Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
M2Tech Vaughan
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    M2Tech Vaughan

    Share

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    M2Tech Vaughan

    Post  phaeton on Tue Jun 05, 2012 10:07 am

    sono finalmente uscite un po' di info ulteriori.
    http://www.m2tech.biz/vaughan.html

    TIME SHIFT DRIVE
    Four DAC IC's per channel used in mono mode are driven in a time shifting fashion to allow for an implicit low pass anti-alias filtering at analog buffer's inputs which uses no capacitors or other passive components.

    interessante configurazione, simile per certi versi alla MDS di Accu che pero' e' usato solo per la riduzione del rumore. invece M2Tech ha fatto una intelligente derivazione (se funziona e se ho capito bene.....), ovvero ha realizzato una sorta di filtro digitale ma direttamente in ambito analogico (un filtro digitale, moooooooooooolto banalmente e rozzamente, funziona con una combinazione lineare di campioni discreti shiftati nel tempo e pesati in modo opportuno), e in questo modo e' possibile eliminare del tutto il LPF di uscita..... notevole, veramente una idea notevole che a mia memoria non e' sfruttata da nessun altro.....

    devo cambiare il mio primo giudizio (che a questo punto devo ammettere essere stato troppo affrettato) sulle qualita' tecnologiche di questo oggetto.....


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    rlc
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 51
    Data d'iscrizione : 2012-03-31
    Località : Roma

    Re: M2Tech Vaughan

    Post  rlc on Tue Jun 05, 2012 11:52 am

    Ciao,
    ho avuto modo di vederlo, solo vederlo purtroppo poichè andavo di fretta, da Gradi HIFI a Roma Venerdì scorso.
    Era il prototipo "in tournè" ma era regolarmente acceso e funzionante anche se come detto non l'ho scoltato. Purtroppo non ostante il titolare del negozio mi abbia invitato gentilmente a tornare il giorno seguente per una sessione di ascolto, io sono dovuto partire e quindi mi sono perso la ghiotta occasione ( poi sarebbe partito lui - ll dac non il titolare - e quindi se ne riparlerà più avanti ).

    Alla sola vista l'impressione è stata ottima e rispetto allo Young che possiedo, il Vaughan da immediatamente un senso di solidità e qualità sconosciuto al "giovane". E' comunque da considerare un Pre DAC più che un semplice dac di fascia alta (5500 euri!) e quindi il prezzo va visto in questa ottica.

    Sicuramente la prossima volta non mi lascerò sfuggire l'occasione di ascoltarlo!


    _________________
    Un saluto, romano

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: M2Tech Vaughan

    Post  phaeton on Tue Jun 05, 2012 10:15 pm

    e se lo ascolti facci sapere come suona l'oggetto!!!!


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: M2Tech Vaughan

    Post  realmassy on Tue Jun 05, 2012 10:20 pm

    Fammi capire: il filtro digitale funziona variando il tempo di alcuni campioni, e hanno implementato la stessa cosa in analogico utilizzando una coppia di chip per canale.
    Qual'è il beneficio di farlo nel dominio analogico invece che in quello digitale (brochure a parte!)?


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: M2Tech Vaughan

    Post  phaeton on Wed Jun 06, 2012 10:12 am

    cerco di semplificare al max.

    un filtro digitale e' tipicamente una combinazione lineare di questo tipo: a1*c(t)+a2*c(t-1)+a3*c(t-2)+.....
    (si possono realizzare altri e piu' complessi tipi di filtro, questo e' solo un esempio) dove a1, a2, etc sono dei pesi adeguati che servono a modellare il filtro e c(t) sono i campioni dello stream digitale (t e' il campione attuale, t-1 il campione precedente, etc...)
    farlo in digitale e' teoricamente molto semplice, e infatti si adotta da molto tempo, anche se tra la teoria e la pratica ci passa un oceano (anzi, vari oceani)
    quando lo stream passa per il dac, a causa del noto fenomeno dell'aliasing, devo poi filtrare in analogico con un filtro simile a quello che c'e nel xover dei diffusori, ma con una pendenza tipicamente abbastanza alta che introduce forti rotazioni di fase (ecco perche' si tende a spostare la fs molto in alto). questo a detta di molti e' la causa del suono "digitale" di molti sistemi digitali, e sicuramente e' la causa della "freddezza" dei primissimi sistemi, che adottavano filtri analogici a pendenza elevatissima.

    il Vaughan (ripeto: se ho capito bene) adotta una intelligente implementazione di tecnologie hw standard con una sofisticata progettazione hw/sw ad hoc. in pratica, per ogni canale ci sono 4 chip dac pcm1795 usati in mono, quindi un totale di 8 dac per canale effettivi (la stessa configurazione del Femto, solo che in quel caso gli 8 dac sono monolitici sul sabre 9018). questi 8 dac per canale possono essere sfruttati o per ridurre il rumore e la distorsione (come fa Accu e il Femto) mettendoli semplicemente in parallelo, oppure per implementare un filtro analogico "implicito" (come lo chiama giustamente M2Tech) sfasando temporalmente in modo opportuno gli 8 stream digitali che pilotano i dac. in questo modo l'uscita dei dac puo' essere combinata in modo che la somma abbia l'effetto di un filtro, e quindi non serve utilizzare un filtro analogico a valle dei dac.

    molto grezzamente e sinteticamente, si puo' dire che mentre nel primo caso sommo i campioni (cioe' filtro in digitale) e converto la somma (e quindi la somma avra' un suo alias che dovro' tagliare in analogico), nel caso del Vaughan converto uno stream sfasato e poi sommo in modo da tagliare via l'alias (cioe' filtro ma senza usare filtri analogici).
    ovviamente a monte posso implementare tutti i filtri digitali che voglio, eventualmente anche uno per ogni stream (ma la vedo troppo complicata da gestire, molto probabilmente viene fatto un upsampling di tutto lo stream, diviso in 8 e poi ogni stream opportunamente pesato e sfasato viene mandato agli 8 dac per canale)


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    bluenote
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 2010-10-10
    Località : Castellammare di Stabia (NA)

    Re: M2Tech Vaughan

    Post  bluenote on Tue Jun 26, 2012 9:04 pm

    E finalmente arrivò..... cheers



    ....con anche il suo bel lato B



    ....posizionato su un "solido" tavolino porta elettroniche. Embarassed



    ....sullo sfondo il poker della Evo:



    .....in attesa del Lector Digicode 2.24 che in questo momento è in cura dal "dentista".... affraid


    _________________
    Ciao
    Maurizio

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: M2Tech Vaughan

    Post  phaeton on Tue Jun 26, 2012 10:00 pm

    embe'??? e' dicci qualcosa no?!?
    ci lasci cosi' senza neppure una primissima impressione Razz Razz Razz


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    bluenote
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 2010-10-10
    Località : Castellammare di Stabia (NA)

    Re: M2Tech Vaughan

    Post  bluenote on Tue Jun 26, 2012 10:16 pm

    Per la verita' lo sto ascoltando gia' da quattro giorni.... Embarassed .....ma prima di postare qualche impressione, ho preferito aspettare un po' per avere un quadro piu' completo.
    E' sicuramente un apparecchio di gran classe e la sua caratteristica principale e' la naturalezza, motivo per cui si fa ascoltare con piacere per ore. sunny


    _________________
    Ciao
    Maurizio

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: M2Tech Vaughan

    Post  biscottino on Wed Jun 27, 2012 5:42 am

    Anche il 2.24 è una macchina di gran classe, soprattutto col quartetto di 801s....

    Non vedo l'ora di metterli a confronto.

    Sal

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: M2Tech Vaughan

    Post  pluto on Wed Jun 27, 2012 3:19 pm

    Guarda guarda cosa mi combinano gli amici campani...

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1598
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: M2Tech Vaughan

    Post  krell2 on Wed Jun 27, 2012 9:07 pm

    complimenti per l'impianto..
    Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes


    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    bluenote
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 2010-10-10
    Località : Castellammare di Stabia (NA)

    Re: M2Tech Vaughan

    Post  bluenote on Thu Jun 28, 2012 7:09 pm

    pluto wrote:Guarda guarda cosa mi combinano gli amici campani...

    Siamo appena usciti dal letargo invernale.


    _________________
    Ciao
    Maurizio

    bluenote
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 2010-10-10
    Località : Castellammare di Stabia (NA)

    Re: M2Tech Vaughan

    Post  bluenote on Thu Jun 28, 2012 7:10 pm

    krell2 wrote:complimenti per l'impianto..
    Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes

    Grazie.


    _________________
    Ciao
    Maurizio

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: M2Tech Vaughan

    Post  axellone on Thu Jun 28, 2012 7:28 pm

    applausi applausi applausi
    Ma la prox volta che mi vedo con l'amico tuo, devo ascoltarli quegli imbuti!



    _________________
    Saluti, Enrico  

    bluenote
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 2010-10-10
    Località : Castellammare di Stabia (NA)

    Re: M2Tech Vaughan

    Post  bluenote on Thu Jun 28, 2012 7:34 pm

    axellone wrote: applausi applausi applausi
    Ma la prox volta che mi vedo con l'amico tuo, devo ascoltarli quegli imbuti!


    Ma certamente....


    _________________
    Ciao
    Maurizio

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 5:05 pm