Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
300b mesh?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

300b mesh?

alanford
alanford
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2184
Data d'iscrizione : 03.06.12
Località : monza

300b  mesh?   Empty 300b mesh?

Messaggio Da alanford Mer Ago 03 2022, 16:48

ho l'impressione che la produzione attuale usa il termine mesh in modo alquanto discutibile  

secondo voi questa e' una valvola mesh? (golden dragon)  

300b  mesh?   S-l1600
alanford
alanford
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2184
Data d'iscrizione : 03.06.12
Località : monza

300b  mesh?   Empty Re: 300b mesh?

Messaggio Da alanford Mer Ago 03 2022, 16:58

e quest'altra' (shuguang)  a me pare piu' una griglia traforata  

300b  mesh?   NN613-Shuguang-300B-98B-Gold-Pin-1
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 29121
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

300b  mesh?   Empty Re: 300b mesh?

Messaggio Da carloc Mer Ago 03 2022, 17:57

Qui ci vuole Mario  @mariovalvola


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2815
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

300b  mesh?   Empty Re: 300b mesh?

Messaggio Da mariovalvola Gio Ago 04 2022, 06:12

Purtroppo i cinesi, con le loro definizioni fantasiose ed evocative, chiamano mesh le placche fatte in lamiera traforata. I cinesi sanno benissimo come si realizzano seriamente le vere mesh. Pochi anni fa, giravano le foto di prototipi di 50 globe mesh realizzati da loro. Erano molto interessanti


Ultima modifica di mariovalvola il Gio Ago 04 2022, 09:41 - modificato 1 volta.
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2815
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

300b  mesh?   Empty Re: 300b mesh?

Messaggio Da mariovalvola Gio Ago 04 2022, 09:05

A titolo di esempio, ecco una vera placca mesh ( RGN4004.... Foto presa da casa 300b  mesh?   1f600 )
300b  mesh?   16595910
Pinve
Pinve
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1100
Data d'iscrizione : 10.03.20

300b  mesh?   Empty Re: 300b mesh?

Messaggio Da Pinve Gio Ago 04 2022, 09:45

Scusate l'ignoranza (abissale!) ma quale differenza sonica provoca ?


_________________
Garrard 401 + Ortfon TA-210 + Ortofon SPU #1 + Ortofon T20 MkII; Thorens TD125mk1 + braccio Sme 3009s2 + HANA ML; Gold Note Ph-10 (bilanciato); Cambridge audio CXC; Schiit Yggdrasil A2 gen5 (bilanciato); Audio Research Reference 2 Mk2 (bilanciato); VAC PA 80/80;  Sonus Faber Concertino Home + Supertweeter TAKET; Behringer Inuke3000DSP + Sub Morel Unico (custom);  Cavi Segnale: Ricable Custom UT9 XLR  / Audioquest Pahther XLR ; Cavi alimentazione Ricable;  Streamer Raspberry P4 / Mood.
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2815
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

300b  mesh?   Empty Re: 300b mesh?

Messaggio Da mariovalvola Gio Ago 04 2022, 09:55

Non c'entra l'ignoranza. Pochi hanno potuto provare delle vere mesh. Oltretutto molto è ovviamente soggettivo.
La vera rete moltiplica la superficie radiante dell''anodo ma ha il problema di subire deformazioni più facilmente.
All'ascolto, le mesh, per quello che ho potuto percepire, risultano più raffinate sul medio-alto. 
Questo l'ho notato quando avevo delle globe 50 mesh antichissime. 
Ho avuto anche le Vaic 2A3 mesh e si avvicinavano moltissimo ( con più nerbo ) alle mitiche 2A3 del 1933, le vere monoplacca a 20 filamenti ad arpa.
Le EML 300B mesh, sono più belle sempre sul medio-alto delle omologhe con placca solida ma sono mie impressioni.
Certo, il feticismo ha il suo peso. Quando accendo la raddrizzatrice della foto, tutto suona meglio anche se collego uno stato solido alle casse 300b  mesh?   1f600
phaeton
phaeton
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 11211
Data d'iscrizione : 27.08.10

300b  mesh?   Empty Re: 300b mesh?

Messaggio Da phaeton Gio Ago 04 2022, 12:02

confermo le impressioni di Mario. le EML 300B e 2A3 MESH sono molto raffinate in alto mantenendo un ottimo basso.
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26912
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 64
Località : Genova

300b  mesh?   Empty Re: 300b mesh?

Messaggio Da pluto Gio Ago 04 2022, 14:30

Però mi sembra di capire che l'EML 300b Mesh, x quanto buona non sia una plug n play. L'ampli deve avere caratteristiche ben precise x supportarle al meglio.  L'ampli va modificato un pochino.

Mi pare di aver visto un ampli EML che presenta un selettore nel caso si decida di utilizzare la Mesh anziché la classic

E questa atipicità elettrica, passatemi l'obbrobrio, me le aveva fatte mettere da parte come possibili sostitute delle PSvane stock sul Viva STX.
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2815
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

300b  mesh?   Empty Re: 300b mesh?

Messaggio Da mariovalvola Gio Ago 04 2022, 14:38

Nessuno ha parlato di equivalenze tra Eml mesh e le altre.
Propriamente, ogni volta che pensi a EML, mesh oppure normale, devi attentamente analizzare l'ampli. Nessuna EML è plug & play con le altre 300B.
La corrente di accensione è diversa rispetto alle altre 300B. In più la mesh, sopporta una dissipazione anodica molto più bassa.
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2815
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

300b  mesh?   Empty Re: 300b mesh?

Messaggio Da mariovalvola Gio Ago 04 2022, 14:41

Oltretutto, dovresti valutare anche i diametri del foro nel tuo chassis e del bulbo.
_gamma_
_gamma_
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 522
Data d'iscrizione : 29.03.16
Località : Padova

300b  mesh?   Empty Re: 300b mesh?

Messaggio Da _gamma_ Sab Ago 27 2022, 18:05

da quanto scritto nel sito Emission Labs, sia le EML 2A3 Mesh che le 45 Mesh, sono plug & play,
sfortunatamente le 300B mesh non lo sono.
Ho sempre apprezzato le valvole EML, secondo me tra le migliori realizzazioni del nuovo, le Mesh rispetto alle standard danno la sensazione di un suono più delicato, il soundstage è chiaramente più grande e si espande nella stanza, le voci e gli strumenti diventano più grandi e in alcuni casi (non sono stato l’unico a notarlo) queste nuove dimensioni regalano un suono leggermente “fasico”, non saprei come altro definirlo. A qualcuno piace molto questo effetto ma ad altri piace meno e pertanto scelgono la solid plate, dipende dai gusti.
Queste le mie personalissime impressioni fatte con delle Eml 300B le 5U4G Mesh e con le EML45 Mesh


_________________
(Esoteric N-01 - Esoteric K-07x - Esoteric G-02x)  -  (Abyss Phi + cavo DHC Prion4 - Viva Audio Egoista 845)  -  (Raal SR1a + Invictus Cable - Esoteric F-05 - Sub Rel Tzero MkIII) - (MySphere 3.2 + Invictus Cable)

(Audio Note AN-E Spe HE - Audio Note Paladin SS - Luxman CL-38uSE - Luxman MQ-88uSE)  -  (Nordost Qbase 8 Mk II - Nordost QKore 6 - Mastersound FR 700 - Melco E100)

(Cavi potenza : White Gold Infinito) - (Cavi Clock : Nordost  Valhalla2 - Shunyata Sigma) - (Cavi Alimentazione : Kubala S. Emotion - Kondo Acz Avocado) - (Cavi segnale : Kubala S. Emotion - Kondo LS-41)
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2815
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

300b  mesh?   Empty Re: 300b mesh?

Messaggio Da mariovalvola Sab Ago 27 2022, 21:10

Scusami. Quasi tutte le EML presentano differenze sulla corrente di accensione e richiedono una notevole precisione nella tensione di accensione. Se tu hai gli alimentatori stabilizzati in tensione dei filamenti con un buon margine, non c'è nessun problema e questi tubi diventano perfettamente intercambiabili con l'eccezione della 300B mesh per la differente dissipazioni anodica.
Quando ti ritrovi un grossolano filtro CRC nell'alimentatore del filamento, aumentando la corrente di accensione, ti ritrovi una tensione al filamento inferiore e potenzialmente fuori tolleranza. In questo senso non sono plug&play. Va sempre fatto un attentissimo monitoraggio della tensione al filamento per essere tranquilli.
_gamma_
_gamma_
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 522
Data d'iscrizione : 29.03.16
Località : Padova

300b  mesh?   Empty Re: 300b mesh?

Messaggio Da _gamma_ Dom Ago 28 2022, 00:07

Hai super ragione!
... ma il mondo è pieno di tube-roller impavidi che sostituiscono tubi senza testare nulla, io al contrario sono molto timoroso proprio perché non sono un tecnico come te, magari lo fossi.
Ho testato sul mio ampli solo le 5U4G Mesh che da quel che ho potuto leggere nel sito di EML:  These are direct replacements for the historical 5U4G or 5Z3.
Le Eml 300B e 300B Mesh le ho ascoltate molte volte nella sala di ascolto di Mastersound, per cui non ho dubbi che abbiano fatto tutte le eventuali regolazioni e tarature necessarie sui loro ampli.
Le EML45 Mesh le ho ascoltate anche di recente perché le stà usando un mio collega tedesco su un finale che ho anch’io. E’ probabile che faccia parte dei “tube-roller impavidi”.  300b  mesh?   775355  Verificherò la prossima volta che vado a trovarlo.
Al momento io stò usando delle Nos Ken-Rad che personalmente preferisco anche, ma non solo, in funzione della mia piccola sala di ascolto.


_________________
(Esoteric N-01 - Esoteric K-07x - Esoteric G-02x)  -  (Abyss Phi + cavo DHC Prion4 - Viva Audio Egoista 845)  -  (Raal SR1a + Invictus Cable - Esoteric F-05 - Sub Rel Tzero MkIII) - (MySphere 3.2 + Invictus Cable)

(Audio Note AN-E Spe HE - Audio Note Paladin SS - Luxman CL-38uSE - Luxman MQ-88uSE)  -  (Nordost Qbase 8 Mk II - Nordost QKore 6 - Mastersound FR 700 - Melco E100)

(Cavi potenza : White Gold Infinito) - (Cavi Clock : Nordost  Valhalla2 - Shunyata Sigma) - (Cavi Alimentazione : Kubala S. Emotion - Kondo Acz Avocado) - (Cavi segnale : Kubala S. Emotion - Kondo LS-41)
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2815
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

300b  mesh?   Empty Re: 300b mesh?

Messaggio Da mariovalvola Dom Ago 28 2022, 09:01

Per essere ancora più precisi:
le 2A3 e le 45 EML presentano un assorbimento di filamento sovrapponibile con le originali.
Le AD1 sono molto distanti. la originale Philips consumava meno di 1A. la EML 1,5A!!!
la PX4  inglese, circa 1A. la EML 1,6A!!! La 50 è corretta,
La 300B WE si accendeva con 1,2A mentre le EML vanno da 1,3A a 1,4A per le mesh per arrivare a 1,5A per le XLS. ( La discussione era proprio sulla 300B. Non si può prescindere da un'attenta analisi dell'alimentatore del filamento e dalla rete luce che ti ritrovi a casa )
le radddrizzatrici sembrano maggiormente rispettose. 300b  mesh?   285880
i tubi EML, se capiti e messi nelle migliori condizioni, sono molto buoni. In certi casi, purtroppo, non svettano per transconduttanza ma amen.
_gamma_
_gamma_
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 522
Data d'iscrizione : 29.03.16
Località : Padova

300b  mesh?   Empty Re: 300b mesh?

Messaggio Da _gamma_ Dom Ago 28 2022, 17:33

grazie 1000 per le precisazioni  300b  mesh?   456861 
sempre utili e interessanti


_________________
(Esoteric N-01 - Esoteric K-07x - Esoteric G-02x)  -  (Abyss Phi + cavo DHC Prion4 - Viva Audio Egoista 845)  -  (Raal SR1a + Invictus Cable - Esoteric F-05 - Sub Rel Tzero MkIII) - (MySphere 3.2 + Invictus Cable)

(Audio Note AN-E Spe HE - Audio Note Paladin SS - Luxman CL-38uSE - Luxman MQ-88uSE)  -  (Nordost Qbase 8 Mk II - Nordost QKore 6 - Mastersound FR 700 - Melco E100)

(Cavi potenza : White Gold Infinito) - (Cavi Clock : Nordost  Valhalla2 - Shunyata Sigma) - (Cavi Alimentazione : Kubala S. Emotion - Kondo Acz Avocado) - (Cavi segnale : Kubala S. Emotion - Kondo LS-41)
Stefano Buttafoco
Stefano Buttafoco
Member
Member

Numero di messaggi : 30
Data d'iscrizione : 12.01.21
Località : San Benedetto del Tronto

300b  mesh?   Empty Re: 300b mesh?

Messaggio Da Stefano Buttafoco Dom Ott 16 2022, 12:07

Un saluto a tutti. Ovviamente le valvole postate ad inizio post, sono solo commercialmente mesh, ma in pratica non lo sono affatto. Ma ha già esaurientemente risposto Mario. Che io sappia, attualmente, l'unico produttore di vere placche mesh è EML. Io uso delle 300B mesh EML sui miei ampli integrati monofonici "Lumina" e ne sono soddisfatto. Mi allineo con i giudizi letti nel post. Tendenzialmente un medio lato raffinato ed introspettivo. Basso inferiore alla performance esibita da triodi KR, che dal canto loro hanno una gamma bassa piu' "forte" e quasi ugualmente modulata. Si badi bene che il confronto di cui ho riferito non è stato fatto alla pari, in quanto le KR avevano suonato circa 5 ore , contro le EML perfettamente a regime. Invece voglio spendere due parole dal confronto emerso con delle WE di produzione anno 2000 circa ( quindi non le vere NOS, ma la prima riedizione fatta appunto intorno agli anni 2000). Le WE furono prestatemi da un amico, acquistate tramite uno scambio, ed in teoria nuove. Il confronto, con mio immenso dispiacere, in quanto possessore di valvole EML, è stato in maniera evidentissima a vantaggio delle WE: tutto era migliore, gli armonici, la ricostruzione scenica, il senso di libertà e facilità di emissione del suono, come direbbe Imai, un right sound. Ora capire le motivazioni di tutto cio' non è facile. Ho sempre ritenuto, e ritengo tutt'ora , le EML principi nel rapporto q/p, con del KNOW HOW importante. Ma non c'è stata storia. La 300B WE, ha una costruzione semplice, identica a quella d'epoca. La EML è complessa , placca mesh, filamento molto curato etc etc. Ma non vince. Credo si possa ipotizzare che le differenze stiano nella qualità dei materiali usati, in particolare placca e filamento. Anche la distribuzione dei campi elettrici è certamente diversa, in quanto la WE è a sezione elissoidale, mentre la EML è piatta. Ma del resto esistono triodi NOS DHT estremamente ben sunanti a placca piatta, come la EML ( un esempio su tutte le 2A3 monoplacca). Mi scuso per la lunghezza del post, ma ho ancora qualcosa da dire, che credo possa essere interessante, visto che per lavoro mi capitano parecchie valvole sotto le mani. In tutti i triodi 300B e 2a3 avuti, riedizioni moderne ( EML, Eletro Harmonix, cinesi varie, KR...) ho SEMPRE notato una certa microfonicità del tubo: addirittura in alcune si evidenziano anche durante il warm up termico , dei rumori di dilatazione.  Nulla di tutto questo in triodi d'epoca ( 2A3 NOS Fivre, Whestighouse, RCA). Mi sembra assurdo che con la tecnologia odierna non si riesca a costruire tubi ALMENO, con la qualità dei passati. Idem per il vuoto interno, triodi DHT d'epoca, osservati a luce spenta sempre completamente bui, se non per la luce del filamento. Tubi moderni, hanno sempre la loro bella ma dannosa luce blu, sintomo di gas residui al loro interno che si ionizzano con i campi elettrostatici tra placca e catodo. Circa le piu quotate valvole cinesi  ( le serie treasure , ACME, riedizioni NOS) , non ho mai avuto il piacere di ascoltarle, e sarei curioso di avere dei feedback a chi le avesse testate. 
Una piccola parentesi sugli ampli Lumina, che hanno il filamento della 300B molto curato, con diodi SchottKy nel ponte, e un filtraggio CLC induttivo e potenziometro di bilanciamento del poco ronzio residuo rimasto, con resistenze Duelund. Il pilotaggio della 300B è fatto con trasformatore, con un triodo ad alta transconduttanza e bassa resistenza interna. Ritengo che far suonare bene una 300B non sia facile,e per questo spesso non gode di tanti sostenitori. Il filamento a 5 Volt, si porta dietro delle complicazioni necessarie per un buon suono. Cosi come il pilotaggio della griglia che necessita di discreto swing e capacità di erogare su di essa una pur piccola potenza. Filamenti alimentati in CRC , e driver chatode follower o fatto con 6Sn7 e similari, per quanto diffusissimi in quanto sono soluzioni economiche, non permettono di sfruttare nemmeno in minima parte il potenziale del tubo.  Meglio allora un SE con 2A3 , fatto sempre con criterio. Mie opinioni certo, ma delle quali sono convinto.
 Un cordiale saluto a tutti.
SB


Ultima modifica di Stefano Buttafoco il Lun Ott 17 2022, 09:11 - modificato 1 volta.
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2815
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

300b  mesh?   Empty Re: 300b mesh?

Messaggio Da mariovalvola Dom Ott 16 2022, 18:47

Ciao Stefano. 
Bello rileggerti.
Si. Hai ragione la WE300B replica è molto affascinante. La EML, soprattutto mesh, ha un suono diverso, forse più "europeo".
Hai ragione anche quando evidenzi la difficoltà nel pilotare a fondo una 300B. Ottima anche se costosa e di difficile esecuzione la scelta del trasformatore interstadio. Reichert, alla fine delle sue peregrinazioni, era tornato alle 6SN7 in cascata.
Io penso che anche per poter scolpire a piacimento la composizione armonica della distorsione , potrebbe essere interessante un driver in pushpull sfruttando le uscite bilanciare di tanti pre e DAC. Un modesto 1660S potrebbe fare meraviglie.
Per quanto riguarda le realizzazioni costose cinesi, riscontro 
Sulle alimentazione dei filamenti dei DHT, la scelta di un filtro "CLC" risulta elegante ma devi sempre avere la possibiltà di regolare la tensione al filamento. Come avrai sicuramente verificato le EML richiedono lievemente più corrente di altre.
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2815
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

300b  mesh?   Empty Re: 300b mesh?

Messaggio Da mariovalvola Dom Ott 16 2022, 19:12

Per le cinesi costose è tutto difficile.
Per certi aspetti, sono molto migliorate. Le doti timbriche, la  qualità costruttiva apparente, sono notevoli.
Le due WE300B Linlai, senza dati dichiarati seri, erano ben accoppiate e la Gm nelle condizioni da datasheet WE, risultavano sopra la media : ben 6mA/V.
Bassa ionizzazione, ottime ed efficaci molle a balestra.
All'ascolto, non sono male.
Le Linlai E2A3, la serie globe più costosa, risulta accoppiata molto.peggio. Le ho provate poco. Devo vedere bene.
La serie art della Psvane, è all'ascolto buona. Purtroppo, l'affidabilità, è quella che è.
Stefano Buttafoco
Stefano Buttafoco
Member
Member

Numero di messaggi : 30
Data d'iscrizione : 12.01.21
Località : San Benedetto del Tronto

300b  mesh?   Empty Re: 300b mesh?

Messaggio Da Stefano Buttafoco Dom Ott 16 2022, 19:55

mariovalvola ha scritto:Ciao Stefano. 
Bello rileggerti.
Si. Hai ragione la WE300B replica è molto affascinante. La EML, soprattutto mesh, ha un suono diverso, forse più "europeo".
Hai ragione anche quando evidenzi la difficoltà nel pilotare a fondo una 300B. Ottima anche se costosa e di difficile esecuzione la scelta del trasformatore interstadio. Reichert, alla fine delle sue peregrinazioni, era tornato alle 6SN7 in cascata.
Io penso che anche per poter scolpire a piacimento la composizione armonica della distorsione , potrebbe essere interessante un driver in pushpull sfruttando le uscite bilanciare di tanti pre e DAC. Un modesto 1660S potrebbe fare meraviglie.
Per quanto riguarda le realizzazioni costose cinesi, riscontro 
Sulle alimentazione dei filamenti dei DHT, la scelta di un filtro "CLC" risulta elegante ma devi sempre avere la possibiltà di regolare la tensione al filamento. Come avrai sicuramente verificato le EML richiedono lievemente più corrente di altre.
Piacere mio Mario
Si, solitamente sul filltraggio CLC , prevedo sempre 1 Volt "di abbondanza" per poi avere  la possibilità di inserire una resistenza di caduta per tarare bene la tensione di filamento. Le EML sono molto sensibili alla giusta tensione. Circa il suono della WE, rimango dell ' idea che quello che ascoltai era un suono piu giusto sotto tutti i fronti. Vai a capire gli equilibrismi fatti per ottenere quel suono ( e comunque credo sempre che sia una questione di materiali e di qualità di assemblaggio, vedi microfonicità inesistente). Sarei curioso se le WE attuali, hanno le medesime qualità. Tanto per finire sul discorso microfonia, le mie EML mesh sono microfoniche, anche se una placca mesh dovrebbe essere molto meno sensibile al fenomeno.
Le ELROG non le ho mai comprate/ascoltate. Devo dire quel che penso,  il nome è quello della 300B, ma la valvola è profondamente diversa: vuoi per il filamento in tungsteno toriato ( il che è certamente una chicca ma ci si allontana parecchio dal suono della 300b), vuoi per la transconduttanza  un po inferiore allo standard. Questa cosa mi ha frenato all'acquisto , anche ed ovviamente unito al prezzo non economico. 
Quello che dici è molto interessante circa il pilotaggio della griglia. Personalmente piace spingermi sempre un pelo in classe A2, per avere un clipping morbido e una riserva di potenza "di emergenza". Quindi amo pilotare LC o a trasformatore. Lundhal negli interstadio non li ho mai provati, ed ormai se si cerca un interstadio PP/PP non c'è davvero nulla ( I Tamura inesistenti ormai, i Finemet AudioFeast non ne fanno ( su specifica si ma è un salto nel buio), effettivamente c'è solo Lundhal). Tu lo hai provato il 1660S? Un caro saluto
Stefano
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2815
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

300b  mesh?   Empty Re: 300b mesh?

Messaggio Da mariovalvola Dom Ott 16 2022, 20:04

Si. Lo uso da anni 
Ho un amplificatore per cuffie Stax  che lo utilizza come trasformatore di uscita. ( Pushpull di EL41).Sa gestire livelli mostruosi di segnale.
Stefano Buttafoco
Stefano Buttafoco
Member
Member

Numero di messaggi : 30
Data d'iscrizione : 12.01.21
Località : San Benedetto del Tronto

300b  mesh?   Empty Re: 300b mesh?

Messaggio Da Stefano Buttafoco Dom Ott 16 2022, 20:37

mariovalvola ha scritto:Si. Lo uso da anni 
Ho un amplificatore per cuffie Stax  che lo utilizza come trasformatore di uscita. ( Pushpull di EL41).Sa gestire livelli mostruosi di segnale.
Ho letto pareri discordanti sulla qualità dello stesso. Ha molta induttanza primaria ( nella versione non gappata). Secondo te, fino a che Rp primaria si puo usare con risposta in gamma bassa  sufficiente? Dal data sheet vengono dichiarati circa 7 k. Alle misure come si comporta? Per quanto le misure non raccontino tutta la storia. I nuclei Lundhal sono semplici, ma alla fine onesti, dovrebbero essere un Fe/Si, disponibili anche la versione amorfa solitamente ( anche se preferisco il nichel). Grazie delle info e scusatemi per l'off topic
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2815
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

300b  mesh?   Empty Re: 300b mesh?

Messaggio Da mariovalvola Dom Ott 16 2022, 20:47

La banda passante, nonostante l'alta induttanza primaria, è ragionevolmente estesa in alto. 
Provo a fare qualche misura più "estrema". Io mi sono fermato a tubi con una Rp intorno ai 2K/2.5 K
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 29121
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

300b  mesh?   Empty Re: 300b mesh?

Messaggio Da carloc Dom Ott 16 2022, 22:16

Ciao Stefano,
si parla di 300b e queste tue discussioni con Mario non possono che arricchire il forum.

Continuate che vi si legge con piacere.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
alanford
alanford
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2184
Data d'iscrizione : 03.06.12
Località : monza

300b  mesh?   Empty Re: 300b mesh?

Messaggio Da alanford Lun Ott 17 2022, 00:06

Stefano Buttafoco ha scritto: Io uso delle 300B mesh EML sui miei ampli integrati monofonici "Lumina" e ne sono soddisfatto. Mi allineo con i giudizi letti nel post. Tendenzialmente un medio lato raffinato ed introspettivo. Inferiore alla performance esibita da triodi KR, che dal canto loro hanno una gamma bassa piu' "forte" e quasi ugualmente modulata.  e opinioni certo, ma delle quali sono convinto.
 Un cordiale saluto a tutti.
SB

buonasera Stefano  

da quanto quotato utilizzi le EML nei tuoi amplificatori ma inferiori alla performance esibita dai triodi KR 

la domanda sorge spontanea:  perche' non utilizzi KR al posto di EML?

    La data/ora di oggi è Ven Dic 02 2022, 04:37