Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
DAC che leggono file nativi HD in entrata senza sovracampionamento
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    DAC che leggono file nativi HD in entrata senza sovracampionamento

    Share

    ilpicchio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 445
    Data d'iscrizione : 2011-07-06
    Età : 56

    DAC che leggono file nativi HD in entrata senza sovracampionamento

    Post  ilpicchio on Sun May 13, 2012 10:19 am

    Mi sono preso una fregatura perchè ho comprato un VDAC II da collegare al cocktail (mi serviva un altro dac oltre allo young che è l'unico che conosco e che avevo provato)ma ho scoperto poi che non accetta in entrata files hd ma solo in qualità cd , perchè fa un sovracampionamento. Infatti aggancia files a 88 e 176 ma non legge i 96 ( e 192)
    Mi potete indicare una lista di DAC (250-700 € max) che non facciano upsampling dei flac in entrata (ottica) e quindi leggano sicuramente fino a 192 sia multipli di 44 che di 48? So che c'è il mio young (ci mancherebbe) , poi il dac magic... e poi ?

    linusvanpelt
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 152
    Data d'iscrizione : 2012-02-11
    Età : 39
    Località : Roma

    Re: DAC che leggono file nativi HD in entrata senza sovracampionamento

    Post  linusvanpelt on Sun May 13, 2012 10:52 am

    Questo...
    http://www.teac.eu/it/hifi-audio/reference-series/h-01/ud-h01/


    _________________
    AA Verdi Cento SE - B&W CM8 - TEAC DAC UD-H01 - Mac Mini con SSD - Pro-Ject RPM 5.1 - Ortofon Cartridge 2M Blue

    ilpicchio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 445
    Data d'iscrizione : 2011-07-06
    Età : 56

    Re: DAC che leggono file nativi HD in entrata senza sovracampionamento

    Post  ilpicchio on Sun May 13, 2012 11:32 am

    linusvanpelt wrote:Questo...
    http://www.teac.eu/it/hifi-audio/reference-series/h-01/ud-h01/

    hai provato files in hd tramite l'entrata ottica ? Come suona ?


    Last edited by ilpicchio on Sun May 13, 2012 11:42 am; edited 1 time in total

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: DAC che leggono file nativi HD in entrata senza sovracampionamento

    Post  phaeton on Sun May 13, 2012 11:40 am

    ilpicchio wrote:Mi sono preso una fregatura perchè ho comprato un VDAC II da collegare al cocktail (mi serviva un altro dac oltre allo young che è l'unico che conosco e che avevo provato)ma ho scoperto poi che non accetta in entrata files hd ma solo in qualità cd , perchè fa un sovracampionamento. Infatti aggancia files a 88 e 176 ma non legge i 96 ( e 192)
    Mi potete indicare una lista di DAC (250-700 € max) che non facciano upsampling dei flac in entrata (ottica) e quindi leggano sicuramente fino a 192 sia multipli di 44 che di 48? So che c'è il mio young (ci mancherebbe) , poi il dac magic... e poi ?


    praticamente tutti i dac in giro oggi fanno oversampling, dichiarato o no. per il semplice motivo che il 99.9% dei chip DAC che si usano lo fanno al loro interno....

    cio' premesso, come ti dicevo nell'altro thread la connessione ottica in genere non va oltre i 96k, purtroppo pero' non tutti i produttori specificano la massima frequenza sulle varie conenssioni.
    inoltre se ti aggancia i 176 ma non i 96 c'e' qualcosa che non va... prima di spendere altri soldi ti consiglierei di verificare la fattibilita' del tutto... cosa ti dice il display dello young quando gli mandi i 176 sull'ottico?


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    ilpicchio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 445
    Data d'iscrizione : 2011-07-06
    Età : 56

    Re: DAC che leggono file nativi HD in entrata senza sovracampionamento

    Post  ilpicchio on Sun May 13, 2012 11:57 am

    phaeton wrote:


    praticamente tutti i dac in giro oggi fanno oversampling, dichiarato o no. per il semplice motivo che il 99.9% dei chip DAC che si usano lo fanno al loro interno....

    cio' premesso, come ti dicevo nell'altro thread la connessione ottica in genere non va oltre i 96k, purtroppo pero' non tutti i produttori specificano la massima frequenza sulle varie conenssioni.
    inoltre se ti aggancia i 176 ma non i 96 c'e' qualcosa che non va... prima di spendere altri soldi ti consiglierei di verificare la fattibilita' del tutto... cosa ti dice il display dello young quando gli mandi i 176 sull'ottico?


    Prima, col vecchio firmware del cocktail lo young faceva comparire al massimo 48 sul display (a prescindere se erano 176 o 192 o 96) adesso col nuovo firmware legge fino a 88, ma solo gli 88 e i 176, i files a 96 non li aggancia ( il display continua a roteare tra 96 e i classici tre puntini ... suono distorto poi non si sente più niente,e devo spegnerlo per farlo tornare a funzionare) Se gli mando files a 176 il display mi dice 88 e li riproduce senza problemi.
    Il VDAC si comporta in modo simile (legge gli 88 ma con i 96 e 192 non emette alcun suono e la lucina verde, che dovrebbe essere fissa e ben luminosa quando passa un segnale digitale, lampeggia e tende a affievolirsi)
    Sul forum del cocktail mi hanno detto questo:

    ""Il vdac II è un dac oversampling, non è un convertitore che lavora in bit perfect. Per riprodurre tramite trasporto digitale file in alta risoluzione devi usare un dac esterno che lavori 1:1, altrimenti non serve a nulla (sovracampioneresti un file che già nasce in HD).
    Significa che quel DAC non ti puo agganciare un segnale sopra i 16/44, di cui sei tu a poter deciderne il livello di sovracampionamento, che è cosa ben differente però dalla possibilità di poter riprodurre un file nativo in alta risoluzione (che nasca cioè gia a 24/96 per esempio).

    [...]Nel primo caso operi una interpolazione di un segnale digitale a risoluzione standard 16bit/44.1Khz attraverso sovracampionamento che artificiosamente lo innalza a frequenze e profondità di bit superiori (appunto una interpolazione), nel secondo caso invece invii un flusso dati nativo in alta risoluzione, che un convertitore che operi in bit perfect si limita a riprodurre 1:1 (in HD appunto) e non a sovracampionarlo (cosa non possibile).

    Nel caso del DAC da te utilizzato ora (era il VDAC II) non puoi trasmettergli file in HD, ma solo in qualità CD (cioè 16bit/44.1khz).

    i Files a 88 e 176 te li legge perchè li downscala a 44.1 la frequenza base del segnale digitale in qualità CD (16bit/44.1khz) a cui l'ingresso ottico del DAC fa il sync con l'X10, quindi ti riproduce in downmix i multipli di 44.1, ma non i multipli di 48 (diverso il discorso se entri tramite ingresso USB Asincrono...ma li è tutt'altro il protocollo impiegato e non ti torna utile nel caso di abbinamento a X10)
    Lo young lavora invece 1:1 cioè legge quello che gli dai senza interpolazione
    Se posso darti un consiglio, o sali di livello con un convertitore sopra i 1000 euro, oppure usa il convertitore interno del Cocktail Audio X10, perchè non sono percepibili differenze sostanziali tra X10 ed altri convertitori se resti nella fascia dei DAC tra i 500/800 euro. ""


    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: DAC che leggono file nativi HD in entrata senza sovracampionamento

    Post  phaeton on Sun May 13, 2012 12:43 pm

    per decenza tralascio i commenti che ti hanno fatto nel forum dell'x10 .....
    Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral

    dal comportamento che descrivi e' abbastanza evidente che:
    - l'x10 downsampla sulla spdif out tutto quanto sopra i 96k; (lo capisci dal fatto che con file 176 lo young ti segnala 88, che e' la freq che lui "vede" sul suo ingresso. btw, lo young funge perfettamente sia a 96 che anche oltre con una buona spdif ottica)
    - purtroppo l'uscita ottica dell'x10 non gestisce bene segnali oltre gli 88k.... e visti i problemi congeniti di questa interfaccia direi che se hai problemi a 96k, gli 88 non saranno sicuramente pulitissimi, anzi..... e infatti da quello che dici il primo fw era limitato a 48...

    credo che l'x10 non nasca come "meccanica" ma piuttosto come un all-in-one.
    se il suono dell'x10 ti soddisfa (nel senso usato come pre o come ampli) ti consiglierei di usare lui e basta, cioe' senza altri dac esterni, che e' poi la modalita' per cui e' nato il cocktail.

    se invece vuoi usare altri dac, ti consiglierei di rivolgerti ad una meccanica digitale... un netbook dedicato alla liquida con foobar costa meno di 200€, ci aggiungi se vuoi una pennetta e con meno di 300€ hai un sistema dedicato ed eventualmente controllabile da remoto (con vnc o simili)


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    ilpicchio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 445
    Data d'iscrizione : 2011-07-06
    Età : 56

    Re: DAC che leggono file nativi HD in entrata senza sovracampionamento

    Post  ilpicchio on Sun May 13, 2012 4:00 pm

    phaeton wrote:per decenza tralascio i commenti che ti hanno fatto nel forum dell'x10 .....
    Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral

    dal comportamento che descrivi e' abbastanza evidente che:
    - l'x10 downsampla sulla spdif out tutto quanto sopra i 96k; (lo capisci dal fatto che con file 176 lo young ti segnala 88, che e' la freq che lui "vede" sul suo ingresso. btw, lo young funge perfettamente sia a 96 che anche oltre con una buona spdif ottica)
    - purtroppo l'uscita ottica dell'x10 non gestisce bene segnali oltre gli 88k.... e visti i problemi congeniti di questa interfaccia direi che se hai problemi a 96k, gli 88 non saranno sicuramente pulitissimi, anzi..... e infatti da quello che dici il primo fw era limitato a 48...

    credo che l'x10 non nasca come "meccanica" ma piuttosto come un all-in-one.
    se il suono dell'x10 ti soddisfa (nel senso usato come pre o come ampli) ti consiglierei di usare lui e basta, cioe' senza altri dac esterni, che e' poi la modalita' per cui e' nato il cocktail.

    se invece vuoi usare altri dac, ti consiglierei di rivolgerti ad una meccanica digitale... un netbook dedicato alla liquida con foobar costa meno di 200€, ci aggiungi se vuoi una pennetta e con meno di 300€ hai un sistema dedicato ed eventualmente controllabile da remoto (con vnc o simili)


    Infatti credo proprio che userò il cocktail col suo dac interno (è comunque una macchina che col suo dac suona bene , molto versatile e mi permette di avere migliaia di cd rippati in flac a disposizione sul comodino) e continuerò a usare lo young con foobar collegato via usb al pc (finora così ha dato il meglio di sè). Comunque lo young collegato al cocktail, anche solo fino a 48 o 88, faceva sentire la differenza.
    Altri possessori del cocktail però riescono a sfruttare l'uscita ottica con altri dac esterni (per es dac magic) anche fino a 96. Avrei voluto provare a collegare il cocktail con un dac poco costoso per provare a sentire la differenza (ma col VDAC II mi è andata male)
    Secondo te il Musical Fidelity M1 clic potrebbe essere un'alternativa al cocktail + young, o per 1400€ (senza Hd interno) non vale la pena e mi vado a complicare la vita ?

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: DAC che leggono file nativi HD in entrata senza sovracampionamento

    Post  phaeton on Sun May 13, 2012 4:29 pm

    la seconda che hai detto sunny sunny sunny



    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    linusvanpelt
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 152
    Data d'iscrizione : 2012-02-11
    Età : 39
    Località : Roma

    Re: DAC che leggono file nativi HD in entrata senza sovracampionamento

    Post  linusvanpelt on Sun May 13, 2012 7:47 pm

    ilpicchio wrote:

    hai provato files in hd tramite l'entrata ottica ? Come suona ?

    Mi spiace, ma ho provato file HD solo tramite USB asincrona. Attraverso l'USB suonano veramente bene. L'entrata ottica la uso per il TV ed ho notato che sui canali in HD passa a 48Khz...


    _________________
    AA Verdi Cento SE - B&W CM8 - TEAC DAC UD-H01 - Mac Mini con SSD - Pro-Ject RPM 5.1 - Ortofon Cartridge 2M Blue

    ilpicchio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 445
    Data d'iscrizione : 2011-07-06
    Età : 56

    Re: DAC che leggono file nativi HD in entrata senza sovracampionamento

    Post  ilpicchio on Tue May 15, 2012 8:30 am

    Comunque ieri ho provato a connettere lo young all'Oppo 95 per provare l'entrata ottica dello young e con dei files il display è arrivato a mostrare 176 !!

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: DAC che leggono file nativi HD in entrata senza sovracampionamento

    Post  phaeton on Tue May 15, 2012 9:05 am


    cheers cheers


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    ilpicchio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 445
    Data d'iscrizione : 2011-07-06
    Età : 56

    Re: DAC che leggono file nativi HD in entrata senza sovracampionamento

    Post  ilpicchio on Tue May 15, 2012 7:02 pm

    phaeton wrote:
    cheers cheers


    sì però sul forum del cocktail e sul quello di avmagazine me ne hanno dette di tutti i colori perchè non può assolutamente essere vero, se il mio young vede 176 collegato in spdif vuol dire che è regolato male, che non è possibile , che allora è lo young ad essere rotto e non il cocktail ad avere qualcosa che non va eccc....eccc....

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: DAC che leggono file nativi HD in entrata senza sovracampionamento

    Post  phaeton on Tue May 15, 2012 7:10 pm

    e tu lasciali parlare... che ti frega? sunny sunny anche perche' se il livello medio di quei due forum e' simile al post che hai riportato Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral
    per la cronaca con un OTTIMO trasmettitore ed un cavo che da solo costava piu' del dac io ho anche visto i 192k sull'ottico, ma ribadisco che stanti i problemi congeniti di questa interfaccia io la lascerei perdere.... (non dovuta alla interfaccia in se quanto ai transceiver economici utilizzati, e infatti nel mondo pro e' largamente usata in modo molto soddisfacente)


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 8:31 pm