Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
l'impianto di Paolo
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    l'impianto di Paolo

    Share

    Paolo60
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 2014-09-29
    Età : 56
    Località : TORINO

    l'impianto di Paolo

    Post  Paolo60 on Mon Sep 29, 2014 10:06 am

    Ciao, sono nuovo e mi presento inserendo il mio impianto, modificato negli ultimi 2 anni.
    Lettore CD  Audio Research CD6
    Giradischi Linn Sondek LP 12 Majik , con Lingo e Trampolin upgradato con basetta Kore, braccio Akito e testina Klyde
    Pre Phono Whest PS30 RDT
    Pre Audio Research LS 17SE
    Finale Bryston 3 B SST2
    Diffusori Sonus Faber Electa Amator
    Cavi  acquistati usati : di potenza, Transparent Reference
    Cavo tra pre e finale Transparent bilanciato Reference
    Cavo tra pre phono e pre, Transparent Reference XL bilanciato
    Cavo tra pre e CD ,  Transparent Reference MM V bilanciato
    Cavi alimentazione :
    2 Sunyata Cobra e 3 cavi Faber con ciabatta sempre  di Fabrizio Baretta
    Tutto su un mobile artigianale in legno per ospitare anche le apparecchiature audio-video
    Ho fatto fare una linea diretta dal contatore per l'impianto stereo, mentre per l'home theatre uso la linea elettrica comune al resto dell'alloggio.
    Ascolto classica, jazz e un po di rock dei miei tempi.
    Ho acquistato in questi giorni dei reggi cavi in legno da Russ Andrews per sollevare da terra i cavi di alimentazione e dei diffusori. Il costo è accettabilissimo e mi pare che il suono sia ancora più pulito ma non ci metterei la mano sul fuoco.
    https://i38.servimg.com/u/f38/19/01/29/44/image13.jpg
    Ciao a tutti e viva la musica
    Preso da pazzia galoppante ho ordinato il pre Audio Raesearch Ref. 5 che dovrebbe arrivarmi fra qualche giorno. Spero che il mio Bryston 3 B SST2 sia all'altezza di tanta classe, perché ho intenzione di fermarmi per un po' di tempo a spendere. Appena rodato un pochino,posterò le mie impressioni.
    Arrivato il REF 5. Peccato la presa da 20 ampere. In attesa che arrivi l'adattatore Sunyata lo ascolto con il suo cavo in dotazione. Nonostante sia tutto da rodare , la qualità è impressionante. Setose le voci e dettagliatissimi gli strumenti. Certi dettagli non si avvertivano così netti con il LS 17 SE e la pulizia generale,la profondità e l'immagine sono di due spanne superiori a prima. Proverò anche qualche Lp, ma sono veramente colpito. Con i cd è veramente fantastico. Chissà quando avrà almeno un centinaio di ore di rodaggio. Chapeau.


    Last edited by Paolo60 on Wed Mar 25, 2015 5:38 pm; edited 8 times in total (Reason for editing : Modifiche ultimate)

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: l'impianto di Paolo

    Post  Massimo on Mon Sep 29, 2014 11:38 am

    Complimenti, facci vedere....................... Rolling Eyes

    Segui le istruzioni, sarà semplice mettere le foto.

    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t11846-come-caricare-le-foto-sul-forum


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Paolo60
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 2014-09-29
    Età : 56
    Località : TORINO

    i miei componenti

    Post  Paolo60 on Mon Sep 29, 2014 5:24 pm

    Ecco il Reference 5 con il pre phono Whest


    Last edited by Paolo60 on Sun Mar 29, 2015 11:39 am; edited 1 time in total

    Paolo60
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 2014-09-29
    Età : 56
    Località : TORINO

    lettore e finale

    Post  Paolo60 on Mon Sep 29, 2014 5:26 pm


    Paolo60
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 2014-09-29
    Età : 56
    Località : TORINO

    Re: l'impianto di Paolo

    Post  Paolo60 on Mon Sep 29, 2014 5:26 pm


    Paolo60
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 2014-09-29
    Età : 56
    Località : TORINO

    il mio Sondek upgradato. Basetta Kore, Akito e testina Klyde

    Post  Paolo60 on Mon Sep 29, 2014 5:27 pm



    Last edited by Paolo60 on Sun Oct 26, 2014 12:10 pm; edited 1 time in total

    Paolo60
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 2014-09-29
    Età : 56
    Località : TORINO

    il nuovo pre phono

    Post  Paolo60 on Mon Sep 29, 2014 5:28 pm



    Stranamente il mio Lehmann con la MC ronzava da far paura. Per fortuna avevo in prova il Whest dal distributore DNAUDIO, in vendita come ex demo, e prestatomi dal gentilissimo Maurizio Galati. Suona molto bene e l'ho acquistato. Abbiamo provato con gli amici di Taxivision, il negozio dove acquisto regolarmente, un altro Blak Cube, ma ronzava anche Lui. Molto strano, probabilmente beccava qualche strana interferenza. Comunque è chiaro che data la diversità di costo fra i due, il Whest sia un'altra cosa.


    Last edited by Paolo60 on Sun Oct 26, 2014 12:17 pm; edited 1 time in total

    Paolo60
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 2014-09-29
    Età : 56
    Località : TORINO

    l'impianto completato

    Post  Paolo60 on Mon Sep 29, 2014 5:28 pm

    url=https://servimg.com/view/19012944/60][/url]

    Adesso sono arrivato ad un livello molto soddisfacente. Il Pass, pur se con meno dinamica del Bryston, sfodera una musicalità stupefacente e perfino a volume molto basso tutto il messaggio sonoro è dettagliato e presente.


    Last edited by Paolo60 on Tue Jul 14, 2015 7:06 pm; edited 1 time in total

    Paolo60
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 2014-09-29
    Età : 56
    Località : TORINO

    Re: l'impianto di Paolo

    Post  Paolo60 on Mon Sep 29, 2014 5:29 pm


    Paolo60
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 2014-09-29
    Età : 56
    Località : TORINO

    Re: l'impianto di Paolo

    Post  Paolo60 on Mon Sep 29, 2014 5:35 pm

    in realtà non mi appariva la schermata come quella dell'esempio, ma ho dovuto improvvisare. Mi sa che dovrò rimpicciolire le immagini però.......

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12013
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: l'impianto di Paolo

    Post  carloc on Mon Sep 29, 2014 5:42 pm

    Vanno bene così....complimenti per l'impianto...;)


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Paolo60
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 2014-09-29
    Età : 56
    Località : TORINO

    il mio salotto di circa 17 mq

    Post  Paolo60 on Mon Sep 29, 2014 5:43 pm


    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: l'impianto di Paolo

    Post  Massimo on Mon Sep 29, 2014 5:57 pm

    Complimenti per le foto e per l'impianto


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Paolo60
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 2014-09-29
    Età : 56
    Località : TORINO

    Re: l'impianto di Paolo

    Post  Paolo60 on Mon Sep 29, 2014 6:15 pm



    Avendo il mini mac sfrutto il DAC interno del lettore AR CD 6 e i file con il mio NAS QNAP.
    Ho acquistato la basetta Mistral Eva da DNAUDIO dopo aver letto una recensione su una rivista.

    .
    Tornare in alto


    Last edited by Paolo60 on Sun Oct 26, 2014 12:27 pm; edited 1 time in total

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: l'impianto di Paolo

    Post  desmoraf68 on Mon Oct 06, 2014 8:53 pm

    applausi applausi


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    typhoon56
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 208
    Data d'iscrizione : 2014-03-10

    Re: l'impianto di Paolo

    Post  typhoon56 on Sat Oct 18, 2014 1:34 am

    complimenti x l'ambiente e x l'impianto, il Sondek merita gli up grade previsti che ti daranno grande soddisfazione cheers cheers

    Paolo60
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 2014-09-29
    Età : 56
    Località : TORINO

    Re: l'impianto di Paolo

    Post  Paolo60 on Thu Oct 30, 2014 7:09 pm

    Devo dire che a memoria non ho avvertito grandi differenze fra l'accoppiata Project 9cc/Adict contro Akito/Klyde con il lehmann. Vero anche che dopo poco iniziava a ronzare con la MC e quindi il suono poteva non essere così pulito . Con il Whest ho sentito una dinamica e una qualità generale superiori di moltissimo. Senza contare che Alito e Klyde devono ancora rodarsi perché sarebbe assurdo suonassero come il Project con la Adict, ma a volte anche in hi fi succedono cose strane.

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12013
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: l'impianto di Paolo

    Post  carloc on Thu Oct 30, 2014 8:18 pm

    Ehehehehe, il Whest è un signor pre phono...;)


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    scarface
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2011-08-26
    Età : 45
    Località : Monti Pisani

    Re: l'impianto di Paolo

    Post  scarface on Fri Oct 31, 2014 1:12 am

    Bell'impianto complimenti applausi applausi


    _________________
    Nella vita chi non si accontenta... gode di più

    Paolo60
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 2014-09-29
    Età : 56
    Località : TORINO

    Prova Pass xa 30.8

    Post  Paolo60 on Fri Jun 19, 2015 5:55 pm

    Mi hanno dato da provare per qualche giorno una macchina già rodata da mettere a confronto con il buon Bryston 3b sst2.la classe A non si discute, si sentono comunque i meno watt a disposizione e il Bryston ha dei bassi tellurici,ma dalle prime impressioni il Pass ha una marcia in più. Finezza,dettaglio e....peso. Anche il calore non scherza ma pensavo peggio. È incredibile che con soli 30 watt nei pieni orchestrali sfoderi tanta birra. Ho questo fine settimana da sfogarmi e comunicherò le prossime impressioni.
    url=https://servimg.com/view/19012944/59][/url]


    Last edited by Paolo60 on Fri Jun 19, 2015 6:20 pm; edited 1 time in total

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: l'impianto di Paolo

    Post  Massimo on Fri Jun 19, 2015 6:13 pm

    applausi applausi
    Sottosopra come da foto funzionano lo stesso?


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Paolo60
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 2014-09-29
    Età : 56
    Località : TORINO

    Re: l'impianto di Paolo

    Post  Paolo60 on Fri Jun 19, 2015 6:21 pm

    non so come mai me l'ha messa al contrario. Sono venuto al pc, mi trovo meglio che con l'ipad per queste cose......

    Paolo60
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 2014-09-29
    Età : 56
    Località : TORINO

    Re: l'impianto di Paolo

    Post  Paolo60 on Sun Jun 28, 2015 11:31 am

    Pass acquistato,era la macchina inviata a Fedeltà del Suono che ha provato a marzo di quest'anno e ho spuntato uno sconticino extra.
    Decisamente più morbido del Bryston,che risulta molto dinamico e più secco come timbrica. Dove il Pass si avvantaggia molto è con la classica, ma anche con le voci maschili o femminili che siano. Considerando la bassa efficenza delle Electa Amator, spinge notevolmente e anche nei pieni orchestrali non mostra mai indurimento o cedimento.
    Adesso mi trovo con un impianto in più, sperando di vendere gli apparecchi in esubero,anche per racimolare un po' di soldini.
    Buoni ascolti a tutti.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: l'impianto di Paolo

    Post  Massimo on Sun Jun 28, 2015 11:51 am

    Auguri per aver trovato un suono per te più piacevole e ti auguro di vendere il surplus quanto prima. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Paolo60
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 2014-09-29
    Età : 56
    Località : TORINO

    Re: l'impianto di Paolo

    Post  Paolo60 on Sun Jun 28, 2015 12:32 pm

    Grazie Massimo. L'alta fedeltà ti porta a cercare sempre la virgola in più.

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 11:58 am