Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Il canto del cigno del SACD?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Il canto del cigno del SACD?

pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26105
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 62
Località : Genova

Il canto del cigno del SACD? Empty Il canto del cigno del SACD?

Messaggio Da pluto il Dom Ott 31 2010, 17:06

Ragazzi, date un'occhiata a questo:

http://www.cdjapan.co.jp/rcms/music/sashmcd.html

Ne sapevate qualcosa?
Ci sono dei titoli da brivido

Ciao
Gian
Pazzoperilpianoforte
Pazzoperilpianoforte
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 5573
Data d'iscrizione : 12.01.09
Età : 52
Località : Firenze

Il canto del cigno del SACD? Empty Re: Il canto del cigno del SACD?

Messaggio Da Pazzoperilpianoforte il Dom Ott 31 2010, 19:16

SEmbra si tratti di una versione ad alta qualità di materiali del normale SACD. Solo che si tratta di SACD non ibridi, quindi chi non ha un lettore di Super Audio CD non potrà né leggerli né comprarli....

...mi sembra un pò masochistico.... evidentemente si tratta di tirature limitatissime che si spera rimangano tali....


_________________
Vito Buono
__________
Auralic Aries + Auralic Vega + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
oppure
Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
... e tantissima musica!
fabiovob
fabiovob
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 7461
Data d'iscrizione : 01.10.09

Il canto del cigno del SACD? Empty Re: Il canto del cigno del SACD?

Messaggio Da fabiovob il Dom Ott 31 2010, 19:26

Però qualcuno andrebbe provato.
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26105
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 62
Località : Genova

Il canto del cigno del SACD? Empty Re: Il canto del cigno del SACD?

Messaggio Da pluto il Dom Ott 31 2010, 20:54

Vito

Io temo che il Sacd sia morto e sepolto commercialmente parlando. Basta vedere quanti se ne possono trovare nei negozi. Ed il fatto che le quotazioni stiano lievitando dando inizio ad un fenomeno collezionistico simile a certi vinili non fa ben sperare.

Questa è sicuramente un serie limitatissima che forse nei loro intendimenti dovrebbe essere il top della qualità (un pò come Xrcd sta ai Cd normali). Per cui, a meno di una qualche motivazione tecnica (ma non credo) probabilmente mirano solo ed esclusivamente al mondo lettori SACD. Non avrebbe senso vendere un super SACD a chi ha un lettore normale

Sulle riviste non ho letto nulla finora. Sono curioso anch'io a dire il vero.

Io mi accontenterei di vedere qualche SACD normale in più in giro. Ma temo sia una battaglia ormai persa

Ciao
Gian
Mad in Italy
Mad in Italy
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 28.10.09
Località : Singapore

Il canto del cigno del SACD? Empty Re: Il canto del cigno del SACD?

Messaggio Da Mad in Italy il Dom Ott 31 2010, 23:25

@pluto ha scritto:

Ed il fatto che le quotazioni stiano lievitando dando inizio ad un fenomeno collezionistico simile a certi vinili non fa ben sperare.


Ciao
Gian

Ciao Gian,

io li compro regolarmente su Amazon, mi costano meno che i CD in Europa ...

MiI
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26105
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 62
Località : Genova

Il canto del cigno del SACD? Empty Re: Il canto del cigno del SACD?

Messaggio Da pluto il Lun Nov 01 2010, 08:09

Ciao MiI

In linea di massima hai ragione. Però ci sono titoli (su Amazon solo 2/3) le cui quotazioni stanno salendo e mi sembra di vedere la stessa cosa che successe per il vinile molti anni fa.
Alcuni Mercury rari anche in vinile (quindi gli stessi) sono già oltre i 100$

******

Se tu vivi a Singapore dovresti essere uno dei primi a poter provare questi super SACD. Normalmente ad Hong Kong e Singapore le cose le hanno in vendita già prima che le abbiano inventate sunny Come butta li x l'hifi? Prezzi?

Ciao
Gian
fabiovob
fabiovob
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 7461
Data d'iscrizione : 01.10.09

Il canto del cigno del SACD? Empty Re: Il canto del cigno del SACD?

Messaggio Da fabiovob il Lun Nov 01 2010, 08:18

Date uno sguardo anche su www.elusivedisc.com
La sezione sacd è molto nutrita.
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26105
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 62
Località : Genova

Il canto del cigno del SACD? Empty Re: Il canto del cigno del SACD?

Messaggio Da pluto il Lun Nov 01 2010, 09:59

Bello sto sito Fabio

Anche x altre sezioni, non solo Sacd.

Qualcuno ha già comprato da loro? Esperienze?

Ciao
Gian

    La data/ora di oggi è Gio Ott 22 2020, 13:55