Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Share

    gug74
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 352
    Data d'iscrizione : 2010-12-08
    Località : Roma

    Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Post  gug74 on Sun Sep 21, 2014 11:34 am

    Come da titolo ho preso questo ampli usato in condizione superlative,adesso avrei bisogno del vostro aiuto per potergli affiancare dei diffusori che ne esaltino le sue qualità audio a dir poco sorprendenti per me.
    Il resto della catena comprende gira lp Rega P3,gira cd Accuphase DP67.Il salone è di circa 24mq, ascolto jazz,cantautori italiani e un po di classica.

    Grazie


    _________________
    Giuliano

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Post  Luca58 on Sun Sep 21, 2014 2:56 pm

    Io l'ho sentito con le Mozart SE e la resa era fantastica, con un basso eccellente anche a basso volume. L'unica valutazione che devi fare e' se 30W siano o meno sufficienti per 24 mq, ma in questo caso secondo me si' a meno che tu non voglia volumi da discoteca.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    alanford
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1246
    Data d'iscrizione : 2012-06-03
    Località : monza

    Re: Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Post  alanford on Sun Sep 21, 2014 4:31 pm

    gug74 wrote:Come da titolo ho preso questo ampli usato in condizione superlative,adesso avrei bisogno del vostro aiuto per potergli affiancare dei diffusori che ne esaltino le sue qualità audio a dir poco sorprendenti per me.
    Il resto della catena comprende gira lp Rega P3,gira cd Accuphase DP67.Il salone è di circa 24mq, ascolto jazz,cantautori italiani e un po di classica.

    Grazie

    diffusori con almeno 90 db e con impedenza e rotazioni di fase non troppo spinti

    alfalfa
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2012-05-14
    Località : Padova

    Re: Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Post  alfalfa on Mon Sep 22, 2014 10:26 am

    Che budget hai? Stand o pavimento?
    Seguo volentieri la tua discussione perché sono anch'io nella tua stessa situazione: ho un A21Se e vorrei passare dai miei diffusori da stand a delle torri. Tra 2/3 settimane mi arriverà anche il lettore Sugden e poi inizierà la caccia!
    Se può esserti utile, cercando in rete ho torvato questa risposta di Patrick Miller (proprietario della Sugden):

    "Now you have purchased the A21a I can let you into a secret about its performance to make you feel better! There is a real misunderstanding about power output and the way a pure class A amplifier performs. The best way of using the A21a is with a loudspeaker of low impedance and low sensitivity. Although the power is reduced the sound is more instant and dynamic. It sounds at its best just below clip running at full power. There is a sweet spot in its performance. The other way of creating this is to increase the distance you sit from the speakers to increase the sound pressure levels. If you are familiar with valve guitar amplifiers you will understand exactly what I am talking about.
    As the A21a is current limited you can use any speakers without damaging it. 4-16 Ohms is perfect. I would recommend trying a pair of Proac Response ones. Others well worth auditioning are Harbeth P3-ES for vocal and classical, JM Lab 1007BE, Living Voice, Art Skibu, Totem arro."

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Post  Nimalone65 on Mon Sep 22, 2014 10:39 am



    E bravo giuliano !!!

    E' un buon integrato , forse il migliore a mio modo di vedere tra quelli attualmente in listino a SS .

    Beh cercati una coppia di Reimyo Bravo ,,,,,sai già come cantano !

    In alternativa potresti cercarti una coppia di AN-e in versione almeno SPX level 3 , oppure una coppia di Living Voice IBX R2/Obx R2 oppure una coppia Raidho c1

    Se vuoi spendere meno Ensamble pa1 Ref , Tannoy minigrraph , Spendor LS3/5 11 ohm, Minima FM2 ecc ecc

    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    gug74
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 352
    Data d'iscrizione : 2010-12-08
    Località : Roma

    Re: Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Post  gug74 on Mon Sep 22, 2014 3:14 pm

    Il budget è circa 2000-2500 non vorrei andare oltre.
    @enrico hai visto finalmente comincio ad ascoltare qualcosa di sensato!Sono stato in trattativa per un Kelvin ma alla fine l'interlocutore si è dimostrato un fantoccio.Mi sto studiando i vari diffusori che mi avete suggerito e devo dire che molti sono interessanti.
    Di Harbeth e Spendor cosa mi dite?


    _________________
    Giuliano

    rphal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 660
    Data d'iscrizione : 2011-11-24

    Re: Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Post  rphal on Mon Sep 22, 2014 5:06 pm

    alfalfa wrote:
    Se può esserti utile, cercando in rete ho torvato questa risposta di Patrick Miller (proprietario della Sugden):

    "Now you have purchased the A21a I can let you into a secret about its performance to make you feel better! There is a real misunderstanding about power output and the way a pure class A amplifier performs. The best way of using the A21a is with a loudspeaker of low impedance and low sensitivity. Although the power is reduced the sound is more instant and dynamic. It sounds at its best just below clip running at full power. There is a sweet spot in its performance. The other way of creating this is to increase the distance you sit from the speakers to increase the sound pressure levels. If you are familiar with valve guitar amplifiers you will understand exactly what I am talking about.
    As the A21a is current limited you can use any speakers without damaging it. 4-16 Ohms is perfect. I would recommend trying a pair of Proac Response ones. Others well worth auditioning are Harbeth P3-ES for vocal and classical, JM Lab 1007BE, Living Voice, Art Skibu, Totem arro."

    low impedance e low sensitivity??? abbassando la impedenza si riduce la potenza in classe A (citofonare Pass)
    Ti allontani dal diffusore e lo senti più forte??? Ma da quando???

    Ma sei sicuro che lo ha scritto il progettista del amplificatore?

    alfalfa
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2012-05-14
    Località : Padova

    Re: Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Post  alfalfa on Mon Sep 22, 2014 8:02 pm

    No non sono sicuro, ho trovato questo intervento su un forum.
    Se posso dare una lettura personale, credo che il Sugden (come disse anche Air) dia il meglio di sé quando è portato al limite prima del clipping. Per fare ciò si può agire su diversi aspetti, come optare per un diffusore poco sensibile, aumentare la distanza di ascolto o prendere un diffusore che richieda corrente. Bisogna però trovare il giusto compromesso tra il normale volume di ascolto e i picchi che devono essere raggiunti occasionalmente.
    Credo poi che i termini siano relativi: bassa sensibilità non vuol dire 80db, bassa impedenza non significa 2ohm così come aumentare la distanza non vuol dire di ascoltare a 10m. Tutto va rapportato alla potenza (esigua) dell'ampli in questione. Non per nulla alla fine si consigliano comunque diffusori fino a 4ohm e da media sensibilità onde non incorrere in clipping involontari (credo io).

    Condivido il fatto che i termini siano poco precisi, però il discorsofdi fondo può essere corretto. Felice di essere smentito.

    Quakee
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 151
    Data d'iscrizione : 2010-06-05
    Località : Verona

    Re: Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Post  Quakee on Mon Sep 22, 2014 9:04 pm

    Valuterei le Audio Physic Tempo25

    rphal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 660
    Data d'iscrizione : 2011-11-24

    Re: Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Post  rphal on Mon Sep 22, 2014 10:03 pm

    alfalfa wrote:No non sono sicuro, ho trovato questo intervento su un forum.
    Se posso dare una lettura personale, credo che il Sugden (come disse anche Air) dia il meglio di sé quando è portato al limite prima del clipping. Per fare ciò si può agire su diversi aspetti, come optare per un diffusore poco sensibile, aumentare la distanza di ascolto o prendere un diffusore che richieda corrente. Bisogna però trovare il giusto compromesso tra il normale volume di ascolto e i picchi che devono essere raggiunti occasionalmente.
    Credo poi che i termini siano relativi: bassa sensibilità non vuol dire 80db, bassa impedenza non significa 2ohm così come aumentare la distanza non vuol dire di ascoltare a 10m. Tutto va rapportato alla potenza (esigua) dell'ampli in questione. Non per nulla alla fine si consigliano comunque diffusori fino a 4ohm e da media sensibilità onde non incorrere in clipping involontari (credo io).

    Condivido il fatto che i termini siano poco precisi, però il discorsofdi fondo può essere corretto. Felice di essere smentito.

    guarda possiamo discutere su i termini, però quello che hai citato è totalmente senza senso, quello che lo ha scritto o è un ignorante totale o è in malafede, francamente non trovo nessuna altra spiegazione devil
    comunque senza entrare nei tecnicismi, fai una prova
    prima fai un ascolto alla massima distanza che puoi diciamo qualcosa come 3-4 metri, dopo ti avvicini al diffusore al 30-50 cm in modo che sei abbastanza equidistante tra i vari altoparlanti (mi raccomando non attaccare l'orecchio al tweeter che potresti avere i danni permanenti al udito, giusto per non citarmi per danni in tribunale ) e riascolti lo stesso brano senza girare la manipola del volume, che cosa suonerà più forte?

    alfalfa
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2012-05-14
    Località : Padova

    Re: Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Post  alfalfa on Mon Sep 22, 2014 10:29 pm

    Guarda che stai confermando quello che dicevo...un diffusore con sensibilità di 86db/1w/1m produce 80db di pressione sonora a 2 metri, perciò se vuoi mantenere i tuoi 86db originari devi alzare la manopola e dare potenza (quadruplicandola).

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Post  Nimalone65 on Tue Sep 23, 2014 1:20 am

    alfalfa wrote:Guarda che stai confermando quello che dicevo...un diffusore con sensibilità di 86db/1w/1m produce 80db di pressione sonora a 2 metri, perciò se vuoi mantenere i tuoi 86db originari devi alzare la manopola e dare potenza (quadruplicandola).

    La regola , approssimativa ma valida , dice che raddoppando la potenza , l'incremento del volume è di 3db , codi come dimezzandola il decremento è di 3db , e non è riferita alla coppia di diffusori ma al singolo diffusore .

    Quindi a volume costante raddoppiando la distanza è come si dimezzasse la potenza.

    Nel tuo esempio il singolo diffusore avrebbe 83 db,, non 80, ma essendo 2 i diffusori , il secondo diffusore incrementa il livello pressorio di 3 db , per cui si tornerebbe agli 86 db originari.

    E questo se i diffusori restano distanti dalle parete di fondo e dagli angoli della stanza. In tal caso si possono ottenere incrementi della sensibilita di ulteriori 3-6 db .

    Ogni volta si parla di queste cose con amplificatori poco potenti come se quelli con molti watt ne fossro esenti o non necessitassero delle medesime attenzioni nella scelta del diffusore.

    Avere un ampli che eroga una ventina di watt a me sembra una cosa normalissima ,,,,,20 watt di loro non sono pochi , anzi .

    Semmai Giuliano ci dovrebbe indicare cosa vorrebbe ascoltare , sia in termini di musica da riprodurre , che per quanto riguarda l'estensione e la completezza della risposta in frequenza che vorrebbe avere.

    Intendo dire che il Sugden in esame accoppiato alle varie LS3/5 ad esempio potrebbe sfoderare un suono di altissimo livello qualitativo ed assolutamente idoneo nella riproduzione di un trio jazz , ma sarebbe assolutamente mortificante se si ascolta di preferenza del rock tradizionale. Se lo stesso sugden , fosse pero accoppiato ad una coppia di Klipsch La Belle da oltre 100 db , non avrebbe alcun problema con nessun genere ma perderebbe forse un pelino di raffinatezza in gamma media. L'ulteriore difficoltà potrebbe essere il posizionamento dei diffusori in ambiente.

    Ora con diffusori da almeno 93-94 db non vedo in nessun caso grossi problemi ammesso che non si vogliano ottenere spl inutili in un ascolto casalingo in un ambiente prevedibilmente non enorme.
    Spendor Harbeth Rogers Sonus Faber Celestion e molti altri diffusori hanno un efficienza che difficilmente supera gli 88 db e spesso anche più bassa, il che vuol dire che sarebbero diffusori giusti solo nel caso si facciano ascolti "intimi" a medio-basso volume.

    Ribadisco , ammesso di non fare scelte ancora più estreme , io valuterei i diffusori dei cataloghi Living Voice , Audio Note , Klipsch, Tannoy, dando un occhio di riguardo ai primi due.

    I Living , in particolare , nel modello di base Avatar di qualche anno fa , li ho ascoltati di recente , e per certo sono gia' loro di una qualità veramente alta , e sui mercatini li si trovano a circa 1000 euro la coppia. Gli IBX/obw R2 che indicavo in precedenza sono invece straordinari e sul mercato dell'usato viaggiano tra i 3000 ed i 4000 euro.. Un noto negozio di Roma ha una cp usata di AN-E , ed in tal caso il buon giuliano potrebbe andare ad ascoltarle portandosi dietro magari il suo integrato. Ho ascoltato anche suonare in modo notevolissimo anche delle Heresy prima serie con pochissimi watt ecc ecc Infine se vuole può portare da me l'integrato e gli faccio vedere come suonerebbe con le Avantgarde , ed in questo caso i 20 watt , sono decisamente abbondanti.

    Per scelte estreme invece intendevo soprattutto monovia tipo Lowther, Diatone , AER, Voxativ, PHY-hp , Feastrex , Supravox , Fal ecc ecc che potrebbero rappresentare soluzioni minimaliste o importantissime per dimensioni , essere a RD o caricate a tromba , economicissimi o costosissimi.

    Insomma di "roba" tra cui scegliere ce n'è , e pure tanta !

    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    alfalfa
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2012-05-14
    Località : Padova

    Re: Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Post  alfalfa on Tue Sep 23, 2014 7:51 am

    La regole sono due: la prima dice che raddoppiando la potenza erogata si ha un aumento di 3db si SPL al punto ascolto, la seconda dice che raddoppiando la distanza diascolto il decremento di SPL è 6db.
    Questo avviene indipendentemente dal numero dei diffusori.
    http://mariobon.com/Articoli_nuovi/220_SensibilitaRelativa.htm
    Se a un metro (da entrambi i diffusori) con 1w hai un SPL di 86, a 2 metri avrai 80 e per tornare agli 86 iniziali erogare 6db in più, in questo caso 4w.
    In ogni caso, il concetto che si voleva esprimere è che per far lavorare l'amplificatore e fargli erogare più potenza, una possibilità è quella di allontanare il punto di ascolto, mantenendo costante l'SPL al punto d'ascolto.
    Comunque, al di là dei consigli di Mr Sugden, anch'io preferirei non tirare il collo all'ampli e farlo lavorare con diffusori sui 90-95 db e impedenze regolari al minimo di 4ohm. Per la sensibilità però si può scendere se il punto di ascolto è abbastanza ravvicinato.

    alfalfa
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2012-05-14
    Località : Padova

    Re: Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Post  alfalfa on Tue Sep 23, 2014 9:46 am

    gug74 wrote:Il budget è circa 2000-2500 non vorrei andare oltre.
    @enrico hai visto finalmente comincio ad ascoltare qualcosa di sensato!Sono stato in trattativa per un Kelvin ma alla fine l'interlocutore si è dimostrato un fantoccio.Mi sto studiando i vari diffusori che mi avete suggerito e devo dire che molti sono interessanti.
    Di Harbeth e Spendor cosa mi dite?
    Come ha detto Nimalone ci sono tante possibilità. Partirei dai genereri di musica che ascolti e dalla disposizione dell'impianto.
    Tieni in considerazione anche quello che dice alanford: non è sempre e solo questione di impedenza minima, ma anche di rotazioni di fase!
    Le Harbeth purtroppo non le ho mai ascoltate. Da quanto si dice, sono ottimi diffusori, capaci di dare il massimo con le voci e strumenti non amplificati. Sono semplici da pilotare, ma richiedono potenza per avere alte pressioni sonore (dipende sempre dal punto di ascolto).

    gug74
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 352
    Data d'iscrizione : 2010-12-08
    Località : Roma

    Re: Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Post  gug74 on Wed Sep 24, 2014 9:40 am

    Nel frattempo un amico mi ha prestato una coppia di Castle Durham 900 che ho posizionato su stand auto costruiti da lui.Confermo i buoni ascolti e la completa scomparsa dei diffusori,ma già mi rendo conto che la strada deve essere un'altra...non sono universali i mini purtroppo.


    _________________
    Giuliano

    gug74
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 352
    Data d'iscrizione : 2010-12-08
    Località : Roma

    Re: Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Post  gug74 on Sun Sep 28, 2014 8:52 am

    Dopo qualche giorno d'ascolto posso confermare che purtroppo per le mie esigenze ho bisogno di diffusori più grandi.Belle timbricamente ma a tutto il resto non ho voglia di rinunciare.Vedremo di provare altro.Incuriosito dalle AN-E ma non molto facili da trovare.


    _________________
    Giuliano

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Post  Nimalone65 on Sun Sep 28, 2014 10:25 am

    gug74 wrote:Dopo qualche giorno d'ascolto posso confermare che purtroppo per le mie esigenze ho bisogno di diffusori più grandi.Belle timbricamente ma a tutto il resto non ho voglia di rinunciare.Vedremo di provare altro.Incuriosito dalle AN-E ma non molto facili da trovare.

    Dimensioni hi-fi ne ha una coppia,,,,almeno per saggiare se sono di tuo gradimento dovrebbero andar bene.


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    gug74
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 352
    Data d'iscrizione : 2010-12-08
    Località : Roma

    Re: Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Post  gug74 on Thu Oct 16, 2014 6:56 pm

    Sto testando anche due piccole torri due vie home made,niente male.


    _________________
    Giuliano

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Post  Luca58 on Sun Oct 19, 2014 10:52 am

    gug74 wrote:Dopo qualche giorno d'ascolto posso confermare che purtroppo per le mie esigenze ho bisogno di diffusori più grandi.Belle timbricamente ma a tutto il resto non ho voglia di rinunciare.Vedremo di provare altro.Incuriosito dalle AN-E ma non molto facili da trovare.
    Scusa ma secondo me hai fatto una scelta alla rovescia: PRIMA si sceglie il diffusore in funzione dell'ambiente e delle caratteristiche sonore che si vogliono riprodurre e solo POI si sceglie l'ampli in grado di pilotarlo. Il tuo ampli e' davvero ottimo, ma i W sono quelli che sono e adesso decide lui (non tu) quello a cui devi rinunciare.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Avian
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 686
    Data d'iscrizione : 2013-11-03
    Località : Roma

    Re: Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Post  Avian on Sun Oct 19, 2014 1:13 pm

    Allora i diffusori ... a te che piace il jazz non puoi esimerti dal prendere seriamente in considerazione le Moon Audio Opulence.

    Io dietro ci vedo il sound metropolitano di Minneapolis, le ventose rive del Mississipi e i grandi laghi cantati dalle leggende dei Sioux Dakota.




    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Post  Nimalone65 on Sun Oct 19, 2014 2:52 pm

    Luca58 wrote:
    Scusa ma secondo me hai fatto una scelta alla rovescia: PRIMA si sceglie il diffusore in funzione dell'ambiente e delle caratteristiche sonore che si vogliono riprodurre e solo POI si sceglie l'ampli in grado di pilotarlo. Il tuo ampli e' davvero ottimo, ma i W sono quelli che sono e adesso decide lui (non tu) quello a cui devi rinunciare.

    Ottimo ampli .
    Uno dei pochissimi SS che reputo di qualità .

    Con un ampli di quel tipo Giuliano non può far altro che scegliere dei diffusori di livello , ,,,,,o mini diffusori o di medio alta efficienza ,,,,,ma didiffusori validi c'è ne sono parecchi, direi piuttosto di valutare che tipo di posizionamento dovrebbero avere ,,,,il rischio è soprattutto quello .
    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Post  Luca58 on Sun Oct 19, 2014 5:54 pm

    Nimalone65 wrote:

    Ottimo ampli .
    Uno dei pochissimi SS che reputo di qualità .

    Con un ampli di quel tipo Giuliano non può far altro che scegliere dei diffusori di livello , ,,,,,o mini diffusori o di medio alta efficienza ,,,,,ma didiffusori validi c'è ne sono parecchi, direi piuttosto di valutare che tipo di posizionamento dovrebbero avere ,,,,il rischio è soprattutto quello .
    sunny
    Certo che di ottimi diffusori per il suo ampli ce ne sono diversi, chi ha detto il contrario? Diversi ma non tutti vanno bene (ha detto che li vuole grandi) e quindi deve scegliere tra quelli pilotabili col piccolo integrato. Se ad esempio vuole le prestazioni che le 800 possono dare o ci rinuncia o si fa una pera prima di andare a letto e se lo sogna la notte. 


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Post  calibro on Sun Oct 19, 2014 9:56 pm

    Nel forum della "cigiellecisl e will" un utente abbinava con grande soddisfazione al tuo ampli le Klipsch La Scala.
    Mi incuriosì in quanto anche io abbino un piccolo integrato a stato solido in classe A e delle casse grosse ed efficienti.
    Personalmente sono molto soddisfatto da questa abbinata, quindi mi verrebbe da consigliarti casse tipo queste.

    Ovviamente essendo nel campo del "secondo me" e dell'assoluta aleatorietà prendimi con delle grossissime "pinze"... ;-)

    PS L'ambiente d'ascolto è la variabile che + influenza il risultato...


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Post  Nimalone65 on Mon Oct 20, 2014 3:49 am

    Se ad esempio vuole le prestazioni che le 800 possono dare o ci rinuncia o si fa una pera prima di andare a letto e se lo sogna la notte. [/quote]

    Io le B&W , in particolare le 800 non le amo proprio ,,,,,costano molto e necessitano di amplificazioni ultra costose per rendere sufficientemente bene,,,,per me sono "na Sola" !!!
    Vuoi mettere anche solo una coppia di Klipschorn pilotate da un SE di "A£/300b di livello !
    ahahahahahahah!!!

    Detto ciò , con 20 watt scegliendo tra i diffusori ad alta efficienza c'è da divertirsi parecchio !

    Giuliano deve capire che suono vuole ,,,,,se decide per un sistema versatile su tutti i generi musicali , o se cerca un suono ancor più estremo ma più limitato nella resa sonora solo a pochi generi musicali.E questo a prescindere dalla risposta in frequenza del diffusore.

    Insomma un conto è ascoltare le Bosendorf VC7 con il jazz altra cosa è ascoltarci la Tekno.

    Se ben ricordo , GUG , non ama troppo le trombe ,,,,,,ma non è ancora venuto a trovarmi !,,,,in tal caso gli suggerirei AN-E o Living Voice ,,,,,per un ottimo suono generalistico .
    Tra le altre cose i vari livelli di AN e Living permettono di adattarsi al budget stanziato.

    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Arrivato Sugden A21SE,aiuto per diffusori.

    Post  Nimalone65 on Mon Oct 20, 2014 3:57 am

    calibro wrote:Nel forum della "cigiellecisl e will" un utente abbinava con grande soddisfazione al tuo ampli le Klipsch La Scala.
    Mi incuriosì in quanto anche io abbino un piccolo integrato a stato solido in classe A e delle casse grosse ed efficienti.
    Personalmente sono molto soddisfatto da questa abbinata, quindi mi verrebbe da consigliarti casse tipo queste.



    Ti quoto in pieno.

    E' una scelta la tua e quella del "sindacalista" , dal rapporto Q/P strepitoso , specie con gli amplificatori che utilizzate,,,,,,,,, del tutto approvabile a mio modo d'intendere la musica .

    Ci parli delle tue Cornscala,,,,è un progetto che mi ha sempre affascinato !

    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 7:00 am