Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)


    Pinve
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1470
    Data d'iscrizione : 10.03.20

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 Empty Re: Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)

    Messaggio Da Pinve Ven Ago 26, 2022 10:16 am

    Ma l’assenza di usb come la gestite, pennetta m2tech.?
    Avevo una mezza idea di un dac3 audio research ( mi piacerebbe avere pezzi della stessa marca) ma siamo sopra i 1000€ … contro i 900€ di un topping o smsl di 30 anni più giovane e ho desistito.
    davenrk
    davenrk
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 300
    Data d'iscrizione : 18.12.10
    Località : Toscana

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 Empty Re: Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)

    Messaggio Da davenrk Ven Ago 26, 2022 10:20 am

    Fabrizio Baretta ha scritto:Salve,
    per le esperienze che ho avuto modo di effettuare, direi che l'unica evoluzione che si è avuta ,per quanto riguarda i DAC, è il "contorno"  : l'implementazione verso l'uso dei files ad alta risoluzione, gli ingressi USB , il DSD, MQA, etc...
    La sostanza , cioè la qualità dell'ascolto, non ha fatto grandi salti .
    Un DAC top , anche di parecchiob tempo fa, realizzato con alimentazione di qualità e stadi di uscita a discreti e ben curati ,  non lo si batte con quelli di attuale costruzione, a meno di spese folli.
    Se non si usano files ad alta risoluzione , a parità di spesa , un buon DAC datato , sull'usato, resta una ottima scelta.
    E' proprio qui dove volevo arrivare. Unico dubbio l'affidabilità di macchine datate, fuori produzione, e di ditte non più esistenti anche.
    davenrk
    davenrk
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 300
    Data d'iscrizione : 18.12.10
    Località : Toscana

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 Empty Re: Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)

    Messaggio Da davenrk Ven Ago 26, 2022 10:21 am

    Pinve ha scritto:Ma l’assenza di usb come la gestite, pennetta m2tech.?
    Avevo una mezza idea di un dac3 audio research ( mi piacerebbe avere pezzi della stessa marca) ma siamo sopra  i 1000€ … contro i 900€ di un topping o smsl di 30 anni più giovane e ho desistito.
    Io uso solo cd. In passato ho confrontato il mio lettore attuale (YBA) con dac sui 5.000/7.000 euro nuovi ma niente da fare, il lettore vinceva a mani basse.
    davenrk
    davenrk
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 300
    Data d'iscrizione : 18.12.10
    Località : Toscana

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 Empty Re: Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)

    Messaggio Da davenrk Ven Ago 26, 2022 10:23 am

    Ulmerino ha scritto:Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 20220811

    si intravede della bella robetta dietro  Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes
    davenrk
    davenrk
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 300
    Data d'iscrizione : 18.12.10
    Località : Toscana

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 Empty Re: Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)

    Messaggio Da davenrk Ven Ago 26, 2022 10:43 am

    Ulmerino ha scritto:suono trasparentissimo e dettagliato, stupendo, esteso e con una magnifica scena sonora...l'ho cercato per anni e ritrovato circa un mese fa, non me lo sono fatto scappare...Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 625723
    Ecco questo è il suono che cerco.
    davenrk
    davenrk
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 300
    Data d'iscrizione : 18.12.10
    Località : Toscana

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 Empty Re: Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)

    Messaggio Da davenrk Mer Set 14, 2022 12:37 pm

    Conoscete altri DAC vintage tipo:
    Threshold dac 2

    Parasound DA/C-2000
    Sonic Frontiers SFD2 MkII

    Sonic Frontiers Processor 3

    Stax Dac-X1T

    Spectral SDR 2000




    Una lista dei convertitori equipaggiati con gli Ultra Analogue:
    AUDIO RESEARCH DAC1-20
    AUDIO RESEARCH DAC2
    AUDIO SYNTHESIS DA-X
    ARAGON D2A2
    CLASSE AUDIO DAC-1 (2x)
    CLASSE AUDIO CDP-1
    COUNTERPOINT DA10E-UA
    KINERGETICS RESEARCH KCD-55 Ultra
    KRELL KPS 25s
    MANLEY A TO D
    MANLEY JUNIOR 20 Bit
    MANLEY Reference 20 Bit (2x)
    MANLEY WAVE (2x)
    MARK LEVINSON No 30 (2x)
    MARK LEVINSON No 30.5 (2x)
    METAXAS MASDAC
    PARASOUND D/AC-2000 Ultra Analog
    PS AUDIO REFERENCE LINK II
    PS AUDIO ULTRALINK TWO
    RESOLUTION AUDIO Quantum
    SONIC FRONTIERS Processor 3 (2x)
    SONIC FRONTIERS SFCD-1
    SONIC FRONTIERS SFD-1 Mk II
    SONIC FRONTIERS SFD-2 Mk II (2x)
    SPECTRAL SDR-2000 (2x)
    THRESHOLD DAC2 (2x)
    Affittasi
    Affittasi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 762
    Data d'iscrizione : 02.01.13
    Località : Rohan

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 Empty Re: Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)

    Messaggio Da Affittasi Mer Set 14, 2022 3:46 pm

    davenrk ha scritto:Conoscete altri DAC vintage tipo:
    Threshold dac 2

    Parasound DA/C-2000
    Sonic Frontiers SFD2 MkII

    Sonic Frontiers Processor 3

    Stax Dac-X1T

    Spectral SDR 2000




    Una lista dei convertitori equipaggiati con gli Ultra Analogue:
    AUDIO RESEARCH DAC1-20
    AUDIO RESEARCH DAC2
    AUDIO SYNTHESIS DA-X
    ARAGON D2A2
    CLASSE AUDIO DAC-1 (2x)
    CLASSE AUDIO CDP-1
    COUNTERPOINT DA10E-UA
    KINERGETICS RESEARCH KCD-55 Ultra
    KRELL KPS 25s
    MANLEY A TO D
    MANLEY JUNIOR 20 Bit
    MANLEY Reference 20 Bit (2x)
    MANLEY WAVE (2x)
    MARK LEVINSON No 30 (2x)
    MARK LEVINSON No 30.5 (2x)
    METAXAS MASDAC
    PARASOUND D/AC-2000 Ultra Analog
    PS AUDIO REFERENCE LINK II
    PS AUDIO ULTRALINK TWO
    RESOLUTION AUDIO Quantum
    SONIC FRONTIERS Processor 3 (2x)
    SONIC FRONTIERS SFCD-1
    SONIC FRONTIERS SFD-1 Mk II
    SONIC FRONTIERS SFD-2 Mk II (2x)
    SPECTRAL SDR-2000 (2x)
    THRESHOLD DAC2 (2x)

    Qualcuno lo conosco  Laughing
    lupoal
    lupoal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 580
    Data d'iscrizione : 13.10.18
    Località : Milano

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 Empty Re: Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)

    Messaggio Da lupoal Mer Set 14, 2022 4:41 pm

    Pinve ha scritto:Ma l’assenza di usb come la gestite, pennetta m2tech.?

    ... Matrix Audio X-Spdif 2
    RockOnlyRare
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 8435
    Data d'iscrizione : 18.05.12
    Età : 70
    Località : Milano

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 Empty Re: Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)

    Messaggio Da RockOnlyRare Mer Set 14, 2022 10:29 pm

    davenrk ha scritto:Conoscete dei DAC vecchiotti (anni '90?), che possono dare ancora ora la paga a dac moderni, che si riescono a trovare a cifre umane? (entro i 1.000 euro?)

    Se devo essere onesto, vista l'enorme evoluzione del settore dei DAC e della musica liquida, non sono molto convinto che il vintage possa competere con il moderno, a parità di fascia qualitativa.

    Tanto per cominciare dubito che negli anni 90 esistessero già DAC capaci di supportare l'alta risoluzione ad esempio, per cui ci si deve limitare al formato CD. Il che li rende tecnologicamente obsoleti.

    Poi che ci fossero prodotti di nicchia di qualità costruttiva eccezionale sono il primo a sostenerlo. Ma sarei curioso se venisse fatto un confronto con prodotti equivalenti moderni anche solo limitandoci al formato CD, a meno che il DAC serva ESCLUSIVAMENTE per collegare una meccanica CD punto e stop. In quel caso è probabile che la differenza si riduca.


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

    (ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
    Fabio.C
    Fabio.C
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 9
    Data d'iscrizione : 03.09.22

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 Empty Re: Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)

    Messaggio Da Fabio.C Gio Set 15, 2022 1:29 pm

    Che ne pensate dei DAC wyred4sound ?
    lalosna
    lalosna
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 5337
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 62
    Località : Cit Türin

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 Empty Re: Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)

    Messaggio Da lalosna Gio Set 15, 2022 3:12 pm

    Fabio.C ha scritto:Che ne pensate dei DAC  wyred4sound ?
    Sentito da un amico che l'aveva acquistato, un dac bensuonante, in linea con molti altri prodotti simili.
    se posso darti una dritta, per restare su prodotti con qualche annetto sulle spalle, io andrei di Auralic Vega, li trovi sui 900/1000 e suonano ottimamente,  stadi di uscita in classe A e con un Clock Femto che ha notevole impatto sulle prestazioni


    _________________
    Cërea...
    Pinve
    Pinve
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1470
    Data d'iscrizione : 10.03.20

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 Empty Re: Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)

    Messaggio Da Pinve Gio Set 15, 2022 4:21 pm

    RockOnlyRare ha scritto:
    davenrk ha scritto:Conoscete dei DAC vecchiotti (anni '90?), che possono dare ancora ora la paga a dac moderni, che si riescono a trovare a cifre umane? (entro i 1.000 euro?)

    Se devo essere onesto, vista l'enorme evoluzione del settore dei DAC e della musica liquida, non sono molto convinto che il vintage possa competere con il moderno, a parità di fascia qualitativa.

    Tanto per cominciare dubito che negli anni 90 esistessero già DAC capaci di supportare l'alta risoluzione ad esempio, per cui ci si deve limitare al formato CD. Il che li rende tecnologicamente obsoleti.

    Poi che ci fossero prodotti di nicchia di qualità costruttiva eccezionale sono il primo a sostenerlo. Ma sarei curioso se venisse fatto un confronto con prodotti equivalenti moderni anche solo limitandoci al formato CD, a meno che il DAC serva ESCLUSIVAMENTE per collegare una meccanica CD punto e stop. In quel caso è probabile che la differenza si riduca.
    forse i DAC vintage danno valore proprio con ile uscite dei CD di alta gamma,  con cui si confrontavano all'epoca d'oro di quest'ultimi.
    Per l'alta definizione li vedo concettualmente fuori contesto: un SMSL nuovo e via.


    _________________
    Apparati suonanti
    Affittasi
    Affittasi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 762
    Data d'iscrizione : 02.01.13
    Località : Rohan

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 Empty Re: Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)

    Messaggio Da Affittasi Gio Set 15, 2022 7:49 pm

    Forse bisognerebbe chiedersi se la liquida o l’altra risoluzione sono meglio di un cd di ottima qualità. Detto questo si potrà decidere meglio se ne vale o no la pena
    davenrk
    davenrk
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 300
    Data d'iscrizione : 18.12.10
    Località : Toscana

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 Empty Re: Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)

    Messaggio Da davenrk Ven Set 16, 2022 8:19 am

    Diciamo che questa discussione è dedicata ai dac vecchi, quindi solo CD 16/44.
    Luca58
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9403
    Data d'iscrizione : 15.07.09

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 Empty Re: Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)

    Messaggio Da Luca58 Ven Set 16, 2022 10:51 am

    Madrigal Proceed PDP3. Non l'ho mai provato ma uso il lettore integrato PCD3 e non ho dubbi sulla qualita' del convertitore separato.
    RockOnlyRare
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 8435
    Data d'iscrizione : 18.05.12
    Età : 70
    Località : Milano

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 Empty Re: Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)

    Messaggio Da RockOnlyRare Dom Set 18, 2022 10:50 pm

    Affittasi ha scritto:Forse bisognerebbe chiedersi se la liquida o l’altra risoluzione sono meglio di un cd di ottima qualità. Detto questo si potrà decidere meglio se ne vale o no la pena

    Si rientra nella solita diatriba della qualità dell'incisione. Una cosa è certa, che non esiste alta risoluzione se poi il master da cui è ricavato il file è qualitativamente mediocre, o se preferite, nel caso di master analogico vecchio di molti anni, sicuramente a suo tempo digitalizzato, il risultato ottenuto non è perfetto.

    Sostanzialmente il confronto corretto dovrebbe essere fatto su un master digitale recente di qualità. In questo caso è lecito aspettarsi che l'alta risoluzione sia superiore. Altrimenti si va come sempre "caso per caso".
    Il che per inciso si ripercuote anche sui files dei siti che vendono files o abbonamenti in streaming.


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

    (ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
    Pinve
    Pinve
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1470
    Data d'iscrizione : 10.03.20

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 Empty Re: Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)

    Messaggio Da Pinve Lun Set 19, 2022 9:46 am

    RockOnlyRare ha scritto:
    Affittasi ha scritto:Forse bisognerebbe chiedersi se la liquida o l’altra risoluzione sono meglio di un cd di ottima qualità. Detto questo si potrà decidere meglio se ne vale o no la pena

    Si rientra nella solita diatriba della qualità dell'incisione. Una cosa è certa, che non esiste alta risoluzione se poi il master da cui è ricavato il file è qualitativamente mediocre, o se preferite, nel caso di master analogico vecchio di molti anni, sicuramente a suo tempo digitalizzato, il risultato ottenuto non è perfetto.

    Sostanzialmente il confronto corretto dovrebbe essere fatto su un master digitale recente di qualità. In questo caso è lecito aspettarsi che l'alta risoluzione sia superiore. Altrimenti si va come sempre "caso per caso".
    Il che per inciso si ripercuote anche sui files dei siti che vendono files o abbonamenti in streaming.

    Si vero, ma semplificherei molto:

    (IMHO) un DAC Vintage è più efficace se messo nelle condizioni per cui è stato ideato; quindi se viene da un periodo in cui faceva da "decoder" a meccaniche o CD di alta gamma, quello è lo scopo principale per cui lo acquisterei; poi non escludo che possa andare bene anche per la liquida (sempre 16/44 o 24/96) . Poi il resto,  sulla qualità dell'incisione vale per tutti i DAC e per tutti i dispositivi (anche vinili).

    Tuttavia, avendo buone esperienze con un pre Audio Research  (e poche altre esperienze con altro), per sinergia sto curiosando su quelli ma vedo che i vecchi DAC (1,2,3) rimangono su quotazioni oltre i 1000 euro e qualche domanda su costo/beneficio me la faccio; Ok avere sinergia ma la tecnologia nei DAC è andata molto avanti... anche nel 16/44. Vale la pena ?     Bisognerebbe sentirli nel proprio impianto.


    _________________
    Apparati suonanti
    pluto
    pluto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 27296
    Data d'iscrizione : 05.10.10
    Età : 66
    Località : Genova

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 Empty Re: Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)

    Messaggio Da pluto Lun Set 19, 2022 11:46 am

    Se posso dare un modesto contributo, visto che i partecipanti al 3D mi pare abbiano esigenze diverse,  prima di sparare nomi e marchi sarebbe bene dire cosa ci si vuole fare con questo DAC.

    Lo vogliamo x collegarlo ad una meccanica e quindi x andare di lettura CD o lo vogliamo x andare di liquida e quindi collegarlo ad un MAC/PC?

    Il nocciolo della questione è tutto qua, e le risposte saranno molto diverse.

    Nella mia modesta esperienza sono passati x casa DCS ELGAR PLUS, Mark Levinson 30, 36 etc, Accuphase top, Spectral e così via.  Queste sono le macchine Top e duole dire che non credo si trovino sui 1000 euro se in ottime condizioni.

    Ma x andare di liquida, ho preferito acquistare dei DAC con ingresso USB e continuare ad utilizzare i mostri sacri con le loro meccaniche x lettura CD.

    Poi nella vita tutto si può fare...

    (my 2 cents)
    davenrk
    davenrk
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 300
    Data d'iscrizione : 18.12.10
    Località : Toscana

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 Empty Re: Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)

    Messaggio Da davenrk Lun Set 19, 2022 11:50 am

    pluto ha scritto:Se posso dare un modesto contributo, visto che i partecipanti al 3D mi pare abbiano esigenze diverse,  prima di sparare nomi e marchi sarebbe bene dire cosa ci si vuole fare con questo DAC.

    Lo vogliamo x collegarlo ad una meccanica e quindi x andare di lettura CD o lo vogliamo x andare di liquida e quindi collegarlo ad un MAC/PC?

    Solo CD 16/44, NO liquida
    oltre ai DAC, si può anche parlare di lettori cd integrati
    davenrk
    davenrk
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 300
    Data d'iscrizione : 18.12.10
    Località : Toscana

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 Empty Re: Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)

    Messaggio Da davenrk Lun Set 19, 2022 11:54 am

    pluto ha scritto:
    Nella mia modesta esperienza sono passati x casa DCS ELGAR PLUS, Mark Levinson 30, 36 etc, Accuphase top, Spectral e così via.  Queste sono le macchine Top e duole dire che non credo si trovino sui 1000 euro se in ottime condizioni.
    Ho modificato il titolo del topic in modo da parlare in generale di DAC e lettori vintage top, senza limiti di budget ed escludendo la liquida
    chiaramente ci saranno anche macchine che sono ottime pur non costando come i top
    sarebbe interessante capire da chi le ha ascoltate le differenze rispetto ai top
    Affittasi
    Affittasi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 762
    Data d'iscrizione : 02.01.13
    Località : Rohan

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 Empty Re: Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)

    Messaggio Da Affittasi Mer Set 21, 2022 12:13 pm

    Se non ti interessa la liquida prendine uno vintage...
    Magari con i dac ultraanalog.
    In ogni caso, vanno bene pure per la liquida 44khz...
    RockOnlyRare
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 8435
    Data d'iscrizione : 18.05.12
    Età : 70
    Località : Milano

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 Empty Re: Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)

    Messaggio Da RockOnlyRare Mer Set 21, 2022 5:41 pm

    Affittasi ha scritto:Se non ti interessa la liquida prendine uno vintage...
    Magari con i dac ultraanalog.
    In ogni caso, vanno bene pure per la liquida 44khz...

    Sicuramente sì a condizione che abbiano i relativi ingressi, non ho mai posseduto DAC "vintage", che ingressi si usavano per collegare la meccanica CD ? SPDIF ? BILANCIATO ? 

    Sicuramente non c'era l'ottico e men che meno l'USB.


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

    (ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
    Affittasi
    Affittasi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 762
    Data d'iscrizione : 02.01.13
    Località : Rohan

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 Empty Re: Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)

    Messaggio Da Affittasi Gio Set 22, 2022 8:18 am

    Per essere utilizzato con una meccanica non serve ottico o usb.
    Di solito si usa l'AESEBU oppure il COAX
    JacksonPollock
    JacksonPollock
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5264
    Data d'iscrizione : 25.08.17
    Età : 44
    Località : Località

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 Empty Re: Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)

    Messaggio Da JacksonPollock Gio Set 22, 2022 9:17 am

    lalosna ha scritto:...se posso darti una dritta, per restare su prodotti con qualche annetto sulle spalle, io andrei di Auralic Vega, li trovi sui 900/1000 e suonano ottimamente,  stadi di uscita in classe A e con un Clock Femto che ha notevole impatto sulle prestazioni

    Quoto... Brutti ammazzati, ma danno ancora la paga a tanti.
    RockOnlyRare
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 8435
    Data d'iscrizione : 18.05.12
    Età : 70
    Località : Milano

    Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida) - Pagina 2 Empty Re: Dac/meccaniche/lettori cd vintage top (no liquida)

    Messaggio Da RockOnlyRare Gio Set 22, 2022 9:44 pm

    pluto ha scritto:Se posso dare un modesto contributo, visto che i partecipanti al 3D mi pare abbiano esigenze diverse,  prima di sparare nomi e marchi sarebbe bene dire cosa ci si vuole fare con questo DAC.

    Lo vogliamo x collegarlo ad una meccanica e quindi x andare di lettura CD o lo vogliamo x andare di liquida e quindi collegarlo ad un MAC/PC?

    Il nocciolo della questione è tutto qua, e le risposte saranno molto diverse.

    Nella mia modesta esperienza sono passati x casa DCS ELGAR PLUS, Mark Levinson 30, 36 etc, Accuphase top, Spectral e così via.  Queste sono le macchine Top e duole dire che non credo si trovino sui 1000 euro se in ottime condizioni.

    Ma x andare di liquida, ho preferito acquistare dei DAC con ingresso USB e continuare ad utilizzare i mostri sacri con le loro meccaniche x lettura CD.

    Poi nella vita tutto si può fare...

    (my 2 cents)

    Mi pare un'idea eccellente ad avere lo spazio e la disponibilità economica. Io il problema non me lo sono posto più di tanto perchè la meccanica "super" l'ho presa dopo il dac prima avevo un audio analogue maestro che ho venduto appunto per poter collegare al dac una ottima meccanica..


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

    (ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.

      La data/ora di oggi è Gio Lug 25, 2024 10:01 pm