Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando

    maurovoice
    maurovoice
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 43
    Data d'iscrizione : 06.02.18

    Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando Empty Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando

    Messaggio Da maurovoice Dom Nov 27, 2022 3:52 pm

    Buongiorno a tutti! é da parecchio che non scrivo, ormai il mio tempo è davvero risicato ma oggi ho voluto fare questo post per esprimere le mie emozioni ad altri appassionati e si, per complimentarmi con chi ha "creato" questi oggetti dalla spiccata personalità.  
    Bene nel 2018 ho comprato appunto il Puccini nuovo, si ha avuto qualche problema iniziale tipo il trasformatore che ronzava, sostituito tutto l'apparecchio me ne è arrivato uno con la base storta. riparato anche li e finalmente tutto ok.
    Gran suono ma ho sempre "lamentato" la mancanza di grinta, quel punch che in genere viene offerto da ampli correntosi.. Ma come? sto puccini controlla anche i sassi e come mai è così soft? Va bene godiamocelo e cerchiamo di capirlo fino in fondo ma si sa che il tarlo è sempre li che gira. Ma chi ha voglia e possibilità per affrontare un'altra ricerca e spendere altri soldi? non io quindi godiamoci quello che abbiamo. Un bel giorno ad una fiera vedo il Maestro e dico "che bestione" e parlandone con l'espositore questo mi dice che non c'entra nulla con il Puccini, ha tutt'altro suono.. Ok il tarlo si è risvegliato ma cerco di tenerlo a bada finchè.. si finchè un mio carissimo amico fa il filo al mio Puccini facendo leva sul mio tarlo. Benissimo il caso vuole che finalmente per puro caso incappo in questo annuncio di questo Maestro del 2021 e decido di fare la pazzia. Purtroppo è sprovvisto del cavo di alimentazione originale ma mi viene fornito un'ottimo cavo Nanotec Gold che va beh, non penso crei problemi. Primo impatto.. pensavo ci fosse dentro anche chi l'ha assemblato! madonna che bestia. Collego tutto alle mie ProAc Studio 100sm ed immediatamente capisco che ho stravolto tutto. Non voglio dilungarmi oltre su prove strane o chissà cosa ma semplicemente elencare le differenze nette percepite:
    -Il fuoco, la distinzione degli elementi è diventata netta, una precisione talmente forte e netta che a volte stento a credere di essere nella mia micro stanzetta. 
    -La medioalta si è ingrandita, sembra che i miei diffusori siano nettamente più grandi ma anche la stanza sia più grande insomma molto avanti ma mai invadente o fredda. Calda, vivida, empatica! insomma meravigliosa
    -Il basso.. eccolo qui in punto focale della mia non totale soddisfazione. Che dire, il basso è più frenato, controllato, sembra asciutto ma in realtà è solo molto veloce! Ho ascoltato un Norma IPA 140 e quello di che ha un basso asciutto, non scende non modula. Questo scende, modula, vibra ma da anche la classica "botta", la botta che ti entra in pancia. Si i Woofer sono da 16cm e fanno il loro lavoro per quello che sono ma il punch guadagnato è notevole. Mi ricorda il suono incazzoso di un Mark Levinson ma più raffinato, suono american style (non McIntosh) ma con la raffinatezza dei migliori inglesi. 

    Insomma che dire, intanto Grazie a chi ha avuto voglia di leggere il mio post, grazie a chi ha prodotto questo gioiello e si, mi scuso se ho fatto qualche strafalcione ortografico ma ho scritto a più riprese dal cellulare e si, ho messo in letargo il tarlo! sono soddisfatto al 110% del mio acquisto.


    _________________
    Imp 1 AA Maestro Anniversary - Asus Essence one mk2 muses ed - CD Pioneer PD30 - ProAc Studio 100SM. Imp 2 Audiolab 8000se - Diapason Prelude v1 + Dac e CD imp 1. Imp AV Denon AVR-X3600 - Sonus Faber liuto tower - PC. Imp Garage Yamaha AS-301 - AR status 20 - PC
    AlessandroCatalano
    AlessandroCatalano
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 655
    Data d'iscrizione : 12.02.17
    Età : 66
    Località : Roma

    Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando Empty Re: Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando

    Messaggio Da AlessandroCatalano Ven Dic 02, 2022 10:13 am

    maurovoice ha scritto:Buongiorno a tutti! é da parecchio che non scrivo, ormai il mio tempo è davvero risicato ma oggi ho voluto fare questo post per esprimere le mie emozioni ad altri appassionati e si, per complimentarmi con chi ha "creato" questi oggetti dalla spiccata personalità.  
    Bene nel 2018 ho comprato appunto il Puccini nuovo, si ha avuto qualche problema iniziale tipo il trasformatore che ronzava, sostituito tutto l'apparecchio me ne è arrivato uno con la base storta. riparato anche li e finalmente tutto ok.
    Gran suono ma ho sempre "lamentato" la mancanza di grinta, quel punch che in genere viene offerto da ampli correntosi.. Ma come? sto puccini controlla anche i sassi e come mai è così soft? Va bene godiamocelo e cerchiamo di capirlo fino in fondo ma si sa che il tarlo è sempre li che gira. Ma chi ha voglia e possibilità per affrontare un'altra ricerca e spendere altri soldi? non io quindi godiamoci quello che abbiamo. Un bel giorno ad una fiera vedo il Maestro e dico "che bestione" e parlandone con l'espositore questo mi dice che non c'entra nulla con il Puccini, ha tutt'altro suono.. Ok il tarlo si è risvegliato ma cerco di tenerlo a bada finchè.. si finchè un mio carissimo amico fa il filo al mio Puccini facendo leva sul mio tarlo. Benissimo il caso vuole che finalmente per puro caso incappo in questo annuncio di questo Maestro del 2021 e decido di fare la pazzia. Purtroppo è sprovvisto del cavo di alimentazione originale ma mi viene fornito un'ottimo cavo Nanotec Gold che va beh, non penso crei problemi. Primo impatto.. pensavo ci fosse dentro anche chi l'ha assemblato! madonna che bestia. Collego tutto alle mie ProAc Studio 100sm ed immediatamente capisco che ho stravolto tutto. Non voglio dilungarmi oltre su prove strane o chissà cosa ma semplicemente elencare le differenze nette percepite:
    -Il fuoco, la distinzione degli elementi è diventata netta, una precisione talmente forte e netta che a volte stento a credere di essere nella mia micro stanzetta. 
    -La medioalta si è ingrandita, sembra che i miei diffusori siano nettamente più grandi ma anche la stanza sia più grande insomma molto avanti ma mai invadente o fredda. Calda, vivida, empatica! insomma meravigliosa
    -Il basso.. eccolo qui in punto focale della mia non totale soddisfazione. Che dire, il basso è più frenato, controllato, sembra asciutto ma in realtà è solo molto veloce! Ho ascoltato un Norma IPA 140 e quello di che ha un basso asciutto, non scende non modula. Questo scende, modula, vibra ma da anche la classica "botta", la botta che ti entra in pancia. Si i Woofer sono da 16cm e fanno il loro lavoro per quello che sono ma il punch guadagnato è notevole. Mi ricorda il suono incazzoso di un Mark Levinson ma più raffinato, suono american style (non McIntosh) ma con la raffinatezza dei migliori inglesi. 

    Insomma che dire, intanto Grazie a chi ha avuto voglia di leggere il mio post, grazie a chi ha prodotto questo gioiello e si, mi scuso se ho fatto qualche strafalcione ortografico ma ho scritto a più riprese dal cellulare e si, ho messo in letargo il tarlo! sono soddisfatto al 110% del mio acquisto.
    Ciao Mauro,

    Sono felice per Te che finalmente hai trovato la quadra. Vorrei solamente fare una puntualizzazione per quanto riguarda le differenze tra il Puccini Anniversary ed il Maestro Anniversary non è mai stato un mistero circa il loro sound ... Il Puccio ha il tipico sound Audio Analogue molto soft mentre quello del Maestro, pur senza snaturare il Sound Audio Analogue, è stato progettato per avere un suono per così dire più "Americano", ma non per questo il Puccini Anniversary non si correntoso anzi tutt'altro. Per quanto riguarda le frequenze basse anche qui, come Te stesso hai affermato, il Maestro ha un suono più asciutto e quindi hai la sensazione di un maggior controllo appunto di tali frequenze. E' solo una questione di gusti personali. Io personalmente invece preferisco il sound del Puccini ma ribadisco "preferisco" ma sarei un fesso se affermassi che il Maestro suoni male anzi tutt'altro. Per concludere qui ci troviamo di fronte a due elettroniche di livello eccellente e poi ognuno potrà fare la scelta in base ai propri gusti e non ultimo al proprio set-up.

    Un saluto

    Alessandro


    _________________
    Alessandro

    AA Puccini Anniversary by Airtech - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione, potenza e phono), Airtech Alfa carbonio Alimentazione dedicata alla PSU dello SME. Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando 972395
    maurovoice
    maurovoice
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 43
    Data d'iscrizione : 06.02.18

    Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando Empty Re: Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando

    Messaggio Da maurovoice Ven Dic 02, 2022 3:26 pm

    Assolutamente d'accordo con quanto scrivi, ho infatti acquistato il Maestro a scatola chiusa avendo appunto letto e sentito questa differenza con il fratello minore ed essendo esattamente la differenza che cercavo (puntavo questo o il Moon 600i). Infatti la mia perplessità nasceva dal fatto che il puccini è assolutamente molto correntoso e controlla da dio ma mancava quel poco di grinta che invece il Maestro ha da vendere. Man mano che lo ascolto sono sempre più soddisfatto.


    _________________
    Imp 1 AA Maestro Anniversary - Asus Essence one mk2 muses ed - CD Pioneer PD30 - ProAc Studio 100SM. Imp 2 Audiolab 8000se - Diapason Prelude v1 + Dac e CD imp 1. Imp AV Denon AVR-X3600 - Sonus Faber liuto tower - PC. Imp Garage Yamaha AS-301 - AR status 20 - PC
    mauri59
    mauri59
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 193
    Data d'iscrizione : 08.02.11
    Età : 63
    Località : dalle parti di Firenze

    Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando Empty Re: Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando

    Messaggio Da mauri59 Ven Dic 02, 2022 9:18 pm

    maurovoice ha scritto:Assolutamente d'accordo con quanto scrivi, ho infatti acquistato il Maestro a scatola chiusa avendo appunto letto e sentito questa differenza con il fratello minore ed essendo esattamente la differenza che cercavo (puntavo questo o il Moon 600i). Infatti la mia perplessità nasceva dal fatto che il puccini è assolutamente molto correntoso e controlla da dio ma mancava quel poco di grinta che invece il Maestro ha da vendere. Man mano che lo ascolto sono sempre più soddisfatto.
    Ciao Mauro e complimenti del nuovo acquisto !!!! Io li ho avuti entrambi , il Puccio mi conquisto' con il suo suono delicato , Il maestro poi mi fece fare un bel salto di qualità' con un suono diverso come dice Alessandro che saluto ,più' all'americana ,stile molto caro Bertini . Poi ho avuto l'occasione tra l'altro proprio con l'amico Alessandro di sentire il nuovo Absolute in classe A proprio da Bertini , bene quel bestione di 51 kg m'impressiono' con quel suono meraviglioso. Adesso ha preso il posto dell'ottimo Maestro , l'investimento e' stato notevole ma il risultato e' stato straordinario !! Che dire queste elettroniche dal Puccio all'absolute sono ben suonanti e costruite ai massimi livelli , un grande applauso a questa azienda italiana che si sta' facendo apprezzare in tutto il mondo.


    _________________
    SORGENTI : CD:Nuova meccania AA DRIVE ,DAC nuovo AAdac, mac mini 2018, mini pc Fanless Fujitzu Futro player Daphile AMPLI: Nuovo AA ABSOLUTE ,  DIFFUSORI: nuove VIENNA BEETHOVEN BABY REFERENCE,CAVI: SEGNALE AIRTECH 16 AWG DEVITALIZZATICAVI di potenza airtech omega trattamento SRC. CAVI ALIMENTAZIONE: airtech omega, CAVO: digitale coassiale airthec ,CAVO: usb Wirewold Starligt 8 , DISACCOPPIATORI DI RETE : BCD uno sul dac e uno sulla meccanica cd e linea dedicata
    ISOLATORI  : Isoacustics Gaia lll sotto diffusori Beethoven Reference , Omicron Magic Deam Reference sotto Dac e Meccanica.
    AlessandroCatalano
    AlessandroCatalano
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 655
    Data d'iscrizione : 12.02.17
    Età : 66
    Località : Roma

    Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando Empty Re: Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando

    Messaggio Da AlessandroCatalano Ven Dic 02, 2022 11:48 pm

    mauri59 ha scritto:
    maurovoice ha scritto:Assolutamente d'accordo con quanto scrivi, ho infatti acquistato il Maestro a scatola chiusa avendo appunto letto e sentito questa differenza con il fratello minore ed essendo esattamente la differenza che cercavo (puntavo questo o il Moon 600i). Infatti la mia perplessità nasceva dal fatto che il puccini è assolutamente molto correntoso e controlla da dio ma mancava quel poco di grinta che invece il Maestro ha da vendere. Man mano che lo ascolto sono sempre più soddisfatto.
    Ciao Mauro e complimenti del nuovo acquisto !!!! Io li ho avuti entrambi , il Puccio mi conquisto' con il suo suono delicato , Il maestro poi mi fece fare un bel salto di qualità' con un suono diverso come dice Alessandro che saluto ,più' all'americana ,stile molto caro Bertini . Poi ho avuto l'occasione tra l'altro proprio con l'amico Alessandro di sentire il nuovo Absolute in classe A proprio da Bertini , bene quel bestione di 51 kg m'impressiono' con quel suono meraviglioso. Adesso ha preso il posto dell'ottimo Maestro , l'investimento e' stato notevole ma il risultato e' stato straordinario !! Che dire queste elettroniche dal Puccio all'absolute sono ben suonanti e costruite ai massimi livelli , un grande applauso a questa azienda italiana che si sta' facendo apprezzare in tutto il mondo.
    Ciao Maurizio,

    Ti ringrazio per i saluti che contraccambio ... complimenti per l'ABsolute ... ora sarà un gran bel sentire !!!

    Un saluto

    Alessandro


    _________________
    Alessandro

    AA Puccini Anniversary by Airtech - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione, potenza e phono), Airtech Alfa carbonio Alimentazione dedicata alla PSU dello SME. Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando 972395
    mauri59
    mauri59
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 193
    Data d'iscrizione : 08.02.11
    Età : 63
    Località : dalle parti di Firenze

    Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando Empty Re: Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando

    Messaggio Da mauri59 Sab Dic 03, 2022 10:54 am

    AlessandroCatalano ha scritto:
    mauri59 ha scritto:
    maurovoice ha scritto:Assolutamente d'accordo con quanto scrivi, ho infatti acquistato il Maestro a scatola chiusa avendo appunto letto e sentito questa differenza con il fratello minore ed essendo esattamente la differenza che cercavo (puntavo questo o il Moon 600i). Infatti la mia perplessità nasceva dal fatto che il puccini è assolutamente molto correntoso e controlla da dio ma mancava quel poco di grinta che invece il Maestro ha da vendere. Man mano che lo ascolto sono sempre più soddisfatto.
    Ciao Mauro e complimenti del nuovo acquisto !!!! Io li ho avuti entrambi , il Puccio mi conquisto' con il suo suono delicato , Il maestro poi mi fece fare un bel salto di qualità' con un suono diverso come dice Alessandro che saluto ,più' all'americana ,stile molto caro Bertini . Poi ho avuto l'occasione tra l'altro proprio con l'amico Alessandro di sentire il nuovo Absolute in classe A proprio da Bertini , bene quel bestione di 51 kg m'impressiono' con quel suono meraviglioso. Adesso ha preso il posto dell'ottimo Maestro , l'investimento e' stato notevole ma il risultato e' stato straordinario !! Che dire queste elettroniche dal Puccio all'absolute sono ben suonanti e costruite ai massimi livelli , un grande applauso a questa azienda italiana che si sta' facendo apprezzare in tutto il mondo.
    Ciao Maurizio,

    Ti ringrazio per i saluti che contraccambio ... complimenti per l'ABsolute ... ora sarà un gran bel sentire !!!

    Un saluto

    Alessandro
    buongiorno Alessandro !!! come stai ?devi venire da Claudio tra  non molto  a sentire il due telai 50 watt in classe A  Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando 775355 Pensa che l'absolute che sentimmo insieme e' ancora migliorato con la nova scheda controller del volume adesso con resistenze e rele' , io ho quella nuova versione ed fantastico . M'immagino il pre e finale con alimentaione iduttiva. 
    Un grande abbraccio a presto !


    _________________
    SORGENTI : CD:Nuova meccania AA DRIVE ,DAC nuovo AAdac, mac mini 2018, mini pc Fanless Fujitzu Futro player Daphile AMPLI: Nuovo AA ABSOLUTE ,  DIFFUSORI: nuove VIENNA BEETHOVEN BABY REFERENCE,CAVI: SEGNALE AIRTECH 16 AWG DEVITALIZZATICAVI di potenza airtech omega trattamento SRC. CAVI ALIMENTAZIONE: airtech omega, CAVO: digitale coassiale airthec ,CAVO: usb Wirewold Starligt 8 , DISACCOPPIATORI DI RETE : BCD uno sul dac e uno sulla meccanica cd e linea dedicata
    ISOLATORI  : Isoacustics Gaia lll sotto diffusori Beethoven Reference , Omicron Magic Deam Reference sotto Dac e Meccanica.
    Teraphoto
    Teraphoto
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1851
    Data d'iscrizione : 15.01.20

    Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando Empty Re: Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando

    Messaggio Da Teraphoto Mer Dic 28, 2022 9:52 am

    Buongiorno AudioAnalogisti!
    Posto qui la mia domanda visto che si parla sia di Puccini che Maestro: mi potete confermare che nessuno dei due ha uscita cuffia? se ho visto bene in casa AA solo l'AACento ne è dotato, giusto?
    Grazie e saluti
     Paolo


    _________________
    Lettore CD Audio Analogue Paganini 192/24 REV2.0; Giradischi Rega P8 - HANA SL - Rega Fono MC; AMPLIFICATORE  AM Audio PA100; DIFFUSORI Martin Logan Electromotion ESL; CAVI SEGNALE Van den Hul's The SOURCE HYBRID, AudioQuest Chicago, Ricable Primus; Rega; CAVI DI POTENZA: Ricable Custom Speaker H6S; Cuffie AKG K501, Beyerdynamic DT 770 PRO 80 Ohm, e Sennheiser RS 175UTV Sony XR65A80J con AUNE X8 -Ricable DUO5 Ultimate
    mauri59
    mauri59
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 193
    Data d'iscrizione : 08.02.11
    Età : 63
    Località : dalle parti di Firenze

    Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando Empty Re: Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando

    Messaggio Da mauri59 Mer Dic 28, 2022 3:07 pm

    Teraphoto ha scritto:Buongiorno AudioAnalogisti!
    Posto qui la mia domanda visto che si parla sia di Puccini che Maestro: mi potete confermare che nessuno dei due ha uscita cuffia? se ho visto bene in casa AA solo l'AACento ne è dotato, giusto?
    Grazie e saluti
     Paolo
    Ciao
    si ti confermo che tutti i prodotti della linea Anniversary non hanno per scelta l'uscita cuffie
    l'AA cento ha 'uscita cuffie , posso segnalarti che trovi un'ottima uscita cuffie su AA Dac


    _________________
    SORGENTI : CD:Nuova meccania AA DRIVE ,DAC nuovo AAdac, mac mini 2018, mini pc Fanless Fujitzu Futro player Daphile AMPLI: Nuovo AA ABSOLUTE ,  DIFFUSORI: nuove VIENNA BEETHOVEN BABY REFERENCE,CAVI: SEGNALE AIRTECH 16 AWG DEVITALIZZATICAVI di potenza airtech omega trattamento SRC. CAVI ALIMENTAZIONE: airtech omega, CAVO: digitale coassiale airthec ,CAVO: usb Wirewold Starligt 8 , DISACCOPPIATORI DI RETE : BCD uno sul dac e uno sulla meccanica cd e linea dedicata
    ISOLATORI  : Isoacustics Gaia lll sotto diffusori Beethoven Reference , Omicron Magic Deam Reference sotto Dac e Meccanica.
    Teraphoto
    Teraphoto
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1851
    Data d'iscrizione : 15.01.20

    Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando Empty Re: Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando

    Messaggio Da Teraphoto Mer Dic 28, 2022 3:50 pm

    mauri59 ha scritto:
    Teraphoto ha scritto:Buongiorno AudioAnalogisti!
    Posto qui la mia domanda visto che si parla sia di Puccini che Maestro: mi potete confermare che nessuno dei due ha uscita cuffia? se ho visto bene in casa AA solo l'AACento ne è dotato, giusto?
    Grazie e saluti
     Paolo
    Ciao
    si ti confermo che tutti i prodotti della linea Anniversary non hanno per scelta l'uscita cuffie
    l'AA cento ha 'uscita cuffie , posso segnalarti che trovi un'ottima uscita cuffie su AA Dac
    L'AADAc in effetti sarebbe interessante per rinverdire il Paganini ed evitare di attendere che venga prodotto un ampli specifico per cuffie da AA..... sunny

    grazie e saluti
    Paolo


    _________________
    Lettore CD Audio Analogue Paganini 192/24 REV2.0; Giradischi Rega P8 - HANA SL - Rega Fono MC; AMPLIFICATORE  AM Audio PA100; DIFFUSORI Martin Logan Electromotion ESL; CAVI SEGNALE Van den Hul's The SOURCE HYBRID, AudioQuest Chicago, Ricable Primus; Rega; CAVI DI POTENZA: Ricable Custom Speaker H6S; Cuffie AKG K501, Beyerdynamic DT 770 PRO 80 Ohm, e Sennheiser RS 175UTV Sony XR65A80J con AUNE X8 -Ricable DUO5 Ultimate
    mauri59
    mauri59
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 193
    Data d'iscrizione : 08.02.11
    Età : 63
    Località : dalle parti di Firenze

    Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando Empty Re: Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando

    Messaggio Da mauri59 Mer Dic 28, 2022 6:22 pm

    Teraphoto ha scritto:
    mauri59 ha scritto:
    Teraphoto ha scritto:Buongiorno AudioAnalogisti!
    Posto qui la mia domanda visto che si parla sia di Puccini che Maestro: mi potete confermare che nessuno dei due ha uscita cuffia? se ho visto bene in casa AA solo l'AACento ne è dotato, giusto?
    Grazie e saluti
     Paolo
    Ciao
    si ti confermo che tutti i prodotti della linea Anniversary non hanno per scelta l'uscita cuffie
    l'AA cento ha 'uscita cuffie , posso segnalarti che trovi un'ottima uscita cuffie su AA Dac
    L'AADAc in effetti sarebbe interessante per rinverdire il Paganini ed evitare di attendere che venga prodotto un ampli specifico per cuffie da AA..... sunny

    grazie e saluti
    Paolo
    Con AA dac pu' diventare il cuore dell'impianto , può' essere un pre , puoi ascoltare in cuffie , puoi un domani accoppiargli un'ottima meccanica e uno stremare , che vuoi di piu' Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando 775355 Da Puccini Anniversary a Maestro Anniversary.. l'appetito vien mangiando 775355


    _________________
    SORGENTI : CD:Nuova meccania AA DRIVE ,DAC nuovo AAdac, mac mini 2018, mini pc Fanless Fujitzu Futro player Daphile AMPLI: Nuovo AA ABSOLUTE ,  DIFFUSORI: nuove VIENNA BEETHOVEN BABY REFERENCE,CAVI: SEGNALE AIRTECH 16 AWG DEVITALIZZATICAVI di potenza airtech omega trattamento SRC. CAVI ALIMENTAZIONE: airtech omega, CAVO: digitale coassiale airthec ,CAVO: usb Wirewold Starligt 8 , DISACCOPPIATORI DI RETE : BCD uno sul dac e uno sulla meccanica cd e linea dedicata
    ISOLATORI  : Isoacustics Gaia lll sotto diffusori Beethoven Reference , Omicron Magic Deam Reference sotto Dac e Meccanica.

      La data/ora di oggi è Dom Feb 05, 2023 8:45 am