Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
un chiarimento sulla scelta del PC
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    un chiarimento sulla scelta del PC

    Share

    ravibe
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 2012-08-23

    un chiarimento sulla scelta del PC

    Post  ravibe on Thu Aug 23, 2012 10:28 am

    Buongiorno a tutti. Mi sono appena iscritto a questo interessante forum e vi sarei grato se poteste chiarire qualche mio dubbio. Dunque, sono un audiofilo di vecchissima data che si affaccia solo ora al settore della musica liquida. Avrei due-tre quesiti da porre e ( frase di rito .... ) scusatemi se possono sembrare banali ma dipende dalla mia inesperienza nel settore.

    1 - volendo impiegare il classico schema PC-DAC- Ampli , se si utilizza un PC portatile sprovvisto di uscite digitali e si opta per la soluzione uscita USB 2.0 + M2Tech HiFace Two , e se si installa il player Foobar 2000 + Wasapi per ottenere un flusso in uscita bit perfect , quanto possono influire le caratteristiche intrinseche del PC ? Lo chiedo perchè io avrei intenzione di utilizzare un netbook che già possiedo e che non utilizzo da tempo, un Packard Bell Dot-M con processore Atom Z520 1,33GHz e Win 7 come SO. In assoluto non è certo il massimo della velocità , ma dopo aver installato Foobar 2000 + Wasapi ho potuto constatare che accetta tranquillamente e gestisce in uscita flussi fino 24bit/192KHz senza evidenza di impuntature o pause , e non ci sono problemi al controllo tramite Ipad 2 con monkeymote . Il mio dubbio è se utilizzare questo PC che ho già in casa o allestirne uno nuovo con migliori caratteristiche di base ( posso optare sia per un portatile che per un mini desktop ). Non ho dubbi che ci siano differenze sostanziali tra l'uscita digitale coassiale di una mainboard economica e quella di una scheda audio dedicata e di qualità , ma nel caso dell'utilizzo dell'uscita USB 2,0 + Hi Face non mi rendo conto di quanto possa influire l'utilizzo di un PC più performante.

    2 - esiste un programma che consenta di verificare le caratteristiche del flusso digitale in uscita dal PC ( nel mio caso dalla USB ) ? So che molti DAC hanno un display che fornisce informazioni sul flusso in ingresso , ma quando il display non c'è ( ho un ampli con DAC incorporato ) come si verifica se il SW che dovrebbe garantire che i 24/192 transitino inalterati sta facendo o meno il suo lavoro ( dando per scontato che la HiFace non effettua alcuna riduzione ) ?

    Ringrazio anticipatamente chiunque voglia darmi una mano .

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5696
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: un chiarimento sulla scelta del PC

    Post  phaeton on Fri Aug 24, 2012 2:32 pm

    ciao e benvenuto (prima che te lo dica uno degli admin, please metti un avatar)

    1. si e' del tutto fattibile, se dedichi il netbook esclusivamente all'audio come in genere e' sempre utile e consigliabile fare. io uso proprio un netbook Asus con un atom dual core + foobar2k, e l'utilizzo del sistema non e' mai sopra il 10% in condizioni normali (ovvero senza troppi dsp accesi... con 4 livelli di sox e un graph eq non supero mai il 30% con wasapi) e senza particolari "smaneggiamenti" (alla fine, e dopo lunga epserienza, piu' dannosi che inutili se il dac a valle fa un buon resampling...) se non il fatto di aver tolto tutte le schifezze che Asus "gentilmente" regala......
    parti da un OS pulito (cioe' appena installato), scaricati CCLeaner (http://www.piriform.com/ccleaner/download) e disinstalla tutto quello che e' superfluo. se il pc e' visbile anche su internet oltre che sulla rete privata, scaricati anche zonealarm (http://www.zonealarm.com/) che nell'ultima release fa anche da antivirus

    2. foobar2k puo' far vedere lo stream in uscita sulla barra di stato (del tipo xx bit - yy kHz - zz bps), ma credo che tu intenda un probe direttamente sull'uscita usb, una sorta di snoop sui dati usb.... che io sappia una cosa del genere non esiste, anche perche' una volta incapsulato (cioe' sceso sotto il livello di foobar e arrivato al livello del driver usb) del dato originale in chiaro esiste molto poco, bisognerebbe simulare un endpoint usb per ritirare fuori il dato originale e IMHO questo incasinerebbe non poco il sistema...... ma ovviamente potrei sbagliare, se trovi qualcosa fammi sapere che sono curioso


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11994
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: un chiarimento sulla scelta del PC

    Post  carloc on Fri Aug 24, 2012 3:40 pm

    phaeton wrote:ciao e benvenuto (prima che te lo dica uno degli admin, please metti un avatar)




    _________________
    Rem tene verba sequentur

    ravibe
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 2012-08-23

    Re: un chiarimento sulla scelta del PC

    Post  ravibe on Sat Aug 25, 2012 12:12 am

    phaeton wrote: foobar2k puo' far vedere lo stream in uscita sulla barra di stato (del tipo xx bit - yy kHz - zz bps), ma credo che tu intenda un probe direttamente sull'uscita usb, una sorta di snoop sui dati usb...
    Grazie per i chiarimenti. Effettivamente io intendo proprio un controllo sull'uscita USB per essere sicuri che il settaggio operato sul PC sia corretto e che un file a 24bit/192KHz non subisca "ridimensionamenti" prima di arrivare al DAC. Inoltre ho qualche dubbio che i parametri che appaiono sulla barra di stato di Foobar2000 si riferiscano allo stream in uscita. Ritengo che si riferiscano semplicemente al campionamento originale del brano in esecuzione. Penso così perchè , in attesa della HiFace Two , ho collegato l'uscita USB del netbook all'ingresso USB dell'Ampli ( Audio Analogue Fortissimo ) che è limitata a 16bit/48KHz . Inizialmente ho notato , con piacevole sorpresa , che suonavano anche i brani 24bit/96KHZ e 24bit/192KHZ ( e questo era quello che compariva sulla barra di stato ) , poi ho scoperto che avevo semplicemente dimenticato di installare anche Wasapi e che quindi il flusso in uscita veniva evidentemente ridimensionato dal PC . Una volta installato Wasapi ho ottenuto il "bit perfect" ma con esso , giustamente , la scomparsa del suono per tutti i brani sopra ai 16bit/48KHz . Quindi per concludere non credo che quel dato che compare si riferisca al valore in uscita.

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5696
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: un chiarimento sulla scelta del PC

    Post  phaeton on Sat Aug 25, 2012 9:07 am

    se non usi wasapi o ks, lo stream in uscita da foobar prima di arrivare al driver usb passa per il mixer audio di windows, il quale effettua un ricampionamento in funzione dei parametri che hai settato nelle proprieta' della scheda audio (dispositivi di riproduzione --> altoparlanti --> proprieta' --> avanzate)
    per evitare tutto questo ed essere sicuro che lo stream che arriva al driver usb sia quello in uscita da foobar devi usare wasapi o ks.
    lo stream in uscita da foobar e' quello in ingresso (cioe' quello del file che vedi nella barra di stato) a meno degli eventuali dsp che hai impostati. ad esempio si puo' ricampionare con SoX.
    purtroppo credo che non esista un probe usb (e che possa decodare uno stream audio...), quindi l'unica possibilita' e' avere un dac che fa vedere il lock della frequenza in ingresso.


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 5:39 pm