Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
sembra che nessuno lo guardi - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    sembra che nessuno lo guardi

    Share

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18

    Re: sembra che nessuno lo guardi

    Post  albertosi on Wed Feb 19, 2014 3:07 pm

    Giordy60 wrote:

    liga con tutta la sua voce e impegno, non è DeAndre.
    interpretazione buona.


      Sherza coi fanti e lascia stare i "santi"..


    Lizard ma la Casta che non sa cantare nè ballare che quotazioni ha?   Laughing Laughing

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3610
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: sembra che nessuno lo guardi

    Post  gciraso on Wed Feb 19, 2014 3:25 pm

    E' assolutamente lecito incaxxarsi per i cachet dei due conduttori, veramente esagerato davanti ad una manifestazione di cerchiobottismo neppure mitigato dalla Litizzetto. Ma per il resto, basta non guardarlo  sunny 

    Personalmente a me Fazio fa venire l'orticaria, ma questo da sempre.


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia

    makyo1974
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 279
    Data d'iscrizione : 2013-10-12
    Età : 42
    Località : Garbagna

    Re: sembra che nessuno lo guardi

    Post  makyo1974 on Wed Feb 19, 2014 3:46 pm

    io ho assistito solo al duo Gualazzi / moscerino che suonava un jazz bass in calzamaglia , pero l'impanto l'avrei fottuto tutto  Neutral devil  ....

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: sembra che nessuno lo guardi

    Post  albertosi on Wed Feb 19, 2014 4:19 pm

    Ho visto poco, ma quello che ho visto sono state un pò di citazioni vedi De Andrè, Arbore, Iannacci, canzone francese e via andare, immerse in interpretazioni di dubbio valore.. A me Fazio non sta nè simpatico nè antipatico però è meglio se canta mentre si fa la barba...


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: sembra che nessuno lo guardi

    Post  RockOnlyRare on Wed Feb 19, 2014 5:32 pm

    lizard wrote:...ma un'occhio ce lo buttiamo,alla fine...





    No grazie, al massimo guardo qualche ospite straniero oppure ospiti come Benigni etc etc....


    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: sembra che nessuno lo guardi

    Post  RockOnlyRare on Wed Feb 19, 2014 5:34 pm

    Luca58 wrote:

    Io non l'avrei guardato, ma se c'e' la presenza di Gril... ahem... della Casta un'occhiata ce la do', anche se dubito che ...la Casta fara' casino. Basta la presenza.

    Poi si dice "perche' prende i voti"... La vedremo suora?  affraid   


     applausi applausi applausi applausi applausi  beh beh....


    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: sembra che nessuno lo guardi

    Post  Cricetone on Wed Feb 19, 2014 7:12 pm

    lizard wrote:io sinceramente mi sono stancato del teatrino fazio/littizzetto..sembrava di vedere un 'che tempo che fa' infrasettimanale.. 
    a me qualunque tipo di programma tv con momenti finti spontanei,che lo conducano fazio/littizzetto,o fiorello o celentano mi va venire non il latte ma direttamente le mozzarelle alle ginocchia!infatti non ho mai visto nessuno di quei programmi di fiorello su rai1 che facevano ascolti altissimi,se proprio dovevo mi vedevo uno dei film della mia collezione santa 

    p.s.sanremo non ha mai avuto nulla a che fare con la musica, neanche negli anni 60


    che poi sapete cosa mi da piu fastidio di sanremo?che lo infarciscono di qualsiasi argomento,lo vogliono far sembrare una cosa seria,lo rendono pesante e pedantissimo,ti sfracellano i coglioni una settimana,e poi dalla settimana dopo puf:il nulla.perciò io per una settimana salto direttamente i primi 6 canali della tv per non sentirne neanche parlare,ma è impossibile non sentire nessun pettegolezzo riguardo sanremo da radio,tv,giornali,internet,persone per la strada.  


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: sembra che nessuno lo guardi

    Post  RockOnlyRare on Thu Feb 20, 2014 10:02 am

    Cricetone wrote:
    a me qualunque tipo di programma tv con momenti finti spontanei,che lo conducano fazio/littizzetto,o fiorello o celentano mi va venire non il latte ma direttamente le mozzarelle alle ginocchia!infatti non ho mai visto nessuno di quei programmi di fiorello su rai1 che facevano ascolti altissimi,se proprio dovevo mi vedevo uno dei film della mia collezione santa 

    p.s.sanremo non ha mai avuto nulla a che fare con la musica, neanche negli anni 60


    che poi sapete cosa mi da piu fastidio di sanremo?che lo infarciscono di qualsiasi argomento,lo vogliono far sembrare una cosa seria,lo rendono pesante e pedantissimo,ti sfracellano i coglioni una settimana,e poi dalla settimana dopo puf:il nulla.perciò io per una settimana salto direttamente i primi 6 canali della tv per non sentirne neanche parlare,ma è impossibile non sentire nessun pettegolezzo riguardo sanremo da radio,tv,giornali,internet,persone per la strada.  

    Beh no i primi anni fino a fine anni 60 perlomeno era significativo, tanto e vero che ci passarono anche un sacco di artisti stranieri (purtroppo costretti a cantare in italiano tra cui Armstrong Wilson Pickett gli Yardbirds ed infiniti altri). E che lanciò oltre a Mina Modugno e Celentano personaggi come Dalla Battisti e via dicendo.

    Poi i tempi sono cambiati, gli artisti più importanti lo hanno giustamente disertato, al massimo tornando come oscpiti così come alcuni artisti stranieri (su tutti Peter Gabriel). Sono 15 anni che non mi interessa più minimamente, al massimo se so che c'è qualche ospite che voglio vedere lo registro e mi guardo solo quell'intervento (es Benigni o Celentano). E' certo che sono 30 anni almeno che Sanremo non influenza più i gusti e le vendite musicali italiane come faceva ad esempio nei 50 e 60.


    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: sembra che nessuno lo guardi

    Post  Giordy60 on Thu Feb 20, 2014 10:51 am

    RockOnlyRare wrote:....... Sanremo non influenza più i gusti e le vendite musicali italiane come faceva ad esempio nei 50 e 60.

    beh non c'erano alternative !

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: sembra che nessuno lo guardi

    Post  RockOnlyRare on Thu Feb 20, 2014 11:21 am

    Giordy60 wrote:

    beh non c'erano alternative !

    Si certo in effetti hai ragione, però considera che rispetto ad altre manifestazioni che all'epoca andavano per la maggiore, come ad esempio canzonissima che dava spazio solo a big affermati, oserei dire che Sanremo era con il cantagiro l'unica manifestazione che presentava le nuove tendenze musicali dei tempi, sia pure affiancando da un lato Celentano e Paoli e dall'altro Aurelio Fierro e Claudio Villa.

    Insomma sia pure con tutti i limiti e le critiche del caso, è innegabile che ha fatto conoscere al paese una serie di artisti validissimi che hanno fatto poi epoca brillando di luce propria, che poi hanno evitato accuratamente in seguito lo stesso Sanremo (uno a caso, Battisti).

    Purttoppo è stato anche testimone del dramma di Luigi Tenco, anche se l'eliminazione da Sanremo è stata penso la goccia che ha fatto traboccare il vaso di un'artista che certamente aveva già in precedenza pensato altre volte di farla finita.
    Certo se avesse avuto a Sanremo il successo che meritava forse non avrebbe mai fatto quel gesto estremo, ma non possiamo saperlo.


    JUSTINO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 931
    Data d'iscrizione : 2010-01-05
    Località : TORINO

    Re: sembra che nessuno lo guardi

    Post  JUSTINO on Thu Feb 20, 2014 11:25 am

    No dai per favore...Benigni e Celentano... erg

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: sembra che nessuno lo guardi

    Post  RockOnlyRare on Thu Feb 20, 2014 11:33 am

    JUSTINO wrote:No dai per favore...Benigni e Celentano... erg

    Sono due persone che ho sempre adorato, il cantante da quando avevo 6 anni era il mio mito e colui che mi ha fatto innamorare del rock, e di questo gli sarò sempre grato nonostante tutti i clamorosi errori commessi durante la sua carriera.
    Resta uno dei migliori artisti italiani di sempre.

    Benigni, toscanaccio come me, l'ho conosciuto fin dagli esordi di "televacca" (recentementi ripubblicati ed immediatamente acquistati) visto dal vivo quando era semisconosciuto, e ne ho sempre apprezzato la grande comunicativa sponteneità e cultura popolare fatta di saggezza "contadina". L'interpretazione della Divina Commedia è qualcosa di meraviglioso ed unico.
    E il "chaplin" italiano ed una delle poche persone per cui vale la pena di essere orgoglioso di essere italiano.

    Poi se ad uno non piacciono liberissimo ....


    JUSTINO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 931
    Data d'iscrizione : 2010-01-05
    Località : TORINO

    Re: sembra che nessuno lo guardi

    Post  JUSTINO on Thu Feb 20, 2014 12:21 pm

    Su Benigni potrei dire che finché rimane a fare il suo reale mestiere posso riconoscergli una bella alternativa nel modo di intrattenere e divertire.Non mi piace per niente quando va in giro a fare satira politica...specialmente quando,come Fazio,si presentano come quelli buoni e di sinistra ma poi gli ingaggi hanno cifre vertiginose.
    Su Celentano non posso discutere.Ho capito da diversi anni che è parte integrante di tutta una generazione di italiani che semplicemente non è la mia.

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: sembra che nessuno lo guardi

    Post  RockOnlyRare on Thu Feb 20, 2014 12:40 pm

    JUSTINO wrote:Su Benigni potrei dire che finché rimane a fare il suo reale mestiere posso riconoscergli una bella alternativa nel modo di intrattenere e divertire.Non mi piace per niente quando va in giro a fare satira politica...specialmente quando,come Fazio,si presentano come quelli buoni e di sinistra ma poi gli ingaggi hanno cifre vertiginose.
    Su Celentano non posso discutere.Ho capito da diversi anni che è parte integrante di tutta una generazione di italiani che semplicemente non è la mia.

    Secondo me se un artista ottiene un grande seguito e muove le "folle" lo trovo giusto che sia ben pagato. Diverso il caso se poi lo stesso artista fa il furbetto (es Pavarotti Rossi etc etc) per non pagare le tasse o "peggio".
    Non capisco perchè uno di sinistra dovrebbe lavorare gratis.

    Un artista, un campione, un uomo di spettacolo, un gruppo è giusto che guadagnino anche cifre altissime se le meritano.
    Però proprio per il fatto di meritare queste cifre, devono essere coerenti con la posizione che occupano. Certo non devono arrivare all'ingordigia. Spesso il guaio non è l'artista o atleta in se, ma sono i procuratori che curano i loro ed i propri interessi.

    Quello casomai che è intollerabile che ci siano persone che guadagnano cifre spropositate e che non fanno nulla per meritarle, anzi peggio spesso danneggiano per interessi personali proprio le "aziende" che li pagano . Aziende tra virgolette perchè anche il popolo italiano è un azienda che paga i propri dipendenti per rapprensentarli e non per l'attuale scempio.


    JUSTINO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 931
    Data d'iscrizione : 2010-01-05
    Località : TORINO

    Re: sembra che nessuno lo guardi

    Post  JUSTINO on Thu Feb 20, 2014 2:41 pm

    RockOnlyRare wrote:

    Secondo me se un artista ottiene un grande seguito e muove le "folle" lo trovo giusto che sia ben pagato. Diverso il caso se poi lo stesso artista fa il furbetto (es Pavarotti Rossi etc etc) per non pagare le tasse o "peggio".
    Non capisco perchè uno di sinistra dovrebbe lavorare gratis.

    Un artista, un campione, un uomo di spettacolo, un gruppo è giusto che guadagnino anche cifre altissime se le meritano.
    Però proprio per il fatto di meritare queste cifre, devono essere coerenti con la posizione che occupano.  Certo non devono arrivare all'ingordigia. Spesso il guaio non è l'artista o atleta in se, ma sono i procuratori che curano i loro ed i propri interessi.

    Quello casomai che è intollerabile che ci siano persone che guadagnano cifre spropositate e che non fanno nulla per meritarle, anzi peggio spesso danneggiano per interessi personali proprio le "aziende" che li pagano . Aziende tra virgolette perchè anche il popolo italiano è un azienda che paga i propri dipendenti per rapprensentarli e non per l'attuale scempio.
    Tra gratis e strapagato non pensi ci sia un bel po' di compromesso in mezzo?
    La rai non prende anche dagli italiani i soldi per strapagare questa gente?

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: sembra che nessuno lo guardi

    Post  RockOnlyRare on Thu Feb 20, 2014 3:10 pm

    JUSTINO wrote:
    Tra gratis e strapagato non pensi ci sia un bel po' di compromesso in mezzo?
    La rai non prende anche dagli italiani i soldi per strapagare questa gente?

    Certo ma dipende cosa si intende per "strapagato", non credo che la RAI si diverta a pagare una fortuna uno come Fazio o Benigni o Celentano. Sono le storture dell'audience, se presensa di TIZIO per 30 minuti = aumento di share del 30% = aumento pubblicità del 70% = ritorno 100, è ovvio che poi TIZIO si faccia pagare di conseguenza, anche perchè questo tipo di trattativa la fanno gli agenti e non credo l'artista.

    Io non critico "Bale" (giusto per citare un campione) se qualcuno è così pazzo da pagare il cartellino 100 mln di € e darne a lui 10 mln all'anno. Casomai lo critico pesantemente se non si impegna seriamente, se si dopa se scommette ed evade le tasse, se fa le bizze per un aumento di contratto, proprio per l'esempio che deve dare e per la fortuna che ha avuto da madre natura che gli impone un certo tipo di etica). Posso criticare il "sistema calcio" non il singolo giocatore. Per lo spettacolo vale un po' lo stesso.

    Negli anni  60-70 c'erano gli autoriduttori che per volere a tutti i costi la musica gratis hanno fatto allontanare tutti i più grandi artisti dall'Italia con il risultato che per 15 anni siamo stati completamente esclusi dal fenomeno dei più grandi gruppi rock della storia a meno di andare all'estero. Poi con la "pirateria" si è di fatto arrivati alla musica gratis o quasi almeno su disco (eccetto un ristretto gruppo di appassionati o nostalgici). Risultato un decadimento enorme qualitativo delle proposti musicali. Si salvano sono i gruppi più popolari grazie ai supershow live i cui biglietti sono saliti alle stelle oltre ogni misura. Per gli indipendenti è la "fame". Non mi pare un gran risultato..... anzi.

    JUSTINO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 931
    Data d'iscrizione : 2010-01-05
    Località : TORINO

    Re: sembra che nessuno lo guardi

    Post  JUSTINO on Thu Feb 20, 2014 3:55 pm

    RockOnlyRare wrote:anche perchè questo tipo di trattativa la fanno gli agenti e non credo l'artista.
    ...mi ricorda un ministro che non era a conoscenza del fatto che qualcuno avesse pagato una buona parte della sua casa...
    RockOnlyRare wrote:Io non critico "Bale"
    anche perché ha poi comunque pagato e chiesto scusa,come anche qualcun' altro...Lo stato invece se deve speculare,e lo fa continuamente per mantenere le varie lobbies e tutti i vari sottoposti,non si fa problemi.Tu dici che li in mezzo alla rai non ci sia mangia mangia?Che non si mantenga gente solo perché sono dei paraculo?Che in mezzo ai compensi non bisogna sempre far contento qualcuno?
    E poi,come mai ci si si indigna proprio per gli sportivi come dicevi e poi quando è ora di dire due parole al Terzo costruttore Globale ci si nasconde dietro al GRANDE RISULTATO OTTENUTO e si dice che è giusto che ognuno investa i propri soldi dove e come meglio crede?
    O proprio per rimanere in tema sportivo,è notizia recente che il potenziale prossimo ministro dell'economia è stato accusato dalla corte dei conti di aver recato danno alle casse dello stato per 71 milioni di euro per aver sovvenzionato il gioco del calcio senza che ci fossero state le reali condizioni di necessità.Tu pensi che in rai funzioni diversamente?
    Su Benigni.Va lì,ti fa fare due salutari risate ma poi finisce tutto terminato il suo show o al massimo il giorno dopo giusto perché ci sono i giornali.Tutto questo a fronte di un lauto investimento da parte della televisione pubblica.

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: sembra che nessuno lo guardi

    Post  RockOnlyRare on Thu Feb 20, 2014 4:38 pm

    JUSTINO wrote:
    ...mi ricorda un ministro che non era a conoscenza del fatto che qualcuno avesse pagato una buona parte della sua casa...

    anche perché ha poi comunque pagato e chiesto scusa,come anche qualcun' altro...Lo stato invece se deve speculare,e lo fa continuamente per mantenere le varie lobbies e tutti i vari sottoposti,non si fa problemi.Tu dici che li in mezzo alla rai non ci sia mangia mangia?Che non si mantenga gente solo perché sono dei paraculo?Che in mezzo ai compensi non bisogna sempre far contento qualcuno?
    E poi,come mai ci si si indigna proprio per gli sportivi come dicevi e poi quando è ora di dire due parole al Terzo costruttore Globale ci si nasconde dietro al GRANDE RISULTATO OTTENUTO e si dice che è giusto che ognuno investa i propri soldi dove e come meglio crede?
    O proprio per rimanere in tema sportivo,è notizia recente che il potenziale prossimo ministro dell'economia è stato accusato dalla corte dei conti di aver recato danno alle casse dello stato per 71 milioni di euro per aver sovvenzionato il gioco del calcio senza che ci fossero state le reali condizioni di necessità.Tu pensi che in rai funzioni diversamente?
    Su Benigni.Va lì,ti fa fare due salutari risate ma poi finisce tutto terminato il suo show o al massimo il giorno dopo giusto perché ci sono i giornali.Tutto questo a fronte di un lauto investimento da parte della televisione pubblica.

    Lasciamo perdere certe storie squallide, il tipo in questione è pure stato assolto proprio per essere all'oscuro che qualcuno gli aveva pagato la casa.... il fatto che la RAI sia lottizzata, e lo è in modo indecente, non c'entra con contratti elevati per la partecipazione "una tantum" di un artista di grande notorietà, che ha costi alti, spesso altissimi, ma anche un ritorno in termine di immagine, contratti pubblicitari più ampi, grande audience e via dicendo (compreso anche la carriera di chi è riuscito ad ingaggiarlo indubbiamente).

    Come del resto anche nello sport se "sempre parlando di Bale" costa 100 mln ma ne recuperi 60 vendendo i gadget legati al suo nome, ecco che il costo scende a 40 se poi aumenti gli sponsor di 20 simo a 20 se poi con lui vinci la CL ecco che chi hai addirittura guadagnato !!!!!
    Per cui certi fuoriclasse non dico che si pagano da soli ma spesso costano meno del bidone di turno pagato 20 invece che 100 ma che ne vale 3.... in tema calcistici tale "Oliveira" preso appunto per 20 mln per sostituire Scheva... o Mexes che ti costa 4,5 mln netti all'anno per 4 anni (fai compessivi 36 mln lordi) per fare panca o disastri quando entra in campo.

    Siamo i primi a criticare la RAI per aver perso gran parte degli spettacoli sportivi anche a causa degli sprechi per la lottizzazione, una volta che si assicurano un artista importante o un evento sportivo in esclusiva sono "contento", preferisco che i miei soldi siano spesi per la diretta di un olimpiade che per pagarci il "Minzolini" di turno !!!!


      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 3:16 am