Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Un saluto a tutti
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Un saluto a tutti

Giacomo Pagani
Giacomo Pagani
Member
Member

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 10.07.14
Età : 37
Località : Busto Arsizio

Un saluto a tutti Empty Un saluto a tutti

Messaggio Da Giacomo Pagani Lun Nov 21 2022, 11:03

Cari gazebini,

Tra voi ci sono sicuramente molte persone che ho conosciuto dal vivo, molte persone con cui ho intrecciato rapporti "digitali" nei lunghi anni di Internet trascorsi in questa passione, che coltivo sin da ragazzino. Ormai sono passati quasi venticinque anni, ci saremo incrociati altrove, e reincontrati qui.
In particolare, questo forum è stato animato tanto da un amico che non c'è più: il caro Pietro. Posso dire che Pietro mi ha cresciuto, in questa passione, dandomi alcuni degli insegnamenti più preziosi di sempre. Non solo: ho ereditato da lui alcune cose speciali che tanto apprezzava e di cui spesso vi parlava. Cercherò di continuare a condividere con voi i progressi che farò in quel sistema, monofonico, che ormai coltivo in parallelo ai sistemi stereo.

Un abbraccio a tutti,

Giacomo Pagani
lalosna
lalosna
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3923
Data d'iscrizione : 19.08.12
Età : 61
Località : Cit Türin

Un saluto a tutti Empty Re: Un saluto a tutti

Messaggio Da lalosna Lun Nov 21 2022, 11:37

Benvenuto Giacomo,
se vuoi dacci qualche notizia dei tuoi impianti, immagino ci siano veri tesori!


_________________
Bögè nen!!!
remasters
remasters
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1640
Data d'iscrizione : 12.08.15
Età : 51
Località : Palermo

Un saluto a tutti Empty Re: Un saluto a tutti

Messaggio Da remasters Lun Nov 21 2022, 12:28

Benvenuto!
Erilich
Erilich
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1554
Data d'iscrizione : 26.02.20
Età : 39
Località : In quel dei "Botoli ringhiosi"

Un saluto a tutti Empty Re: Un saluto a tutti

Messaggio Da Erilich Lun Nov 21 2022, 13:32

Benvenuto! sunny


_________________
Cosa odono le mie orecchie:

“Dopo il silenzio, ciò che meglio descrive l'inesprimibile è la musica.”
ALDOUS HUXLEY

...
Il non detto a seguire.
Giacomo Pagani
Giacomo Pagani
Member
Member

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 10.07.14
Età : 37
Località : Busto Arsizio

Un saluto a tutti Empty Re: Un saluto a tutti

Messaggio Da Giacomo Pagani Lun Nov 21 2022, 15:56

Grazie a tutti.

Qualche info sui sistemi, volentieri. L'unico "tesoro" che reputi meritevole del titolo è quanto fu di Pietro, un trittico di amplificatori originali di Susumu Sakuma. Il colossale e meraviglioso preamplificatore RIAA/linea monofonico datato 22 Gennaio 1988, seguito da due finali push-pull di 845 pilotate da 300B (due non perché fossero stereo, ma per biamplificare una Altec A5), Febbraio 1999. Nel mio caso, non ho una Altec ed uso una Loth-X Minstrel: rara e bella, con l'altoparlante STAMM in un mobile poderoso, sorella maggiore della più conosciuta Polaris. Un finale, vista la cassa monovia, è giocoforza a riposo. La sorgente è un Garrard 401 con braccio Bokrand AS-309 e testina, naturalmente monofonica, Denon DL-102.

Il sistema stereo, più onnivoro e tradizionale, parte invece da un giradischi Technics SL-1000 mk2 (configurazione completa: SP-10 mk2, SH-10E, SH-10B3, braccio EPA-100, shell SH-100S), phono/linea Manley Steelhead RC, finali Manley Reference 350. Sono un grande fan di Manley e amico di EveAnna, lo ammetto subito, e questi, dei numerosi prodotti della Casa provati, sono rimasti sinora i miei preferiti. I diffusori sono una coppia di Acapella High Violon 2001 Suboktave, competenti in tutto a patto di dargli potenza e controllo.

Un ultimo sistema "sartoriale" per generi acustici e ancora nascente è basato sui diffusori Audio Tekne SP8716, i famigerati piccoli monovia. Li trovo un riferimento assoluto per timbrica e palcoscenico. Non ho ancora un impianto Audio Tekne come meriterebbero, e saltuariamente le faccio suonare con un musicalissimo e sorprendente finalino autocostruito da ragazzo: l'Insulto Finale, di Ruggero Sanna, pubblicato su TNT-Audio. I suoi 2 watt, con diffusori così speciali, si rivelano pieni di gran bella musica. Il destino di questi diffusori è, però, essere circondati da una catena monomarca. Senza fretta...

Un saluto a tutti! (questo è un secondo invio, qualcosa è andato storto col primo, spero non compaiano doppioni...)

Giacomo
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 29219
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

Un saluto a tutti Empty Re: Un saluto a tutti

Messaggio Da carloc Lun Nov 21 2022, 16:00

Benvenuto GIacomo!


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
giaiant
giaiant
MusicAddicted
MusicAddicted

Numero di messaggi : 21672
Data d'iscrizione : 21.08.14
Età : 59
Località : GÖRZ

Un saluto a tutti Empty Re: Un saluto a tutti

Messaggio Da giaiant Lun Nov 21 2022, 16:35

Un saluto a tutti 3612222525 Benvenuto  Un saluto a tutti 3612222525


_________________
Un saluto a tutti Rauche11
.................il mio impianto....................
https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t37554-piccolo-aggiornamento-impianto
giaiant
giaiant
MusicAddicted
MusicAddicted

Numero di messaggi : 21672
Data d'iscrizione : 21.08.14
Età : 59
Località : GÖRZ

Un saluto a tutti Empty Re: Un saluto a tutti

Messaggio Da giaiant Lun Nov 21 2022, 16:39

Giacomo Pagani ha scritto:Grazie a tutti.

Qualche info sui sistemi, volentieri. L'unico "tesoro" che reputi meritevole del titolo è quanto fu di Pietro, un trittico di amplificatori originali di Susumu Sakuma. Il colossale e meraviglioso preamplificatore RIAA/linea monofonico datato 22 Gennaio 1988, seguito da due finali push-pull di 845 pilotate da 300B (due non perché fossero stereo, ma per biamplificare una Altec A5), Febbraio 1999. Nel mio caso, non ho una Altec ed uso una Loth-X Minstrel: rara e bella, con l'altoparlante STAMM in un mobile poderoso, sorella maggiore della più conosciuta Polaris. Un finale, vista la cassa monovia, è giocoforza a riposo. La sorgente è un Garrard 401 con braccio Bokrand AS-309 e testina, naturalmente monofonica, Denon DL-102.

Il sistema stereo, più onnivoro e tradizionale, parte invece da un giradischi Technics SL-1000 mk2 (configurazione completa: SP-10 mk2, SH-10E, SH-10B3, braccio EPA-100, shell SH-100S), phono/linea Manley Steelhead RC, finali Manley Reference 350. Sono un grande fan di Manley e amico di EveAnna, lo ammetto subito, e questi, dei numerosi prodotti della Casa provati, sono rimasti sinora i miei preferiti. I diffusori sono una coppia di Acapella High Violon 2001 Suboktave, competenti in tutto a patto di dargli potenza e controllo.

Un ultimo sistema "sartoriale" per generi acustici e ancora nascente è basato sui diffusori Audio Tekne SP8716, i famigerati piccoli monovia. Li trovo un riferimento assoluto per timbrica e palcoscenico. Non ho ancora un impianto Audio Tekne come meriterebbero, e saltuariamente le faccio suonare con un musicalissimo e sorprendente finalino autocostruito da ragazzo: l'Insulto Finale, di Ruggero Sanna, pubblicato su TNT-Audio. I suoi 2 watt, con diffusori così speciali, si rivelano pieni di gran bella musica. Il destino di questi diffusori è, però, essere circondati da una catena monomarca. Senza fretta...

Un saluto a tutti! (questo è un secondo invio, qualcosa è andato storto col primo, spero non compaiano doppioni...)

Giacomo
a questo punto aspettiamo le foto


_________________
Un saluto a tutti Rauche11
.................il mio impianto....................
https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t37554-piccolo-aggiornamento-impianto
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 8105
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 68
Località : Milano

Un saluto a tutti Empty Re: Un saluto a tutti

Messaggio Da RockOnlyRare Lun Nov 21 2022, 19:06

Benvenuto !!!
applausi applausi applausi


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
PierPP
PierPP
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 625
Data d'iscrizione : 22.04.19
Età : 50
Località : San Miniato

Un saluto a tutti Empty Re: Un saluto a tutti

Messaggio Da PierPP Gio Nov 24 2022, 21:16

Ciao Giacomo, benvenuto!


_________________
Un saluto a tutti 1f499 Apple MMM1 > Roon+HQPlayer > Holo Audio MAY > Gillmore's CFA3 / MHZ Musicale > FAW Noir Hybrid > ZMF  Atrium LTD  / JPS Labs Super Conductor > Abyss 1266 φ TC 
roccacci
roccacci
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 911
Data d'iscrizione : 17.04.10
Età : 66
Località : Ragusa

Un saluto a tutti Empty Re: Un saluto a tutti

Messaggio Da roccacci Mar Nov 29 2022, 17:55





a questo punto aspettiamo le foto
Un saluto a tutti 704751 Un saluto a tutti 704751 Un saluto a tutti 704751 ovviamente assieme al mio benvenuto


_________________
Rocco

    La data/ora di oggi è Ven Dic 09 2022, 10:17