Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Lontano dalle mie consuetudini; Ornella Vanoni,
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Lontano dalle mie consuetudini; Ornella Vanoni,

Pinve
Pinve
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1032
Data d'iscrizione : 10.03.20

Lontano dalle mie consuetudini;  Ornella Vanoni,   Empty Lontano dalle mie consuetudini; Ornella Vanoni,

Messaggio Da Pinve Lun Mar 21 2022, 14:00

Si lo so, magari è lontano dal PROG, dai King Crimson, da Bowie, dal Jazz ... dal "main stream dell'alternativo"...

Non sono un grande amante della musica italiana, salvo Battiato e pochi altri. Ma le convinzioni sono spesso dettate dalla ignoranza.

Complice un brano alla radio e la curiosità poi su TIDAL ho scoperto una cantante che ho sempre "Non considerato", per me troppo commerciale, troppo vecchio stile, troppo sanremese.

Invece ho scoperto (o fatto attenzione) a brani memorabili come "dettagli", L'appuntamento, un sorriso dentro al pianto, senza fine.... cantate con una classe innata e soprattutto tecnica ed intonazione ed interpretazione oggi quasi scomparsi.

Solo che, volendo acquistare, vedo una enormità di album.

C'è qualche estimatore che può darmi qualche dritta?


_________________
Garrard 401 + Ortfon TA-210 + Ortofon SPU #1 + Ortofon T20 MkII; Thorens TD125mk1 + braccio Sme 3009s2 + HANA ML; Gold Note Ph-10 (bilanciato); Cambridge audio CXC; Schiit Yggdrasil A2 gen5 (bilanciato); Audio Research Reference 2 Mk2 (bilanciato); VAC PA 80/80;  Sonus Faber Concertino Home + Supertweeter TAKET; Behringer Inuke3000DSP + Sub Morel Unico (custom);  Cavi Segnale: Ricable Custom UT9 XLR  / Audioquest Pahther XLR ; Cavi alimentazione Ricable;  Streamer Raspberry P4 / Mood.
@mau
@mau
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 145
Data d'iscrizione : 10.09.21
Località : Maremma Toscana

Lontano dalle mie consuetudini;  Ornella Vanoni,   Empty Re: Lontano dalle mie consuetudini; Ornella Vanoni,

Messaggio Da @mau Mer Mar 23 2022, 11:37

Ciao @Pinve

le etichette in musica contano niente (con esclusione di quelle incollate sui vinili)  Lontano dalle mie consuetudini;  Ornella Vanoni,   775355 e i gusti dominano incontrastati

Comunque anche a me la Vanoni intriga e ti posso consigliare:

  • sicuramente la collaborazione con Vinucius e Toquinho  "La Voglia La Pazzia L'Incoscienza L'Allegria"
  • il disco live "Adesso"  che vede brani di autori importanti (tra i quali Bersani che ti consiglio di ascoltare per l'intelligenza dei testi e la musica non banale, Sakamoto che ti consiglio di approfondire es in "Beauty" o  nella colonna sonora del film con Bowie ed Enzo Gragnaniello di cui ti consiglio di ascoltare "L'erba cattiva") e collaborazione musicale con musicisti di primordine
  • un passaggio anche su quello con le musiche di Bacharach "Sogni Proibiti"


buon ascolto Laughing


_________________
La paura mangia l'anima  
Pinve
Pinve
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1032
Data d'iscrizione : 10.03.20

Lontano dalle mie consuetudini;  Ornella Vanoni,   Empty Re: Lontano dalle mie consuetudini; Ornella Vanoni,

Messaggio Da Pinve Mer Mar 23 2022, 15:39

@mau ha scritto:Ciao @Pinve

le etichette in musica contano niente (con esclusione di quelle incollate sui vinili)  Lontano dalle mie consuetudini;  Ornella Vanoni,   775355  e i gusti dominano incontrastati

Comunque anche a me la Vanoni intriga e ti posso consigliare:

  • sicuramente la collaborazione con Vinucius e Toquinho  "La Voglia La Pazzia L'Incoscienza L'Allegria"
  • il disco live "Adesso"  che vede brani di autori importanti (tra i quali Bersani che ti consiglio di ascoltare per l'intelligenza dei testi e la musica non banale, Sakamoto che ti consiglio di approfondire es in "Beauty" o  nella colonna sonora del film con Bowie ed Enzo Gragnaniello di cui ti consiglio di ascoltare "L'erba cattiva") e collaborazione musicale con musicisti di primordine
  • un passaggio anche su quello con le musiche di Bacharach "Sogni Proibiti"


buon ascolto Laughing
Grazie Mau
come al solito gentile ! 
Sto riascoltando "Dettagli" nella versione originale e la trovo splendida, interpretazione, armonia e testo (intelligente e non banale come molto di quello che gira adesso). Penso che dovrò approfondire con i tuoi suggerimenti (bella la svolta brasiliana di Senza Paura).


_________________
Garrard 401 + Ortfon TA-210 + Ortofon SPU #1 + Ortofon T20 MkII; Thorens TD125mk1 + braccio Sme 3009s2 + HANA ML; Gold Note Ph-10 (bilanciato); Cambridge audio CXC; Schiit Yggdrasil A2 gen5 (bilanciato); Audio Research Reference 2 Mk2 (bilanciato); VAC PA 80/80;  Sonus Faber Concertino Home + Supertweeter TAKET; Behringer Inuke3000DSP + Sub Morel Unico (custom);  Cavi Segnale: Ricable Custom UT9 XLR  / Audioquest Pahther XLR ; Cavi alimentazione Ricable;  Streamer Raspberry P4 / Mood.
apeschi
apeschi
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 08.05.11
Età : 61
Località : Milano

Lontano dalle mie consuetudini;  Ornella Vanoni,   Empty Re: Lontano dalle mie consuetudini; Ornella Vanoni,

Messaggio Da apeschi Lun Mar 28 2022, 19:03

Aggiungerei:

Duemilatrecentouno parole .

Ornella Vanoni Live al Blue Note (live@Blue Note)

Ornella &... (disco "jazz-eggiante" inciso con la partecipazione di molti musicisti di prestigio, ad esempio Herbie Hancock, George Benson, Gil Evans, e molti altri)

Ricetta di Donna (album che contiene in particolare "la famosa volpe azzurra", rifacimento di  “Famous Blue Raincoat” di  Leonard Cohen ad opera di De Andre'  e la donna d'inverno di Paolo Conte)



Un panino, una birra e poi ...



Andando invece su qualcosa di piu' tradizionale e meno recente, ci sarebbe anche la serie di
Oggi le canto cosi' (vol1,2,3,4) (album che risalgono comunque a molti anni fa) e sono 4 album con canzoni classiche di Tenco, Endrigo, Paoli e le canzoni della mala di inizio carriera ricantate.


_________________
Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Fanless Intel i7 10510U, windows 10 Pro, Dirac, Audirvana, Jriver
Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
Ampli Stereo Roksan Kandy K2 BT; Diffusori: Davis Vinci 3D;
DAC: Teac USD 501 DSP; X-sabre
Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D; Heed Quasar III PSU
Giradischi New Horizon GD3 - testina Hana SL MC
apeschi
apeschi
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 08.05.11
Età : 61
Località : Milano

Lontano dalle mie consuetudini;  Ornella Vanoni,   Empty Re: Lontano dalle mie consuetudini; Ornella Vanoni,

Messaggio Da apeschi Lun Mar 28 2022, 19:18

Sto riascoltando proprio ora "un panino, una birra e poi ..."  sarà che sono canzoni che mi piacciono molto ma secondo me  "Dio e' morto" e' cantata in modo magistrale, con l'intervento anche dell'autore e cioe' di Francesco Guccini' ... (cantautore che seguo dai tempi del liceo e cioe' da fine anni 70 del secolo scorso), ma anche "io mi fermo qui", oppure "Solo tu" con Paolo Fresu...... ecc.


_________________
Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Fanless Intel i7 10510U, windows 10 Pro, Dirac, Audirvana, Jriver
Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
Ampli Stereo Roksan Kandy K2 BT; Diffusori: Davis Vinci 3D;
DAC: Teac USD 501 DSP; X-sabre
Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D; Heed Quasar III PSU
Giradischi New Horizon GD3 - testina Hana SL MC
Erilich
Erilich
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 988
Data d'iscrizione : 26.02.20
Età : 38
Località : In quel dei "Botoli ringhiosi"

Lontano dalle mie consuetudini;  Ornella Vanoni,   Empty Re: Lontano dalle mie consuetudini; Ornella Vanoni,

Messaggio Da Erilich Mar Mar 29 2022, 05:46

In Dio è morto con Guccini è immensa, con la sua voce riesce a rendere una canzone che è già un capolavoro (per il testo), indimenticabile anche dal punto di vista musicale.


_________________
Cosa odono le mie orecchie:

“Dopo il silenzio, ciò che meglio descrive l'inesprimibile è la musica.”
ALDOUS HUXLEY

...
Il non detto a seguire.
Pinve
Pinve
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1032
Data d'iscrizione : 10.03.20

Lontano dalle mie consuetudini;  Ornella Vanoni,   Empty Re: Lontano dalle mie consuetudini; Ornella Vanoni,

Messaggio Da Pinve Mar Mar 29 2022, 09:25

Ornella &... (disco "jazz-eggiante" inciso con la partecipazione di molti musicisti di prestigio, ad esempio Herbie Hancock, George Benson, Gil Evans, e molti altri)



questo l'ho ordinato su discogs (dopo averlo sentito in TIDAL).
Sono contento di non aver sbattuto la testa ma che ci siano altri simpatizzanti della Vanoni; io trovo il suo modo di cantare molto bello, intenso ma senza grandi forzature, di classe; poi non so se tutto il repertorio mi piacerà ma ora è stata una bella sorpresa. (per uno che non ama molto le canzoni italiane)


_________________
Garrard 401 + Ortfon TA-210 + Ortofon SPU #1 + Ortofon T20 MkII; Thorens TD125mk1 + braccio Sme 3009s2 + HANA ML; Gold Note Ph-10 (bilanciato); Cambridge audio CXC; Schiit Yggdrasil A2 gen5 (bilanciato); Audio Research Reference 2 Mk2 (bilanciato); VAC PA 80/80;  Sonus Faber Concertino Home + Supertweeter TAKET; Behringer Inuke3000DSP + Sub Morel Unico (custom);  Cavi Segnale: Ricable Custom UT9 XLR  / Audioquest Pahther XLR ; Cavi alimentazione Ricable;  Streamer Raspberry P4 / Mood.

    La data/ora di oggi è Dom Ago 14 2022, 00:20