Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Quale amplificatore integrato scegliere.
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Quale amplificatore integrato scegliere.

gio579
gio579
Member
Member

Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 03.02.22
Località : Bruxelles

Quale amplificatore integrato scegliere. Empty Quale amplificatore integrato scegliere.

Messaggio Da gio579 Gio Feb 03 2022, 16:41

Signori,

ho bisogno del vostro aiuto/pareri su quale integrato scegliere per migliorare il mio impianto.

Attualmente ho un impianto Inglese, nel senso: amplificatore integrato Cambridge Azur 650A, abbinato a lettore cd Cambridge Topaz Cd5 e Giradischi Thorens DT 148A. Come casse ho delle Bowers & Wilkins 683.
In generale sono soddisfatto dell'impianto che ritengo abbia una buona qualità, anche considerando l'investimento fatto. Sento però l'esigenza di passare ad un ampli di maggior qualità e con più corrente, per avere più dettaglio e più potenza, anche a volumi relativamente bassi.

Come musica, ascolto per lo più rock (Sprigsteen, Pearl Jam, Lou Reed, Stones, Pink FLoyd)  cantautorale e acustica (Dylan, Waits, De Andrè, Battiato, De Gregori), del Jazz e un po' di elettronica (Radiohead, Moderat, ecc) . Non ascolto ne classica e lirica, ne rap, hip pop e dance. E come supporto, direi 70% vinile, 30% cd.

Tra quello che ho potuto ascoltare e leggendo in giro, i modelli che mi stanno stuzzicando sono:
  • Musical Fidelity M5 - bello correntoso, molto rotondo (forse troppo?), dotato di prephono interno ma manca di uscita cuffie (ok, si risolve con ulteriore apparecchio esterno);
  • Audio Analogue AA100: si vede che si parla di prodotto di alta qualità, ha una musicalità incredibile, molto dettagliato, prephono e uscita cuffie con ottimo ampli dedicato. La sola cosa che mi fa storcere il naso è che manca di un pochino di potenza.
  • Roksan Black: questo lo andrò ad ascoltare la prossima settimana. Sulla carta ha tutto quello che cerco: musicalità e potenza, prephono e uscita cuffie. Qualcuno l'ha provato? Opinioni?


Aggiungo infine ampli che ho sentito ma che ho scartato perchè hanno un suono che nn mi è piaciuto: Rotel Michi X3, Yamaha A-S 2200, Hegel H190: tutti ottimi prodotti ma che credo siano più adatti ad altro tipo di musica. Molto dettagliati ma forse un pochino freddi ed affaticanti.

voi, cosa mi consigliate? avete in mente altre marche e modelli?

Grazie a tutti,

Giovanni
officialsm
officialsm
Member
Member

Numero di messaggi : 66
Data d'iscrizione : 13.12.21

Quale amplificatore integrato scegliere. Empty Re: Quale amplificatore integrato scegliere.

Messaggio Da officialsm Ven Feb 04 2022, 10:00

Guarda non so che budget hai. Oltre hai citati ti consiglio vivamente di ascoltare un Naim XS3 o meglio Suprnait 3 (nuovo)  Supernait 2 (usato) hanno una super dinamica ottimi per rock, anche se non super raffinati. In alternativa prova in casa Unison Research di quelli ibribi come Unico Due o Unico 90.


_________________
Tascam CD-200 | Matrix X-Sabre 3 | Audio Analogue AACento | Tannoy XT6F
gio579
gio579
Member
Member

Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 03.02.22
Località : Bruxelles

Quale amplificatore integrato scegliere. Empty Re: Quale amplificatore integrato scegliere.

Messaggio Da gio579 Ven Feb 04 2022, 10:34

Grazie per i consigli.
Nessuno ha mai sentito il Roksan Black?
Xander
Xander
Member
Member

Numero di messaggi : 52
Data d'iscrizione : 01.01.22

Quale amplificatore integrato scegliere. Empty Re: Quale amplificatore integrato scegliere.

Messaggio Da Xander Sab Feb 05 2022, 08:53

gio579 ha scritto:Grazie per i consigli.
Nessuno ha mai sentito il Roksan Black?
No, ma se mantiene l' ipostazione Roksan ho avuto i meno recenti ed erano musicali e potenti come mi sembra che tu cerchi, per cui se tanto mi da tanto...
gio579
gio579
Member
Member

Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 03.02.22
Località : Bruxelles

Quale amplificatore integrato scegliere. Empty Re: Quale amplificatore integrato scegliere.

Messaggio Da gio579 Sab Feb 12 2022, 15:20

Venerdì ho finalmente sentito il Blak… con le mie casse. Ed è stato amore! Ampli potente, molto dettagliato e con una buonissima gamma e dinamismo. L’ho potuto sentire assieme a M6 di Musical Fidelity e ha vinto
A mani basse. E così, ho tagliato la testa al torello e fatto ordine. Adesso nn vedo l’ora arrivi
officialsm
officialsm
Member
Member

Numero di messaggi : 66
Data d'iscrizione : 13.12.21

Quale amplificatore integrato scegliere. Empty Re: Quale amplificatore integrato scegliere.

Messaggio Da officialsm Sab Feb 12 2022, 15:26

gio579 ha scritto:Venerdì ho finalmente sentito il Blak… con le mie casse. Ed è stato amore! Ampli potente, molto dettagliato e con una buonissima gamma e dinamismo. L’ho potuto sentire assieme a M6 di Musical Fidelity e ha vinto
A mani basse. E così, ho tagliato la testa al torello e fatto ordine. Adesso nn vedo l’ora arrivi

Riesci a paragonarlo rispetto a AACento, sai dirmi cosa cambia?


_________________
Tascam CD-200 | Matrix X-Sabre 3 | Audio Analogue AACento | Tannoy XT6F
gio579
gio579
Member
Member

Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 03.02.22
Località : Bruxelles

Quale amplificatore integrato scegliere. Empty Re: Quale amplificatore integrato scegliere.

Messaggio Da gio579 Sab Feb 12 2022, 23:55

Cambia la potenza. Aa Cento ha una costruzione migliore e, così a pelle, credo che sia il phono integrato che l’uscita cuffie siano migliori. E come avevo scritto l’AA mi era piaciuto molto come musicalità. Ma lo sentivo leggermente debole. Il Blak invece è bello muscoloso, fa uscire tutti i dettagli fin da basso volume e ha un’ottimo dinamismo. Alla fine, considerando anche quello che ascolto, è la scelta più giusta x me
Xander
Xander
Member
Member

Numero di messaggi : 52
Data d'iscrizione : 01.01.22

Quale amplificatore integrato scegliere. Empty Re: Quale amplificatore integrato scegliere.

Messaggio Da Xander Dom Feb 13 2022, 16:32

gio579 ha scritto:Venerdì ho finalmente sentito il Blak… con le mie casse. Ed è stato amore! Ampli potente, molto dettagliato e con una buonissima gamma e dinamismo. L’ho potuto sentire assieme a M6 di Musical Fidelity e ha vinto
A mani basse. E così, ho tagliato la testa al torello e fatto ordine. Adesso nn vedo l’ora arrivi
Mi fa piacere. Non conosce l 'M6, ma sicuramente il Roksan è come lo descrivi.

    La data/ora di oggi è Gio Giu 30 2022, 00:52