Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Sonus Faber Concertino : con cosa le pilotate
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Sonus Faber Concertino : con cosa le pilotate

vikctor
vikctor
Member
Member

Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 17.10.22
Età : 66
Località : Acqui Terme

Sonus Faber Concertino : con cosa le pilotate Empty Sonus Faber Concertino : con cosa le pilotate

Messaggio Da vikctor Lun Ott 24 2022, 20:33

salve a tutti, vorrei chiedere se qualcuno ha le Sonus Faber Concertino, e con cosa le pilota. Io ho un Myryad Z140, un vecchio inglesino che spara 50+50w, 
e non mi posso lamentare ma le esperienze altrui sono le benvenute, come le valvole... 
Ps.: dopo la presentazione, questo è il primo msg pubblico... portate pazienza, Vittorio
Bufa
Bufa
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 479
Data d'iscrizione : 09.02.11
Età : 45
Località : Firenze

Sonus Faber Concertino : con cosa le pilotate Empty Re: Sonus Faber Concertino : con cosa le pilotate

Messaggio Da Bufa Mar Ott 25 2022, 09:15

Ciao ho avuo le Concertino e ora ho le Concerto (prima serie) amplificate da un Audio Anlogue Maestro 70. Le Concertino a mio avviso richiedono amplificazioni abbastanza lineari e di media potenza, 50W sono più che sufficienti secondo me, le mie andavano con un Puccini AA (40 W su 8 Ohm) ed esprimevano tutta la loro dolcezza.
Proprio per questa loro caratteristica piuttosto morbida non le abbinerei ad un valvolare che potrebbe accentuare una eccessiva dolcezza che potrebbe stufare ma un ampli un po' asciutto potrebbe essere la giusta via.

Non conosco il tuo amplificatore ma se hai modo di provare sempre qualcosa a stadio solido magari con qualche W in più fai dei tentativi, per fortuna le casse sono di dimensioni trasportabili e potresti portartele con te per fare delle prove nei negozi HIFI.

Buon divertimento


_________________
CDP: Marantz CD-23Da
Thorens TD 160
Denon DL 103
Pre Ampl: Marantz SC-22
Finali: Marantz MA-24
PrePhono: Marantz PH-22
Diffusori: Altec A7 Vott
Crossover: made in Estro Armonico
Cavi di potenza: AirTech Alfa
Cavi di segnale: AirTech Alfa
Pinve
Pinve
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1092
Data d'iscrizione : 10.03.20

Sonus Faber Concertino : con cosa le pilotate Empty Re: Sonus Faber Concertino : con cosa le pilotate

Messaggio Da Pinve Mar Ott 25 2022, 09:31

Uso le Concertino ogni giorno da 20 anni.
nel tempo le ho pilotate con i seguenti risultati: 

Yamaha A460 - scarso (era scarso l'ampli)
Cyrus 3II - buono 
Trends Classe T - scarso - poca potenza
dei finali inglesi mono classe T - che non ricordo - abbastanza buono
Schiit Vidar stereo 80W - buono, buoni bassi ma gamma alta un pò torbida
Nuforce ref.9.3 vse - molto buono ma x me un pò asciutti 
VAC Pa 80/80 valvole - ottimo, gamma media bella in evidenza e carnale, buoni bassi frenati ma profondi, gamma alta che non strilla 

Ovviamente dipende molto anche dal resto...


_________________
Garrard 401 + Ortfon TA-210 + Ortofon SPU #1 + Ortofon T20 MkII; Thorens TD125mk1 + braccio Sme 3009s2 + HANA ML; Gold Note Ph-10 (bilanciato); Cambridge audio CXC; Schiit Yggdrasil A2 gen5 (bilanciato); Audio Research Reference 2 Mk2 (bilanciato); VAC PA 80/80;  Sonus Faber Concertino Home + Supertweeter TAKET; Behringer Inuke3000DSP + Sub Morel Unico (custom);  Cavi Segnale: Ricable Custom UT9 XLR  / Audioquest Pahther XLR ; Cavi alimentazione Ricable;  Streamer Raspberry P4 / Mood.
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 29051
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

Sonus Faber Concertino : con cosa le pilotate Empty Re: Sonus Faber Concertino : con cosa le pilotate

Messaggio Da carloc Mar Ott 25 2022, 16:54

Discussione spostata nella sezione corretta.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
vikctor
vikctor
Member
Member

Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 17.10.22
Età : 66
Località : Acqui Terme

Sonus Faber Concertino : con cosa le pilotate Empty Re: Sonus Faber Concertino : con cosa le pilotate

Messaggio Da vikctor Mar Ott 25 2022, 17:15

grazie per lo spostamento, e grazie per queste prime risposte. Se avete altre esperienze, saranno graditissime. Vittorio
vikctor
vikctor
Member
Member

Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 17.10.22
Età : 66
Località : Acqui Terme

Sonus Faber Concertino : con cosa le pilotate Empty Re: Sonus Faber Concertino : con cosa le pilotate

Messaggio Da vikctor Mar Ott 25 2022, 20:31

Bufa ha scritto:Ciao ho avuo le Concertino e ora ho le Concerto (prima serie) amplificate da un Audio Anlogue Maestro 70. Le Concertino a mio avviso richiedono amplificazioni abbastanza lineari e di media potenza, 50W sono più che sufficienti secondo me, le mie andavano con un Puccini AA (40 W su 8 Ohm) ed esprimevano tutta la loro dolcezza.
Proprio per questa loro caratteristica piuttosto morbida non le abbinerei ad un valvolare che potrebbe accentuare una eccessiva dolcezza che potrebbe stufare ma un ampli un po' asciutto potrebbe essere la giusta via.

Non conosco il tuo amplificatore ma se hai modo di provare sempre qualcosa a stadio solido magari con qualche W in più fai dei tentativi, per fortuna le casse sono di dimensioni trasportabili e potresti portartele con te per fare delle prove nei negozi HIFI.

Buon divertimento
sono d'accordo con te ; pur avendo avuto esperienze memorabili in passato con le valvole, non le abbinerei con queste piccole Sonus Faber. A meno di avere valvole&HP, come diceva un mio amico molto 
motociclista (come me, d'altronde) e molto hi-end, qui ci vuole un ampli veloce, asciutto, onesto. Il Myryad è un tipico inglese, veloce, direi pure asciutto. 
Non è bello (chettifrega dite voi... eh, avete ragione, ma a una certa età, a fianco di due belle casse vorresti avere anche un bell'ampli !) ; ecco perchè cerco un altro ampli ; magnifico il Musica di Sonus 
Faber, oggi fuori dalla mia portata, come pure il Quid. 
La stanza è piccola, non permette evoluzioni particolari. Che alla fine, penso, sarebbero sfumature. Ma è per questo che stiamo qui a chiacchierare, credo, le sfumature sono quelle che fanno la differenza, 
o almeno la giustificano e ci fanno credere che sia così. 
In merito alla catena a monte, ho un vecchio ottimo CD Accuphase DP60 che possiedo da non ricordo più quanto tempo. Col vinile, uso un Project 1.2 e una Ortofon da 50 euro, e ho anche un Micro DD 
con una Audio Tecnica di poco superiore. Ascolto il vinile, ne ho davvero tanti, ma poi è il CD quello che onestamente uso di più.
vikctor
vikctor
Member
Member

Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 17.10.22
Età : 66
Località : Acqui Terme

Sonus Faber Concertino : con cosa le pilotate Empty Re: Sonus Faber Concertino : con cosa le pilotate

Messaggio Da vikctor Mar Ott 25 2022, 20:32

Pinve ha scritto:Uso le Concertino ogni giorno da 20 anni.
nel tempo le ho pilotate con i seguenti risultati: 

Yamaha A460 - scarso (era scarso l'ampli)
Cyrus 3II - buono 
Trends Classe T - scarso - poca potenza
dei finali inglesi mono classe T - che non ricordo - abbastanza buono
Schiit Vidar stereo 80W - buono, buoni bassi ma gamma alta un pò torbida
Nuforce ref.9.3 vse - molto buono ma x me un pò asciutti 
VAC Pa 80/80 valvole - ottimo, gamma media bella in evidenza e carnale, buoni bassi frenati ma profondi, gamma alta che non strilla 

Ovviamente dipende molto anche dal resto...
grazie per le molte info. Alcuni ampli proprio non li conosco, ma ... bono a sapesse !
Pinve
Pinve
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1092
Data d'iscrizione : 10.03.20

Sonus Faber Concertino : con cosa le pilotate Empty Re: Sonus Faber Concertino : con cosa le pilotate

Messaggio Da Pinve Mer Ott 26 2022, 09:21

vikctor ha scritto:
Bufa ha scritto:Ciao ho avuo le Concertino e ora ho le Concerto (prima serie) amplificate da un Audio Anlogue Maestro 70. Le Concertino a mio avviso richiedono amplificazioni abbastanza lineari e di media potenza, 50W sono più che sufficienti secondo me, le mie andavano con un Puccini AA (40 W su 8 Ohm) ed esprimevano tutta la loro dolcezza.
Proprio per questa loro caratteristica piuttosto morbida non le abbinerei ad un valvolare che potrebbe accentuare una eccessiva dolcezza che potrebbe stufare ma un ampli un po' asciutto potrebbe essere la giusta via.

Non conosco il tuo amplificatore ma se hai modo di provare sempre qualcosa a stadio solido magari con qualche W in più fai dei tentativi, per fortuna le casse sono di dimensioni trasportabili e potresti portartele con te per fare delle prove nei negozi HIFI.

Buon divertimento
sono d'accordo con te ; pur avendo avuto esperienze memorabili in passato con le valvole, non le abbinerei con queste piccole Sonus Faber. A meno di avere valvole&HP, come diceva un mio amico molto 
motociclista (come me, d'altronde) e molto hi-end, qui ci vuole un ampli veloce, asciutto, onesto. Il Myryad è un tipico inglese, veloce, direi pure asciutto. 
Non è bello (chettifrega dite voi... eh, avete ragione, ma a una certa età, a fianco di due belle casse vorresti avere anche un bell'ampli !) ; ecco perchè cerco un altro ampli ; magnifico il Musica di Sonus 
Faber, oggi fuori dalla mia portata, come pure il Quid. 
La stanza è piccola, non permette evoluzioni particolari. Che alla fine, penso, sarebbero sfumature. Ma è per questo che stiamo qui a chiacchierare, credo, le sfumature sono quelle che fanno la differenza, 
o almeno la giustificano e ci fanno credere che sia così. 
In merito alla catena a monte, ho un vecchio ottimo CD Accuphase DP60 che possiedo da non ricordo più quanto tempo. Col vinile, uso un Project 1.2 e una Ortofon da 50 euro, e ho anche un Micro DD 
con una Audio Tecnica di poco superiore. Ascolto il vinile, ne ho davvero tanti, ma poi è il CD quello che onestamente uso di più.

IMHO ... mah... secondo me serve un ampli correntoso e fine, che poi sia stato solido o valvolare...solo gusti ovviamente. 

Quando le ho prese le ho attaccate allo Yamaha  al posto di dignitose Chario (integratino entry da 40W), ed è stata una grande delusione... niente ricordava il suono Sonus!
Passando al Cyrus (le ho sentite la prima volta in un negozio proprio con quello) così come lo Schiit ed il valvolare attuale (che hanno una buona erogazione) sono fiorite; "senza corrente" le trovo un pò nasali, con la sola gamma media in evidenza e senza bassi. 
Certamente sono ottime casse, magari non al livello delle migliori SF ma hanno quella "firma" caratteristica che a me piace molto.
Fatto stà che anche se cerco alternative sono ancora li a suonare e penso che comunque le terrò (anche se magari non al primo posto).


_________________
Garrard 401 + Ortfon TA-210 + Ortofon SPU #1 + Ortofon T20 MkII; Thorens TD125mk1 + braccio Sme 3009s2 + HANA ML; Gold Note Ph-10 (bilanciato); Cambridge audio CXC; Schiit Yggdrasil A2 gen5 (bilanciato); Audio Research Reference 2 Mk2 (bilanciato); VAC PA 80/80;  Sonus Faber Concertino Home + Supertweeter TAKET; Behringer Inuke3000DSP + Sub Morel Unico (custom);  Cavi Segnale: Ricable Custom UT9 XLR  / Audioquest Pahther XLR ; Cavi alimentazione Ricable;  Streamer Raspberry P4 / Mood.
kermit
kermit
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 533
Data d'iscrizione : 12.09.10
Località : Porto Mantovano

Sonus Faber Concertino : con cosa le pilotate Empty Re: Sonus Faber Concertino : con cosa le pilotate

Messaggio Da kermit Mer Ott 26 2022, 10:02

Ho avuto le Concertino prima serie per ben due volte oltre alle Parva e alle Minima oltre che attualmente alle Granpiano Domus, e fra i tanti ampli passati in casa ho trovatosempre eccellente l'abbinamento con amplificatori italiani e generosi in corrente: AM Audio, Norma, Audia Flight.


_________________
Roberto

    La data/ora di oggi è Dom Nov 27 2022, 12:40