Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Domande sull' ampli EHP-O2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Domande sull' ampli EHP-O2

    Share

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Domande sull' ampli EHP-O2

    Post  nikko on Wed Apr 24, 2013 7:37 pm

    Mi è arrivato stasera l'ampli del titolo cheers cheers cheers un paio di domande.... 1) ma come si capisce quando la batteria è carica ? non c'è un led che lo segnala o altro? 2) il bottone del gain come lo devo settare con le fidelio X1 ???

    scusate se sono domande banali ma non ci sono le istruzioni dentro per cui chiedo a voi! Portate pazienza Rolling Eyes

    Grazie a tutti.

    sunny

    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2183
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: Domande sull' ampli EHP-O2

    Post  the Crimson King on Thu Apr 25, 2013 12:42 am

    nikko wrote:non ci sono le istruzioni dentro

    eh? ma da quando in qua? mi sembra un buon prodotto, possibile non ci siano?
    comunque, purtroppo non so aiutarti, ahimè! ma qualcuno arriva, tranquillo!
    buoni ascolti!


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Domande sull' ampli EHP-O2

    Post  nikko on Thu Apr 25, 2013 10:43 am

    the Crimson King wrote:

    eh? ma da quando in qua? mi sembra un buon prodotto, possibile non ci siano?
    comunque, purtroppo non so aiutarti, ahimè! ma qualcuno arriva, tranquillo!
    buoni ascolti!

    Purtroppo non ci sono.... c'è solo un fogliettino con scritto questo è il volume qui si accende etc... ... ma in compenso ho trovato questo http://nwavguy.blogspot.it/2011/08/o2-summary.html e mi sembra meglio di un libretto di istruzioni Rolling Eyes

    comunque da quel poco che ho letto per ora mi pare di capire che il tempo di ricarica può variare da 8-9 ore a 24 ore a seconda del tipo di batteria e di quanto è scarica.... purtroppo non c'è nessun indicatore, se non ho letto male, che segnali quando la ricarica è completa, ma per fortuna non sembra esserci "l'effetto memoria" sulle batterie quindi anche lasciandolo spesso in carica non si rovinano.

    Per quanto riguarda il gain mi pare di capire che in posizione normale è low inserito è high... e che se si usa un lettore deck non portatile sarebbe meglio lasciarlo in low gain, la cosa mi pare però debba dipendere anche dal tipo di cuffia.... presumo che con le fidelio che hanno una impedenza di 30 ohm dovrebbe comunque andare con low... se qualcuno ha notizie differenti mi faccia sapere !


    Grazie a tutti sunny

    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Domande sull' ampli EHP-O2

    Post  calibro on Thu Apr 25, 2013 8:12 pm

    E' molto potente secondo te?????
    Puoi fare un confronto in tal senso con altri amplificatori?'?


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Domande sull' ampli EHP-O2

    Post  nikko on Fri Apr 26, 2013 2:53 am

    calibro wrote:E' molto potente secondo te?????
    Puoi fare un confronto in tal senso con altri amplificatori?'?

    Purtroppo no, è il mio primo amplificatore per cuffie quindi non posso fare confronti, posso solo dirti che passando dall'ascolto semplice lettore portatile/X1 a questo ampli, anche mantenendo la stessa sorgente, sembra un altro pianeta. Con il lettore che ho in firma, che non è portatile, con il volume non vado oltre la metà (!), e il suono per me è davvero spettacolare sono quasi le 3 di mattina e sto ancora qui ad ascoltare Norah Jones estasiato sunny

    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Domande sull' ampli EHP-O2

    Post  calibro on Fri Apr 26, 2013 11:40 pm

    Grazie!!!

    Molto interessante....

    Lo hai preso dal sito:

    http://epiphany-acoustics.co.uk/checkout/

    Quanto si paga di tasse in Italia da UK ??? Ad esempio dagli USA si paga il 27% (anche sulle spese di trasporto).

    Il trasporto è 10 sterline???




    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Domande sull' ampli EHP-O2

    Post  nikko on Sat Apr 27, 2013 6:36 am

    calibro wrote:Grazie!!!

    Molto interessante....

    Lo hai preso dal sito:

    http://epiphany-acoustics.co.uk/checkout/

    Quanto si paga di tasse in Italia da UK ??? Ad esempio dagli USA si paga il 27% (anche sulle spese di trasporto).

    Il trasporto è 10 sterline???



    Si preso direttamente dal sito, non c'è dazio da UK, il trasporto sono 11,44 sterline ma ho preso anche un cavo quindi non so se questo ha fatto leggermente aumentare le spese di spedizione.

    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Domande sull' ampli EHP-O2

    Post  calibro on Sat Apr 27, 2013 12:10 pm

    Alla fine l'Epiphany O2 dovrebbe costare 130 Euro spedito, compreso il cavetto doppio jack da 3,5 mm....

    In più ci vorrebbe l'addattatore UK/EU x il caricabatteria in quanto ora quelli EU non li hanno più a stock. (credo 5 Euro).

    Lo trovo interessante come oggetto portatile ma potente al tempo stesso e relativamente economico rispetto ad altre robe tipo Alo Audio, ecc...

    Lo JDS Labs O2 dovrebbe costare 173 Euro spedito (senza cavetto jack, con il 27% di dazio ed il caricatore EU).

    Il Mayflower El. O2 dovrebbe costare 145 Euro spedito (senza cavetto jack, con il 27% di dazio ed il caricatore EU).

    Ma sono tutti uguali? Boh...
    Tra l'altro a volte con la roba dagli USA si "dimenticano" il dazio, ma ciò è casuale.



    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Domande sull' ampli EHP-O2

    Post  nikko on Sat Apr 27, 2013 12:47 pm

    Io ho optato per questo ampli su consiglio di biscottino, onestamente volevo, comunque, una cosa in quel range di prezzo in modo che fosse adeguata anche al valore delle cuffie, ritengo che come primo impianto cuffie non sia niente male, di sicuro una bella differenza rispetto ad ascoltare le X1 direttamente dal lettore portatile.....

    secondo me le X1, nonostante la bassa impedenza, hanno bisogno di un amplificatore dedicato, e anche di una buona sorgente; stamane ho fatto un pò di prove con i vari lettori portatili che ho confrontandoli con quello deck in firma, tutti sempre amplificati dall'O2, e devo dire che il migliore è risultato il lettore deck, nonostante uno dei due lettori portatili andasse con file wav 24/96, e il deck con atrac3 a 292 kbs.... questo se da una parte non mi ha sorpreso più di tanto perchè già avevo provato sull'impianto a diffusori la superiorità di questa macchina rispetto a cdp entry level rotel e marantz, dall'altro mi ha fatto capire che spesso anche un file a risoluzione più alta o un dac più recente contano meno della macchina/sorgente nel suo complesso.... ho la sensazione, parlando da assoluto profano di elettronica, che lo stadio di alimentazione della sorgente contribuisce enormemente, non a caso a parità di amplificatore, delle tre sorgenti utilizzate quella che si sentiva "peggio" è quella che secondo me ha l'alimentazione di suo più scarsa ....
    la prova è stata fatta tra il sony mdr ja3 es (file atrac 292 kbs stereo) che è risultato il migliore, il sony pcm 10 (file wav 24/96) alimentatto con due energizer AA (secondo classificato) e sony mzrh1 (file atrac3 plus 356kbs e wav 16/44) alimentato con batteria gumstick al litio; il primo è su un'altro pianeta nonostante sia molto vecchio come lettore (quindi sicuramente dac più obsoleto) ed i file fossero a risoluzione più bassa; ovviamente la registrazione era la stessa.

    Stasera, sempre per avere conferma di questo fatto, voglio confrontare il deck minidisc con il pioneer dv 575a, in teoria il pioneer dovrebbe avere un dac migliore e legge anche i super audio cd e i dvd audio, sempre a parità di registrazione vedremo se questo fattore riuscirà a colmare l'inferiorità del pioneer sul discorso alimentazione che credo sia molto migliore nel sony.


    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Domande sull' ampli EHP-O2

    Post  calibro on Sat Apr 27, 2013 1:22 pm

    Circa il discorso "sorgente" ritengo che sia della massima importanza sempre ed a maggior ragione con le cuffie.

    Personalmente ho trovato ottimi risultati con l'Oppo 83SE modificato Aurion negli stadi d'uscita (con un trasformatore d'alimentazione aggiuntivo...che li alimenta) rifatti tutti a discreti senza operazionali.

    Stessa cura per l'amplificazione.

    Sotto questo aspetto non credo che l'O2 sia il massimo....vedo che è ad operazionali ed a batteria...lo trovo interessante solo come oggetto portatile/trasportabile.


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Domande sull' ampli EHP-O2

    Post  nikko on Sat Apr 27, 2013 2:36 pm

    calibro wrote:Circa il discorso "sorgente" ritengo che sia della massima importanza sempre ed a maggior ragione con le cuffie.

    Personalmente ho trovato ottimi risultati con l'Oppo 83SE modificato Aurion negli stadi d'uscita (con un trasformatore d'alimentazione aggiuntivo...che li alimenta) rifatti tutti a discreti senza operazionali.

    Stessa cura per l'amplificazione.

    Sotto questo aspetto non credo che l'O2 sia il massimo....vedo che è ad operazionali ed a batteria...lo trovo interessante solo come oggetto portatile/trasportabile.

    Sicuramente è un amplificatore entry level e si può trovare, immagino, di molto meglio in giro, detto questo onestamente vederlo però solo come oggetto portatile/trasportabile è riduttivo perchè, almeno per la mia breve esperienza rende molto di più con un lettore da tavolo rispetto a lettori portatili; rimango convinto che on the road si debba privilegiare la portabilità e l'insonorizzazione rispetto ad altri fattori.... io personalmente in giro vado con musica compressa e cuffie ben insonorizzate sono quelle le mie priorità visto le condizioni in cui avviene l'ascolto e il tipo di cuffie di solito utilizzate... non ha senso amplificare cuffie a bassissima impedenza chiuse, o auricolari oppure cuffie col noise cancelling... cuffie o auricolari di questa tipologia svolgono il loro lavoro egregiamente anche senza amplificazione;

    le x1 secondo me con un lettore portatile senza essere amplificate proprio non vanno, ribadisco per quella che è l'esperienza che ho maturato sin qui, d'altro canto sono cuffie aperte, e non piccolissime quindi non ci andrei mai in giro nemmeno con l'amplificatore per quanto portatile sia, non credo proprio nascano per quell'utilizzo. Ritengo che l'o2 collegato alla presa a muro e ad una buona sorgente da tavolo offra già un sistemino cuffie da casa più che discreto, anche se non ho pietre di paragone, poi di sicuro ci saranno amplificatori molto migliori, ma ovviamente bisogna anche vedere a che costo, inutile spendere 180 euro per le cuffie e 400 o 500 euro per l'amplificazione tutto deve essere proporzionato.

    Per curiosità, eventualmente tu l'O2 a cosa lo abbineresti?


    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Domande sull' ampli EHP-O2

    Post  calibro on Sat Apr 27, 2013 3:42 pm

    In realtà al momento il mio impianto cuffia è il seguente:

    Oppo Aurion BD83SE > Musical Fidelity Aurion A1 > Fostex T50RP BMF DBV3 Mod

    Le cuffie sono ortodinamiche e necessitano di grande potenza x essere pilotate al massimo delle loro possibilità (collegate all'uscita casse...ma di sentire si sentono anche con 45 mW cmq....)

    Durante i viaggi in aereo e durante il footing uso un Ipod Nano 6 che collego a delle in ear Philips modificate con dei gommini autocostruiti in spugna (max isolamento in aereo) oppure a delle Sennheiser Adidas 680 neckband (non isolanti quando corro x evitare di essere investito, aggredito, ecc... e relativamente resistenti al sudore...ma non completamente).

    Una cosa che mi piacerebbe, facendo delle piccole trasferte di qualche giorno per lavoro, portarmi appresso le Fostex. Da qui l'interesse per qualcosa di economico, portatile e potente come l'O2.

    Quindi si potrebbe fare, per ascolti in albergo...per esempio.

    Ipod Nano 6 > cavetto LOD > O2 > Fostex

    oppure anche:

    Mac Book Air > O2 > Fostex



    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Domande sull' ampli EHP-O2

    Post  nikko on Sat Apr 27, 2013 3:49 pm

    calibro wrote:In realtà al momento il mio impianto cuffia è il seguente:

    Oppo Aurion BD83SE > Musical Fidelity Aurion A1 > Fostex T50RP BMF DBV3 Mod

    Le cuffie sono ortodinamiche e necessitano di grande potenza x essere pilotate al massimo delle loro possibilità (collegate all'uscita casse...ma di sentire si sentono anche con 45 mW cmq....)

    Durante i viaggi in aereo e durante il footing uso un Ipod Nano 6 che collego a delle in ear Philips modificate con dei gommini autocostruiti in spugna (max isolamento in aereo) oppure a delle Sennheiser Adidas 680 neckband (non isolanti quando corro x evitare di essere investito, aggredito, ecc... e relativamente resistenti al sudore...ma non completamente).

    Una cosa che mi piacerebbe, facendo delle piccole trasferte di qualche giorno per lavoro, portarmi appresso le Fostex. Da qui l'interesse per qualcosa di economico, portatile e potente come l'O2.

    Quindi si potrebbe fare, per ascolti in albergo...per esempio.

    Ipod Nano 6 > cavetto LOD > O2 > Fostex

    oppure anche:

    Mac Book Air > O2 > Fostex


    Beh per un sistemino "casalingo" da portare in trasferta lavorativa l'O2 mi sembra perfetto, non so se forse sentirai in questo senso la necessità di un dac da abbinare al mac/ipod e al resto della catena?

    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Domande sull' ampli EHP-O2

    Post  calibro on Sat Apr 27, 2013 7:08 pm

    I Dac USB piccoli ed economici (operazionali e/o batterie) ed i computer non ottimizzati (latenza, disturbi vari, prestazioni tempovarianti) non credo siano il massimo della qualità.

    A mio giudizio non vale la pena investirci. ;-)

    Tra l'altro dall'Ipod per prendere il segnale digitale non basta una DAC USB "la qualunque", ci vuole un DAC apposito tipo il Fostex che si fanno pagare molto, visto che consente l'aggiramento dei blocchi della Apple.

    Al limite comunque uno potrebbe prendersi il combo in un unico telaio................

    http://www.jdslabs.com/item.php?fetchitem=48


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Domande sull' ampli EHP-O2

    Post  biscottino on Sun Apr 28, 2013 8:07 am

    L'O2, è un ampli piccolo solo fisicamente, ma nella sostanza ha una qualità assolutamente paragonabile ad ampli desktop di prezzo anche doppio.
    Il fatto che vada a batteria, è un valore aggiunto, soprattutto per i cuffiofili che sono allergici ai più piccoli soffi di fondo degli ampli, ad esempio un solo piano restituisce un nero infrastrumentale eccellente.
    Il discorso sorgente, è fondamentale, mi pare che ciclicamente si aprono thread in tal senso, e questo discorso riguarda anche l'O2.
    Ho effettuato varie prove, usando come sorgente un iphone4.
    Già un ottimo risultato l'ho avuto connettendo l'O2 diretto con cavo dock realizzato da Pierpabass, col famoso Mogami, risultato già ottimo, un incremento sonico notevole rispetto all'uscita cuffia liscia.
    Un secondo step, prevede il prelievo del segnale digitale dal dispositivo Apple, e convertito dal Nuforce I-do, il segnale analogico prelevato dal Nuforce e amplificato dall'O2, ha una qualità altissima, paragonabile assolutamente a lettore cd di centinaia di €€, collegati ad ampli desktop, nettamente meglio dell'uscita cuffia dell'I-do.
    Quest'ampli, non soffre di un suono inscatolato, ho avuto una ulteriore conferma, amplificando il segnale da un Hifiman 601, che ha già una ottima uscita cuffia, ebbene, prelevando il segnale analogico con cavo Wireword, le prestazioni dell'Hifiman hanno avuto un incremento notevole, e non parlo certamente solo dell'aumento di volume, ma di miglioramenti sostanziali circa la ricostruzione dell'headstage, l'ariosità e la timbrica.
    Prossimamente lo proverò con l'uscita del Lector Digitub, giusto per....

    Sal



    _________________
    Enjoy your head!  

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Domande sull' ampli EHP-O2

    Post  nikko on Sun Apr 28, 2013 11:49 am

    biscottino wrote:L'O2, è un ampli piccolo solo fisicamente, ma nella sostanza ha una qualità assolutamente paragonabile ad ampli desktop di prezzo anche doppio.
    Il fatto che vada a batteria, è un valore aggiunto, soprattutto per i cuffiofili che sono allergici ai più piccoli soffi di fondo degli ampli, ad esempio un solo piano restituisce un nero infrastrumentale eccellente.
    Il discorso sorgente, è fondamentale, mi pare che ciclicamente si aprono thread in tal senso, e questo discorso riguarda anche l'O2.
    Ho effettuato varie prove, usando come sorgente un iphone4.
    Già un ottimo risultato l'ho avuto connettendo l'O2 diretto con cavo dock realizzato da Pierpabass, col famoso Mogami, risultato già ottimo, un incremento sonico notevole rispetto all'uscita cuffia liscia.
    Un secondo step, prevede il prelievo del segnale digitale dal dispositivo Apple, e convertito dal Nuforce I-do, il segnale analogico prelevato dal Nuforce e amplificato dall'O2, ha una qualità altissima, paragonabile assolutamente a lettore cd di centinaia di €€, collegati ad ampli desktop, nettamente meglio dell'uscita cuffia dell'I-do.
    Quest'ampli, non soffre di un suono inscatolato, ho avuto una ulteriore conferma, amplificando il segnale da un Hifiman 601, che ha già una ottima uscita cuffia, ebbene, prelevando il segnale analogico con cavo Wireword, le prestazioni dell'Hifiman hanno avuto un incremento notevole, e non parlo certamente solo dell'aumento di volume, ma di miglioramenti sostanziali circa la ricostruzione dell'headstage, l'ariosità e la timbrica.
    Prossimamente lo proverò con l'uscita del Lector Digitub, giusto per....

    Sal


    Biscottino, prima di tutto grazie del consiglio sunny sono davvero contento dell'acquisto!

    Poi volevo approfittarne per chiederti una cosa Rolling Eyes : con le fidelio X1 il settaggio del gain sull'O2 è sempre in Low o dipende dalla sorgente abbinata?

    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Domande sull' ampli EHP-O2

    Post  calibro on Sun Apr 28, 2013 1:04 pm

    Interessante anche l'I-do della Nuforce come roba da viaggio. Non lo conoscevo.

    Credo che sia il DAC per Apple + economico in giro. Peccato per la bassa potenza dell'uscita cuffia.

    Per quanto riguarda il confronto dell'O2 con gli ampli "desktop di prezzo anche doppio" non mi meraviglia. I prezzi sono correlati solo minimamente alla qualità ed a quello che c'è dentro agli apparecchi. C'è tanta robaccia sovraprezzata in giro.


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Domande sull' ampli EHP-O2

    Post  biscottino on Sun Apr 28, 2013 2:05 pm

    nikko wrote:

    Biscottino, prima di tutto grazie del consiglio sunny sono davvero contento dell'acquisto!

    Poi volevo approfittarne per chiederti una cosa Rolling Eyes : con le fidelio X1 il settaggio del gain sull'O2 è sempre in Low o dipende dalla sorgente abbinata?

    N.

    Mettilo come meglio ti aggrada, io lo uso in low, con l'ascolto ad ore 13, ciò non toglie che tu possa preferirlo in high, con ascolto ad ore 9.

    Sal


    _________________
    Enjoy your head!  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Domande sull' ampli EHP-O2

    Post  biscottino on Sun Apr 28, 2013 2:14 pm

    calibro wrote:Interessante anche l'I-do della Nuforce come roba da viaggio. Non lo conoscevo.

    Credo che sia il DAC per Apple + economico in giro. Peccato per la bassa potenza dell'uscita cuffia.

    L'ampli ha potenza sufficienza a pilotare di tutto, io ci ho provato anche la t1, e la pilota, ma col volume al massimo.
    Cuffie come Momentum e la x1, sono comunque da preferire, il suono è poco colorato, tendenzialmente aperto e molto pulito.
    Mi ritrovo spesso ad ascoltare il combo Momentum/iphone e I-do con Spotify premium alla massima qualità, il risultato è appagante.

    Sal


    _________________
    Enjoy your head!  

    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2183
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: Domande sull' ampli EHP-O2

    Post  the Crimson King on Sun Apr 28, 2013 2:21 pm

    biscottino wrote:
    Il fatto che vada a batteria, è un valore aggiunto, soprattutto per i cuffiofili che sono allergici ai più piccoli soffi di fondo degli ampli, ad esempio un solo piano restituisce un nero infrastrumentale eccellente.

    qual è la motivazione tecnica? questo vale anche per ampli come il docet che hanno alimentatore esterno che fornisce 12 V dc?


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Domande sull' ampli EHP-O2

    Post  biscottino on Sun Apr 28, 2013 2:36 pm

    the Crimson King wrote:

    qual è la motivazione tecnica? questo vale anche per ampli come il docet che hanno alimentatore esterno che fornisce 12 V dc?

    Ah, non chiedermi motivazioni tecniche, l'ampli è muto con un pesce, è questo basta.
    Qualche anno fa avevo anche io il Docet, e non me lo ricordo particolarmente silenzioso, ma penso che gli ulitimi modelli non soffrono più di questo problema.
    Volevo ricordare che la versione col dac, non va a batteria, lo spazio della batteria è occupato dal dac.

    Sal


    _________________
    Enjoy your head!  

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Domande sull' ampli EHP-O2

    Post  nikko on Sun Apr 28, 2013 3:55 pm

    Grazie delle info !!!

    Si in effetti è silenziosissimo anche quando è attaccato alla presa della corrente. Ho notato, inoltre, che scalda zero mentre avevo letto di altri ampli, gli schiit mi pare, che scaldano parecchio.

    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Domande sull' ampli EHP-O2

    Post  calibro on Sun Apr 28, 2013 4:14 pm

    La roba in classe A scalda.


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Domande sull' ampli EHP-O2

    Post  nikko on Sun Apr 28, 2013 4:16 pm

    calibro wrote:La roba in classe A scalda.

    Quindi almeno sulla carta dovrebbe essere su un altro livello rispetto all'O2 giusto?


    N.


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Domande sull' ampli EHP-O2

    Post  calibro on Sun Apr 28, 2013 4:39 pm

    Sulla carta si.
    Diciamo che roba in classe A o AB, a discreti, a bassa controreazione e con alimentazione generosa secondo me va meglio.

    Cmq credo che contino anche tanti altri aspetti in un progetto, anche la sensibilità musicale del progettista conta.
    La verità è che siamo nell'ambito delle opinioni e dell'assenza spesso di riferimenti sonori.
    Le differenze ci sono ma c'è anche gente che magnifica i finali pro in classe D.

    Con intenet poi tutti diventano esperti di tutto ed esprimono opinioni non pesate.

    Credo che ci si debba orientare con le proprie orecchie ma basarsi su un minimo di razionalità. ;-)


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 7:07 am