Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
L'impianto di NGELLO (impiantino) - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    L'impianto di NGELLO (impiantino)

    Share

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31488
    Data d'iscrizione : 2010-06-21

    Re: L'impianto di NGELLO (impiantino)

    Post  Massimo on Mon Feb 06, 2012 7:51 pm

    Ciao Angelo, BENVENUTO cheers cheers cheers
    Complimenti per il tuo impianto applausi applausi applausi

    ngello
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-02-05
    Età : 41
    Località : C\MARE STABIA-FERRARA

    Re: L'impianto di NGELLO (impiantino)

    Post  ngello on Mon Feb 06, 2012 11:21 pm

    lupocerviero wrote:

    io sono di salerno, ma abito vicino avellino!
    dai, dai, fammeli rippare, è dal '90 che non li sento,
    ...avevo la cassettina dei canti gregoriani tunz tunz! Laughing
    magari li proviamo da me! devil
    ok, mi farò sentire appena in zona.


    _________________
    Angelo

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31488
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: L'impianto di NGELLO (impiantino)

    Post  Massimo on Mon Feb 06, 2012 11:26 pm

    Io adoro i Sansui, il mio primo integrato serio è stato l'AU 9500.
    Ho ancora il modello della serie precedente l'AU 888 grandi ampli.
    Mi auguro che tu abbia il termosifone dietro i diffusori spento altrimenti..................


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    ngello
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-02-05
    Età : 41
    Località : C\MARE STABIA-FERRARA

    Re: L'impianto di NGELLO (impiantino)

    Post  ngello on Tue Feb 07, 2012 12:05 am

    Massimo wrote:Io adoro i Sansui, il mio primo integrato serio è stato l'AU 9500.
    Ho ancora il modello della serie precedente l'AU 888 grandi ampli.
    Mi auguro che tu abbia il termosifone dietro i diffusori spento altrimenti..................
    si sono spenti ma per caso non per una motivazione particolare .... aiutami a capire Embarassed .
    anche io dal sansui non mi separerei mai .... lo uso come voce della coscienza, nel senso che quando iniziano a prendermi certi pruriti lo confronto con il nuovo e ....... poi mi rendo conto che dal 1975 ad oggi mi stanno affrendo ancora troppo poco Neutral .....
    scherzo però a volte in confronti con ampli moderni di fascia medio/bassa nasce un po di imbarazzo.


    _________________
    Angelo

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31488
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: L'impianto di NGELLO (impiantino)

    Post  Massimo on Tue Feb 07, 2012 12:21 am

    Il calore dei termosifoni rovina il legno dei diffusori e gli
    altoparlanti. Poi non aiuta di certo il raffreddamento delle elettroniche. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: L'impianto di NGELLO (impiantino)

    Post  lupocerviero on Tue Feb 07, 2012 12:26 am

    Massimo wrote:Il calore dei termosifoni rovina il legno dei diffusori e gli
    altoparlanti. Poi non aiuta di certo il raffreddamento delle elettroniche. sunny

    a quella distanza e con questo freddo?
    affraid affraid affraid


    angelo da quanto quel mobile è li?
    è deformato o spaccato?

    ngello
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-02-05
    Età : 41
    Località : C\MARE STABIA-FERRARA

    Re: L'impianto di NGELLO (impiantino)

    Post  ngello on Tue Feb 07, 2012 12:30 am

    Massimo wrote:Il calore dei termosifoni rovina il legno dei diffusori e gli
    altoparlanti. Poi non aiuta di certo il raffreddamento delle elettroniche. sunny
    grazie per l'informazione


    _________________
    Angelo

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: L'impianto di NGELLO (impiantino)

    Post  lupocerviero on Tue Feb 07, 2012 12:32 am

    ngello wrote:
    grazie per l'informazione


    sd sd sd

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4689
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: L'impianto di NGELLO (impiantino)

    Post  pepe57 on Tue Feb 07, 2012 12:46 am

    Ma, anche io ho sempre saputo che il materiale vivo (tipo legno) vicino a fonti di calore, soffre (senza apostrofo.. Rolling Eyes ).
    Complimenti per l' impianto e buoni ascolti!
    sunny
    Pietro

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: L'impianto di NGELLO (impiantino)

    Post  lupocerviero on Tue Feb 07, 2012 12:54 am


    pepe57 wrote:Ma, anche io ho sempre saputo che il materiale vivo (tipo legno) vicino a fonti di calore, soffre (senza apostrofo.. Rolling Eyes ).
    Complimenti per l' impianto e buoni ascolti!
    sunny
    Pietro

    concordo pietro, ma oltre a sfottere un pò massimo,
    ho valutato anche, che il mobile è ben più vicino al termosifone e più "delicato" di un diffusore,
    in quanto il mobile ha ampie superfici libere, già di x sè soggette a possibili deformazioni,
    il diffusore è un a struttura "chiusa", molto più piccola e rigida e di conseguenza,
    il mobile avrebbe dovuto denunciare problemi prima del diffusore.

    ,,,ma potrei anche aver detto una grossa c@zza.. Neutral
    ma non ditelo a massimo! Laughing

    ngello
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-02-05
    Età : 41
    Località : C\MARE STABIA-FERRARA

    Re: L'impianto di NGELLO (impiantino)

    Post  ngello on Tue Feb 07, 2012 10:37 am

    lupocerviero wrote:


    concordo pietro, ma oltre a sfottere un pò massimo,
    ho valutato anche, che il mobile è ben più vicino al termosifone e più "delicato" di un diffusore,
    in quanto il mobile ha ampie superfici libere, già di x sè soggette a possibili deformazioni,
    il diffusore è un a struttura "chiusa", molto più piccola e rigida e di conseguenza,
    il mobile avrebbe dovuto denunciare problemi prima del diffusore.

    ,,,ma potrei anche aver detto una grossa c@zza.. Neutral
    ma non ditelo a massimo! Laughing
    No .... giuro che è spento !...
    comunque a parte gli scherzi anche se dalla foto non sembra c'è un po di spazio ...
    e poi i mobili moderni il legno massello lo vedono con il binocolo
    quindi il problema di deformazioni è molto trascurabile e comunque al massimo la temperatura arriverebbe ai 18°C ma il tasso di umidità è ben lungi da mettere in crisi il legno .. qui a Ferrara (che è quasi sul delta del Po)
    anche i diffusori sono in legno lamellare passati di ceralacca quindi l'eventuale perdita di umidità del legno è molto contenuta.
    discordo diverso per i componenti della cassa .... anche se mi viene di pensare che ugualmente le temperature troppo basse .... possono irrigidire le gomme .. il che non è un bene.


    _________________
    Angelo

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: L'impianto di NGELLO (impiantino)

    Post  lupocerviero on Tue Feb 07, 2012 11:57 am

    ngello wrote:
    No .... giuro che è spento !...
    comunque a parte gli scherzi anche se dalla foto non sembra c'è un po di spazio ...
    e poi i mobili moderni il legno massello lo vedono con il binocolo
    quindi il problema di deformazioni è molto trascurabile e comunque al massimo la temperatura arriverebbe ai 18°C ma il tasso di umidità è ben lungi da mettere in crisi il legno .. qui a Ferrara (che è quasi sul delta del Po)
    anche i diffusori sono in legno lamellare passati di ceralacca quindi l'eventuale perdita di umidità del legno è molto contenuta.
    discordo diverso per i componenti della cassa .... anche se mi viene di pensare che ugualmente le temperature troppo basse .... possono irrigidire le gomme .. il che non è un bene.


    io non scherzavo assolutamente,
    che si tratti di lamellare, truciolato o massello, il mobile, in caso di deformazione o problemi da eccesso di calore,
    si deformerebbe prima del diffusore, tutto qui!
    inoltre il calore da termosifone, non è una fonte "diretta" così aggressiva, come potrebbe essere un camino o una stufa ventilata, quindi molto direzionale, un termosifone ha un irraggiamento "forte" a max 20/30cm, poi l'aria tende a salire a già a 50/60 cm il diffusore (basso) è fuori dalla portata dei possibili danni!
    non è una mia fantasiosa teoria ed è tutto facilmente verificabile!


    Neutral

    ngello
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-02-05
    Età : 41
    Località : C\MARE STABIA-FERRARA

    Re: L'impianto di NGELLO (impiantino)

    Post  ngello on Tue Feb 07, 2012 12:03 pm

    lupocerviero wrote:


    io non scherzavo assolutamente,
    che si tratti di lamellare, truciolato o massello, il mobile, in caso di deformazione o problemi da eccesso di calore,
    si deformerebbe prima del diffusore, tutto qui!
    inoltre il calore da termosifone, non è una fonte "diretta" così aggressiva, come potrebbe essere un camino o una stufa ventilata, quindi molto direzionale, un termosifone ha un irraggiamento "forte" a max 20/30cm, poi l'aria tende a salire a già a 50/60 cm il diffusore (basso) è fuori dalla portata dei possibili danni!
    non è una mia fantasiosa teoria ed è tutto facilmente verificabile!


    Neutral
    ".... a parte gli scherzi" era riferito alla mia frase "giuro che è spento" ... non a quello che intendevi dire tu...
    che sostanzialmente condivido


    _________________
    Angelo

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: L'impianto di NGELLO (impiantino)

    Post  lupocerviero on Tue Feb 07, 2012 12:21 pm

    angel

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: L'impianto di NGELLO (impiantino)

    Post  Banano on Tue Feb 07, 2012 12:50 pm

    attento NG... attento al lupo! Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    ngello
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 80
    Data d'iscrizione : 2012-02-05
    Età : 41
    Località : C\MARE STABIA-FERRARA

    Re: L'impianto di NGELLO (impiantino)

    Post  ngello on Tue Feb 07, 2012 1:22 pm

    Banano wrote: attento NG... attento al lupo! Laughing Laughing Laughing
    ...ho notato che ha il morso facile


    _________________
    Angelo

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: L'impianto di NGELLO (impiantino)

    Post  lupocerviero on Tue Feb 07, 2012 2:31 pm

    Banano wrote: attento NG... attento al lupo! Laughing Laughing Laughing


    ragazzino, un pò di rispetto x il puppologo del forum!
    sti giovani d'oggi, 14 anni e si credono i padroni del monte!

    affraid affraid affraid

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: L'impianto di NGELLO (impiantino)

    Post  matley on Tue Feb 07, 2012 4:49 pm

    nemmeno per gamba...14


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: L'impianto di NGELLO (impiantino)

    Post  Mr. wlg on Tue Feb 07, 2012 5:04 pm

    Complimenti applausi

    Tutto bello

    Il tavolino Fai da te è una gran bella idea. Bravo


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: L'impianto di NGELLO (impiantino)

    Post  lupocerviero on Tue Feb 07, 2012 5:41 pm

    matley wrote:nemmeno per gamba...14


    shh! Neutral
    ...allora sei peggio di air e del semolino!

    fausto e con questo son 4!

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 3:18 pm