Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Beyond Frontiers Tulip Integrated Amplifier.
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Beyond Frontiers Tulip Integrated Amplifier.

    Share

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Beyond Frontiers Tulip Integrated Amplifier.

    Post  Testini Ugo on Fri Aug 09, 2013 1:22 am

    Ne avevamo già parlato? Che ne pensate?

    Specifications:

    - Gold plated PCB
    - tubes JJ Tesla 1x ECC83S and 1x E88CC Gold pins, cryogenicaly treated
    - silver-gold-oil electrolytes (4 x 47000uF) - Mundorf Supreme
    - dual-mono, current output amplifier with Sanken bipolar transistors
    - 100% tube gain with A-servo control of operation
    - pure silver Mundorf and Kimber wire PTFE insulation
    - output terminals WBT and input Cardas
    - click-less (in sound path) Relay Volume Control - Patent Pending
    - vfd display Noritake - Japan
    - full remote control, in house patented remote protocol, 100% stable operation
    - Switching Power Supply
    - inputs: 4 x LINE, 2 x COAX, 1 x USB
    - output: 2 x 150W / 8 Ohm, 2 x 300W / 4 Ohm, capable to drive speakers down to 2 Ohm

    http://www.beyondfrontiersaudio.com/Tulip_A.html


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Beyond Frontiers Tulip Integrated Amplifier.

    Post  Testini Ugo on Fri Aug 09, 2013 1:25 am

    [img][/img]

    [img][/img]


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Beyond Frontiers Tulip Integrated Amplifier.

    Post  Testini Ugo on Fri Aug 09, 2013 1:28 am

    [img][/img]


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Beyond Frontiers Tulip Integrated Amplifier.

    Post  Testini Ugo on Fri Aug 09, 2013 1:34 am

    Pilota anche roba grossetta:

    [img][/img]




    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Beyond Frontiers Tulip Integrated Amplifier.

    Post  Testini Ugo on Fri Aug 09, 2013 1:38 am

    L'ho conosciuto perchè ha una vocazione innata per l'Heil e suoi derivati e l'ho voluto risentire:

    [img][/img]

    Ve li ricordate questi diffusori all'ultima fiera di Monaco? Li ho catalogati sotto la voce: "prezzo fuori di testa".


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Beyond Frontiers Tulip Integrated Amplifier.

    Post  Testini Ugo on Fri Aug 09, 2013 1:39 am

    [img][/img]


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Beyond Frontiers Tulip Integrated Amplifier.

    Post  Edmond on Fri Aug 09, 2013 6:54 am

    Quindi? Dopo lo spottone ci dici anche come suona, secondo te?


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Beyond Frontiers Tulip Integrated Amplifier.

    Post  criMan on Fri Aug 09, 2013 11:26 am

    Lo ascoltai , anzi sarebbe il caso di dire ascoltai le Armonia pilotate da questo ampli ad un top audio a Roma qualche anno fa.

    Bei ricordi , rimasi incuriosito da questo ampli ma poi non ne ho saputo piu' nulla.

    Il suono era caratterizzato da una grande ariosa presenza.

    Qualche coda di troppo sulla gamma bassa.

    Grande suono , per me uno dei riferimenti sul prezzo peccato siano veramente costose e difficili da inserire in ambiente tenete presente che
    hanno anche un WF posteriore...

    Comunque non credo di essere smentito : bella cassa e ottima resa , insospettabile e il prodotto e' italiano.

    Ovviamente mi riferivo alle Armonia !  


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Beyond Frontiers Tulip Integrated Amplifier.

    Post  Testini Ugo on Fri Aug 09, 2013 11:53 pm

    criMan wrote:Lo ascoltai , anzi sarebbe il caso di dire ascoltai le Armonia pilotate da questo ampli ad un top audio a Roma qualche anno fa.

    Bei ricordi , rimasi incuriosito da questo ampli ma poi non ne ho saputo piu' nulla.

    Il suono era caratterizzato da una grande ariosa presenza.

    Qualche coda di troppo sulla gamma bassa.

    Grande suono , per me uno dei riferimenti sul prezzo peccato siano veramente costose e difficili da inserire in ambiente tenete presente che
    hanno anche un WF posteriore...

    Comunque non credo di essere smentito : bella cassa e ottima resa , insospettabile e il prodotto e' italiano.

    Ovviamente mi riferivo alle Armonia !  
    Di certo le code del basso erano da ricondurre alle Armonie o meglio al loro interfacciamento con l'ambiente all'epoca non facile alla Fiera e quindi non opportunamente trattato. Le TW 170 rimangono una delle mie passioni.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Beyond Frontiers Tulip Integrated Amplifier.

    Post  Testini Ugo on Sat Aug 10, 2013 12:08 am

    Edmond wrote:Quindi? Dopo lo spottone ci dici anche come suona, secondo te?
    Innanzi tutto comincio con i lati negativi: manca una coppia di ingressi XLR, magari opzionali anche se non fedeli al progetto, ma utili ad espandere la connetività di questo ampli, visto anche le nuove sorgenti, nello specifico alcuni DAC, che fanno di questa connessione quella fondante; il tutto anche alla luce del molto spazio che resta ancora disponibile nel pannello posteriore. Poi viene il capitolo del controllo di volume, discretamente preciso come tutti quelli a pulsante a cui comunque io prediligo sempre quelli motorizzati potenziometro, ma decisamente rumoroso, ad ogni pressione dei pulsanti corrisponde un inquietante e vistoso suono proveniente dall'interno dell'ampli, cosa davvero fastidiosa e non in linea con tutta la qualità di insieme.

    Per quanto riguarda il suono devo ammettere di non essere ancora riuscito ad inquadrarlo del tutto, perchè mutevole. E' una delle poche volte che sono riuscito a trovare un ampli così completo ed allo stesso tempo duttile che sa interfacciarsi a pieno con i diff. che gli stanno a valle, senza però perdere di personalità. Ad esempio con i diffusori con tw di Heil e pannello TICS, a loro ispirato, ha saputo essere scolpito, vigoroso, dinamico, contrastato, ma anche suadente e profondo come poche altre realizzazioni, per lo più tedesche hanno saputo fare, Burmester, BMC, in primis; poi però se collegato alle uniche casse non dotate di Heil con cui ho avuto la possibilità di ascoltarlo, Vienna Beethoven Grand, ha sfoderato un controllo, soprattutto della gamma bassa, davvero notevole, restando comunque caldo, profondo, raffinatissimo, fluido e naturale. Davvero un ampli che sa non snaturare il diffusore a lui collegato, riuscendo quindi ad "interpretalo" al meglio. Ovviamente affidabilità, reperibilità, assistenza, RIVENDIBILITA', davvero tutta da scoprire.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 3:00 am