Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Raddrizza vinili professionale - Busterone
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Raddrizza vinili professionale - Busterone

perfidoclone
perfidoclone
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 269
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 45
Località : Milano

Raddrizza vinili professionale - Busterone Empty Raddrizza vinili professionale - Busterone

Messaggio Da perfidoclone Gio Giu 16 2022, 23:43

Ciao a tutti,
Ho un problema come molti di voi cioè quello di avere dei vinili ondulati.
Ho cercato in giro ma le macchine per raddrizzarli costano dai 1200€ in su e non fanno altro che scaldare due piani per un certo periodo e poi raffreddarli.
Quindi ho pensato perché non posso farlo io?
Quello che mi serve sono 2 piani di vetro e qualcosa per scaldarli.
Essendo appassionato di stampa 3D ho pensato bene di poter utilizzare lo stesso sistema che si usa per scaldare il letto di stampa cioè degli adesivi in gel alimentati a 220v vista la grandezza di 300mm x 300mm e come piani ho preso dell vetro da 12mm con un buco nel centro.
I “cuscini riscaldanti in gel” arrivano a 200 gradi e quindi scioglierebbero il disco ma si può mettere un relè che li riesce a modulare e ovviamente bisogna fare dei test per capire quanti volt ha bisogno di ingresso per arrivare a modulare la 220 fino ad arrivare a delle temperature corrette.
Una volta capito questo bisognerebbe prendere un Arduino e programmarlo in modo da ottenere la temperatura prestabilita per il tempo prestabilito cioè:
40 gradi : 15 minuti
45 gradi : 15 minuti
50 gradi : 30 minuti 
55 gradi : 10 minuti
60 gradi : 5 minuti
55 gradi : 5 minuti
50 gradi : 15 minuti 
45 gradi : 10 minuti
40 gradi : 10 minuti
Questa è la mia tabella pensata visto che il riscaldamento essendo più traumatico del raffreddamento deve essere più lento poi magari dico una cazzata.
Ecco i link per il tappeto riscaldato adesivo 300x300:

https://www.amazon.it/dp/B07JPM4L5Y?ref_=cm_sw_r_cp_ud_dp_PDYX4XWJGJJYRXZE0YFZ

Il link per il rele che comanda la temperatura del tappeto:

https://www.amazon.it/dp/B071HP9NJD?ref_=cm_sw_r_cp_ud_dp_RAA4ZV1BB2JD3T1C92NY

Il relè va alimentato per essere regolato 4v-32v quindi basto un alimentatore regolabile tipo questo:

https://www.amazon.it/dp/B09MTB1LQ2?ref_=cm_sw_r_cp_ud_dp_ADKSF170N9D3CM29302M

Queste sono le mie considerazioni spero che qualcuno possa dare uno spunto al progetto.


Matteo


_________________
Raddrizza vinili professionale - Busterone 85816
faber71
faber71
Member
Member

Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 20.01.22
Località : Viterbo

Raddrizza vinili professionale - Busterone Empty Re: Raddrizza vinili professionale - Busterone

Messaggio Da faber71 Sab Lug 02 2022, 00:46

Io se sono molto ondulati le lasciò al sole tra due lastre di vetro opaco che le spiana perfettamente per 24 ore nelle giornate molto calde debbo dire che funziona, ma se non è un vizio ma è deformazione causata da fonte di colore purtroppo non serve a nulla niente e nessuno può recuperarli. 
Detto ciò il tuo progetto è interessante seguo con interesse, anche perché una una macchina spiana dischi costa un bel pò, questo servizio lo offre musicanvideo a Ravenna


_________________
Nel mio impianto:
gira            Thorens td 124 prima serie/audiothecnica at 1005
gira            Acustic signature manfred limited edition/Rega rb 305
prephono    Trigon Vanguard 2+Volcano
prephono    Trichord dino+dino+
integrato     Copland cta 405 A
integrato     Unison Reserch S8
casse          Advent one 
casse          Opera Loudspeakers Gran Callas 08
testina        Denon 103 R
testina        ZIX bloom silver(boro-microridge)

    La data/ora di oggi è Gio Lug 07 2022, 18:48