di non toccare nulla.

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Immagi10


    Sembra che sia un problema di qualità produttiva che ultimamente c'è in casa Technics per questo modello. in questo link, c'è un caso uguale al mio e relativi commenti di esperienze simili.


    Ultima modifica di Carpediem80 il Mer Dic 29 2021, 15:41 - modificato 1 volta.
    Rexie
    Rexie
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 417
    Data d'iscrizione : 23.09.20
    Età : 53
    Località : Catania

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da Rexie Mer Dic 29 2021, 15:38

    Carpediem80 ha scritto:
    Sono forse direzionali e forse invertiti? Saluti Adelmo:

    Non credo che siano direzionali. Non c'è nessuna indizione in tal senso. Nel sul cavo nel sul sito internet...
    Ma d'altronde se hai verificato che il connettore non è isolato c'è un difetto a prescindere.


    Ora iniziamo con il wow flutter dei technics 🙈🙈


    Il piatto non è avvitato. Lo si infila sul perno facendolo scendere delicatamente e va in appoggio da solo. Ti metto la foto del manuale. Sotto ci anche delle viti di fissaggio del magnete per le quali sul manuale c'è la raccomandazione di non toccare nulla.
    Hai provato ad estrarlo e reinstallarlo? Non sia mai che si sia assestato male...
    Carpediem80
    Carpediem80
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 205
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 44
    Località : Campi Bisenzio (FI)

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da Carpediem80 Mer Dic 29 2021, 15:42

    Hai provato ad estrarlo e reinstallarlo? Non sia mai che si sia assestato male...:

    Sì sì. Ahimé ci avevo sperato anch'io ieri sera, quando ho visto la problematica ho rieffettuato la procedura di montaggio da capo. Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 917604
    Rexie
    Rexie
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 417
    Data d'iscrizione : 23.09.20
    Età : 53
    Località : Catania

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da Rexie Mer Dic 29 2021, 15:50

    Carpediem80 ha scritto:
    Hai provato ad estrarlo e reinstallarlo? Non sia mai che si sia assestato male...:

    Sì sì. Ahimé ci avevo sperato anch'io ieri sera, quando ho visto la problematica ho rieffettuato la procedura di montaggio da capo. Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 917604
    E chiaramente il piatto, poggiato su di una superficie perfettamente piana, non presenta svergolamenti, giusto?
    martin logan
    martin logan
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1730
    Data d'iscrizione : 18.11.17
    Età : 60
    Località : Pavia

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da martin logan Mer Dic 29 2021, 15:52

    Ho visto il filmato ... sì - c'è questo movimento - quanto possa incidere sulla resa è tutto da dimostrare, però è "antipatico".
    Come quando hai una piccola riga sullo sportello della macchina ... finché non la togli l'occhio cade sempre là.
    Per il tappetino in feltro ti posso dire che risolve ben poco; forse quelli in sughero.
    In certo momenti la statica è così elevata che sollevi il disco e il tappetino in feltro ci resta appiccicato  Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 921419 Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 921419 Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 921419
    martin logan
    martin logan
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1730
    Data d'iscrizione : 18.11.17
    Età : 60
    Località : Pavia

    Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 Empty Re: Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro

    Messaggio Da martin logan Mer Dic 29 2021, 16:03

    Quanto al resto (posso dire la mia ?): uso gli stessi cavi fra CD e ampli (da 1 metro) = mai avuto problemi.
    Non li ho mai provati fra piatto e prePH in quanto ritengo non siano il massimo per quel tipo di segnale.
    Uso cavi phono a bassa capacità; nulla di esoterico.

    Se hai letto qualcuno dei miei interventi saprai che sono ultra sensibile alla facoltà che hanno certe testine di evidenziare gli immancabili difetti del vinile.
    Che sicuramente puoi ridurre con una lava dischi a ultrasuoni e altre belle cose (che per ora non ho) - ma non eliminare.
    Credere che salendo di qualità della testina saliranno anche i difetti è un errore (nella mia esperienza) : ho testine con tagli "evoluti" che ti fanno ascoltare bene la musica e poco i difetti del vinile.
    Ho invece trovato alcune semplici testine / puntine ellittiche tremende sotto questo punto di vista = eliminate  Giradischi Rega P3 o Technics SL-1500C: Modifiche Meccaniche, Fonorivelatori e altro - Pagina 3 650957

      La data/ora di oggi è Sab Lug 20 2024, 17:42