Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Blacknote DSS - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Blacknote DSS

    Share

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23

    Re: Blacknote DSS

    Post  piroGallo on Fri Jan 01, 2010 4:07 pm

    piroGallo wrote:
    aircooled wrote:
    lizard wrote:cosa nn m'è piaciuto?
    il suono è ancora troppo digitale,tant'è che s'è sopperito implementando la macchina con dei tubi..
    è ancora presto x la musica liquida,perchè i files in alta definizione non sono facilmente reperibili e quelli reperibili hanno ancora costi poco popolari.. anzi:
    se facciamo il conto di ogni brano scaricato,con la stessa cifra compriamo il CD.
    poi bisogna tener conto del tempo effettivo per scaricare i files:non tutti hanno la possibilità di scaricare velocemente e cmq ci vuol tempo.
    poi..quanti titoli sono tutt'ora disponibili in formato liquido?
    altro tallone d'achille è la chiavetta:se difettosa o se si danneggia casualmente i files sono irrecuperabili e cmq non sempre la macchina legge bene la chiavetta..
    poi..la chiavetta ha una capienza relativa:l'ideale sarebbe dotarsi di una macchina che avesse un hard disk capiente,capace di immagazzinare più dati possibii.
    pero' poi bisognerebbe fare un back up,perchè se si danneggia l'H.D. siamo fottuti..

    IMHO

    li(t)z
    la dipartita della liquida
    è viva e lotta insieme a noi cheers

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Blacknote DSS

    Post  piroGallo on Fri Jan 01, 2010 4:08 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    aircooled wrote:
    Pazzoperilpianoforte wrote:Aggiungete che ad oggi con sistema operativo Windows il suono è molto metallico (credo che sia quello che lamenta Lizard). Ho sentito dire che per evitare questo problema bisogna rivolgersi alla mela...
    PPP da te certe cose non mi aspetto di sentirle, ammeno che tu non abia trovato una spiegazione tecno/logica a una eresia del genere

    Beh, io ho parlato di ciò che ho sentito. La spiegazione tecnologia potrebbe esserci: la qualità dei programmi di gestione dei file audio giranti in ambiente MAC (quindi a dirla bene non c'entra il sistema operativo ma i programmi che ci girano), nonché la qualità delle connessioni digitali disponibili su Mac... tutto qui.... Comunque è ovvio che se questo è vero non riguarda i file scaricati dalla rete e messi su una penna, ma solo il caso in cui collego il PC al convertitore mediante cavo digitale elettrico o ottico ed uso il PC come "player".
    dipende soprattutto dal kernel windows. bisogna fotterlo usando gli asio.

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Blacknote DSS

    Post  piroGallo on Fri Jan 01, 2010 4:14 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    aircooled wrote:
    Pazzoperilpianoforte wrote:Aggiungete che ad oggi con sistema operativo Windows il suono è molto metallico (credo che sia quello che lamenta Lizard). Ho sentito dire che per evitare questo problema bisogna rivolgersi alla mela...
    PPP da te certe cose non mi aspetto di sentirle, ammeno che tu non abia trovato una spiegazione tecno/logica a una eresia del genere

    Beh, io ho parlato di ciò che ho sentito. La spiegazione tecnologia potrebbe esserci: la qualità dei programmi di gestione dei file audio giranti in ambiente MAC (quindi a dirla bene non c'entra il sistema operativo ma i programmi che ci girano), nonché la qualità delle connessioni digitali disponibili su Mac... tutto qui.... Comunque è ovvio che se questo è vero non riguarda i file scaricati dalla rete e messi su una penna, ma solo il caso in cui collego il PC al convertitore mediante cavo digitale elettrico o ottico ed uso il PC come "player".
    oggi la scelta tra win e macos non è sostanzialmente basata sulla qualità del suono. un pc ben configurato e cn una scheda asus è, oggi, un player high end, ma sulla diversa filosofia che rende il macmolto meno problematico, più facile insomma. inoltre con l'inserimento di "aiutini" come amarra e AVS 3d in effetti il mac sta ancora davanti.
    io sono tra quelli che sono passati da win a mac e ne sono strafelice.

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Blacknote DSS

    Post  piroGallo on Fri Jan 01, 2010 4:16 pm

    Amuro_Rey wrote:Più che l'OS installato sul PC, ritengo che la cosa importante sia la scheda audio installata sullo stesso
    I cedec che vengono utilizzati sono gli stessi sia sulla "mela" che sulle "finestre"
    Almeno io ho notato veramente grossissimedifferenze di audio trà differneti schede audio, le peggiori quelle integrate sulle Motherboard, le Creative (pur con tutta la pubblicità che hanno) fanno kakare un pochettimo meno, le uniche che trovo veramente superiori sono le ASUS (anche come costo però)

    cosa hai provato?

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Blacknote DSS

    Post  piroGallo on Fri Jan 01, 2010 4:17 pm

    aircooled wrote:
    Pazzoperilpianoforte wrote:Aggiungete che ad oggi con sistema operativo Windows il suono è molto metallico (credo che sia quello che lamenta Lizard). Ho sentito dire che per evitare questo problema bisogna rivolgersi alla mela...
    PPP da te certe cose non mi aspetto di sentirle, ammeno che tu non abia trovato una spiegazione tecno/logica a una eresia del genere

    eretico sarai te! devil

    lui ha sentito bene... sunny

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Blacknote DSS

    Post  Amuro_Rey on Fri Jan 01, 2010 5:53 pm

    piroGallo wrote:
    Amuro_Rey wrote:Più che l'OS installato sul PC, ritengo che la cosa importante sia la scheda audio installata sullo stesso
    I cedec che vengono utilizzati sono gli stessi sia sulla "mela" che sulle "finestre"
    Almeno io ho notato veramente grossissimedifferenze di audio trà differneti schede audio, le peggiori quelle integrate sulle Motherboard, le Creative (pur con tutta la pubblicità che hanno) fanno kakare un pochettimo meno, le uniche che trovo veramente superiori sono le ASUS (anche come costo però)

    cosa hai provato?

    Io ho provato TUTTE le versione di Windows da 3.1 fino a 7en (sonoi beta tester di Microsoft)
    Ho provato svariate scheda audio Realtek integrate sulla mobo, uno schifo
    Ho provato TUTTE le schede audio Creative, ma quando dico TUTTE intendo dire TUTTE da quando sono uscite le prime SoundBlaster
    Ottime per gioare e sentire file MP3
    Poi ho scoperto le ASUS della serie Xonar ... Rolling Eyes Rolling Eyes e quà è tutt'altra cosa !
    THE BEST in ambito audio per PC


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Ospite
    Guest

    Re: Blacknote DSS

    Post  Ospite on Fri Jan 01, 2010 6:38 pm

    C'è qualcuno che la sta elaborando coi chip dual opamp burson audio e un clock cinese Laughing Laughing Laughing

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Blacknote DSS

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sat Jan 02, 2010 9:38 am

    piroGallo wrote:
    Pazzoperilpianoforte wrote:
    aircooled wrote:
    Pazzoperilpianoforte wrote:Aggiungete che ad oggi con sistema operativo Windows il suono è molto metallico (credo che sia quello che lamenta Lizard). Ho sentito dire che per evitare questo problema bisogna rivolgersi alla mela...
    PPP da te certe cose non mi aspetto di sentirle, ammeno che tu non abia trovato una spiegazione tecno/logica a una eresia del genere

    Beh, io ho parlato di ciò che ho sentito. La spiegazione tecnologia potrebbe esserci: la qualità dei programmi di gestione dei file audio giranti in ambiente MAC (quindi a dirla bene non c'entra il sistema operativo ma i programmi che ci girano), nonché la qualità delle connessioni digitali disponibili su Mac... tutto qui.... Comunque è ovvio che se questo è vero non riguarda i file scaricati dalla rete e messi su una penna, ma solo il caso in cui collego il PC al convertitore mediante cavo digitale elettrico o ottico ed uso il PC come "player".
    oggi la scelta tra win e macos non è sostanzialmente basata sulla qualità del suono. un pc ben configurato e cn una scheda asus è, oggi, un player high end, ma sulla diversa filosofia che rende il macmolto meno problematico, più facile insomma. inoltre con l'inserimento di "aiutini" come amarra e AVS 3d in effetti il mac sta ancora davanti.
    io sono tra quelli che sono passati da win a mac e ne sono strafelice.

    Ah, allora non era solo una voce priva di fondamento! Piro ti ringrazio per la tua conferma


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 3:55 am