Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)

    Share

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)

    Post  Geronimo on Wed Feb 01, 2012 12:12 pm










    Eccomi qui a provare i famigerati cavi Airtech assemblati dalle ehm...delicate manine di Aircooled in quel di Livorno.
    Nello specifico si tratta di cavi RCA da 1mt a 3 conduttori in rame cryo 7N 20AWG, terminati con connettori Furutech FP-126 e devitalizzati; prendono il posto degli AudioQuest King Cobra nel mio impiantino costituito da lettore A.A. Crescendo, integrato Atoll IN100SE, diffusori Advent 4002, cavi di potenza G&BL HP2150.
    Ovviamente quelle che seguiranno sono solo impressioni relative al mio impianto, al mio ambiente e ai miei gusti personali: possono quindi costituire uno stimolo all’ascolto e non una valutazione esaustiva.

    Fatti rodare una cinquantina di ore come consigliato, mi accingo all'ascolto dei seguenti brani:


    -Alice: "Hispavox" (album: "Elisir")

    -Angelo Branduardi: "Per creare i tuoi occhi" (album omonimo)

    -Alice Pelle: "Giorno/notte" (album: "Little Dreams")

    -Linda Rondstad: "Straighten up and fly right" (album: "For sentimental reasons")

    -Cristina Sartori: "I ain’t got nothin’ but the blues" (album: "Nite in the City", edizione rimasterizzata)

    -Kraftwerk: "The Robots" (album: "The Man-Machine")

    -Wendy Carlos: "Prelude and Fugue NO.7 in E-Flat Major" (album: "Switched on Bach")

    -Dire Straits: "Ride across the river" (album: "Brothers in Arms", edizione rimasterizzata 1996)

    -Level 42: "88" (album: "The Early Tapes", edizione rimasterizzata)

    -Jamiroquai: "Planet Home" (album: "Synkronized")

    -Bryan Ferry: "Which way to turn" (album: "Mamouna")

    -Ultravox: "Dancing with tears in my eyes" (album: "Lament")

    -Kate Bush: "Running up that Hill" (album: "Hounds of Love", edizione rimasterizzata)

    -Foreigner: "Reaction to action" (album: "Agent Provocateur")

    -Ac/Dc: "Rock 'n' roll damnation" (album: "Powerage", edizione rimasterizzata)


    La prima cosa che balza all'orecchio è il volume più alto a parità di posizione del potenziometro.
    Passando all'equilibrio timbrico, la gamma alta è aperta ed estesa come negli AudioQuest mentre la gamma media è più in evidenza donando alle voci femminili una presenza e un nitore maggiore. La gamma bassa risulta spettacolare, ne gonfia ne smussata: con «Planet Home» è più estesa e dotata di punch, lasciando percepire come mai prima vibrazioni trasmesse dal pavimento ai piedi; al tempo stesso un brano dal basso gonfio quale «Which way to turn» non risulta ulteriormente caricato e in «Dancing with tears in my eyes» il basso inesistente permane tale.

    Probabilmente questo risultato è legato alla dinamica nettamente maggiore espressa dagli Airtech che consente loro di non comprimere i suoni e gestire ampie modulazioni lungo tutta la banda audio. Questo aumento della dinamica dunque si estrisenca con le migliori incisioni in un basso potente ed esteso, in voci femminili mai strozzate e in una gamma acuta mai fastidiosa; le peggiori incisioni invece rimangono tali ma gli Airtech non fanno nulla per peggiorarle ulteriormente. I suoni impulsivi poi sono dotati di piglio e nettezza, «crispy direbbero gli anglosassoni: basta ascoltare "Prelude and Fugue NO.7 in E-Flat Major" o "The Robots" per rendersi conto di come i suoni elettronici vengano resi in maniera scoppiettante e anche il pizzicato delle chitarre di «Hispavox» risulta pienamente godibile.

    La scena sonora è più ampia e alta, la profondità pressocchè invariata mentre notevole è la maggior precisione nella collocazione spaziale dei suoni: ho sempre creduto che "I ain’t got nothin’ but the blues" fosse quasi monofonico, con il contrabbasso e la voce ammucchiati al centro, e invece no: voce a sinistra e contrabbasso a destra, delineati e mai confusi.

    In generale la musica guadagna in pulizia e assenza di distorsione, rendendo l'ascolto più concentrato sul messaggio sonoro e meno distratto dai parametri audiofili, caratteristica per me fondamentale ogni volta che valuto un nuovo componente: come già detto altre volte, per me l'impianto deve lavorare in background e non imporre la sua presenza ne in bene ne in male.




    Nota finale significativa: sono andato a rileggermi tutte le altre recensioni sugli Airtech e, nella sostanza, sono sovrapponibili alla mia. Quindi, delle due l'una: o Aircooled ha corrotto tutti a forza di carciucco oppure siamo di fronte a uno di quei casi in cui la distinzione fra oggettivo e soggettivo perde di significato per assumere i caratteri di «neutralità».
    Per quanto mi riguarda lascio ad altri, se vorranno, l'approfondimento di questa considerazione; io più prosaicamente ho prenotato anche una coppia di Airtech «anticrisi» di potenza, chiudendo così in maniera definitiva il discorso "cavi".


    Last edited by Geronimo on Fri Feb 17, 2012 6:20 pm; edited 3 times in total


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)

    Post  Banano on Wed Feb 01, 2012 5:44 pm

    cheers cheers cheers cheers cheers cheers
    ....son miracolosi, vero?!!! applausi applausi applausi Vaiii Giacomoooo!!!



    ....vediamo che dirà il canadese ora! Laughing Laughing


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Addendum

    Post  Geronimo on Wed Feb 01, 2012 6:00 pm

    Aggiungo un po' di considerazioni a ruota libera:

    -Inserirli nel mio impianto ha avuto ne più ne meno lo stesso effetto di essere sotto la doccia d'inverno e aprire l'acqua fredda

    -Quando li proverete, perchè li dovete provare e a maggior ragione se siete cavo-scettici, vi accorgerete che molti CD che credevate fastidiosi perchè compressi, in realtà lo erano perchè i vostri precedenti cavi "nun glia facevano a starglie dietro"

    -I vostri componenti risulteranno migliori di quel che sembravano: ho deciso infatti che, pur cambiando integrato, terrò l'Atoll per un secondo impianto e non lo venderò Svendere questo gioiellino sarebbe da pazzi ft
    Non parliamo poi delle Advent 4002 che dovranno cascarmi a pezzi prima di cambiarle sunny

    -Questi cavi non sono per audiofili delicati di orecchio e per chi cerca di limare i difetti del proprio impianto: in tal caso fatevi i MIT Terminator o i Monster-Cable Interlink e vivrete felici

    -Per una volta voglio abbandonare il consueto aplomb e dichiarare che questi cazzo di cavi sono stati partoriti da un demonio con le orecchie a punta che ci sente mooooolto bene Laughing Laughing


    Augh!


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)

    Post  aircooled on Wed Feb 01, 2012 6:12 pm

    adesso son diventato pure un demonio

    unaltro pagato da air


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)

    Post  Geronimo on Wed Feb 01, 2012 6:17 pm

    aircooled wrote:adesso son diventato pure un demonio

    Nel pentolone infernale invece dei dannati hai tanto carciucco affraid


    aircooled wrote:
    unaltro pagato da air

    Attendo perequazione


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8278
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)

    Post  Luca58 on Wed Feb 01, 2012 6:38 pm

    Geronimo wrote:

    Io continuo a non capirci un Kaiser...

    Sapevo che esistono gli Airtech "normali" e gli Airtech EVO, che hanno il rame codificato "mil" etc; fin'ora li ho visti sempre postare rossi e, fino a edizioni future, sapevo che per adesso sarebbero rimasti rossi. Qui vedo invece Airtech EVO "Light" e di color lilla'.

    Ma quali sono? Se, come potrei azzardare, "Light" sta per "normali", quali dei due possibili spessori del cavo hanno i tuoi (so che gli EVO hanno solo uno spessore)?

    I connettori Furutech sono quelli piu' economici (cioe' quelli con il perno centrale in rame OFC) e gli intermedi (quelli col solo perno centrale in rame 7N)?


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)

    Post  aircooled on Wed Feb 01, 2012 7:10 pm

    sono cavi Adpersonam, i connettori sono in OCC la guaina cambio colore a seconda dell'umore gli EVO light sono una linea che sto testando da un po di tempo, conduttore nuovo con diverse caratteristiche, diciamo che è una via di mezzo tra l'Omega e l'EVO strong, del resto non a tutti possono interessare o servono cavi di livello assoluto e dal costo alto, l'importante resta comunque che suonino, e la mission sembrebbe vinta

    percui a gli altri non resta che inseguire anche su questa linea


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6432
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)

    Post  lupocerviero on Wed Feb 01, 2012 7:17 pm

    aircooled wrote:adesso son diventato pure un demonio

    unaltro pagato da air


    ...e non poco! Laughing Laughing Laughing

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)

    Post  Geronimo on Wed Feb 01, 2012 7:28 pm

    Luca58 wrote:
    I connettori Furutech sono quelli piu' economici (cioe' quelli con il perno centrale in rame OFC) e gli intermedi (quelli col solo perno centrale in rame 7N)?

    Clicca sulla scritta arancione "Furutech FP-126" del primo post e lo saprai per il resto ti ha risposto il "demonico" Air


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8278
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)

    Post  Luca58 on Wed Feb 01, 2012 7:48 pm

    aircooled wrote:Omega

    OMEGA?!?!? Eccone un'altro che non conosco... santa

    Vabbe', un giorno passo e mi fai una mappa scritta... Laughing


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)

    Post  aircooled on Wed Feb 01, 2012 8:49 pm

    perche non segui, Omega è la prima versione del conduttore che mi sono fatto fare su specifica mia, a seguire tutto il resto fino a arrivare al miglior conduttore che si possa trovare, ho detto il migliore se non si fosse capito


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    A.P.S.
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 158
    Data d'iscrizione : 2011-08-22

    Re: Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)

    Post  A.P.S. on Thu Feb 02, 2012 9:07 am

    Geronimo, potresti mettere la foto del tuo hi-fi completo?


    Air è demoniaco, non demonico; la differenza è sostanziale.


    Mi faccio un piccolo plauso personale per la contribuzione.


    _________________
    A P S

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)

    Post  Banano on Thu Feb 02, 2012 10:19 am

    cheers cheers cheers


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)

    Post  Geronimo on Thu Feb 02, 2012 12:07 pm

    A.P.S. wrote:Geronimo, potresti mettere la foto del tuo hi-fi completo?



    A.P.S. wrote:
    Air è demoniaco, non demonico; la differenza è sostanziale.
    Non volevo arrivare a tanto

    A.P.S. wrote:
    Mi faccio un piccolo plauso personale per la contribuzione.
    Meritato sunny


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Feb 02, 2012 12:08 pm

    A.P.S. wrote:...

    Mi faccio un piccolo plauso personale per la contribuzione.

    Io personalmente ti faccio un grande plauso per la contribuzione.....

    Devo ammettere che anch'io, dovessi orientarmi tra i meandri delle sigle dei cavi di Air, mi smarrirei senza ombra di dubbio!

    Credo di stare utilizzando l'EVO strong..... un cavo completamente soddisfacente, come non può che riconoscere chiunque abbia voglia di ascoltarlo. Ma devo riconoscere che sembra tutti i cavi pensati da Air abbiano carratteristiche di base comuni, a giudicare dalle recensioni degli altri forumer.


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Gildo
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 366
    Data d'iscrizione : 2010-01-01

    Re: Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)

    Post  Gildo on Thu Feb 02, 2012 12:43 pm

    Chissà se è in programma una linea cuffia... Laughing


    _________________
    Oppo BDP-95 Aurion Audio, Audio Analogue Verdi 100 SE AIRTECH EVO Plus, Cavi AIRTECH potenza e segnale RCA, Audes Studio
    LD MK VI Tung-sol JAN-CTL-6188 Cryo + SED -C- 6AS7G - Cavi Airtech Omega XLR EVO Strong DDF - HD800 cavo Airtech

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)

    Post  aircooled on Thu Feb 02, 2012 1:43 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:

    Io personalmente ti faccio un grande plauso per la contribuzione.....

    Devo ammettere che anch'io, dovessi orientarmi tra i meandri delle sigle dei cavi di Air, mi smarrirei senza ombra di dubbio!

    Credo di stare utilizzando l'EVO strong..... un cavo completamente soddisfacente, come non può che riconoscere chiunque abbia voglia di ascoltarlo. Ma devo riconoscere che sembra tutti i cavi pensati da Air abbiano caratteristiche di base comuni, a giudicare dalle recensioni degli altri forumer.
    alla base ci sta comunque un conduttore da paura saldato sempre e comunque con materiale al top nella sua categoria, sia che si parli di stagno o di connettori, a seguire altri conduttori con piccoli accorgimenti in più o di derivazione MIL, per condire il tutto poi la devitalizzazione su tutti, le linee finali diverranno solo 2, light e strong, i light poi si divideranno in 2 tipi, 3X e 4X, il conduttore si può avere in 24,5 AWG o 20,5 AWG, gli strong invece solo 4X 20AWG e montano solo connettori AIRTECH EVO

    oppurato questo l'unica cosa interessante che rimane è che i cavi qualsiasi siano offrono sempre e comunque caratteristiche al top, insomma suonano sempre e comunque al meglio, il resto è fuffa per gli inseguitori

    la linea cuffie su richiesta specifica da valutare caso per caso


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)

    Post  Geronimo on Thu Feb 02, 2012 1:50 pm

    aircooled wrote:......le linee finali diverranno solo 2, light e strong, i light poi si divideranno in 2 tipi, 3X e 4X, il conduttore si può avere in 24,5 AWG o 20,5 AWG, gli strong invece solo 4X 20AWG e montano solo connettori AIRTECH EVO

    Un po' come scegliere fra un'Audi S4 e un'Audi RS5 Coupè , sempre bombe sono


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    A.P.S.
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 158
    Data d'iscrizione : 2011-08-22

    Re: Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)

    Post  A.P.S. on Thu Feb 02, 2012 2:24 pm



    Un impianto così lo capisco anche io
    cd
    ampli
    casse

    ma sotto cosa hai? uno stabilizzatore?


    _________________
    A P S

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8278
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)

    Post  Luca58 on Thu Feb 02, 2012 3:17 pm

    aircooled wrote:perche non segui
    Si fa quel che si puo'... Embarassed Ma sto cercando di recuperare cheers


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)

    Post  aircooled on Thu Feb 02, 2012 3:21 pm

    ma sotto cosa hai? uno stabilizzatore?
    no ha un disaccoppiatore, un oggettino che ha costretto tutti a inseguire, proprio come gli AIRTECH, peccato che nessuno sia riuscito a arrivare a quei livelli qualitativi a tuttoggi


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8278
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)

    Post  Luca58 on Thu Feb 02, 2012 3:22 pm

    aircooled wrote:le linee finali diverranno solo 2, light e strong, i light poi si divideranno in 2 tipi, 3X e 4X, il conduttore si può avere in 24,5 AWG o 20,5 AWG, gli strong invece solo 4X 20AWG e montano solo connettori AIRTECH EVO

    Fermi tutti: adesso e' chiaro e non lo toccare piu'!


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)

    Post  aircooled on Thu Feb 02, 2012 3:44 pm

    un super cavettino per il phono no?


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)

    Post  Geronimo on Thu Feb 02, 2012 5:13 pm

    A.P.S. wrote:
    Un impianto così lo capisco anche io
    cd
    ampli
    casse
    Mi piace la semplicità sunny

    A.P.S. wrote:
    ma sotto cosa hai? uno stabilizzatore?
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t7019-impressioni-sul-traformatore-d-isolamento-bcd-sp100?highlight=impressioni


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Impressioni sugli Airtech di segnale (Airtech di potenza "Anticrisi" al post 145)

    Post  Geronimo on Sat Feb 04, 2012 5:49 pm

    Oggi sono riuscito ad ascoltare, interamente e senza farmi venire il mal d'orecchie, due delle peggiori incisioni anni '80 in edizione originale non-rimasterizzata.

    Trovo eccezionale tale risultato.

    Più in la proverò anche quelle rimasterizzate che avevo messo da parte.








    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 3:19 pm